HOME » news

Dopo console ed elettrodomestici, Skyrim arriva anche su Xbox Game Pass

Dopo 10 anni di vita abbiamo visto Skyrim girare ovunque, dalle PlayStation 3 ai PC più malmessi fino alle console di ultima generazione, da Nintendo Switch fino al frigorifero di casa (come è successo anche con Doom, più volte). Ora è arrivato il momento del rilascio del quinto capitolo di The Elder Scrolls anche su Xbox Game Pass.

Battute a parte come la parodia presentata da Bethesda all’E3 del 2018 visibile nel video in alto, Skyrim è finalmente entrato nella line-up dei titoli giocabili attraverso la convenientissima offerta in abbonamento dell’Xbox Game Pass, usufruibile da console Microsoft e da PC. Ci si aspettava da tempo questa mossa, e non solo perché Microsoft di recente ha comprato Bethesda: Skyrim è a tutti gli effetti uno dei capisaldi del mondo dei videogiochi, e se ancora non l’avete giocato magari è arrivata l’ora di farci un pensierino.

Skyrim si presenta sul pass nella sua Special Edition, contenente quindi comprensiva quindi di tutti i DLC. E quindi, dopo essere approdato su piattaforme di ogni tipo, è giunta l’ora per Skyrim di prepararsi anche al lancio nell’etere, o per meglio dire nel cloud, in vista dell’arrivo del servizio di cloud gaming di Microsoft, xCloud, che sarà legato all’Xbox Game Pass Ultimate.

Da non perdere: Dopo tre anni è stato scoperto un sacrario segreto su Zelda: breath of the wild!

FONTE The Elder Scrolls
Copertina per guida all'Aurora 2020 di Destiny 2

Destiny 2 | Guida all’Aurora 2020

Ark 2 mette il Diesel ai dinosauri