Cyberpunk 2077 ha già recuperato i costi di produzione

Ci siamo, dal 10 dicembre Cyberpunk 2077 è finalmente arrivato su tutte le piattaforme di gioco, tra gioie e dolori, elogi e polemiche. Mentre i contenuti di gioco sembrano rispecchiare quanto promesso da CD Projekt Red offrendo uno spettacolo per gli occhi e una straordinaria immersività, su console di vecchia generazione il titolo sembra avere problematiche non di poco conto. Glitch minori e piccoli bug vengono segnalati anche su tutte le altre piattaforme.

È lo stesso consiglio di amministrazione di CD Projekt che, nel frattempo, nel suo report finanziario, chiarisce che gli introiti ricevuti dagli acquisti di Cyberpunk 2077 hanno già superato la somma totale di spesa tra sviluppo e marketing, almeno per quel che riguarda dai canali di distribuzione digitale.

Il nichilismo sci-fi di Cyberpunk 2077 ha già battuto World of Warcraft: Shadowlands come gioco per PC più venduto di tutti i tempi, record che il MMORPG di Activision aveva appena raggiunto qualche giorno fa. La versione PC di Cyberpunk 2077 è quella tra le più stabili, almeno se si possiede un PC di fascia medio-alta, e ha rappresentato circa il 60% delle vendite totali del titolo.

Non è una sorpresa che CD Projekt Red abbia già riavuto indietro tutti i soldi della produzione a fronte di otto milioni di pre-order. Quello che invece sorprende, in effetti, è la modalità di comunicazione in questi mesi, tra ritardi, rassicurazioni poco chiare e rilasci problematici sulle piattaforme più vecchie. Certo, il 2020 ha colpito tutti, e ci sarà tempo per tirare le somme per bene riguardo gli effetti di questo rilascio, ma per ora tutto è ancora in evoluzione dato che CDPR continua a rilasciare patch.

Due Moxie in Cyberpunk 2077

La ricezione critica di Cyberpunk 2077 è stata generalmente molto positiva, tuttavia la maggior parte delle recensioni pervenute finora derivano proprio dalla versione PC. Nel frattempo stanno uscendo anche le recensioni su altre console, che riportano invece gravi problemi di prestazioni. Speriamo solo che arrivino quanto prima dei chiarimenti di CDPR, oltre che il momento in cui Cyberpunk riesca a essere giocabile in maniera corretta su PS4 e Xbox One.

Non mancate di seguire le nostre guide di Cyberpunk 2077, nel frattempo vi terremo aggiornati sullo stato degli hotfix, sul supporto delle versioni per console e sulla risoluzione di tutti gli altri bug minori.

Da non perdere: The Game Awards 2020, recap di tutti gli annunci dell’evento | The Game Awards 2020 – ecco tutti i vincitori!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE CD Projekt

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

guida ai tarocchi cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 | Dove trovare tutti i tarocchi

Cyberpunk 2077: patch 1.03 e 1.04 risolvono alcuni problemi su console e PC