Fortnite – Arriva il duello blitz competitivo


Epic Games, come al solito, ha rilasciato una modalità temporanea per permettere ai giocatori di variare la loro routine quotidiana di costruzioni e kills dalla distanza. Stavotla Fortnite mette uno contro l’altro i giocatori in una nuova modalità a tempo limitato chiamato Duello Blitz.

Questa modalità è di tipo competitivo e perciò valgono le regole descritte quii giocatori combattono per raggiungere i primi 100 posti di una classifica che mette in palio discrete quantità di V-Bucks, la moneta interna del gioco.

Vediamo insieme come funziona!

Fortnite Duello Blitz

Fortnite Duello Blitz – cosa cambia?

Duello Blitz è la nuova modalità competitiva temporanea del titolo. Esso è una versione in solitaria della vecchia modalità Blitz con in più tutto quello che riguarda l’ambiente competitivo e il montepremi in V-Bucks. La modalità Blitz prevede una maggiore velocità di gioco: tempeste più veloci a chiudersi, più oggetti in giro e nei forzieri alzando così l’adrenalina della sfida quanto più possibile.

Già all’inizio del match è possibile notare come la tempesta stessa è già in movimento verso un punto della mappa; il tempo che intercorre tra un cerchio e l’altro della tempesta è minore rispetto ai ritmi delle partite normali. Questo perché l’intera modalità è incentrata sul combattimento e sulla dinamicità degli scontri.

Fortnite Duello Blitz – come funziona il sistema di punteggi?

Data la natura competitiva della modalità il duello Blitz possiede un regolamento da seguire per poter entrare a far parte della classifica che serve a regolare i vincitori. Entrare a far parte della classifica finale della modalità sarà questione dei primi 25 match giocati in questa modalità.

Fortnite Duello Blitz

Completati tali match il gioco determinerà un punteggio con cui si parteciperà alla classifica vera e propria che diventerà pubblica soltanto alla fine dell’evento. I vincitori di questa mandata di modalità competitiva verranno poi definiti sul post specifico all’interno del sito di Fortnite. Ovviamente la modalità possiede una divisione per regione, di conseguenza sarà necessario cercare la propria per potersi trovare.

Il proprio punteggio finale è determinato dal proprio piazzamento all’interno all’interno di una normale partita e dal numero di kill fatte: conquistare una vittoria reale equivale a 100 punti, piazzarsi nelle ultime posizioni invece viene valutato per 25 punti soltanto. Qui di seguito troviamo la lista completa dei punteggi e dei rispettivi piazzamenti.

POSIZIONAMENTO PUNTEGGIO
1 100
2 94
3 91
4 88
5 85
6 80
7 75
8 70
9 65
10 60
11 – 15 55
16 – 20 50
21 – 30 45
31 – 40 40
41 – 50 35
51 – 75 30
76 – 100 25

 

Ogni kill effettuata durante le partite regalerà al giocatore 3 punti extra.

Fortnite Duello Blitz – premi e consigli.

La parte succosa della sfida è, ovviamente, il montepremi.
Epic Games ha messo a disposizione per i migliori 100 giocatori di ogni server una buona quantità di V-Bucks. Qui sotto trovate i tre posizionamenti possibili e la quantità di euro risparmiati vincendo quella quantità di moneta di gioco.

Fortnite Duello Blitz

  • Primo posto: 20000 V-Bucks (200€)
  • Dal secondo al quinto posto: 13.500 V-Bucks (135€)
  • Dal sesto al centesimo posto: 7500 V-Bucks (75€)

Duello Blitz è destinata a finire entro il 4 Giugno alle 15.00 ora italiana.

Per cercare di ottenere un buon risultato nei due giorni di fuoco che si prospettano davanti a noi giocatori potete seguire questi semplici consigli.

  • Gettatevi velocemente – Poiché in questa modalità la tempesta si inizia a chiudere appena scesi dal Bus è importante guadagnare la terraferma quanto prima per potersi dedicare al looting e alla raccolta delle risorse. Per cercare di bilanciare il tutto il Bus della battaglia, in questa modalità, vola più basso rispetto alla normalità permettendo ai giocatori di atterrare molto più velocemente a terra.
    Calatevi a picco puntando a qualcosa di interrato in modo da far aprire il paracadute il più tardi possibile e andate immediatamente a cercare qualcosa da lootare.
  • Attenti a dove si atterra – Questa modalità è violenta dieci volte tanto le normali partite del titolo; gettarsi direttamente su Pinnacoli Pendenti è una delle cose più folli attuabili. È consigliato atterrare in punti che si conoscono bene e da cui si sa bene come proseguire per assicurarsi loot e sopravvivenza; ricordiamo inoltre che nella modalità Blitz la probabilità di trovare rifornimenti aerei è aumentata, questo aiuta decisamente chiunque si sia catapultato ai limiti estremi della mappa nel tentativo di stare in pace.
  • Tutto fa brodo, o quasi – Essendo aumentate di brutto le probabilità di trovare rifornimenti aerei puntate sin da subito a equipaggiamenti di qualità, evitando di tenere in inventario armi di bassa rarità che rischiano di fare unicamente da zavorra con le loro statistiche irrisorie.

Se avete problemi col mondo di Fortnite o avete curiosità nel vedere come si risolvevano alcune vecchie sfide potete controllare la lunga sfilza di guide che abbiamo preparato per voi! Se non le avete completate nella settimane precedenti le sfide della stagione 4 sono ancora tutte valide per il completamento! Ricordatevi che completando tutte le sfide della settimana si avrà accesso alla nuova sfida Blockbuster, necessaria per potenziare al massimo i costumi Carburo e Omega!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Steam è stato affetto da un bug pericoloso per gli ultimi 10 anni

pubg guida zombie

Guida PUBG: come giocare alla modalità zombie