Genshin Impact | Come sopravvivere al Freddo Estremo

    Picco del Drago (Dragonspine per gli anglofoni) è una delle sottoregioni di Genshin Impact che mette alla prova la vostra pazienza e resistenza, quest’ultima in senso letterale: il Clima Glaciale per cui si contraddistingue porta con sé la meccanica del Freddo Estremo, che se portata oltre il limite inizierà a danneggiare rapidamente i Punti Salute dei nostri personaggi.

    Considerato quanto c’è da fare a Picco del Drago, e al di là delle protezioni più o meno naturali che si possono trovare sparse ovunque, ci sono due metodi fai-da-te per essere sicuri di non trovarsi alla mercé del gelo: la fiala esotermica e il gulasch. Sbloccare almeno uno dei due è consigliato se volete esplorare in comodità senza l’urgenza di cercare attorno un’alternativa.

    Fiala esotermica

    Descrizione della fiala esotermica, un oggetto di Genshin Impact.
    La descrizione della fiala esotermica.

    Oggetto di rarità 3 che può essere commissionato a un qualunque fabbro una volta raggiunto il livello 4 dell’Albero del Geleterno (offrendogli l’opportuna quantità di Agate Cremisi). Riduce gli effetti del Freddo Estremo per un breve periodo e può essere utilizzata una volta ogni 120 secondi. Per forgiarla sono richiesti 2 unità di Pistillo di Fiorardente e 2 di Argento Astrale: il primo si trova facilmente al Tempio dei Mille Venti, a est della città di Mondstadt, per ottenerlo basta utilizzare attacchi d’acqua o ghiaccio contro il Fiorardente; il secondo invece è sparso un po’ ovunque lungo Picco del Drago, potete fare riferimento alla mappa qui sotto per vedere dove di preciso e quanti ne troverete in ogni punto di estrazione.

    Genshin Impact, la mappa di Picco del Drago con la posizione dell'Argento Astrale.
    La mappa di Picco del Drago con la posizione dell’Argento Astrale.

    Semplice e indolore! Come sempre, assicuratevi di avere con voi un personaggio armato di claymore per rompere più in fretta l’Argento Astrale (oppure Klee, se siete stati così fortunati da ottenerla coi Desideri). Passiamo ora al secondo oggetto, un po’ più elaborato da ottenere.

    Gulasch

    Descrizione del gulasch, un piatto di Genshin Impact.
    La descrizione del gulasch.

    Decisamente un piatto che non ha bisogno di presentazioni. Vi aiuterà a tenervi al caldo per ben 900 secondi ma la sua ricetta è ottenibile solo completando la missione “Ah, carne fresca!”, che a sua volta si attiva in due modi (stando a quanto riportato da molti giocatori): nel primo caso, vi basta solamente sbloccare l’Albero del Geleterno come parte della missione “Tra le montagne”; nel secondo, pare invece che dobbiate completare l’intera missione. Prima di imbarcarvi nell’impresa, verificate che sbloccando l’Albero non possiate comunque accedere a “Ah, carne fresca!” in modo da risparmiare tempo. Una volta avviata, i passaggi sono cinque:

    • Parlate con Harris ad Altopiano Ventoso.
    • Raccogliete per lui 10 unità di carne congelata, gentilmente offerta dai cinghiali imprigionati nel ghiaccio quando li colpirete dopo averli scongelati (fate riferimento alla mappa sottostante per sapere la zona migliore dove cercarli).
    • Riportate la carne congelata a Harris, che vi incaricherà di sconfiggere il Grande Re dei Cinghiali, prenderne la carne e consegnargliela (fate riferimento alla mappa sottostante per sapere dove trovarlo).
    • Riportate la carne del Grande Re dei Cinghiali a Harris.
    • Tornate da lui alle 18:00 per ricevere la ricompensa.
    Genshin Impact, la posizione del Grande Re dei Cinghiali e l'area sulla mappa dove trovare i cinghiali congelati.
    La posizione del Grande Re dei Cinghiali e l’area dove trovare i cinghiali congelati.

    Una volta ottenuta la ricetta, potrete cucinare il gulasch a vostro piacimento con i giusti ingredienti: 2 unità di carne congelata, 2 carote e 1 pomodoro. Niente più Freddo Estremo!

    Leggi le nostre guide di Genshin Impact

    genshin impact copertina aether lumine