Come nostro solito ci incontriamo su queste pagine per affrontare ancora una volta l’appuntamento settimanale con le sfide del battle royale più popolare del momento: Fortnite Battle Royale. Da quando è arrivata la decima stagione di gioco abbiamo dovuto fare i conti con una modifica importante riguardante le sfide settimanali, modificate mai così tanto prima durante le precedenti stagioni e ad oggi completamente differenti da ciò che avevamo imparato ad apprezzare su questi schermi.

Abbiamo dovuto salutare le cosidette sfide gratuite, stavolta modificate in una serie di sfide a cadenza quotidiana chiamata sfide del bruto e abbiamo dovuto fare i conti con un rinnovato set di consegne da affrontare, stavolta diviso in due sezioni e quattro microsezioni. Dalla decima stagione di gioco in poi tutte le sfide trattate all’interno di queste guide sono disponibili unicamente per i proprietari del pass battaglia, sempre acquistabile per 950 v-bucks dallo store di gioco.

Durante il 5 Ottbre all’interno di Fortnite Battaglia Reale è comparso un conto alla rovescia per quello che si è rivelato essere l’evento finale della decima stagione del gioco, programmato per la serata del tredici ottobre. La cosa ha stupefatto un po’ tutti i giocatori perché, per la prima volta, il cambio di stagione avverrà direttamente in game in seguito al successivo evento. Epic Games in sostanza ha nuovamente cambiato la sua politica, eliminando la settimana di pausa che era avvenuta tra la fine della decima stagione di gioco e l’inzio dell’undicesima, facendo avvenire due cose molto importanti durante lo stesso lasso di tempo: la serata del tredici ottobre.

Al momento non ci è dato sapere se questo standard rappresenterà il futuro della serie ma possiamo semplicementei niziare a pensare che una scelta del genere sia legata a delle specifiche scelte e altrettanto specifiche esigenze da parte del team di sviluppo nella programmazione dei contenuti per il titolo. In ogni caso, anche questa settimana, non abbiamo avuto le solite sfide che abbiamo imparato ad apprezzare nel corso della passate settimane ma abbiamo invece delle sfide a tempo straordinario,  chiamate per l’occasione Eroi Fuori Dal Tempo.

Le sfide Eroi Fuori Dal Tempo resteranno disponibili all’interno di Fortnite battaglia reale sino a domenica 13. Completandole si potranno ottenere tre stili alternativi per le skill del pass battaglia della decima stagione di Fortnite e lungo la strada, per il giocatore, sarà possibile ottenere le registrazioni del visitatore; dei documenti audio utili per comprendere la lore dietro il nuovo grande evento sviluppato dai ragazzi dietro Epic Games.

Bando alle ciance e andiamo a vedere insieme quali sono le sfide più importanti di questa seconda settimana di Fortnite Battaglia Reale.

Fortnite Stagione 10 – Sfide Eroi Fuori Dal Tempo

Raccogli registrazioni del visitatore su Isola Fluttuante e Corso Commercio

La prima sfida del caso di Fortnite Battaglia Reale chiede al giocatore di andare in giro per la mappa di gioco alla ricerca delle registrazioni del visitatore. Queste registrazioni hanno la forma di au diocassette e sono sparse per la mappa di gioco; tre delle sfide gratuite di questa settimana chiedono al giocatore di recuperare tali oggetti all’interno di specifiche location della mappa di gioco.

La prima registrazione si trova, ad esempio, all’interno dell’isola fluttuale che è possibile trovare a nord-est della location chiamata Scalini Scatenati. Questa location, visto che è in alto nel cielo, si raggiunge comodamente in generale dopo esser partiti dal bus della battaglia. Una volta atterrati sull’isola fluttuante sarà possibile trovare la registrazione a forma di cassetta sul retro di un furgone presente sul pezzo di terra volante; una volta individuata avvicinatevi a tale cassetta e premete il tasto d’interazione per poter prenderla con voi, completando  di fatto la primissima richiesta della sfida.

La seconda registrazione del visitoatore si trova invece a Corso commercio, all’interno dell’edificio più a sud-est di tutta la location dotata di nome. Anche quessta cassetta, una volta individuata, va avvicinata e va esemplicemente raccolta premendo l’apposito tasto d’interazione. Questa registrazione, nello specifico, è molto facile da trovare e non ha nemmeno bisogno di mappe o simili artifici.

Infliggi danni agli avversari

Questa sfida chiede al giocatore di infliggere duemilacinquecento danni ai vostri avversari in una o più partite utilizzando qualsiasi arma a vostra disposizione. Per completare questa sfida, in sostanza, dovrete semplicemente giocare, giocare e giocare finché non avrete raggiunto il cap di danni richiesto da Epic Games. Per raggiungere questi danni con velocità vi consigliamo di andarci a divertire nelle modalità a tempo limitato come Zone Wars in cui, la simulazione di un campo di battaglia di ultra late game, vi costringerà fin da subito a far bisboccia con i vostri avversari per la conclusione della sfida. Uccidere venticinque nemici è una faccenda che occupa sicuramente un po’ di tempo ma che risulterà ovviamente divertente agli occhi del giocatore.

Raccogli registrazioni del visitatore presso Palme Acquatiche e Boschetto Bisunto

La seconda sfida del caso di Fortnite Battaglia Reale chiede al giocatore di andare in giro per la mappa di gioco alla ricerca delle registrazioni del visitatore. Queste registrazioni hanno la forma di au diocassette e sono sparse per la mappa di gioco; tre delle sfide gratuite di questa settimana chiedono al giocatore di recuperare tali oggetti all’interno di specifiche location della mappa di gioco.

LA prima registrazione del caso si trova in quel di Palme Acquatiche, sulla cima dell’edificio più alto della zona. Atterrate direttamente sul tetto del palazzo in questione e vi troverete la registrazione a forma di cassetta proprio davanti a voi, pronta per essere raccolta attraverso l’uso del solito tasto interazione. Se non riuscite ad atterrarci potete creare strutture fino ad arrivare sulla cima del tetto o utilizzare in modo più saggio le scale del palazzo, stando attenti a tutti quei giocatori che hanno avuto la vostra stessa malsana idea.

La seconda registrazione del caso si trova invece in quel di Boschetto Bisunto, all’interno del caratteristico locale conosciuto con il nome di Taco. Per trovare con semplicità la cassetta in questione entrate all’interno del locale e iniziate a controllare tutti i tavoli, la registrazione in questione si troverà sopra di uno dei tavoli all’interno del locale, in bella vista pronto per essere portato via.

Sopravvivi agli avversari

Questa sfida chiede al giocatore di sopravvivere a 250 avversari nel corso dei tre giorni che ci separano dalla conclusione di queste sfide. Per poter completare questa sfida iniziate una partita in modalità normale e lanciatevi dove nessun’altro vi verrà a cercare, da li in poi cercate semplicemente di giocare quanto più in sicurezza possibile in modo da abbassare al minimo il numero dei rischi del caso. Se fate molta attenzione a ciò che percorrerte e a ciò che vi trovate davanti riuscirete a completare una partita nelle prime dieci posizioni, sopravvivendo a novanta giocatori di partita in partita; nel giro di tre partite giocate in questo modo vi ritroverete la sfida completata e potrete andare a fare qualsiasi altra cosa sia di vostro gradimento.

Raccogli Registrazioni del visitatore presso Periferia Astrale o Gotham City.

La terza sfida del caso di Fortnite Battaglia Reale chiede al giocatore di andare in giro per la mappa di gioco alla ricerca delle registrazioni del visitatore. Queste registrazioni hanno la forma di au diocassette e sono sparse per la mappa di gioco; tre delle sfide gratuite di questa settimana chiedono al giocatore di recuperare tali oggetti all’interno di specifiche location della mappa di gioco.

La prima registrazione si trova all’interno dell’edificio più alto di periferia Astrale. Anche qui atterrate direttamente sul tetto dell’edificio e cercare di picconare fino a raggiungerne l’attico nel giro di qualche secondo; una volta fatto andate alla ricerca del letto presente all’interno di questa stanza perché al di sopra di questo troverete la fatidica audiocassetta che simboleggia la registrazione. Avvicinatevi ad essa, iniziate a premere il pulsante d’interazione per poter risolvere il tutto e passare alla successiva ricerca del caso.

La successiva registrazione del visitatore si trova infatti in quel di Gotham City. Atterrate all’interno della città e cercate di raggiungere quanto prima l’entrata del cinema. Avvicinatevi alla location e iniziate a premere rapidamente il pulsante d’interazione per cercare di prendere con voi anche quest’ultima registrazione del visitatore; semplice e coincisa.

Cerca Forzieri

Questa sfida chiede al giocatore di andare in giro per la mappa di gioco alla ricerca di venticinque forzieri. I forzieri, come probabilmente già sapete, sono uno degli oggetti più importanti da conoscere all’interno del mondo di gioco. Per completare questa sfida iniziatevi a gettare in giro per le varie location in cui nessun’altro andrebbe durante il tragitto del bus della battaglia, questo vi permetterà di avere un maggior numero di casse a propria disposizionie.

Una volta arrivati in tale location cercate di stare attenti con le orecchie perché i forzieri rilasciano intorno a sé un jingle specifico che plausibilmente già conoscete, senza dimenticare a tutte le altre caratteristiche dei forzieri che li rendono rintracciabili all’interno di una mappa di gioco. Ogni cassa ha intorno a sé un’aura dorata che può attraversare i muri, senza contare la sopracitata musica che aiuterà i giocatori con le cuffie 5.1 dolby surround.

Fortnite Stagione 10 – Sfide alba meteoritica.

Altro giro altra corsa, anche questa volta Epic Games ha tirato fuori un nuovo set di sfide da completare per poter arrivare a sbloccare una skin speciale di cui parleremo dopo.

Vediamo insieme quali sfide sono e come vanno completate.

Distruggi dieci strutture utilizzando unicamente come arma i Junk Rifts.

Questa sfida chiede al giocatore di andare in giro per la mappa di gioco abbattendo dieci strutture utilizzando come arma unicamente il Junk Rift. Il Junk Rift è una particolare tipologia di arma da lancio che qualche secondo dopo l’impatto, lascia cadere sul bersaglio degli oggetti giganteschi che infliggono moltissimi danni a bersaglio e in generale disintegrano qualsiasi tipo di struttura. Come arma è letteralmente perfetta per abbattere le strutture, siano esse nemiche o neutrali , che incontrate all’interno del gioco. Entrate in partita, trovate un Junk Rift, costruite dieci strutture e lanciatevi sopra un junk rift per concludere con una sconfitta e riportarvi a casa il premio per aver completato questa sifda.

Visita differenti zone fenditura nel corso di una stessa partita.

Questa sfida chiede al giocatore di visitare, ovvero di passare e basta, nel corso di una stessa partita, differenti zone fenditura. Le zone fenditura sono quelle zone che sono posizionate all’interno di bolle dimensionali che cambiano in qualche modo le regole del gioco e sono al momento 4. La prima è Gotham City, presente nelle vicinanze del centro della mappa e dotata di un nome sulla mappa; la seconda è periferia astrale, ultima arrivata nel titolo e presente tra Crocevia del ciarpame e “il quartiere, la terza è Corso Commercio che probabilmente già conoscete tutti con grande disprezzo e l’ultima invece non è altro che Borgallegro, presente nel bioma innevato della mappa di gioco.

Elimina differenti avversari nelle zone fenditura in una o più partite.

Questa sfida chiede al giocatore di abbattere avversari nelle zone fenditura di cui abbiamo parlato sopra in una o più partite. Andate in queste zone, sceglietene una il cui ambiente soddisfa il vostro stile di gioco e cercate di fare tesoro di tutta la fortuna che avete. Ogni volta che un avversario scende a terra preparatevi e massacratelo con le armi a vostra disposizione, cercando di sfruttare ne lmiglior modo possibile le caratteristiche della zona nello specifico (come il mantello sempre pronto di Gotham City).

Cerca casse o scatole di munizioni all’interno delle zone fenditura.

Questa sfida chiede al giocatore di andare a visitare le zone fenditura di cui abbiamo parlato sopra andando a cercare in ognuna di loro delle casse o delle scatole di munizioni. Le casse, come probabilmente già sapete, sono piuttosto semplici da trovare a causa dell’aura dorata di cui sono circondate e a causa del jingle che emettono. Le scatole di munizioni invece sono più piccole e prive di segnalazioni di qualche tipo e vanno trovate alla buon vecchia maniera, tirando fuori la pazienza e gli occhiali osservando di stipetto in stipetto. Fortunatamente per noi quest’ultime sono decisamente più comuni all’interno della mappa di gioco e pertanto ci daranno sicuramente meno problemi.

Atterra in una zona fenditura e piazzati nella top 10 giocatori in una modalità a scelta tra Solo, Duo o Squad.

Questa sfida, piuttosto complicata a dir la verità, chiede al giocatore di iniziare la partita atterrando in una delle zone fenditura della mappa di gioco e sopravvivendo sino ad arrivare nella top ten della partita. Per completare questa sfida, in sostanza, atterrate dove preferite e uscitene subito fuori iniziando a giocare con il massimo dell’attenzione possibile al fine di raggiungere le ultimissime fasi della partita. Se si evitano le location dotate di nome, ci si muove con attenzione e si evitano gli spazi affollati compeltare questa sfida sarà sicuramente meno difficile del previsto; facendo il tutto in Squad sarà per di più necessario sopravvivere ad un minor numero di giocatori, completando così con maggiore semplicità la sfida.

Consuma differenti cibi glitchati con effetti particolari.

Questa sfida chiede al giocatore di consumare degli cibi glitchati con differenti effetti nel corso di una o più partite. Questi oggetti, nello specifico, si trovano nel sito dell’esplosione, poco al di sopra del bioma innevato in corrispondena con il parallelo di Parco Pacifico. Andate li e fate razzia di oggetti per riempirvi lo stomaco, ottenere numerosi effetti strampalati e concludere una volta per tutte anche queste noiosissima sfida di Fortnite.

Tocca un cubo gigante fluorescente, entra nella fenditura sopra sponde del saccheggio e cerca un landing pod dentro il meteorite.

Questa sfida chiede al giocatore di raggiungere nel corso di una o più partite tre particolari location del mondo di gioco caratterizzate da elementi piuttosto speciali. La prima location che andremo a conoscere oggi è quella che possiede il cubo gigante fluorescente, ovvero l’isola fluttuante che abbiamo già visto nelle altre sfide. Raggiungete immediatamente questa dopo essere volati giù dal bus della battaglia per passare poi al secondo punto.

Una volta scesi dall’isola fluttuante dirigetevi verso sponde del saccheggio e, sfruttando le strutture a vostro vantaggio, cercate di entrare dentro la gigantesca fenditura che vedete in mezzo alla zona; questa vi risparerà in cielo permettendovi di volare nuovamente e di muovervi verso la vostra prossima destinazione.

Raggiungete la meteora e circumnavigatela per trovare un’entrata a forma ciroclare; questo carotaggio all’interno della meteora vi permetterà di trovare la capsula d’atterraggio nascosta e di terminare anche quest’ultima sfida all’interno delle sfide di questa settimana. Questa sfida specifica farà di più, sbloccandovi il costume da scienziato una volta per tutta che andremo poi a potenziare.

Fortnite Stagione 10 – come potenziare il costume da scienziato.

L’ultima cosa che andremo a vedere per questa stagione 10 è il processo di potenziamento che va eseguito per far cambiare colore al costume da scienziato. Per farlo è necessario come prima cosa collezionare tutte e sei le audiocassette presenti all’interno di quest’ultima settimana di sfide, cosa che avete sicuramente già fatto se avete letto la guida sino a questo momento. Una volta fatto andate in quel di magazzino muffito ed entrate all’interno dell’hangar più a nord; al primo piano sarà possibile trovare una serie di computer con cui sarà possibile interagire, caratterizzati da una lampada di colore rosso piazzata li sopra.

Se lo si fa con il costume scienziato pian piano si vedrà il colore del costume cambiare; ripetendo questa cosa per tutte e sei le audiocassette in proprio possesso, oltre ad aver scoperto nuove cose riguardanti la lore di Fortnite si vedrà il proprio costume cambiare colore. Ascoltate tutte le audiocassette, che si vinca o si perda la partita, si avrà finalmente messo mano una volta per tutte sul costume da scienziato di colore bianco. Ricordatevi che se uscite dal gioco attraverso il menù principale invaliderete il completamento della sfida e dovrete ritornare lì.


Se anche voi avete problemi con il meraviglioso mondo di Fortnite consultate le guide che abbiamo realizzato per voi e per i vostri problemi.
Le guide si dividono in due macro canovacci, quelli legate alle sfide settimanali che Epic Games propone ai giocatori attraverso il pass battaglia (niente sfide generiche per ora) ed una serie di guide encicplodia con tutte le informazioni del caso se qualcuno volesse avere consigli e trucchi sul come utilizzare meglio le armi o sul dove atterrare!

Abbiamo creato guide per praticamente tutti i tipi di problemi, a partire da quelle più generiche legate a oggetti, armi, trappole e costruzioni!

Fortnite – Guida e trucchi ai luoghi e a dove atterrare.
Fortnite – Guida agli oggetti
Fortnite – guida armi
Fortnite – guida ai materiali e alle costruzioni


Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 10
Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 9
Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 8
Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 7
Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 6

Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 5
Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 4
Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 3
Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 2
Fortnite Stagione 10 – ecco le sfide della settimana 1

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!