Player.it aderisce ai criteri del  The Trust Project the trust project

Codice Etico e Deontologia

 

Premessa

Rispettosi della legge Italiana e del diritto Europeo siamo ben lieti di redigere questo documento per voi utenti, affezionati lettori o semplici visitatori che si imbattono sulle nostre pagine navigando dai motori di ricerca. Con queste parole sottolineiamo il nostro impegno da giornalisti, redattori e operatori nel settore ad agire in piena trasparenza con le norme del diritto senza mancare di professionalità.

La Missione

La missione di Player.it è di creare un pubblico attivo nella discussione e propenso al dialogo e alla divulgazione dei Media di Intrattenimento. Con questo scopo raccogliamo notizie, guide, rotocalchi, recensioni e articoli approfonditi sul settore ludico, che sia esso digitale o analogico.

Nel primo decennio del nuovo millennio parlare di Videogiochi e intrattenimento ludico rientrava in un campo riservato ad una nicchia di appassionati, oggi invece l’industria del Gaming ha una ramificazione e un indotto che non permette più un’informazione superficiale e/o poco attenta. Per questo siamo consci di dover dare un prodotto diverso, accurato, affidabile.

Gli Obiettivi

Player.it lavora in piena trasparenza, con piena estraneità alle influenze esterne e giochi di potere e guadagno.

Il nostro obiettivo primario è divulgare il gioco in ogni sua forma, lottando contro la azzardopatia e sottolineando l’importanza di un’esperienza ludica divertente e appagante, senza strafare.

Per farlo i nostri redattori applicano un concetto di Slow News incentrato sulla qualità e non sulla quantità di notizie uscite ogni giorno.

Il secondo obiettivo è la creazione di una comunità propositiva e aperta al dialogo, appassionata dell’informazione corretta e dettagliata comprovata da fonti attendibili e sempre aggiornate.

Il gioco per noi è una cosa seria e va divulgato senza rincorrere “il click” ma dando un prodotto fruibile e completo sotto ogni sua forma.

La Storia

Player.it è un quotidiano online iscritto al Registro della stampa presso il Tribunale di Teramo. Iscrizione n. 696 del 18/07/2019, dal 05/05/2017 scriviamo da giocatori per giocatori.

Nascere dal nulla in un settore pieno di atavici giganti dell’informazione ludica non è stato facile, per aiutare il nostro cammino l’editore ha acquistato Games.it, sito dall’esperienza decennale e figlio prima di Banzai Network e poi di Mondadori, la fusione tra i due siti ha dato una notevole spinta mediatica e ha reso ad oggi Player.it uno dei siti di riferimento principali in Italia.

La Comunità

La community di Player.it corre tra i principali social network e soprattutto sulla piattaforma find.a.player.it, applicazione web che permette di creare legami attraverso il gioco, aiutando in modo attivo le persone a trovare amici e amiche con cui giocare e abbattendo la solitudine, migliorando il senso di aggregazione e di inclusività.

Credibilità e Fiducia

Il primo legame a cui teniamo è la fiducia dei nostri lettori, Player.it è e sarà sempre un porto sicuro di cui fidarsi, per questo aderiamo al progetto internazionale Trust Project (https://www.thetrustproject.org/)  e riteniamo che seguire le regole etiche del progetto possa aiutare noi e voi a credere in un’informazione diversa, attenta alle esigenze del pubblico e dei consumatori, che possa essere vera e dia valore al lavoro giornalistico di slow news e approfondimento che perpetuiamo dal primo giorno.
Crediamo fortemente che il mondo dell’informazione ludica abbia bisogno di serietà e di etica, lo facciamo per i giocatori e per il piacere di informare.

Le categorie giornalistiche del Trust Project

I nostri contenuti vengono classificati in modo comprensivo e di facile lettura per noi e per voi, ci atteniamo a questa classificazione come tutti i media che aderiscono al Trust Project nel globo.

News ( E slow news )

Contenuto basato sui fatti, osservato e verificato direttamente dal reporter o riportato e verificato da fonti bene informate, approfondito e completo.

Recensione

Valutazione critica che rispecchia in linea generale il parere della redazione su un’opera creativa riguardante il nostro media di riferimento.

Spiegazione fattuale / Speciali

Ricostruisce il contesto, definisce e dettaglia un determinato argomento arricchendolo di opinioni del redattore incaricato.

Fact check

È il contenuto che verifica la veridicità dell’affermazione/fatto o su una serie di informazioni.

Analisi

Contenuto comprensivo del parere dell’autore e delle interpretazioni su un determinato fatto con relative conclusioni.

Opinione

Conclusioni, idee e elucubrazioni dei nostri redattori su un determinato fatto.

Publiredazioneale

Contenuto richiesto previo pagamento da un individuo / organizzazione / società e pubblicato seguendo i criteri di etica, imparzialità e trasparenza giornalistica.

Satirico

Contenuto ironico o satirico che non è attinente ai fatti.

La Deontologia dei giornalisti

Integrando il codice etico, i nostri collaboratori e giornalisti si attengono al codice di autodisciplina dei giornalisti italiani ( https://www.odg.it/testo-unico-dei-doveri-del-giornalista/24288 ) e recepiamo i seguenti documenti:

Carta dei doveri del giornalista;

  • Carta dei doveri del giornalista degli Uffici stampa;
  • Carta dei doveri dell’informazione economica; Carta di Firenze;
  • Carta di Milano;
  • Carta di Perugia;
  • Carta di Roma;
  • Carta di Treviso;
  • Carta informazione e pubblicità;
  • Carta informazione e sondaggi;
  • Codice di deontologia relativo alle attività giornalistiche;
  • Codice in materia di rappresentazione delle vicende giudiziarie nelle trasmissioni radiotelevisive;
  • Decalogo del giornalismo sportivo.

Tutti i soggetti che lavorano per il giornale accettano le sue regole. Questo codice etico è sottoscritto dai vertici aziendali, dall’amministrazione, dai dipendenti, dai collaboratori e da tutti coloro che operano a vario titolo a nome e per conto di Player.it

 

I Valori di Player.it:

  1. Onestà
    Abbiamo piena fiducia nel nostro pubblico e per essere ricambiati non escludiamo mai le fonti originali e la bibliografia che accompagna i nostri articoli. Non operiamo mai con ricostruzioni di fantasia se non per articoli di finzione e/o satirici.
    L’utilizzo di fonti anonime inoltre sarà limitato al minimo indispensabile.
  2. Indipendenza
    Player.it è un sito che rifiuta i condizionamenti di politica e industria, i conflitti di interesse saranno SEMPRE denunciati e in caso di conflitto di interessi il direttore sarà informato tempestivamente, garantendo l’indipendenza del giornale da pressioni esterne.
  3. Completezza
    Da lettori siamo stanchi delle notizie che servono solo alla generazione di Click, il nostro lavoro è sempre completo e affidabile, non snaturiamo mai il messaggio o il contesto e i nostri articoli sono e saranno sempre completi di tutte le informazioni utili per i lettori.
  4. Imparzialità
    Il nostro Giudizio, le nostre opinioni e le nostre convinzioni sono dettate dall’etica giornalistica. Prima di tutto c’è il lettore che leggerà i nostri articoli, su Player.it non ci saranno mai recensioni o opinioni faziose, Il nostro pubblico merita una visione imparziale e non influenzata da ingerenze esterne.
  5. Responsabilità
    I nostri redattori si assumono la piena responsabilità sul proprio lavoro e, nel caso di errore, si riservano la modifica più rapida possibile. Errare è umano ma evitare gli errori è il nostro lavoro.
  6. Qualità
    La qualità viene SEMPRE prima della quantità nel nostro piano editoriale, preferiamo avere meno traffico sul sito ma informare al meglio i lettori che atterrano sulla nostra testata. Nel pieno rispetto del prodotto che forniamo e applicando il concetto di Slow news.
    Inoltre, Player.it vi assicura che sarà sempre e comunque lontana dalla ricerca del sensazionalismo, l’informazione si fa con i fatti non con le supposizioni.
  7. Social Media
    Per i social network abbiamo un nostro codice interno e siamo tenuti a rispettarlo.
  8. Rispetto
    Parliamo soprattutto a giocatori e operatori del mondo ludico, per prima cosa non discriminiamo nessuna minoranza e nel nostro modo di fare giornalismo cerchiamo sempre di tenere in considerazione ogni aspetto della vita, cercando di non ledere diritti e opinioni di nessuno.
  9. Trasparenza
    Scrivere di giochi non è sempre facile, per avere un prodotto il più trasparente possibile cerchiamo di spiegare negli articoli il processo di revisione delle fonti e l’esercizio mentale svolto per arrivare a determinate conclusioni, nel pieno rispetto dell’integrità intellettuale del lettore.
  10. Verifica
    Qualsiasi infrazione a questo codice deontologico sarà valutato e sanzionato all’interno della nostra redazione, per facilitare il lavoro di verifica scrivete a info@player.it con oggetto : “Violazione del codice etico”, valuteremo di caso in caso.

Fact Checking e verifica delle fonti.

Odiamo le falsità.
Come riportato nei nostri valori non ricerchiamo “il click” ad ogni costo, questa prerogativa ci da tutto il tempo per avere una pubblicazione più lenta ma affidabile e priva di pressioni per rincorrere le visite.
Quando scriviamo un articolo lasciamo tutto il tempo del mondo ai nostri redattori per controllare le fonti ed evitare di scrivere falsità.

Questo processo ci permette di fare un fact checking approfondito e informare i lettori solo quando le notizie possono considerarsi affidabili.

Correzioni sul sito

Come scritto tra i nostri valori nella parte “Verifica” ci riserviamo il diritto di modificare un articolo, notizia o approfondimento nel caso ci fossero errori di sorta, dopo relativo fact-checking e, se dovesse intercorrere un illecito occupandocene seguendo le normative del diritto e sanzionando internamente chi ha compiuto l’errore.

Le correzioni sul sito, inoltre, hanno sempre una data di modifica ben riportata e specificata. Errare è umano, porre rimedio lo è ancora di più.

Team Editoriale

L’organico di Player.it è riportato in questa pagina ed è aggiornato costantemente sull’arrivo di nuove penne e/o sui cambi di organico.
Il direttore editoriale è Antonio Frezza, il sito è sotto la responsabilità del capo progetto Daniele di Egidio, con l’aiuto di Simone Alvaro Segatori e Davide Rospi  rispettivamente responsabili alle pubbliche relazioni e da Sebastiano Pezzile, caporedattore.

Struttura Societaria

Player.it è finanziato interamente dalla Frezza Network, vi rimandiamo al sito dell’azienda per maggiori informazioni.