HOME » news

Quanto ha venduto Assassin’s Creed Odyssey? La Grecia ha portato fortuna a Ubisoft

assassin's creed odyssey

Ubisoft nel corso degli ultimi dieci anni ha di molto ridotto il suo portfolio di giochi concentrandosi su brand specifici che portano ricavi e indotti di incredibile valori. Abbiamo tutti probabilmente sentito parlare del mondo di Far Cry, sparatutto in prima persona con mondo aperto e abbiamo, in maniera altrettanto probabile, sentito parlare di Rainbow Siege e del suo successo come sport elettronico.

Il nome che sicuramente tutti conosciamo meglio è quello di Assassin’s Creed. La saga degli assassini di Ubisoft, partita come videogioco stealth ad ambientazione storica è finito per diventare una vera e propria epopea trans-epocale, attraversando una quantità enorme di epoche storiche.

Gli ultimi tre capitoli del gioco sono ambientati, rispettivamente, nell’antico egitto, nella grecia ellenica e durante il basso medioevo scandivano/inglese. Di questi tre titoli ce n’è uno che può vantare un successo incredibile: Assassin’s Creed Odyssey.

Sapete quanti soldi ha portato l’ambientazione greca a Ubisoft?
Molti

La Grecia ha sconfitto l’Egitto per le vendite di Assassin’s Creed Odyssey

La compagnia durante l’earning call dell’anno fiscale 2020 ha fatto una grande lista di tutti i videogiochi da essa creati ad aver superato le 10 milioni di copie vendute durante l’ultima generazione di console.

Assassin’s Creed Odissey è uno di questi titoli, in compagnia dei suoi due predecessori. Nel report della compagnia è possibile scoprire che. rispetto al predecessore, Odyssey ha fatto registrare maggiore fidelizzazione del giocatore e un maggior quantitativo di ricavi provenienti dalle microtransazioni, diventando di fatto uno dei più grandi successi della compagnia.

Le copie di Assassin’s Creed Odyssey sono state fatte per il 45% da vendite su canali digitali, un incremento importante rispetto allo scorso titolo. Il fattore più interessante da analizzare è quante copie sono state vendute.

Leggi anche: Assassin’s Creed Odissey | Recensione

Ubisoft non ha mai rilasciati dati ufficiali ma sappiamo che Assassin’s Creed Odyssey ha venduto il 50% di copie in più rispetto al suo predecessore Assassin’s Creedo Origins; partendo da questo assunto possiamo dire che, come minimo, le avventure greche del brand sono arrivate nelle case di oltre 15 milioni di giocatori.

Ovviamente non possiamo fare 15 milioni di copie moltiplicate per il costo di ogni singola copia perché gran parte dei ricavi provengono dalle microtransazioni fatte dai giocatori all’interno del titolo, tra potenziamenti per l’esperienza, oggetti cosmetici e chi più ne ha più ne metta.

Nel frattempo andate a leggere la nostra recensione di Assassin’s Creed Valhalla

FONTE Globalnewswire

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Fall Guys: svelati i costumi di Cuphead e Mugman

Qual è la console più ecologica di tutte?