HOME » news

Il prequel di Oblivion arriva su The Elder Scrolls Online con Blackwood

Durante un livestream sul suo canale di Twitch, Bethesda ha rivelato l’arrivo di Blackwood, nuovo capitolo di The Elder Scrolls Online che sarà ambientato 800 anni prima degli eventi di The Elder Scrolls IV: Oblivion.

La trama principale di Blackwood si dipanerà in circa 30 ore di gioco. Questa nuova storyline di The Elder Scrolls Online porterà i giocatori a scoprire i complotti di Mehrunes Dagon, Principe Daedrico della Distruzione, del Cambiamento, della Rivoluzione, dell’Ambizione e dell’Energia.

Sì, avete capito bene, si tratta proprio di QUEL Mehrunes Dagon, l’antagonista di Oblivion, solo che stavolta lo incontreremo 8 secoli prima degli eventi che tutti abbiamo conosciuto con il quarto capitolo di The Elder Scrolls.

Ovviamente, Blackwod introdurrà anche i Portali di Oblivion attraverso un evento a lungo termine chiamato per l’occasione Oblivion Portal World Events. Attraverso questa iniziativa di gioco, The Elder Scrolls Online si popolerà di diversi contenuti, tra cui un Companions System simile al gioco in single player dei capitoli principali di The Elder Scrolls.

Con l’espansione Blackwood i giocatori saranno in grado di viaggiare tra le zone più iconiche che abbiamo imparato a conoscere in Oblivion, tra cui Leyawiin e la stessa Blackwood, un territorio tra la terra natia degli Argoniani e la provincia imperiale di Cyrodiil.

La narrativa relativa a Blackwood partirà ufficialmente con il DLC Flames of Ambition che aggiungerà nuovi dungeon nei quali i giocatori inizieranno a conoscere la minaccia di Mehrunes Dagon. Tale aggiornamento arriverà l’8 marzo su PC, Mac e Stadia, e il 16 su Xbox e Playstation. Blackwood invece arriverà su PC il 1 giugno, e su console l’8 giugno.

Da non perdere: Torna Playstation Home con 4 mesi di giochi gratis

FONTE Bethesda

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Dead Cells | Il nuovo DLC Fatal Falls è disponibile anche in bundle

xbox game pass record

Xbox Game Pass, è record di iscritti