Rotto il Day One di God Of War

god of war day one

L’ennesima vittima della foga videoludica.

God Of War è l’ennesimo gioco per cui il Day One non è stato rispettato, vittima di un hype incredibile che lo ha incoronato re di metascore e miglior gioco degli ultimi tempi per la critica e per gli addetti ai lavori.

[amazon_link asins=’B071JYSFH8,8866313041′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d43666ec-4311-11e8-9624-f998de4d6d10′]

Non fate arrabbiare Kratos…

God of war day one

Alcuni negozi di videogiochi, non legati alle grandi catene di distribuzione, hanno deciso di infrangere il day one e di rendere disponibile il titolo fin da oggi.
Il primo di cui si ha notizia è un negozio romano ma con tutta probabilità non è l’unico.

L’esclusiva PS4 made in Santa Monica è prevista per Venerdì 20 Aprile 2018, ovviamente noi non stiamo più nella pelle.

Siete tra i fortunati che hanno avuto modo di mettere le mani sulla nuova avventura di Kratos prima della data d’uscita ? Che ne pensate ? Fatecelo sapere nei commenti!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Azure Sphere

Azure Sphere OS e la strana alleanza Microsoft/Linux

call of cthulhu cortometraggio indiegogo

Film su Call of Cthulhu: ecco la campagna su Indiegogo