Guida agli eroi di Overwatch: Junkrat


Articolo a cura di Pietro Gualano 


 

Le nostre guide dedicate a Overwatch: guida per principiantiguida a Soldato-76guida a Bastionguida a Mercyguida a Reaperguida a Roadhogguida a Reinhardtguida a Hanzoguida a Pharahguida a Tracerguida a Genjiguida a McCree

 

Nome reale: Jamison Fawkes

Età: 25

Professione: anarchico, ladro, demolitore, mercenario, accattone

Base operativa: Junkertown, Australia (precedente)


Affiliazione: Junkers (precedente)

Punti vita: 200

Abilità e punti chiave

 

Oggi parliamo dell’eroe più folle, casinista e pazzo di tutto il gioco: Junkrat. Questo personaggio è classificato tra gli eroi di difesa ed è armato di un meraviglioso lanciagranate in grado di sparare esplosivi anche a grande distanza. Lo scopo principale di Junkrat è sostanzialmente fare più casino possibile con esplosioni, mine e tagliole per impedire al nemico di avvicinarsi a una determinata zona. Stiamo parlando di un personaggio piuttosto difficile da usare in modo corretto, un eroe odioso da affrontare che è veramente molto utilizzato online. Ma partiamo, come sempre, dall’analisi delle abilità:

 


– Mina dirompente: abilità interessante ma molto difficile da usare. Attivandola, Junkrat piazzerà una mina in un determinato punto della mappa e si armerà di un detonatore da usare nel momento più opportuno. La mina infligge un gran numero di danni ma non potete pensare di piazzarla, nascondervi e aspettare che passi qualcuno: un atteggiamento passivo di questo tipo fa letteralmente a pugni con la natura caotica di Junkrat, quindi il nostro consiglio è di cercare di piazzare la mina vicino alla zona contesa, continuare a giocare la vostra partita e tenersi pronti nel caso il nemico dovesse decidere di passare lì. Attenzione: la mina non è solo uno strumento offensivo, potete anche sfruttarla per effettuare un grande salto. Come? Facendola esplodere subito sotto di voi naturalmente. Questa tattica è molto utile, vi consente di raggiungere posizioni elevate e di fuggire da situazioni spinose.

 

– Tagliola: anche qui abbiamo un’abilità difficile da usare. Junkrat può piazzare una tagliola sul campo di battaglia, se l’avversario ci passerà sopra rimarrà completamente immobilizzato per tre secondi e subirà un gran quantitativo di danni. Qual è il problema? La tagliola è piuttosto visibile e un giocatore esperto vedendo Junkrat nel team avversario non si farà fregare tanto facilmente. Una tattica molto usata è piazzare la mina subito sopra la tagliola, facendola saltare anche a grande distanza non appena ci viene segnalato che il nemico è caduto nella nostra trappola. La combo tagliola/mina equivale praticamente sempre a morte certa per l’eroe avversario. Il nostro consiglio è di piazzarla nei punti giusti, magari quelli con poca visibilità o non appena girato l’angolo.

 

– Botto finale: un’abilità passiva che permette a Junkrat di rilasciare un paio di granate esplosive quando muore. Uccidere qualcuno in questo modo non è semplice ma è una capacità che in alcune occasioni può tornare sicuramente utile.

 


– Rotobomba (super): la super di Junkrat è un incubo per gli avversari. Attivandola scaglierete un’enorme bomba rotante che potrete guidare sul campo di battaglia, facendola poi detonare al momento più opportuno. Il danno inflitto è enorme e con questa abilità si possono tranquillamente fare due o tre kill contemporaneamente.

Ci sono comunque un paio di problemi: mentre lanciate la bomba e la guidate non sparite dalla mappa e non siete invulnerabili, quindi dopo la detonazione potreste ritrovarvi morti. In secondo luogo la bomba non è indistruttibile, ha una salute molto limitata (50) e molti nemici possono tranquillamente disinnescarla a distanza di sicurezza. Vi invitiamo quindi ad attivare la super pensando sempre ai suoi punti deboli e agendo di conseguenza. 

Armamento e conclusioni

Junkrat usa un fantastico lanciagranate, la gittata dell’arma è eccellente e anche il caricatore (5 colpi) non è male. I vostri esplosivi infliggono grandi danni quando colpiscono direttamente il nemico, ma anche i danni ad area non sono bassi e questo porta molti giocatori a sparare senza sosta riempiendo la mappa di granate. Junkrat è efficace a distanza ravvicinata e sulla media distanza, è ottimo contro eroi lenti o statici come Bastion ed è perfetto per rendere la vita impossibile agli avversari in modalità come controllo. Sfortunatamente la velocità di movimento non è elevatissima, quindi questo eroe soffre abbastanza contro personaggi mobili come Tracer o contro cecchini abili dalla media come Hanzo. 

Il supporto migliore per voi è sicuramente Mercy, spesso vi troverete a corto di salute e un personaggio in grado di curarvi e aumentare il vostro danno (già alto) è sicuramente molto interessante. Junkrat è un personaggio ottimo da utilizzare in partite di difesa, può dire la sua anche in attacco ma sicuramente ci sono alternative migliori nel roster proposto dal gioco.

In conclusione possiamo dire che Junkrat è un eroe folle e divertente da utilizzare, le sue abilità non sono il massimo ma può essere veramente fastidioso per gli avversari. 

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Dead by Daylight: vendute oltre 270.000 copie

Street Fighter V: Tracer di Overwatch entra nel roster tramite una mod