Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain: Guida ai Progetti

metal gear solid 5 guida progetti

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain – Trovare i Progetti e sviluppare le armi più potenti. In questa sezione della nostra guida completa a MGSV: The Phantom Pain, vedremo dove trovare i Progetti per sviluppare le armi più potenti del gioco.

COSA SONO E COME FUNZIONANO I PROGETTI

I Progetti sono degli schemi collezionabili di cui si può tenere traccia nell’Idroid. Ognuno di loro permette lo sviluppo di un arma specifica ma dovremmo prima trovarli nel mondo di gioco o sbloccarli portando a termine alcuni requisiti:

GEIST P3 (PISTOLA)
Completate la Missione Esterna “Supera la forza di blocco”.

WU S333 (PISTOLA)
Completate la Missione Esterna “Ripristina la DMZ”.

ZORN KP (PISTOLA)
Terminate la Missione Esterna “Difendi il gasdotto”.

ZE’EV (FUCILE MITRAGLIATORE)
Terminate la Missione Esterna “Cerca e distruggi le forze rimanenti”.

BULLHORN SG (FUCILE A CANNA LISCIA)
Ultimate la Missione Esterna “Previeni il colpo di stato”.

HAIL MGR-4 (LANCIAGRANATE)
Ultimate la Missione Esterna “Distruggi le centrifughe di Uranio”.

AM MRS-71 RIFLE (FUCILE DI PRECISIONE)
Portate a termine la Missione Esterna “Distruggi il nuovo caccia”.

LPG-61 (MITRAGLIATRICE)
Portate a termine la Missione Esterna “Riconquista le strutture portuali”.

FB MR R-LAUNCHER (LANCIARAZZI)
Completate la Missione Esterna “Libera la nave cisterna”.

URAGAN-5 (PISTOLA)
Lo trovate nella piantagione di Bampeve dopo la Missione Principale 16.

MACHT 37 (FUCILE MITRAGLIATORE)
Lo trovate nella miniera di Kungenga dopo aver completato la Missione Principale 23.

UN-ARC (FUCILE D’ASSALTO)
Si trova a Wakh Sind nella Missione Principale 5.

G44 (FUCILE D’ASSALTO)
Lo trovate nel villaggio abbandonato di Ditadi.

KUBARGA 83 (FUCILE A CANNA LISCIA)
Lo trovate nella stazione petrolifera di Mfinda.

ISANDRO RGL-220 (LANCIAGRANATE)
Questo progetto può essere trovato in diversi luoghi. Il migliore in cui raccoglierlo è il posto di guardia SUD all’Aereoporto di Nova Braga.

BAMBETOV SV (FUCILE DI PRECISIONE)
Si trova nel palazzo di Lamar Khaate dopo aver completato la Missione Principale 6.

BRENNAN LRS-46 (FUCILE DI PRECISIONE)
Nella valle di Lufwa dopo la Missione Principale 23.

UN-AAM (MITRAGLIATRICE)
Questo progetto può essere trovato in diversi luoghi. Il migliore in cui raccoglierlo è l’aereoporto di Nova Braga, nella Missione Principale 21.

PB SHIELD (SCUDO)
Nella città di Ghwandai nella Missione Principale 7.

GRANATA STORDENTE (SUPPORTO)
Nel campo di Kiziba.

LANCIAFIAMME (D-WALKER)
Abbattete l’elicottero da combattimento nella Missione Principale 41.

RIOT SMG (FUCILE MITRAGLIATORE)
Completa la Missione Opzionale 5.

BRACCIO STORDENTE (BRACCIO BB)
Portate a termine la Missione Opzionale 6.

SENSORE IR (DISPOSITIVO SICUREZZA)
Completa la Missione Opzionale 7.

DISPOSITIVO ANTIFURTO (DISPOSITIVO SICUREZZA)
Portate a termine la Missione Opzionale 8.

VIDEOCAMERA ARMATA (DISPOSITIVO SICUREZZA-TESTA RICOGNIZIONE D-WALKER)
Completa la Missione Opzionale 9.

DRONE (DISPOSITIVO SICUREZZA)
Terminate la Missione Opzionale 10.


Tutte le guide di MGS V: The Phantom Pain

MGS 5 tutte le guide al gioco

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Tribal Wars 2 presenta la feature Tribe Skills

Milan Games Week 2015: oltre 150 giochi testabili in anteprima