Scheda Tecnica di Red Dead Redemption II

Disponibile su: PC, PS4, Stadia, Xbox One
10

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Rockstar games
Publisher: Rockstar games
Disponibile per: PC | PS4 | Stadia | Xbox One
Genere: Avventura | RPG
Data di rilascio: 26/10/2018
Tempo di gioco stimato: 47 ORE

Ultime guide

Dove Acquistarlo?
Red Dead Redemption 2 Special Edition
Red Dead Redemption 2 Standard Edition
Red Dead Redemption 2 Xbox ONE
Red Dead Redemption 2: Special Edition Xbox ONE
Red Dead Redemption 2: Ultimate Edition

Le vostre recensioni!

La recensione di Tatiana Maniero
(10/10)

Ho pianto, mamma mia quanto ho pianto con questo gioco. Un finale poetico per un eroe non convenzionale, di un eroe che cerca la sua redenzione e ci strappa il cuore facendolo. Conserverà sempre un posto speciale nel mio cuoricino pieno di lividi. Grazie Rockstar, per avermi fatto mungere una mucca con il volto bagnato dalle lacrime.

La recensione di Fabio Antinucci
(9/10)

Quando il videogioco diventa esistenzialista. Un’esperienza viscerale, potente, in grado di farti entrare nel corpo e della mente di un antieroe crepuscolare e straziarti l'anima. Non perfetto, ma narrativamente eccelso.

La recensione di Graziano Salini
(9/10)

Tema: ho finito Red Dead Redemption 2 e spero di non giocarlo mai più

Tecnicamente la cosa più bella mai uscita in questa generazione per mille motivi.
Recitazione, colpo d'occhio, ambientazioni, animazioni, geometrie, fotografia, regia etc etc etc; tutti questi parametri sono al massimo dello scibile umano.

Il cast di personaggi è incredibile ed è destinato in un modo o nell'altro a rimanere nella storia, il doppiaggio inglese è su dei livelli raramente toccati altrove e scrittura dei dialoghi è meravigliosa, anche qui livelli inconcepibili.

Il gioco dura una fraccata di tempo (40+ ore SICURE se si vuole fare solo la storia) e a livello narrativo non sembra esserci un missione, una richiesta o un qualsiasi cosa fuori posto.

L'avere un cast di personaggi così ben fatto rende facilissima l'empatia per il protagonista ed i comprimari; le possibilità di personalizzazione per l'avatar rendono l'immedesimazione più interessante ed anche il blando sistema di scelte morali funziona all'interno del contesto del gioco.

Red Dead Redemption 2 ti permette di fare tante scelte inutili che però formeranno le fondamenta della nostra morale da videogiocatori, morale che ci ritroveremo a mettere in discussione delle volte, con risvolti anche interessanti.

Impossibile non rimanere vittime del climax che arriva a 4/5 del gioco, dove con una serie di missioni si arriverà ad una specie di epilogo incredibilmente ben realizzato e scritto, dove più che mai si notano le qualità tecniche del gioco e dove, più che mai, si notano invece le brutture ludiche di cui andiamo a lamentarci fra poco.

Io spero di non rigiocare mai più Red Dead Redemption 2 perché possiede un sistema di controllo pesante, perché ogni passo fatto dal proprio personaggio assume la gioia di un metro percorso con un carro armato. Da un punto di vista prettamente personale ho preferito cento milioni di volte il sistema di controllo spicciolo di Zelda al complicato sistema di specchi e leve messo in piedi da Rockstar che, vorrei sottolineare, FUNZIONA ma onestamente non diverte.

Il problema è questo: a divertire in RDR2 sono relativamente poche cose. È divertente sparare, è divertente rapinare, è divertente anche compiere delle scelte o sono divertenti i minigiochi (tanti e abbastanza ben realizzati) ma niente ti infila in un gameplay loop abbastanza forte dal dirti "un' altra missione e poi spengo la console"; è la trama a far partire quel meccanismo (che quindi c'è ma trasforma la fruizione del prodotto in qualcosa di lontano dal divertimento di matrice videoludica). Se come me cercate qualcosa in grado di far partire il cervello in continuazione dietro a scie di dopamina, in RDR2 avete trovato il vostro peggior nemico.

Le missioni per inciso sono tra le migliori mai scritte da Rockstar ma soffrono a causa di una struttura incredibilmente rigida; questo viene mitigato dal level design ottimo di ogni singola zona di gioco ma l'amaro in bocca rimane spesso; certa roba potevate pure lasciarmela fare.

Possiamo riassumere giusto in una frase: un videogioco incredibile ma che necessita preparazione.

Per me anche più bello di GOW (che lo ha sconfitto ai TGA 2018). Mi auguro che quanta più gente possibile abbia intenzione, nel corso dei prossimi anni, di montare un comparto di narrazione mista a worldbuilding anche solo paragonabile a quella di RDR2.

Problema irrisolvibile: il gioco è costato quanto lo sviluppo di tipo due tripla A "normali" e nessuna casa al mondo ha le risorse di Rockstar, tolta tipo Epic Games al giorno d'oggi.

Nessuno vuole Fortnite open World, giusto?

Il gioco è in settima posizione tra i migliori giochi per Playstation 4 di sempre, con un Playerscore di 9.2!

Il gioco ha un Playerscore di 10 tra i migliori giochi di Avventura di sempre!


In breve

Ambientato 12 anni prima degli eventi del primo Red Dead Redemption, questo prequel riprende le ambientazioni del “far west” ormai in decadimento dove i cowboy stanno scomparendo lentamente e l’ordine dettato dalla legge sta prendendo il sopravvento.  

Arthur Morgan è il protagonista e la sua storia vi porterà a conoscere tanti personaggi vecchi e nuovi, esplorare gli Stati Uniti d’America nell’ultimo anno del 1800 e scoprire il passato della famosa banda di Dutch Van Der Linde.

Il gioco si dirama in due parti che, per evitarvi spoiler, non indicheremo nel dettaglio (ma vi rimandiamo alla nostra recensione nella tab poco più in alto)

Trailer ufficiale

Gli ultimi articoli

Red Dead Online: attenti a quel ponte!

L’ultima ossessione della community di Red Dead Online sono due ponti, e non un due… Continua

Red Dead Online: Rockstar blocca il fenomeno dei cheat a tema Ku Klux Klan

Red Dead Online era stato preso d’assalto dai cheater razzisti, ma Rockstar è riuscita a bloccare le loro iniziative. Continua

Red Dead Online: i duelli 1 vs 1 vengono organizzati dai giocatori stessi

Che cosa ci aspettiamo di vedere in un film western? Assalti alla diligenza? Certo. Rapine… Continua

A volte ritornano: Red Dead Redemption 2 ha una sua “Hot Coffee Mod”!

2005: GTA San Andreas fa vivere a milioni di giocatori in tutto il mondo l’ebrezza… Continua

Una mod di Red Dead Redemption 2 dona ad Arthur abilità psichiche

Le mod servono spesso a migliorare l’esperienza di gioco, ancora più usuali sono però le… Continua

Red Dead Online: avvistato uno zombie, espansione in arrivo?

Red Dead Redemption 2, uscito quasi un anno fa e accolto come uno dei giochi… Continua

Red Dead Redemption 2: altri indizi per il port PC

Avete presente l’hype che c’era nell’aria i giorni prima della release su console di Red… Continua

Red Dead Online: in arrivo contenuti a tema Red Dead Redemption

È indubbio che il primo capitolo di Red Dead Redemption abbia lasciato un’ impronta di… Continua

Red Dead Redemption 2 è stato distribuito in 23 milioni di copie

Abbiamo aspettato l’arrivo di Arthur Morgan e di Red Dead Redemption 2 per così tanto… Continua

Red Dead Redemption 2 è il gioco più venduto degli Usa nel 2018

Secondo un analisi di mercato da parte degli NPD (National Purchase Diary Panel Inc.) Red… Continua

Rockstar Games denunciata per l’utilizzo del nome Pinkerton in RDR2

In Red Dead Redemption 2, tra rapine in treni di lusso e risse da bar… Continua

Un video mostra le opzioni grafiche per Red Dead Redemption 2 su PC. Porting in arrivo?

Inutile negarlo: quest’anno è stato l’anno di Red Dead Redemption 2, che in soli due… Continua

Red Dead Online: Rockstar non resetterà i progressi della Beta

Ieri vi abbiamo parlato di come Rockstar Games sia intenzionata a cambiare il sistema economico… Continua

Rockstar modifica il sistema economico di Red Dead Online

Rockstar Games non è esente da errori e da critiche. L’azienda ha però un buon… Continua

[UPDATE] La Beta di Red Dead Redemption 2 inizia domani

[UPDATE] La Beta inizierà il 27 Novembre per tutti i possessori della Ultimate Edition Mercoledì… Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a Red Dead Redemption II

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'Red Dead Redemption II', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Riccardo Liberati

Classe 1997, cresciuto immerso dai libri, cartoni e videogiochi, ho sempre desiderato e provato fin dalla tenera età a creare storie fantasiose che rendessero un po' più brillante la mia vita monotona.

Ho trascorso l'infanzia in solitaria, giocando a quanti più titoli possibili, spaziando dai vecchi J-RPG di Square Enix fino ai più violenti sparatutto su PC, non disdegnando nel frattempo RTS, platform e giochi di corse automobilistiche.

Alle superiori riesco finalmente ad aprirmi e a trovare dei compagni con i miei stessi gusti e sogni, e capisco che non amo tanto i videogiochi, quanto la cultura ed i messaggi dietro di essi, gli stessi che ho sempre trovato nei libri, film e qualsiasi altro tipo di medium artistico.

Inizio a lottare per questo concetto scrivendo all'impazzata ed accrescendo la mia cultura ancor di più, sia attraverso la scuola che attraverso gli incontri e le persone d'ogni giorno. Questo bel sogno finisce con l'arrivo all'università, periodo peggio di qualsiasi film horror che abbia mai visto e che mi costringe a mollare tutto e rifugiarmi nella mia Fortezza della Solitudine per tre anni, perdendo interesse e linfa vitale per qualsiasi cosa.

Nel frattempo ho lavorato in numerosi settori, dall'aiuto vendita al libraio al tutor privato, e nel 2018 inizio a scrivere per Player.it, il mio primo incarico ufficiale come giornalista videoludico e che mi ha formato moltissimo sia nell'ambito dei videogiochi che in quello della scrittura basilare.

Oggi ho ripreso a studiare grazie alla scelta repentina ed irrazionale di iscrivermi alla Scuola Holden di Torino, luogo da cui vi scrivo, abbandonando casa per la prima volta ed il luogo natale di ogni mio piccolo successo e grande fallimento. La mia speranza? Quella di poter riuscire a trovare una strada ben delineata, facendo quello che mi piace fare senza dovermi sottomettere a nessuno

Cover dell'articolo sulla Skyrim Granny ovveri Shirley Curry

Reddit vuole trasformare una nonna youtuber di Skyrim in un personaggio di Elder Scrolls

GTA V WALLPAPER IN HD

GTA V