Le partite di Fortnite iniziano tutte nello stesso modo: si nasce su di un’isola, si spammano le emote, si prendono a picconate i propri compagni di squadra e al richiamo del Bus Della Battaglia ci si ritrova incastrati sopra di un autobus a reazione che traversa in modo lineare una gigantesca isola.

Nei trenta secondi che si permettono alla traversata di concludersi è possibile osservare una sequela di sciamature non troppo dissimili a quella delle api abbattersi su di un manipolo di terra prevalentemente incolta.

Gruppi di dieci o venti persone che si gettano sui soliti punti di riferimento, chi desidera affrontare il titolo con la veemenza della guerriglia urbana gettandosi su Pinnacoli Pendenti, chi invece preferisce prendersela con più comodità e si pregusta una lenta scalata al potere gettandosi nelle zone periferiche, sperando di non dover correre troppo a causa della tempesta.

Il modo migliore per evitare che questo momento quasi ritualistico diventi una vera e propria sofferenza è conoscere la mappa, sapere dove atterrare e sapere dove gli altri atterrano.

Con questa guida cercheremo di fugare dubbi e fornire suggerimenti a tutti quelli che non vogliono più morire perché hanno sbagliato luogo dove atterrare. Al momento la guida comprende tutte le location comprese sino alle Stagione 7,ed è destinata ad aggiornamenti con ogni macro-update del titolo.

L’inizio della partita in Fortnite.

L’inizio della partita è, come in ogni buon battle royale che si rispetti, uno dei momenti determinanti che direziona tutto il resto della partita. Un atterraggio in un punto sbagliato e ci si ritrova sommersi di proiettili o, ancora peggio, senza da niente da usare o con cui interagire.

Il giocatore, prima di fare i conti con le dimensioni della mappa (che non aiutano a scegliere un luogo con semplicità), deve ragionare sulla tipologia di partita che si vuole concedere.

Atterrare in luoghi tipicamente affollati implicherà una strategia tutta basata sul rischio, col vantaggio di poter ricominciare immediatamente in caso di morte senza aver però ragionato molto sull’impronta che si vuole dare alla propria partita. Al contrario, andare nei luoghi non contrassegnati da nulla significa giocare a rosicchiare le partite degli altri, accontentandosi di oggetti minori e controbilanciandoli con una scelta accurata dei momenti in cui attaccare e di quelli in cui scappare.

Una volta iniziata la partita la prima cosa da fare, prima di vedersi catapultati contro la propria voglia sul bus della battaglia, è dare un’occhiata alla mappa premendo il tasto corrispondente. La linea blu che qui compare rappresenta il tragitto che percorrerà il bus. Esso sarà sempre lineare

Nell’ottica della vittoria il problema è più legato a come e dove si chiede la tempesta rispetto al tragitto del bus ma essendo questo parametro non comprensibile a priori non è possibile organizzare una strategia efficace al momento.

Ecco i numerosi luoghi in cui è diviso Fortnite:

Crocevia Del Ciarpame, Montagnole Maledette, Acri Anarchici, Rapide Rischiose, Parco Pacifico, Bosco Blaterante, Tomato Town, Sponde Del Saccheggio, Spiagge Snob, Pinnacoli Pendenti, Rifugio Ritirato, Corso Commercio, Magazzino Muffito, Boschetto Bisunto, Condotti Confusi, Lande Letale, Putrido Pantano, Laboratorio Della Latrina, Approdo Avventuroso Passatempi Pomposi

Come atterrare.

Partire con un buon vantaggio è sempre il miglior modo per assicurarsi una partita degna di essere giocata. Per ottenere un buon vantaggio durante le sessioni iniziali del gioco è necessario conoscere il modo migliore per atterrare velocemente

Qui di seguito trovate una breve serie di consigli che vi permetteranno di atterrare rapidamente dovunque voi vogliate.

  • Prima cosa: scegliere una location dove atterrare; per fare questo è necessario controllare le direzione del bus della battaglia durante il pre-partita.
  • Non è necessario gettarsi direttamente sopra la destinazione scelta bensì è più importante farlo prima per comprendere un luogo basso nelle vicinanze della destinazione
  • Trovato questo luogo basterà gettarsi a picco per arrivare quanto più velocemente possibile all’altitudine necessaria per l’apertura del paracadute.
  • Aperto il paracadute basterà planare verso la destinazione che ci si era prefissati e sperare in un buon loot.
  • Per comprendere quanto prima è importante gettarsi basterà giocare un sacco di partite; tali capacità di valutazione si affinano soltanto con la pratica e la pazienza.

Acri Anarchici

Fortnite guida atterraggio

Presenza avversari: Media

Acri Anarchici è una delle location più settentrionali della mappa. A ovest degli acri è presente un motel che di norma contiene un qualche tipo di cassa e del conseguente loot. A causa di questo il motel, nello specifico, è spesso bersaglio di giocatori con esperienza che ne approfittano. Quel motel è un luogo sconsigliato in cui atterrare immediatamente.

Per aumentare le probabilità di sopravvivenza è consigliabile atterrare in corrispondenza delle case abbandonate e di guadagnare qualche tipo di arma a lunga distanza. Una buona idea è legata al continuo controllo visivo dell’area circostante del motel per capire il flusso di avversari nella zona. È possibile lootare un sacco di legna abbattendo le staccionate e i cavolfiori all’interno degli orti, risolvendo così il problema generato dalla scarsa quantità di alberi in zona.

Una volta ripulita l’area da eventuali nemici è possibile andare a razziare le vicine Rapide Rischiose o andare verso il centro della mappa per evitare di dover correre un qualche tipo di maratona.

Con l’arrivo della stagione 5 Acri Anarchici è stata sostituita da Passatempi Pomposi.

Lande Letali

Fortnite guida atterraggio

Presenza avversaria:  Medio/Bassa

Lande Letali è un luogo la cui popolazione varia molto a seconda di quanto sia vicino il tragitto del bus della battaglia. La parte sud-est di Lande Letali è composta da una serie di autotreni ravvicinati che contengono molto spesso del loot. Una volta ottenute armi e munizioni qui presenti è possibile passare alla casa abbandonata nelle vicinanze.

Evitate di entrare disarmati nel fienile nel centro nord della location perché estremamente scomodo da lootare; molto meglio puntare agli altri edifici. La zona, vista la scarsa presenza di ripari è adatta per battaglie di precisione tra armi a lunga distanza. Lande letali presenta una buona quantità di forziere da cui attingere, forzieri nascosti o nelle casupole di legno piccole sparse per la zona o all’interno di fienili e granai, ai piani alti o dietro ai muri. Alcune casse si trovano anche fuori dal centro abitato, in corrispondenza del fiume; ricordarsene significherà assicurarsi del buon loot.

In duo e in Squadra Lande Letali è una delle migliori scelte dove atterrare perché l’azione è bilanciata e la quantità di nemici non esagerata.

[UPDATE] Campi di mais.

Fortnite guida luoghi

Con l’arrivo della stagione 6 di Fortnite Lande Letali ha visto i suoi campi coltivati finalmente raggiungere l’apice della fertilità con tantissime piante di mais alte più della contea.

Queste nuove zone permettono l’attuazione di una serie di tattiche e di strategie che prima erano impossibili. Le piante di mais sono essenzialmente zone attraversabili ma distruttibili, dove è possibile correre ma non costruire. Esse possono essere abbattute unicamente con lo strumento di raccolta e non prendono danni dai proiettili delle armi (non è possibile deforestare un campo a suon di minugun in sostanza). Ogni voxel composto dalle piante di mais se abbattuto regala 2 unità di legno e è eliminabile in un singolo colpo di piccone.

Una volta che si entra dentro il campo di mais si nota fin da subito come la visibilità e la capacità di orientarsi vengono immediatamente perse; la visibilità rimane incredibilmente limitata e orientarsi diventa difficilissimo a causa della confusione che si genera all’interno di queste determinate zone.

I campi di mais sono ottimi posti dove tendere imboscate e dove nascondersi in attesa di tempi migliori; ritrovarsi all’interno di un campo di mais, a causa della visibilità praticamente annullata, è davvero difficile; molto meglio nascondersi e sbucare improvvisamente da un lato cercando di colpire di sorpresa un qualche avversario.

Passatempi Pomposi

Fortnite guida luoghi

Al momento questa zona di gioco non possiede un nome in italiano, pertanto per comodità verrà chiamata Lazy Links sino al momento della corretta traduzione italiana. La zona, durante la stagione 5, ha trovato il suo nome ed è stata rinominata Passatempi Pomposi, un nome perfetto per una zona così lussuosa e ludica.

La zona è andata a sostituire Acri Anarchici ed è la rappresentazione made in Fortnite di un bellissimo sport-club di matrice americana con campi verdi e campi da gioco dappertutto; è tecnicamente possibile, usando il proprio strumento di raccolta, giocare a golf in questo luogo.

La zona è grossolanamente divisa in più campi da gioco e si espande sino quasi a raggiungere il motel tra il centro della zona e Crocevia Del Ciarpame. La zona centrale di Passatempi Pomposi è un’ enorme edificio che rappresenta lo stabile centrale del centro sportivo, da li, quasi a raggiera, si dipanano i vari campi da gioco e le varie postazioni sportive.

La parte esterna di Passatempi Pomposi non è molto provvista di loot e forzieri mentre l’edificio ne nasconde un po’ di più, ben nascosti e in grado di accontentare il fabbisogno di una coppia o di una squadra.

La zona prevede la presenza degli ATK (modellati, indovina indovina, a mò di caddy) he la trasforma in un punto dove andare certamente se magari si ha fuga di attraversare la mappa e non si hanno fenditure nelle vicinanze.

 

Montagnole Maledette

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Bassa

Uno dei luoghi meno calcolati del titolo: Montagnole maledette è una location non molto generosa in quanto a loot ma ottima per tutti i giocatori (principianti compresi) che vogliono andarci piano con la partita, apprendendo un pezzo alla volta il funzionamento del titolo e i suoi meccanismi.

Il luogo non viene nemmeno considerato nella maggioranza delle sfide che Fortnite ha proposto finora con il suo pass Battaglia ed è probabile che nel corso dei prossimi aggiornamenti o della prossima stagione venga modificato ampiamente per fare spazio a una ambientazione più apprezzabile.

Le casse presenti in Montagnole Maledette non sono troppo difficili da trovare: i luoghi in cui è più probabile trovarle sono la chiesa, il suo campanile e i suoi sotterranei. Altre si nascondono nel cimitero ma basta aguzzare le orecchie per sentire i jingle corrispondenti.

Una volta ripulita la zona è possibile andare verso Crocevia Del Ciarpame o Parco Pacifico per continuare la propria ricerca di elementi utili alla partita.

Badate bene, se le persone non sono atterrate a Montagnole Maledette con voi allora è estremamente probabile che siano finite nei sopracitati luoghi. Tirate fuori tutta l’aggressività che avete in corpo e fate vedere loro di che pasta siete fatti.

[UPDATE] Arriva il castello infestato.

Altra novità di Questa Stagione 6 è l’arrivo di un grande castello sulla cima della collina dietro la chiesa/mausoleo di Montagnole Maledette. Tale castello, rinominato dagli sviluppatori stessi come Castello Infestato o Maledetto, è un grande costruzione dotata di quattro torrioni di guardia, un grande costrutto pietroso centrale ed una serie di stanze sparse in giro per questa topografia.

Il castello infestato non è una location dotata di nome reale ma ha un buon numero di loot e forzieri al suo interno, rendendolo un’ ottima destinazione per tutte le squadre che non hanno ben chiaro dove andare a trovare gli oggetti necessari per poter proseguire la partita nel modo corretto.

Alcune casse si trovano all’interno delle fondamenta dei torrioni difensivi posti agli angoli del grande  castello; per ottenere è possibile scavare verso il basso con il proprio sutrmento di raccolta o è possibile semplicemente gettarsi da qualche altura cercando di prendere l’angolo giusto con le costruzioni per non diventare cadaveri all’atterraggio; se si riesce a creare una piattaforma nelle vicinanze della torre allora sarà possibile prendere con facilità anche il forziere.

Laboratorio della latrina

Fortnite guida atterraggio

Presenza avversari: Medio/Bassa

Laboratorio Della Latrina è un complesso industriale con tre o quattro edifici di grandi dimensioni a cui fare riferimento. Esso si chiama così perché rappresenta una vecchia fabbrica di, indovinare un po’, vasi sanitari.

Il primo obbiettivo del giocatore dovrebbe essere quello di atterrare sul balcone dell’edificio più alto e cercare di prendere una delle armi presenti a terra per poi entrare e cercare di assicurarsi il dominio dell’edificio centrale. Seguito questo primo punto è importante cercare di assicurarsi anche le poche casse presenti all’interno dell’area, nei parcheggi, nelle retrovie e nelle due zone circostanti ancora prive di nome.

Date le considerevoli dimensioni in altezza degli edifici è una buona idea rimanere più a lungo del previsto nella zona per cercare di ammazzare qualche sventurato in cerca di oggetti. È possibile trovare delle casse anche all’interno dei camion presenti nel parcheggio di Laboratorio Della Latrina e negli altri edifici, ricordatevi sempre di farvi guidare dal jingle specifico della cassa per identificarla rapidamente.

Nelle vicinanze di laboratorio della latrina, più precisamente a nord-est e a nord-ovest, esistono due location prive di nome che comprendono gruppi di due o tre edifici. Questi punti non sono mai molto visitati e spesso e volentieri nascondono delle casse o del loot di buon qualità; se vedete in fase di atterraggio troppa gente convergere in prossimità della zona prendetene atto e deviate su tali punti di interesse privi di nome.

Crocevia Del Ciarpame

Fortnite guida atterraggio

Presenza avversari: Medio/Bassa

Luogo periferico la cui popolazione dipende principalmente dall’iter del Bus Battaglia. Crocevia Del Ciarpame ha l’aspetto di una discarica abbandonata che contiene fino a quattro casse contemporaneamente. È probabile trovare alcune di queste al di sopra dei cumuli di rifiuti compattati rendendole immediatamente visibili.

Date le ristrette dimensioni del labirinto di immondizia è necessario muoversi con rapidità e arraffare quante più armi possibili per poi abbattere gli avversari. Costruire scalini tra due cumuli ravvicinati di rifiuti è il modo migliore per disorientare avversari e alleati mentre si cerca una posizione di vantaggio o una via di fuga.

L’edificio presente all’interno di Crocevia Del Ciarpame nasconde quasi sempre uno scrigno ed è un buon posto dove atterrare se non si vuole entrare immediatamente nella mischia del combattimento. Oltre alle casse sopracitate che potete trovare sopra i rifiuti la zona è piena di bancali da cui attingere il legname necessario al creare le costruzioni; andando verso il confine della mappa, inoltre, è possibile scorgere un’ enorme struttura in legno che contiene una cassa; a mali estremi, estremi rimedi…

Borgo Bislacco

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio/Alta

Borgo Bislacco è posizionato nelle zone centrali della mappa.
Al suo nord si trova una collinetta ed è un ottimo punto dove iniziare una partita se non si ha voglia di fare incredibili traversate mappa mappa.

Se si è nelle fasi iniziali del gioco l’unico obbiettivo che ci si può porre è quello di atterrare su un qualche tetto o di fronte una porta per poi cercare di ottenere l’arma più potente possibile e sopravvivere per qualche minuto. Borgo Bislacco è una zona con un buon numero di avversari e tanto loot, ognuno nascosto nella sua cassa all’interno delle case.

In Borgo Bislacco si nota quasi subito l’abilità complessiva del giocatore che si ritrova davanti un micromanaging di risorse/armi/munizioni di primo ordine. Poiché la zona è circondata da alberi è facile uscire da qui pieno di legno con cui costruire il proprio fortino ed è nelle vicinanze di un sacco di location utili nel gioco.

Condotti Confusi

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio/Alta

Condotti Confusi è una location abbastanza frequentata che è piuttosto confusionaria a occhi e orecchi dei meno esperti. La sua rete di tunnel e condotti sotterranei disorienterà molto facilmente i giocatori novizi offrendo riparo e agguati a quelli più attempati.

Il suo pregio maggiore è quello di avere del loot a portata di mano in quasi tutti i suoi punti. Il migliore punto dove cercare armi e munizioni è da cercarsi negli edifici occidentali.
Condotti Confusi è una location nata appositamente per tutti quelli nati con il fucile a pompa nel DNA; la ristrettezza dei cunicoli, uniti all’ampio raggio di fuoco di un fucile a pompa quando si è molto vicini, rende questo luogo il posto perfetto per un massacro a base di cartucce.

Per rendere ancora più complicata la situazione è possibile piazzare trappole e muri in mezzo ai cunicoli, in modo da far perdere tempo/energia ad eventuali avversari. Nelle parti esterne di Condotti Confusi, specie sul lato nord, è possibile trovare casse o armi all’interno dei cassoni dei camion li presenti.

Spiagge Snob

Fortnite guida atterraggio

Presenza avversari: Bassa

Spiagge Snob è la location più occidentale della mappa di Fortnite ed è composta da un manipolo di cinque grandi ville separate l’un l’altra da alte mura. Ogni casa possiede più di un piano ed è una location poco vissuta dalla community a causa del suo essere molto periferica. Questa è una buona zona per iniziare a giocare data la scarsa presenza di avversari e la conformazione del territorio che rende le tre ville tre piccole arene.

Oltre a queste cinque grandi ville c’è una coppia di case nella parte meridionale dell’area in grado di offrire il loot giusto per armare tre o quattro persone, nella speranza che queste poi si spostino verso altri lidi.

È consigliato fare attenzione alle coperture che circondano ogni villa perché possono fungere sia da riparo che da trampolino per eventuali nemici; questi ultimi tenteranno più e più volte di farvi abbandonare la posizione saltandovi direttamente davanti la faccia.

Pinnacoli Pendenti

Fortnite guida atterraggio

Presenza avversari: Alta

Pinnacoli Pendenti ha la reputazione di luogo più pericolo di Fortnite stesso.
La nomea si è mantenuta nel tempo, nonostante con l’arrivo della nuova stagione quel premio sia passato a Magazzino Muffito, Pinnacoli Pendenti continua a essere uno dei luoghi preferiti dai fan per atterrare e scatenare l’inferno.

Questo perché è possibile atterrare molto rapidamente sui tetti di in qualche palazzo per armarsi rapidamente e fare incetta di avversari; la verticalità della zona inoltre premia molto determinati tipi di giocatori, molto più interessati a mirare che a costruire.

Se non si vuole fare a botte con qualsiasi cosa si veda è meglio puntare sul vicino campo da calcio indoor presente tra Pinnacoli Pendenti, Spiagge Snob e Boschetto Bisunto. In tale campo da calcio il loot è ampiamente presente e la quantità di persone è estremamente minore.

Tomato Town

Fortnite guida atterraggio

Presenza nemici: Medio/Alta

Tomato Town è una location piuttosto popolare all’interno di Fortnite. Essa è, a conti fatti, una cittadina con come grande punto di riferimento il ristorante simbolo del luogo. Nonostante la zona sia piuttosto popolare la quantità di loot è infima e costringe il giocatore a attenti movimenti appaiati ad un buon controllo della zona per poterne uscire vivi.

I posti peggiori dove atterrare sono rappresentati dal distributore di benzina e dal negozio di Taco. Entrambi questi posti hanno oggetti di poco valore e sono a portata di qualsiasi tipo di armi rispetto il ristorante centrale.

È importante atterrare in velocità a Tomato Town per evitare che ci vengano rubate le armi e gli oggetti da giocatori più veloci di noi.

Nelle vicinanze di Tomato Town è possibile approfittare di due luoghi: La casa in mattoni e Il tunnel sotterraneo. Entrambi questi luoghi sono caratterizzati dalla presenza di una cassa e andrebbero esplorati almeno una volta per ottenere preziosissime risorse extra.

Bosco Blaterante

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Bassa

Bosco Blaterante è la foresta della mappa di Fortnite. Al suo interno troviamo, oltre a tantissimi alberi, una serie di case e cottage che possono contenere casse e armi sfuse. È importante notare come questa sia l’area dove è più difficile accorgersi della presenza dei lama perché questi possono spawnare direttamente sopra la cima degli alberi!

Da Bosco Blaterante si ha un’ ottima visuale e un’ottimo approccio alla caotica Tomato Townse si giocano bene le proprie carte e si ha un po’ di fortuna si può utilizzare un arma a lunghissima distanza come un fucile da cecchino per sfoltire il numero di giocatori presenti all’interno dell’area dalla cima di qualche albero evitando di farsi uccidere con semplicità.

[UPDATE] Bunker Sotteraneo

Fortnite guida luoghi

Una delle aggiunte fatte dagli sviluppatori di Epic Games durante questa stagione 6 di Fortnite è rappresentata dal bunker segreto sotterraneo presente all’interno della casupola presente al centro di Bosco Blaterante.

Per accedere a questo luogo è necessario spaccare la parete di legno presente alla base della casupola per entrare in questa base sotterranea. La base è di dimensioni contenute e non offre grande quantità di loot; è possibile trovare una o due casse all’interno del bunker che potrebbero essere un buon punto di partenza per una coppia o un singolo giocatore.

Per fuggire rapidamente dal Bunker esiste una fenditura nascosta all’interno di una stanza segreta, apribile soltanto distruggendo una parete all’interno dei canali di collegamento presenti nei punti cardinali della stanza centrale.

Magazzino Muffito

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: bassa

L’approccio a Magazzino Muffito dipende tutto da come si è scesi dal proprio Bus Battaglia durante i primi momenti della propria partita a Fortnite. Questa zona, al momento della stagione 4, è uno dei luoghi più visitati e pieni di tutta la mappa di gioco a causa dell’altissima presenza delle rocce salterine che conferiscono al giocatore mobilità aggiuntiva.

A seconda della propria altezza rispetto gli altri giocatori potrebbe essere consigliabile atterrare in corrispondenza di ciò che era una volta Magazzino Muffito (sul cui tetto è possibile lootare armi) o gettarsi nella mischia più assoluta arrivando vicino al meteorite.

Se si atterra nelle vicinanze del meteorite è bene cercare un arma di qualsiasi tipo quanto prima possibile perché si è letteralmente in mezzo a un ciclone. L’altissima presenza di giocatori nella zona rappresenta il vero problema di magazzino muffito.

Gli interni della struttura governativa sono riforniti di casse e armi e sono un ottimo modo per riempirsi rapidamente l’inventario; il problema viene rappresentato dallo scarso tempo di reazione disponibile al giocatore tra un forziere e quello successivo.

Una volta ottenuta un qualche arma ad alto danno è possibile rimanere all’interno di una struttura governativa per poi eliminare molto velocemente i giocatori che entrano. Questi ultimi, molto probabilmente, avendo utilizzato una roccia salterina sono estremamente rumorosi e quindi facilmente identificabili.

Se l’atterraggio finisce male è consigliabile battere in ritirata usando una roccia salterina come turbo; in questo modo si eviterà di venire falciati dalla moltitudine di giocatori presenti nella zona.

Update patch 5.0.0 in poi.

Magazzino Muffito ha cambiato nuovamente volto, riempendosi di una fitta foresta pari soltanto a quella presente all’interno di Bosco Blaterante. Delle strutture governative è rimasto praticamente tutto intatto, semplicemente è stato tutto ricoperto da un ampio strato di vegetazione che ne impedisce la decodificazione da altezze elevate.

Per scoprire questa nuova iterazione della zona di gioco sarà necessario rimboccarsi le maniche, preparare il proprio kit da avventuriero e lanciarsi all’interno della zona. Tra un albero e l’altro sarà possibile scorgere le rovine del vecchio caro magazzino, ormai sommerso e sovrastato da una rigogliosa vegetazione che rende impossibile una navigazione veloce e piena di costruzioni. Sono rimaste le rocce salterine, disperse all’interno della location in quantità sparute e ben nascoste a occhi disattenti.

Nei primi momenti della patch 5.0.0 Magazzino Muffito è diventata praticamente una location disabitata, con scarsa presenza di avversari e una buona possibilità di trovare loot e oggetti al suo interno. Così facendo la zona si è trasformata in un buon punto di partenza per tutti quei giocatori che non apprezzando la mischia preferiscono proseguire con lentezza all’interno della propria partita.

Corso Commercio

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio/Alta

Corso Commercio è una delle zone più trafficate del gioco, specie ora che si trova vicino alla next big thing della Stagione 4 AKA Magazzino Muffito. Il loot all’interno di Corso Commercio non manca mai e andrebbe diviso in due comode sezioni: luoghi con scrigni del tesoro e luoghi con armi in bella vista.

Se fate parte di chi non vuole stare a sperare nel loot fortunato di un tesoro, potete atterrare nella parte settentrionale della città: gli edifici di colore scuro possiedono quasi sempre un qualche tipo di arma sulla loro superficie e sarà altrettanto probabile trovare almeno una pistola all’interno del pianterreno di tali case.

Se invece preferite tentare la fortuna attraverso le casse del tesoro avete a disposizione la totalità delle case presenti all’interno della location; la probabilità di trovare casse del tesoro all’interno dei soffitti e dei solai di tali case è molto elevata e sono una buona ricompensa per quelli che scelgono una strategia di gioco meno aggressiva.

Notare bene che la casa al centro-sud di Corso Commercio possiede una cuccia per cani che ha un’ alta probabilità di contenere un cassa.

[UPDATE] Negozio a tema Halloween.

Fortnite guida luoghi

Una delle nuove location presenti all’interno di questa Stagione 6 di Fortnite è il negozio di Halloween presente in quel di Corso Commercio. Il negozio in questione si trova nell’edificio affiancato al negozio di articoli sportivi ed è composto da un paio di sale addobbate per l’occasione.

Non ci sono loot particolare o casse ma abbiamo motivo di credere che  questo negozio diventerà il protagonista di una qualche sfida legata al pass battaglia che comparirà durante la festa di Halloween in quel di Fortnite. Il negozio è caratterizzato, oltre che dall’ambientazione horrorifica, da una serie di musiche e effetti sonori a tema ispirati al mondo dei film horror.

Rifugio Ritirato

Presenza Avversari: Medio/Bassa

Fortnite guida atterraggio

Rifugio Ritirato è la location zen dell’isola: casupole sparse circondate da vegetazione fitta il giusto per permettere ai giocatori di nascondersi sulla cima degli alberi o di fuggire indisturbati nella macchia.

Fermo restando che le possibilità di incontrare qualche giocatore, specie se il tragitto del bus battaglia non coincide in alcun modo con questa zona, sono molto basse, Rifugio Ritirato non offre moltissimo ai giocatori che vi si avventurano dentro, specie se in squadre numerose. La location è perfettamente per tutti quei videogiocatori che preferiscono prendere la partita con calma, recuperando risorse con pazienza e buona lena, nel tentativo di prepararsi con correttezza alla prossima sfida che il gioco presenterà.

All’interno delle case o nelle vicinanze degli accampamenti di tende è possibile trovare delle casse; queste ultime alle volte compaiono anche in prossimità dei punti dove i fiumi si inabissano addosso alle pareti rocciose. A terra il loot è pressoché assente e questo rende le casse una fonte pressoché unica di oggetti e materiali. Data la grande presenza di alberi è comunque un’ enorme peccato uscire dalla zona di Rifugio Ritirato senza una grandissima quantità di legname; ogni albero in generale è in grado di generare 50+ unità di legname.

Un buon modo per proseguire la propria partita se si atterra in questa zona è quello di dirigersi verso la pista degli ATK verso sud, in modo da ottenere un veicolo (se rimasto) e di poter proseguire velocemente verso la successiva destinazione. Andando verso nord si entrerà all’interno di Bosco Blaterante, location in cui continuare la scalata al 999 di legname.

Parco Pacifico

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio

Parco Pacifico, a dispetto del nome, è una location piuttosto trafficata all’interno di Fortnite. Questo perché date le sue dimensioni è un posto perfetto per atterrare nelle partite a squadre con due o tre giocatori al proprio fianco.

Parco pacifico è grossolanamente diviso in quattro quartieri di forma quadrata e una piazza centrale che funge da vera e propria terra di nessuno per i giocatori sventurati che ci si ritroveranno inermi sotto il fuoco di più squadre. Ogni quadrante offre  le stesse possibilità di sopravvivenza vista la presenza di armi in quantità e di 1/2 scrigni a seconda della potere del caso. Di norma atterrando all’interno di una delle case poste ai bordi della zona sarà possibile riempirsi di munizioni e risorse per poi dominare il resto della zona con più tranquillità.

Le armi da preferire durante il looting sono legate alle medie e lunghe distanze visto che le eventuali schermaglie all’interno delle case possono essere dominate tramite la superiorità numerica se si gioca in gruppo. L’ampia distanza che separa i vari quadranti va, invece, dominata attraverso fucili d’assalto o armi con mirino.

Sponde Del Saccheggio

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio

Sponde del saccheggio è la location incubo di tutti quelli che non sono grandi costruttori/interessati a raccogliere risorse. La sua isola centrale nasconde spesso e volentieri tesori di qualità senza però regalare al giocatore una rapida via di fuga in grado di assicurare la sopravvivenza a chi vuole avventurarcisi.

La prima cosa da fare se si decide di gettarsi su Sponde Del Saccheggio è fare una rapida stima di quanti giocatori si hanno vicino. Se si è in solo gettarsi sull’isola centrale equivale a morte accertata poiché sarà quasi impossibile fuggirne senza venir penalizzati dalla velocità di movimento ridotta causata dall’acqua del lago. Se si è in coppia o più si può smantellare la casa e gli alberi li vicino per crearsi passerelle di fuga in grado di semplificare il lavoro.

fortnite dove atterrare

Un buon modo per crearsi una via di fuga efficace dall’isola centrale è accoppiare due scalinate che guardano in direzioni opposte e poi correre nel mezzo (come nell’immagine soprastante.). Questa strategia funziona molto bene se si gioca in coppia.

Se si è atterrati sui bordi del lago, specie in prossimità delle case, si è già in posizione di vantaggio: il loot, sebbene non eccellente, è presente e ci si può facilmente spostare verso location come Pinnacoli Pendenti o Acri Anarchici in cerca di fortuna e kills.

[UPDATE] L’isola fluttuante.

Sponde del saccheggio non c’è più, evviva sponde del saccheggio.
Durante la fine della stagione 5 di Fortnite il grande cubo viola Kevin ha concluso il suo folle pellegrinaggio in giro per la mappa di gioco adagiandosi sul fondo del lago di Sponde Del Saccheggio. Così facendo ha trasformato brevemente tutta l’acqua del luogo in una strana superficie rimbalzante dove era possibile sfidare continuamente le leggi della fisica tra un salto e l’altro.

Tale superfice, con l’arrivo della stagione 6 del titolo ha definitivamente abbandonato il campo di gioco ed ha lasciato spazio a qualcosa di completamente nuovo: un isola fluttuante, un lago bucato ed un grande turbine ventoso in grado di portare i giocatori per aria nel giro di qualche millisecondo.

Iniziando una partita l’isola fluttuante è la prima cosa che si nota poiché ha addirittura una grafica personalizzata con tanto di tornado fluttuante sulla mappa di gioco. Gettarsi immediatamente su di essa è indice di morte praticamente accertata vista l’incredibile quantità di giocatori presenti su di essa, un po’ come i vecchi e cari “Pinnacoli Pendenti” che tanto andavano di moda nelle precedenti stagioni.

L’isola è strapiena di loot; ci sono moltissime casse nell’area più esterna del terreno e qualche loot all’interno della casa. Abbastanza materiale da poter sfamare un intera squadra di giocatori.

Prendere possesso dell’isola comunque è estremamente difficile: è possibile gettarcisi direttamente dal bus della battaglia o sfruttare il tornado per salire. Passando dal terreno sottostante l’isola è possibile anche rimbalzare contro il nostro simpaticissimo amico kevin per potersi far traslare a velocità iper-soniche verso l’altro, con tanto di deltaplano nuovamente attivo per poter manovrare meglio il proprio atterraggio.

A tal proposito l’isola ha anche creato nuove e curiose features: sparando dei proiettili al cubo e facendosi colpire da questi ultimi è possibile farsi spedire dal centro della mappa direttamente nel mare esterno: vedere per credere. In ogni caso non abituatevi: difficilmente vedremo quest’isola nel cielo durante la prossima stagione, è probabile che l’isola diventi protagonista degli eventi mid-season a cui Epic Games ci ha abituato nel corso del tempo.

 

Rapide Rischiose

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio

Rapide Rischiose è l’ultima arrivata con la stagione 4. Il vecchio drive-in presente anche nel trailer della stagione è dotato di: un grosso schermo scalabile attraverso delle scale di servizio, un cratere centrale, una piazza piena di relitti di autoveicoli, un paio di case poste ai lati con non troppo loot ed un edificio centrale contenente fino a due casse.

Il loot presente a terra è sufficiente per due o più giocatori pur se si atterra nello stesso punto. La location si presta molto a scontri di posizione grazie alla grande presenza di coperture e ostacoli al di sopra del terreno.

Le palafitte che proteggono la location dall’esterno creano problemi simili a quelli riscontrabili all’interno di Magazzino Muffito proteggendo il giocatore da attacchi  a sorpresa ma anche incastrandolo in tenaglie molto pericolose. La presenza di rocce ballerine permette a chi è coraggioso di rushare verso l’esterno della zona senza dover creare delle scalinate.

A Est di Rapide Rischiose esistono due case non molto popolate che sono un ottimo punto di partenza per chi vuole approcciarsi alla location con uno stile di gioco meno aggressivo e più ragionato.

Con l’arrivo della Settima Stagione e con il The Game Awards le rapide rischiose hanno lasciato il passo al Quartiere.

Il Quartiere

Stiamo lavorando per voi…

Approdo Avventuroso

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio

Approdo Avventuroso è il Giappone che Fortnite ricorda ai suoi giocatori. L’area di gioco è divisa in due tranci: un grumo di case che circondano un ciliegio in fiore e una pagoda gigante presente a oriente rappresentano tutto ciò che il paese del sol levante ha da offrire ai giocatori di Fortnite.

La zona, data la sua posizione periferica, si presta per partite lente e ragionate. Gli edifici dai tetti spioventi sono popolate da loot di buon livello e si prestano moltissimo a scontri sulla lunga distanza grazie alle travi sporgenti; queste ultime fungono da riparo naturali per eventuali cecchini. I migliori punti di atterraggio per questa location sono i tetti delle pagode laterali.

La pagoda presente a oriente è, molto semplicemente, un enorme palazzone di più piani con buona probabilità di trovare qualche cassa al suo interno. Consigliato per chi non riesce ad arrivare con un buon atterraggio sui punti interessanti di Approdo Avventuroso.

Putrido Pantano

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio/Bassa

Putrido Pantano, con l’arrivo della quarta stagione, ha guadagnato rapidamente posti nella classifica di gradimento dei giocatori. Nonostante non sia mai popolato come le aree centrali della mappa di gioco questa location è in grado di accontentare anche il più pretenzioso tra i giocatori grazie alla commistione di buon loot e alla grandissima presenza di risorse.

Atterrare all’interno di Putrido Pantano è un gioco da ragazzi poiché poco popolato e generalmente pianeggiante. È possibile atterrare al di sopra di uno degli edifici cinematografici per poi sfondarne il tetto senza il rischio di sacrificare qualche cassa.

La zona centrale di Putrido Pantano è un set cinematografico abbandonato che contiene, con molta probabilità, due o più casse tra l’interno degli edifici e il retro di qualche camion. Queste casse hanno la particolarità di droppare in modo abbastanza comune oggetti di elevata qualità senza farci mancare qualche pozione scudo o qualche utility come granate a impulsi e simili.

Importantissimo notare inoltre come gli alberi di Putrido Pantano siano vere e proprie miniere di legno. Essi infatti contengono più di 100 unità di legna; questo significa che fuggire via dalla location senza prima aver accumulato 999 unità di tale risorsa è un vero e proprio peccato mortale.

La location di Putrido Pantano è andata distrutta con l’arrivo della patch 5.0.0

Palmeto Paradisiaco

Fortnite guida luoghi

Addio Putrido Pantano, Benvenuto Palmeto Paradisiaco.
La nuova location arrivata nel gioco con l’avvento della stagione 5 è un incredibile quartiere residenziale dall’architettura moderna e dall’esperienza americana. Il quartiere residenziale di Palmeto Paradisiaco rappresenta il completo opposto di ciò che si poteva provare nel gioco navigando nella palude precedentemente posizionata nell’angolo sud-orientale della mappa.

La zona di gioco è caratterizzata da una serie di edifici posizionati distanti l’uno dall’altro, edifici a più piani con ampie vetrate che ostacolano i tentativi di dissimularsi del giocatore. Dentro ognuno di questi ci sono buone probabilità di trovare un forziere o casse di munizioni in grado di foraggiare il parco risorse dei giocatori. Al momento la zona è poco trafficata e presenta degli ATK parcheggiati nel bel mezzo delle strade.

L’edificio più alto della zona ha un’architettura particolarmente simile a quella del grattacielo presente all’interno di Pinnacoli Pendenti. Andare in cima a quel grattacielo con qualcuno a proprio supporto permette di dominare con semplicità la zona, previo il possesso di un arma a medio/lunga distanza e una buona mira.

Una cosa assente da Palmeto Paradisiaco sono le risorse: l’aridità e l’assenza di acqua ha trasformato le gigantesche sequoie in un nulla di fatto, con poche palme e una conseguente scarsità generale di risorse.

 

BONUS

Prigione vicino Putrido Pantano

Fortnite guida atterraggio

Presenza Avversari: Medio/Bassa

La prigione delle vicinanze di Putrido Pantano è una location intermedia per chi desidera la solitudine senza però voler utilizzare minuti del suo tempo per raggiungere le zone più pattugliate della mappa. La presenza di un cratere meteoritico (e delle rocce salterine contenute al suo interno) permette al giocatore e ai suoi compagni di razziare con rapidità ciò che resta dell’istituto penitenziario.

Le mura della prigione, ormai dilaniate dall’esplosione meteoritica, nascondono loot di buona qualità senza farsi mancare qualche cassa o qualche arma leggendaria nascosta all’interno di qualche stanza. È comunque necessario prestare attenzione mentre si razzia la zona perché nemici provenienti dalle zone circostanti potrebbero comparire in qualsiasi momenti per cercare di ottenere le rocce salterine presenti all’interno del cratere.

La prigione di Putrido Pantano è andata distrutta con la desertificazione della zona all’interno della patch 5.0.0. Al suo posto ora troviamo tre mini-location sparse per il deserto:

  • una discarica è presente nella zona immediatamente a sud di Palmeto Paradisiaco. La discarica ha similitudini architettoniche con Crocevia Del Ciarpame.
  • Un’ oasi è presente grossolanamente nello stesso punto dove era presente la prigione; essa è casa di un forziere e di qualche tenda; location di scarso interesse.
  • Più a sud dell’oasi è presente una tipica cittadina desertica, luogo con un architettura e un influsso stilistico molto messicano. All’interno della cittadina si trovano circa 5/6 forzieri ed una buona quantità di loot è spesso sparso per le varie stanze delle casupole ad un singolo piano. Questo luogo non è molto conosciuto ne molto utilizzato dai videogiocatori ed è un buonissimo posto per iniziare una partita a Fortnite.

L’area tra Laboratorio Della Latrina e Condotti Confusi

Fortnite guida atterraggio

Tra Laboratorio Della Latrina e Condotti Confusi sono presenti due aree interessanti: una piccola area caratterizzata da alcune case, un ristorantino tipicamente americano e una gigantesca sedia in legno e un secondo complesso industriale situato più a nord-est rispetto a Laboratorio Della Latrina.

La prima area, nonostante non sia il non-plus-ultra del looting contiene il necessario per poter partire e andare a caccia di avversari senza dover per forza sentirsi in perenne svantaggio contro i loro armamenti.

Il complesso industriale invece presenta una maggiore quantità di casse possibili grazie alla presenza di camion e alle strutture dotate di soppalco, luogo dove è sempre probabile trovare le tanto agognate casse del tesoro.

Il consiglio è, se si atterra qui, di andare di corsa verso Laboratorio della Latrina o Condotti Confusi una volta ripulito il ristorante dei suoi averi. Si è equipaggiati a sufficenza per eliminare ciò che ci si trova davanti; grazie alla presenza di alberi nella zona è possibile anche accumulare la legna sufficiente per qualche elaborato piano atto a uccidere gli avversari che si parano dinnanzi il giocatore.

Quartier Generale dei supereroi.

Fortnite guida atterraggio

Il quartiere generale dei supereroi corrisponde alla villa presente nel punto più orientale della mappa, tra Rifugio Ritirato e Putrido Pantano. Esso è nascosto nel seminterrato di una grande villa a ridosso sul mare. Questo luogo non presenta grandi quantità di giocatori e ricompensa il giocatore audace con due o tre cassi e loot sul pavimento in quantità.

La particolarità di questa location è rappresentata dalla sua entrata direttamente dalla scogliera; è possibile planare direttamente all’interno dei seminterrato della casa con un po’ di pazienza e esperienza; spesso e volentieri l’entrata della scogliera presenta una cassa o un oggetto sul pavimento; un ottimo modo per cominciare l’esplorazione dell’area.

I piani superiori e il giardino della villa possono contenere casse e loot sul terreno, pertanto si consiglia di continuare l’esplorazione anche in tali zone per massimizzare l’ottenimento di munizioni e di armi. I più desiderosi di risorse possono continuare la partita andando verso Rifugio Ritirato, i più arrabbiati invece possono dirigersi a Corso Commercio.

Quartier Generale dei Supercattivi

Fortnite guida atterraggio

Il quartier generale dei supercattivi è il luogo dove le forze oscure che mettono in pericolo il mondo di Fortnite si radunano per tramare contro i supereroi.

Esso è un blocco di cemento con tanto di base missilistica incastonato nella montagna a nord-est di Spiagge Snob. È difficile atterrarci sopra senza una traiettoria amichevole e come location ricompensa molto meno del luogo dedicato ai supeeroi.

La struttura è sviluppata unicamente in verticale con più piani messi uno sopra l’altro. Il missile troneggia al centro della struttura che gli si avviluppa attorno. Le casse si trovano con più probabilità al pianterreno (nella piscina o vicino l’uscita) o all’ultimo piano. Il quartier generale dei supercattivi presenta anche una camera nascosta che tende a nascondere un forziere, la camera si trova sulla zona nord, nelle vicinanze della grande paratia in metallo che separa la location dal mondo esterno.

Esiste una baracca sulla della base che è direttamente collegata al pianterreno da un grosso vano per ascensore; cadendo dalla baracca si muore quasi sicuramente a causa della gigantesca altezza.

Cittadina Vichinga.

La cittadina vichinga è una delle nuove location apparsa nel mondo di gioco di Fortnite in seguito all’arrivo della Patch 5.0.0. Questa location si trova al di sopra della montagna appena a sud di Spiagge Snob ed è un punto piuttosto popolato in queste prime fasi della patch 5.0.0. La cittadina vichinga è composta da un manipolo di case disposte a ferro di cavallo attorno a un lago contenente un drakkara in legno sul bordo del lago. La zona presenta alcune fenditure che permettono ai giocatori più disattenti di rilocarsi immediatamente in una delle zone adiacenti alla montagna (Spiagge Snob o Borgo Bislacco che dir si voglia).

Esistono sia forzieri che loot di buona qualità all’interno della zona della cittadina vichinga, pertanto è una buona location dove cominciare una partita, specie se si è in squadra. Le varie case presenti all’interno della zona rappresentano una buonissima copertura contro gli avversari e l’assenza di risorse facilmente conquistabili (non ci sono moltissimi alberi in zona) rende la zona perfetta per chi non vuole stare ad impazzire attraverso le battle-builds.

Isola Fluttuante.

Vi ricordate l’isola comparsa durante le prime fasi di gioco all’interno del lago di Sponde Del Saccheggio?

L’isola ha iniziato a girovagare per la mappa , spostandosi di settimana in settimana lungo le zone corrotte segnalate dalle rune piazzate dal cubo Kevin durante la stagione 5. In questo suo peregrinare l’isola fluttuante si posiziona sopra la grande runa stampata a terra e tira fuori un grande flusso di energia dal terreno, creando spaccatura e vortici.

Saltando all’interno di un vortice si riuscirà ad arrivare quasi immediatamente al livello d’altezza dell’isola stessa dove sarà possibile trovare il solito panorama semi desolato: una grande casa centrale circondata da zolle di terra più o meno sicura con rifiuti e qualche forziere sparso in giro.

Sotto l’isola sarà presente una piattaforma di terreno con stampata sopra la runa; niente di interessante è presente in questo preciso punto dell’isola ed è utilizzato come terra di mezzo per quelli che sbagliano le manovre con il deltaplano per arrivare al piano superiore della zona.

Data la sua natura raminga sarà possibile vedere l’isola spostarsi, in senso antiorario lungo tutta la mappa dell’isola per toccare tutte quante le varie zone di terra corrotte. Al momento ancora non sappiamo cosa succedere quando il tragitto dell’isola sarà finito; possiamo solo immaginare che questo evento avverrà o in procinto di Halloween o in procinto della fine della Stagione 6, come antefatto per gli eventi della Stagione 7.

L’isola in ogni caso è priva di protezioni e priva anche di oggetti da cui poter attingere risorse; è un luogo piuttosto complicato dove atterrare anche grazie alla grande quantità di giocatori presenti attirati dai forzieri e dalla possibilità di muoversi molto rapidamente dopo essere atterrati grazie alle correnti ascensionali che triggerano nuovamente il deltaplano.

 

2/5 (2)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!