Si scherza spesso sul fatto che Bethesda abbia ripubblicato Skyrim in più edizioni su ogni piattaforma da Xbox 360 e PlayStation 3 in avanti, ma il vero sovrano dell’apparire su qualsiasi piattaforma è da sempre Doom (quello originale del 1993), che da qualche giorno gira anche su un vecchio registratore di cassa di McDonald’s.

“It runs Doom”

Durante una visita ad un ristorante della nota catena di fast food, l’utente Twitter Raio_Ken è incappato in un’operazione di rimpiazzo dei registratori, ed i proprietari sono stati felici di liberarsi di una delle macchine, ormai inutili e non rivendibili. Il terminale, essenzialmente un computer con una distribuzione ad-hoc di Windows XP, è stato manomesso utilizzando semplicemente uno switch usb, al quale Raio ha collegato tastiera e mouse per avviare il task manager di Windows e, successivamente, explorer.exe (l’applicazione per aprire l’interfaccia di gestione cartelle di Windows, per intenderci). Da lì, un gioco da ragazzi.

Raio è solo l’ultimo eroe dell’internet che ha convertito un dispositivo in un’improbabile piattaforma di gioco per Doom. “It runs Doom” è un’espressione scherzosa che ormai da anni si usa per indicare i dispositivi sul quale è stato eseguito il gioco di Id Software, che nel corso dei decenni ha visto soluzioni al limite dell’assurdo. Vediamone alcune insieme.

 

Doom su un termostato

Lo YouTuber cz7asm ha pensato bene di sfruttare il kernel Linux del suo termostato smart Honeywell Prestige per installare uno specifico port di Doom e giocarci con un controller SNES usb.

 

Doom su una Porsche 911

Quale modo migliore di testare le funzionalità di una macchina da quasi 100.000 euro se non installare Doom nel suo computer di bordo? Ma c’è di meglio: lo YouTuber vexal ha impostato i controlli dell’auto come comandi del gioco. In questo video potete vederlo a girare per le strade facendo manovre senza senso per muoversi nel gioco e suonando il clacson per sparare.

 

Doom su una calcolatrice

Riuscire ad installare Doom su una vecchia calcolatrice scientifica in bianco e nero rasenta la magia nera, però qualcuno l’ha fatto. La macchina tuttavia non ha retto il colpo più di un minuto e mezzo, come potrete notare a fine video.

 

Doom su un bancomat

Come per i registratori di cassa di McDonald’s, molti bancomat non sono altro che computer Winows riadattati allo scopo. Immaginate però andare a prelevare e ritrovarvi a giocare a Doom mentre cercate di inserire il pin o scegliere la somma da prelevare…

 

Doom dentro Morrowind

Nemmeno i videogiochi sviluppati da altri sono immuni: qualcuno è riuscito a far eseguire il sistema operativo DOS all’interno di The Elder Scrolls III: Morrowind, e da lì le porte si sono spalancate per Doom (ma anche per il primo The Elder Scrolls, Hexen, Quake, e altro ancora).

 

Doom su un oscilloscopio

Considerando che uno dei primi videogiochi della storia è stato creato con un oscilloscopio, non stupisce che una versione più moderna del suddetto strumento sia in grado di essere utilizzato per applicazioni ludiche più complesse.

 

Doom su Doom

Per questo non abbiamo parole.

 

Doom su un infinità di altri dispositivi

Se volete scoprire tanti altri dispositivi sul quale è stato fatto girare Doom, vi consigliamo di visitare questo subreddit, dove troverete vecchie console, iPod, stampanti, forni a microonde, frigoriferi, e molto altro ancora.

5/5 (4)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!