Fortnite Stagione 4 – Visita il centro di cerchi della Tempesta diversi in una partita singola

Fortnite stagione 4


Una nuova sfida sta facendo impazzire alcuni giocatori nel corso di questa quarta settimana della Stagione 4 del Pass Battaglia.

Per cinque stelle il titolo Epic Games chiede al giocatore di visitare diversi centri di cerchi della tempesta  dentro un singola partita, mentre il resto del mondo prova interesse nel farti fuori.

fortnite guida e soluzione

Una sfida molto più difficile di quel che sembra; vediamo insieme come fare per riuscire nel nostro intento.

Fortnite Stagione 4 – il cacciatore di tempeste sei tu.

Per completare questa sfida è necessario raggiungere tre centri della tempesta nel corso di una singola partita. Essi non devono essere obbligatoriamente consecutivi ma vien da se pensare che più si va avanti nel gioco, più è difficile sopravvivere al fuoco incrociato di tutte le direzioni.

Il problema principale di questa sfida è l’accanimento dei giocatori: il centro del cerchio, per tutto il corso della settimana, sarà un luogo infernale dove si raduneranno molti giocatori nel tentativo di completare tale sfida e, oltre a loro, saranno presenti dei veri e propri sciacalli interessati a fare incetta di kills senza interessarsi al completamento della stessa.

Non una bellissima situazione ovviamente.

Per completare tale sfida bisognare avere pazienza e attenzione ai dettagli, due qualità che potete aver appreso anche giocando normalmente al titolo.

Fortnite Stagione 4 – come riconosco il centro della tempesta?

I ragazzi di Epic Games per questa sfida di Fortnite Stagione 4 hanno pensato davvero a tutti. Al centro di ogni tempesta ora comparirà un simbolo violaceo rappresentante un fulmine e un cerchio; passandoci vicino per qualche secondo esso ruoterà su se stesso per poi scomparire verso il cielo. Se vedete questa scena significa che il titolo ha compreso che siete arrivati al cerchio della tempesta.

Fortnite Stagione 4

Ricordatevi che con l’arrivo delle ultime due patch la percentuale che la tempesta si chiuda nelle parti interne della mappa sono aumentate.

Le strategie migliori per completare questa sfida sono le seguenti:

  • Gettatevi per ultimi
    Cadere dal bus battaglia per ultimi significa si lasciare il loot in mano agli avversari ma anche poter cercare il centro della mappa nelle prime fasi di gioco senza qualcuno che vi aliti sul collo in cerca del vostro sangue. Le prime fasi di gioco sono molto concitate e difficilmente il giocatore medio abbandona la sua zona senza prima averla lootata in modo approfondito.
  • Riparatevi in continuazione
    Questo consiglio ha il sapore dell’ovvio ma è di vitale importanza. Il centro della tempesta è uno dei luoghi più pericolosi del titolo da quando è uscita questa sfida perché crocevia di decine e decine di giocatori più i sopracitati player-killers professionisti. Senza un trampolino di lancio è difficile fare una toccata e fuga sulla location, di conseguenza è necessario prendere le giuste precauzioni e aspettare il momento giusto per cercare tale punto. Muoversi in squadra è anche una metodologia efficace per completare la sfida poiché si può osservare una porzione maggiore di territorio grazie alla presenza di più occhi.
  • Tentate il tutto per tutto
    Se non avete ancora completato la sfida dopo il terzo cerchio significa che il territorio occupato dalla tempesta è enorme in relazione alla mappa. Il centro del cerchio in questo caso sarà letteralmente circondato dai giocatori più forniti e agguerriti di tutta la mappa. Tentare di completare la sfida durante questo frangente di gioco è complicato ma possibile, basta saper cogliere il momento in cui gli altri giocatori si stanno dando il benservito con proiettili ed esplosivi. Preparate le vostre costruzioni migliori, completate la sfida e, già che ci siete, fate fuori pure i restanti avversari per dimostrare loro che siete i migliori sul campo.

Se avete problemi col mondo di Fortnite o avete curiosità nel vedere come si risolvevano alcune vecchie sfide potete controllare la lunga sfilza di guide che abbiamo preparato per voi! Se non le avete completate nella settimane precedenti le sfide della stagione 4 sono ancora tutte valide per il completamento!

Fortnite – Guida alle armi
Fortnite – Guida agli oggetti

Fortnite Stagione 4 – Cerca tra una panca, un camion dei gelati e un elicottero
Fortnite Stagione 4 – Guida alle novità
Fortnite Stagione 4 – Guida alle cineprese

Fortnite Stagione 4 – Cosa sono le sfide blockbuster?
Fortnite Stagione 4 – Cerca tra uno spaventapasseri, un bolide rose e un grosso schermo
Fortnite Stagione 4 – Come trovare 10 papere di gomma
Fortnite Stagione 4 – Guida al ritrovamento delle lettere F-O-R-T-N-I-T-E

 

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

finding paradise recensione

Recensione – Finding Paradise (PC)

Samsung viola brevetti iPhone: dovrà risarcire 539 milioni di dollari