Red Dead Redemption 2 su Pc? Per Mediaworld basta aspettare un po’.

red dead redemption 2

l tempo che ci separa dalla release da Red Dead Redemption 2, il nuovo titolo open world di Rockstar Games ambientato nel vecchio west, è sempre meno. Le versioni console saranno di dimensioni enormi, tanto da dover essere contenute in due blu-ray; quelli dotati di una connessione potente faranno meglio ad approfittare della settimana di tempo che Rockstar ha deciso di offrire per pre-scaricare il gioco in modo da poterci interagire subito il giorno della sua release.

Il titolo, come se non bastasse, è stato al centro di polemiche sul crunch che gli sviluppatori avrebbero dovuto fare per far uscire il titolo in tempo utile; settimane lavorative da 100 ore sarebbero state parte integrante delle ultime fasi di sviluppo dell’immenso mondo americano tratteggiato da artisti e sviluppatori.

MediaMarkt segnala l’arrivo di Red Dead Redemption 2 su PC. 

red dead redemption 2 location

Abbiamo già espresso più volte la nostra idea secondo cui l’arrivo di Red Dead Redemption 2 su PC è praticamente certo, è semplicemente necessario avere pazienza e attendere il momento giusto.

A foraggiare ancora questo teorema arriva Mediaworld, o meglio MediaMarkt (il nome della catena nel resto d’europa) con l’inserimento di un’edizione PC per Red Dead Redemption 2 che uscirà in un misterioso momento durante il 2019.

L’autorità di MediaMarkt a tal proposito è comunque interessante: stiamo parlando del più grande negozio europeo di elettronica di consumo, indi per cui è  possibile considerare il brand come una fonte affidabile. Per il momento comunque non ci sbilanciamo e continuiamo ad aspettare pazientemente il momento in cui sarà direttamente Rockstar a parlare dell’arrivo del titolo sul mercato PC.

MediaMarkt, in questo suo annuncio, ha utilizzato la data 31 Dicembre 2019, praticamente un placeholder, per indicare che il titolo uscirà nel corso del 2019 ma con tutta probabilità non è ancora stata decisa nemmeno dalla software house.

Red Dead Redemption 2 sta arrivando.

Rockstar seguirà l’iter che iniziò all’epoca con Grand Theft Auto V probabilmente ci ritroveremo a parlare di Red Dead Redemption 2 su PC nel corso della prossima generazione videoludica; se così non sarà allora probabilmente sarà MediaMarkt ad avere ragione e fra massimo 14 mesi avremo la possibilità di mettere le mani sul nuovo titolo open world di Rockstar..

Chissà se Devolver Digital darà una mano all’azienda come aveva promesso di fare tempo fa in una delle dichiarazioni più divertenti uscite recentemente riguardo il titolo Rockstar Games.

Red Dead Redemption 2 uscirà per Playstation 4 e Xbox One il 26 Ottobre 2018.

Il titolo si prospetta come uno dei progetti videoludici più mastodontici e attesi della storia recente del medium grazie alla cura certosina che Rockstar Games dice di aver impiegato in praticamente tutte le fasi dello sviluppo; parliamo di un videogioco dalla campagna incredibilmente espansa e da un culto del dettaglio visibile in praticamente ogni frangente del titolo: oltre 50 armi diverse andranno ad incontrare il più complesso ecosistema mai inventato nel mondo dei videogiochi pur di rendere questo titolo un punto di svolta all’interno della corrente generazione videoludica.

Date un occhiata alla lista dei trofei che è uscita, in modo da prepararvi psicofisicamente all’idea di platinare il gioco prima degli altri e non temete, presto noi di Player.it creeremo una serie di guide atte ad aiutarvi per come ci è possibile.

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

hitman easter egg potato jesusj

Hitman: Un giocatore scopre l’Easter Egg di Potato Jesus

rise of civilizations bluestacks

Recensione Rise Of Civilizations | Provato su Bluestacks