Assassin’s Creed Origins – Guida ai Phylax


Assassin’s Creed Origins: Guida ai Phylax – Il lungo viaggio di Bayek alla ricerca della verità lo porterà a trovare risposte che avrebbe preferito non avere, specie se queste risposte sono i Phylakes, temibili cacciatori di taglie pronti a fare la pelle al nostro assassino!


guida realizzata da Simone Alvaro “Guybrush89” Segatori

assassin-s-creed-origins-guida-ai-phylax

Superata la missione principale GENNADIO IL COMANDANTE, sulla mappa appariranno dei teschi rossi con le corna. Si tratta dei Phylax, una elite scelta di cacciatori di taglie incaricati di uccidervi a vista. I Phylax popolano quasi ogni regione d’Egitto ed entrando nel loro campo d’azione vi inseguiranno ferocemente fino ad uccidervi. Il livello richiesto per abbattere questi bestioni è da 20 in poi. Di seguito trovate una guida dettagliata per eliminarli tutti e per scoprire le ricche ricompense che vi attendono!

ATTENZIONE: Eliminando il primo Phylax, oltre a sbloccare il trofeo/obiettivo Sfida l’autorità sbloccherete anche la missione secondaria LA PREDA DEI PHYLAKES, con un livello suggerito di 40 e in cui vi sarà richiesto di eliminare tutti i Phylax. Eliminando il secondo Phylax otterete invece un nuovo oggetto missione per il vostro inventario chiamato CHIAVE ORNATA, che vi servira una volta uccisi tutti i pericolosi cacciatori di taglie.

1 – IL FORESTIERO

LIVELLO: 20.
DOVE: Sul confine sinistro tra Alessandria e il Lago Mareotide.
STRATEGIA: Prendetelo di notte e preparatevi allo scontro con uno scudo abbastanza potente, meglio se in grado di infliggere status alterati bloccando gli attacchi. Avrete bisogno anche di una spada veloce ma potente e di un buon arco. Se volete potete anche domare un animale predatore nelle vicinanze e farvi accompagnare in battaglia. Il Forestiero è un romano molto aggressivo ma lento. Potete parare quasi tutti i colpi tranne l’abilità Ultra che se vi prende è capace di portarvi via buona parte dell’energia vitale. Avvicinatevi a lui di soppiatto e se riuscite iniziate lo scontro con un attacco furtivo. Se pensate di non farcelo mettetevi nel cespuglio più vicino e bombardatelo di frecce in testa. Schivate e attaccate, se avete potenziato l’attacco caicato, ogni tanto provate ad attaccare con quello per rompergli lo scudo e buttare a terra il nemico. Se il Forestiero vi colpisce rotolate via e continuate a colpirlo con le frecce mentre aspettate che la vostra energia si ripristini un pò (se avete sbloccato l’abilità apposita). Ogni volta che potete scagliatevi contro di lui con l’Abilità Ultra, meglio se potenziata. Potete già sconfiggerlo a livello 19, ma se raggiungete il 21-22 il vostro combattimento filerà liscio come l’olio.
RICOMPENSA: Lupo d’oro – Spada Normale Eccellente – Qualità 51 – Danni 202/s con 2 su 4 maggiorazione danni da colpo critico un 4 su 4 probabilità da colpo critico e l’abilità di ottenere salute da ogni uccisione.

2 – PUGNO DI TOLOMEO

LIVELLO: 22.
DOVE: Nel Nomo di Canopo, alla destra della Tenuta di Apollodoro.
STRATEGIA: Valgono tutti i consigli già detti per il primo Phylax. Ricordate che le armi che infliggono status alterati sono ottime contro questi avversari. Questo Phylax è lentissimo e molto facile da abbattere a patto che facciate attenzione alla sua grossa mazza ferrata. Il momento migliore per colpirlo infatti è dopo che ha sferratto il suo attacco potente, gli ci vorrà qualche secondo per ricaricarsi e voi potrete riempirlo di colpi, specie se avete allungato la vostra combo di base grazie all’abilità Combo Estese.
RICOMPENSA: Mazza di Rame – Mazza Pesante Eccellente – Qualità 56 – Danni 236/s con ben un 4 su 4 di adrenalina da uccisione, 1 su 4 di Moltiplicatore danni e l’abilità di ottenere salute da ogni colpo andato a segno.

3 – L’ARIETE DI FERRO

LIVELLO: 25.
DOVE: Nel Nomo di Ineb-Hedjet, nella grande isola verticale centrale, a Nord della città di Cercasoro.
STRATEGIA: Valgono tutti i consigli già detti per i precedenti Phylax. L’Ariete se ne va in giro tra i campi sulla sua biga fermandosi di tanto in tanto. Agendo di notte e facendo attenzione potrete riuscire facilmente a prenderlo di sopresa togliendogli buona parte di energia vitale, specie se avete potenziato la LAMA CELATA. Questo Phylax è molto veloce e usa due lame, se volete evitare di finirvi in mezzo vi consigliamo di rimanere a distanza e di bombardarlo di frecce (in testa se riuscite) fino a vederlo stramazzare al suolo.
RICOMPENSA: Apparenza Illusoria – Arco da Predatore Eccellente – Qualità 63 – Danni 395/s con 3 punti su 4 di maggiorazione danni da attacco furtivo, 2 su 4 di probabilità di colpo critico e l’abilità di mandare in fiamme i nemici.


IN ARRIVO…

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Star Trek Online: Stagione 14 in arrivo a metà novembre su console

LEGO Worlds: da oggi disponibile il DLC Monsters