God of War Ragnarok | Guida ai Trofei

god of war ragnarok guida ai trofei

L’ultima fatica di Santa Monica Studio è finalmente sbarcato e, con i venti del Fimbulwinter, si apre una nuova stagione di caccia ai trofei. God of War Ragnarok porta in dota 36 trofei totali: di cui 16 di bronzo, 15 d’argento, 4 d’oro e l’immancabile trofeo di platino. Fortunatamente, l’obiettivo finale non sarà un’impresa difficile ma, tuttavia, vi porterà via un po’ di tempo.

Non c’è alcun trofeo legato ai livelli di difficoltà e, quindi, potrete vivere la vostra avventura anche in modalità Facile. In secondo luogo, una volta arrivati ai titoli di coda, Ragnarok dispone della consueta modalità modalità free roaming, il che significa che non ci sono trofei mancabili e, allo stato attuale, non risultano esserci trofei affetti da bug e/o glitch.

La gran parte dei trofei si sbloccherà semplicemente andando avanti nella trama, mentre altri saranno legati alla raccolta di determinati oggetti collezionabili ed al completamento di determinate missioni secondarie. Prima di lasciarvi al contenuto della guida, abbiamo un consiglio da darvi: alcuni degli oggetti e dei trofei saranno ottenibili solo dopo determinati momenti del gioco, se non addirittura dopo l’endgame. Proprio in base a quanto ora scritto, focalizzatevi sul trofeo di platino dopo aver completato l’avventura principale.

Vi state chiedendo quanto tempo ci vuole per ottenere il trofeo di platino di God of War Ragnarok? Non abbiamo una risposta precisa, ma di sicuro occorrono più di 60 ore.

Prima di addentrarci nella guida, occorre fare una doverosa premessa: LA PRESENTE GUIDA AI TROFEI CONTIENE SPOILER SULLA TRAMA PRINCIPALE DEL GIOCO! Proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo.

Per avere una panoramica completa di tutto quello che c’è da fare nei Nove Regni, consultate la nostra Guida Completa a God of War Ragnarok.

Trofei di Bronzo

The Crew 2 Guida trofei

Figlio dei fiori

Raccogli un fiore in ognuno dei Nove Regni

L’ottenimento del trofeo in questione è direttamente collegato alla quest “Nove Regni in fiore” che, in parole povere, vi chiederà di raccogliere nove fiori, uno in ognuna delle terre che visiterete. La missione si attiverà raccogliendo il primo di questi fiori insieme a Freya (nel nostro caso, abbiamo raccolto il primo ad Alfheim) e, non appena li raccoglierete tutti, il trofeo si sbloccherà.

Consultate la nostra guida ai fiori di Freya per scoprire l’esatta posizione di tutti e nove gli oggetti collezionabili.

Topo di biblioteca

Ottieni tutti i libri

Una delle tipologie di oggetti collezionabili che troverete in God of War Ragnarok è rappresentata dai libri e, come avrete facilmente inteso, per ottenere questo trofeo dovrete raccoglierli tutti. Nel gioco, troverete diverse tipologie di libri, ma quelli in cui vi imbatterete con maggiore frequenza sono i Poemi di Kvasir (vendibili anche alla bottega di Brok e Sindri per ottenere un po’ di argento extra).

Consultate la nostra guida completa di God of War Ragnarok per trovare gli articoli dedicati a ciascuno dei Nove Regni, con le indicazioni su dove trovare tutti gli oggetti collezionabili.

Il curatore

Ottieni tutti gli artefatti

Nel corso delle vostre avventure nei Nove Regni, troverete tutta una serie di artefatti (rivendibili alla bottega di Brok e Sindri per ottenere un po’ di argento extra) e, per ottenere il seguente trofeo, dovrete trovarli e raccoglierli tutti.

Consultate la nostra guida completa di God of War Ragnarok per trovare gli articoli dedicati a ciascuno dei Nove Regni, con le indicazioni su dove trovare tutti gli oggetti collezionabili.

Dove tutto è iniziato

Equipaggia un incantesimo

Per ottenere questo trofeo, non dovrete fare altro che trovare ed equipaggiare un attacco runico (quelli che vi consentiranno di eseguire un attacco speciale premendo L1 + R1 o L1 + R2, per intenderci). Ci vorrà qualche ora prima che ne troviate uno, ma nelle fasi avanzati di gioco ne troverete in abbondanza.

Lucidatura a sputo

Potenzia un pezzo di armatura

Anche in questo caso, nulla di difficile: non dovrete fare altro che recarci alla Bottega di Brok e Sindri (identificabile sulla mappa grazie ad un marker giallo a forma di martello) ed effettuare un upgrade a qualsiasi pezzo della vostra armatura, essendo ovviamente in possesso delle materie prime necessarie (non dimenticatevi mai, a questo scopo di aprire tutti i bauli in cui vi imbatterete). Fate questo ed il trofeo sarà vostro.

Chi ben comincia

Acquista un’abilità

Nemmeno qui ci sarà da faticare. Sia Kratos che Atreus dispongono di diversi alberi delle abilità (l’ex Fantasma di Sparta ne ha ben tre per ogni arma) e, per ottenere il presente trofeo, dovrete semplicemente accumulare i punti esperienza necessari e tenere premuto il tasto tasto quadrato playstation per effettuare l’acquisto.

[!!!SPOILER!!!] Pelle d’orso

Affronta l’orso

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

[!!!SPOILER!!!] Debito di sangue

Affronta il Dio del Tuono

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

[!!!SPOILER!!!] Rissa di strada

Affronta la Valchiria misteriosa

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

[!!!SPOILER!!!] La radice del problema

Affronta Nidhogg

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

[!!!SPOILER!!!] Il calderone

Distruggi il calderone di Gryla

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

[!!!SPOILER!!!] Accalappiacani

Affronta Garm

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

[!!!SPOILER!!!] Il giusto castigo

Affronta Heimdall

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

[!!!SPOILER!!!] L’unione fa la forza

Affronta il Padre di tutti

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

Leader ribelle

Recupera il Martello della ribellione

L’ottenimento del presente trofeo è collegato alla missione secondaria “Spirito di ribellione“, che vi sarà assegnata a Svartalfheim da Durlin, uno dei primi personaggi chiave che incontrerete nel gioco. Dopo un primo incontro ravvicinato con il Padre di tutti, troverete il nano in cima ad una rupe nella parte più a sud di Svartalfheim e, parlandoci, vi chiederà di recuperare un martello di enorme importanza per la sua stirpe.

Seguite i marker che la quest vi metterà a disposizione e sbarcherete su un approdo presso la Spiaggia del Drago, con un’enorme statua dalle fattezze di un nano. Risolvete l’enigma, fate muovere le braccia della statua e troverete l’oggetto proprio nello spazio precedentemente occupato dal costrutto.

A questo punto, non dovrete fare altro che tornare a Nidhavelir, recarvi da Durlin (lo troverete alla locanda), consegnargli l’oggetto ed il trofeo sarà vostro.

Nuove amicizie

Prendi la sfera di Lunda

L’ottenimento del presente trofeo è collegato alla missione secondaria “Una sfera misteriosa“, che vi sarà assegnata ad Alfheim da Lunda, un’amica di Brok e Sindri, anche lei fabbro. La sboccatissima donna vi chiederà di ritrovare una sfera che ha smarrito. Non dovrete fare altro che seguire tutti i marker che il gioco vi metterà a disposizione, recuperare l’oggetto (si troverà su un piccolo approdo all’interno di una galleria), riportarlo indietro alla sua legittima proprietaria ed il trofeo sarà vostro.

P.S.: già che ci siete, cercate di recuperare i vari pezzi dell’armatura di Lunda, dato che si tratta di una delle migliori armature disponibili nelle prime fasi del gioco.

Trofei d’Argento

The Crew 2 Guida trofei

[!!!SPOILER!!!] Questa è Sparta

Ricorda gli insegnamenti di Sparta

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo. Dovreste ottenerlo subito dopo aver incontrato Garm e, tornati alla casa di Sindri, dovrete chiudere il primo degli squarci da lui creati, sfruttando e mettendo in mostra la vostra nuova arma.

Pancia piena

Ottieni tutte le mele di Idun e tutti i corni di idromele sanguigno

Così come avvenuto nel precedente God of War, le mele di Idun ed i corni di idromele sanguigno sono dei collezionabili che, se raccolti, aumenteranno la barra della salute e quella della rabbia. Troverete questi oggetti nelle Casse Nornane, dei bauli che, per essere aperti, necessitano che voi troviate e distruggiate le tre rune sparse nelle vicinanze della cassa.

Consultate la nostra guida completa di God of War Ragnarok per trovare gli articoli dedicati a ciascuno dei Nove Regni, con le indicazioni su dove trovare tutti gli oggetti collezionabili.

Falange

Ottieni tutti gli scudi

Nel corso della vostra avventura, vi imbatterete in un cospicuo numero di scudi, alcuni dei quali saranno ottenibili solo al termine di determinate missioni secondarie, oppure aprendo tutte le casse ed i bauli che troverete nel corso delle vostre esplorazioni.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra guida agli scudi, che vi spiegherà dove trovarli e come sfruttarli al meglio in battaglia.

Collezionista

Ottieni tutti i cimeli e le else

Questa è una delle novità di God of War Ragnarok. I cimeli sono degli oggetti che, premendo i tasti L1 + tasto cerchio playstation, vi garantiranno vantaggi temporanei di vario genere; nel corso delle vostre avventure, troverete diversi di questi oggetti, spesso come ricompense per aver completato quest secondarie. Per quanto riguarda le Else, invece, le raccoglierete quasi sempre dopo aver sconfitto i Berserker.

È attualmente in lavorazione una guida con l’esatta posizione di tutti i cimeli e le else presenti nel gioco. Restate sintonizzati per non perdervi neanche un nostro aggiornamento.

Ammazza-draghi

Crea il set di armatura Scaglie di drago

Ad un certo punto del gioco, dopo aver sconfitto il primo drago a Vanaheim, sbloccherete i progetti per creare il set di armatura Scaglie di drago. Inutile dire che si tratta di una delle armature esteticamente più belle di God of War Ragnarok, nonché una delle più forti ed efficaci in assoluto, soprattutto se prediligete uno stile di gioco più aggressivo. Per ottenere il presente trofeo, dovrete semplicemente realizzare i tre pezzi del set (busto, braccia e gambe); tuttavia l’ostacolo principale potrebbe essere rappresentato dal reperimento delle materie prime.

A tal proposito, concentratevi sulle “Cacce al Drago“, un particolare tipo di missioni secondarie che troverete nel Cratere, una zona secondaria della mappa di Vanaheim.

Chi ben prosegue

Ripara completamente l’amuleto di Yggdrasill

L’amuleto di Yggdrasil è un pezzo del vostro armamentario che, se equipaggiato con le gemme giuste, potrà garantirvi dei bonus passivi decisamente validi. All’inizio, l’amuleto avrà solo pochi castoni disponibili ma, proseguendo nell’avventura, potrete ripararlo ed utilizzare fino a ben nove gemme allo stesso tempo. Tutti questi castoni saranno ottenibili come ricompensa dopo aver aperto determinati forzieri leggendari, ragion per cui vi rimandiamo alla nostra guida ai collezionabili, così da non perdervi nulla di ciò che i Nove Regni hanno da offrirvi.

[!!!SPOILER!!!]Addio a un amico

Partecipa al funerale

god of war ragnarok funerale
Potrete ottenere la missione solo dopo aver completato la main quest.

Potrete ottenere questo trofeo solo dopo aver completato l’avventura principale, portando a termine la missione secondaria “Un funerale vichingo“. Per attivarla, vi basterà parlare con Lunda presso una qualsiasi delle sue officine, premendo il tasto tasto triangolo playstation, e lei vi dirà che sono in atto dei preparativi per il funerale di Brok. Per continuare la missione, non dovrete fare altro che seguire i marker sulla mappa di gioco, che vi porteranno prima alla locanda di Nidavellir e poi sulle spiagge di Sverdsand, dove si terrà la cerimonia vera e propria. Attendete la fine dei titoli di coda ed il trofeo sarà vostro.

Gufa del buon augurio

Libera gli Hafgufa

Per ottenere questo trofeo, dovrete portare a compimento due missioni secondarie: “Il segreto delle sabbie” e “Canto delle sabbie“, disponibili ad Alfheim, nelle zone delle Terre Aride e delle Sabbie Proibite. In entrambi i casi, quando entrerete nelle zone appena menzionate, noterete un’enorme tempesta di sabbia e, per placarla, dovrete liberare delle enormi creature, chiamate Hafgufa. Per prima cosa, dovrete trovare l’ingresso alle grotte in cui le due creature si trovano, in entrambi i casi collocati al centro dell’area e contrassegnate dalla luce delle torce. Fatto questo, entrate e scendete in profondità e, una volta arrivati a destinazione, dovrete recidere dei viticci lanciando il Leviatano e sfruttando i rimbalzi garantiti dai cristalli viola presenti nell’area.

Fatto questo, risalite in superficie e distruggete il viticcio che costituisce il tetto della caverna ed avrete liberato le creature in questione, sbloccando il trofeo.

ATTENZIONE: per sbloccare l’area “Le sabbie proibite”, dovrete prima esservi riappacificati con Freya, riuscendo così a ricomporre la runa che garantisce l’accesso alla zona.

Perdono

Libera il Lyngbakr

Per ottenere questo trofeo, dovrete completare la side quest “Il peso delle catene“, disponibile nella zona di Svartalfheim. Ad un certo punto delle vostre esplorazioni, Mimir vi chiederà di trovare una chiave, poiché c’è qualcuno che ha bisogno di essere liberato. Dopo aver trovato la chiave ed averla portata presso una torre di guardia, vedrete emergere il Lyngbakr nella zona centrale della Baia dell’ Abbondanza: si tratta di un’enorme creatura marina sul cui dorso si è creata una vera e propria isola!

A questo punto, non dovrete fare altro che salire sul gigantesco animale e distruggere tutte le tre catene che lo imprigionano. Fatto questo, calatevi in acqua, raggiungete l’occhio della creatura, assistete alla breve sequenza animata ed il trofeo sarà vostro.

Che bella giornata

Recupera Mardoll

L’ottenimento di questo trofeo è direttamente collegato alla missione secondaria “Freya non ha pace“, disponibile nella zona di Vanaheim. Nel corso della vostra avventura in queste terre, la madre di Baldur vi confesserà che, da qualche parte, si trova il cui la dea è convolata a nozze con Odino, e che ci sono alcune questioni in sospeso da sistemare. Non appena avrete raggiunto il luogo (indicato da un marker sulla mappa di gioco), non dovrete fare altro che cercare i tre oggetti che angosciano la nostra alleata e distruggerli. L’oggetto finale consisterà proprio in Mardoll, la spada che il Padre di tutti donò a Freya come regalo di nozze e che, al termine della quest, sarà una nuova arma del nostro arsenale.

Completate tutti i punti indicati ed il trofeo sarà vostro.

Specie invasive

Completa tutte le battute di caccia nel Cratere

Per ottenere questo trofeo, dovrete prima raggiungere il Cratere, una zona secondaria (e, per certi versi, segreta) di Vanaheim, disponibile a circa la metà della main quest. Una volta che sarete arrivati lì, vi renderete immediatamente conto della presenza di un grosso drago che sembra intenzionato ad uccidere Birgir, uno dei vostri alleati. Dopo che lo avrete abbattuto, vi renderete conto che quello non è l’unica creatura pericolosa che dovrete eliminare, soprattutto ai fini del trofeo.

Di seguito, vi elenchiamo tutte le cacce che dovrete completare nelle varie zone del Cratere

Le Pianure

  • Caccia al Drago (2)
    – Troverete il primo drago nel corso della missione “Per Vanaheim!”, che vi chiederà di salvare Birgir;
    – Il secondo drago sarà invece un Dreki (un mostro dalle fattezze di un enorme coccodrillo) in cui vi imbatterete nel corso della missione “Nel cuore della notte”
  • Caccia Epica (2)
    – dovrete affrontare un Fantasma come boss finale della missione “Il Predatore Notturno”
    – dovrete affrontare un Mangia-anime (un Golem di pietra) nella missione “Alla luce del Sole”

Le Voragini

  • Caccia al Drago (2)
    – affronterete il primo drago alla fine della quest “Cieli in fiamme”;
    – affronterete il secondo drago alla fine della quest “Una buca tremante”;

La Giungla

  • Caccia al Drago (3)
    – Affronterete il primo drago come boss della side quest “Una scia di morti”;
    – Il secondo drago da affrontare saranno ben due Dreki, come boss finali della missione “Ciò che giace di sotto”;
    – Il terzo ed ultimo drago lo troverete al termine della missione “Sentiero di distruzione”

Se necessitate di una descrizione maggiormente accurata, vi rimandiamo alle nostre guide ai collezionabili, in cui vi spiegheremo l’esatta posizione di ciascun drago. Inoltre, approfittate di queste missioni per fare incetta di materie prime per potenziare al massimo il set di armatura Scaglie di Drago. Non appena avrete ucciso ciascuna di queste creature, il trofeo sarà vostro.

Migliori amici

Accarezza Speki e Svanna

Questo trofeo è direttamente collegato alla missione secondaria “Istinti animaleschi“, disponibile a Midgard, nella mappa generale del Lago dei Nove. Nel corso delle vostre ricerche per il Pozzo di Urd, in cui potrete fare affidamento solo sul fiuto dei vostri lupi, vi renderete conto che, in prossimità di certe zone, Speki e Svanna sembrano spaventati da qualcosa. Analizzando i dintorni, vi renderete conto di essere vicini ad un accampamento di Banditi Kol, degli uomini che, in passato, avevano torturato i lupi in questione. Non appena avrete attivato la missione, compariranno sulla mappa ben quattro diversi accampamenti, ed il vostro compito sarà quello di recarvi presso ognuno di essi e di fare “piazza pulita” di tutti i loro occupanti.

Non appena avrete ucciso tutti i banditi, tornate alla slitta e vedrete comparire il prompt del tasto tasto triangolo playstation, premetelo e Kratos accarezzerà Speki e Svanna per tranquillizzarli, sbloccando così il trofeo.

Il giusto posto

Riporta tutti i Lindwyrm a Ratatoskr

Dopo aver sconfitto Nidhogg (sarà un boss della trama principale del gioco), Ratatoskr vi avvertirà del fatto che i suoi figli sono fuggiti dalle radici di Yggdrasil, chiedendovi di riportarli indietro. I figli di Nidhogg sono sei Lindwyrm, e potrete trovarli in sei diverse Spaccature di Yggdrasil sparse per i Nove Regni.

Per ottenere il presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra guida ai Lindwyrm, in cui troverete le indicazioni per trovare tutti i figli di Nidhogg.

Le stagioni della purezza

Recupera i Cervi delle quattro stagioni

god of war ragnarok cervi
Una delle missioni che vi affiderà Ratatoskr.

Il trofeo in questione è direttamente collegato alla missione secondaria “Un cervo per ogni stagione“. Subito dopo aver salvato Birgir, al termine della side quest “Per Vanaheim!”, vi imbatterete in uno strano cervo, insieme ad una delle proiezioni spirituali di Ratatoskr, in prossimità del Passaggio Mistico presente in zona. A questo punto, non dovrete fare altro che tornare alla Casa di Sindri, parlare con Ratatoskr e farvi assegnare il compito di recuperare tutti e quattro i Cervi delle Stagioni che, fortunatamente, si troveranno tutti nelle varie zone del Cratere, e saranno tutti decisamente visibili.

Per sbloccare il presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra guida ai Cervi delle Quattro Stagioni.

Prove del fuoco

Completa le sfide di Muspelheim

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra guida sulle sfide di Muspelheim, seguite quanto ci troverete scritto per sbloccarle e superarle tutte.

Trofei d’Oro

shadow of the tomb raider trofei oro

Pronto all’azione

Potenzia al massimo un set di armatura

Nel corso della vostra avventura, potrete trovare diversi set di armatura, composti da tre pezzi ciascuno, ognuno di essi dotato di diverse peculiarità. Per sbloccare il trofeo in questione, dovrete portare al massimo livello (il livello 9) tutti e tre i pezzi del set da voi scelto; va da sé che, a questo scopo, farete meglio a prediligere l’armatura con cui desidererete affrontare le sfide più impegnative del gioco. Se invece desiderate chiudere il più in fretta possibile la questione, vi consigliamo di prediligere l’armatura di Surtr, ottenibile a Muspelheim e potenziabile con materie prime ottenibili direttamente dalle sfide presenti nell’area.

[!!!SPOILER!!!] Ragnarok

Combatti il padre di tutti

Questo trofeo è direttamente collegato alla trama principale del gioco, non potrete mancarlo.

Un grave errore

Affronta Re Hrolf

Re Hrolf, insieme a Gna, rappresenta uno dei boss opzionali più complessi di God of War Ragnarok. Potrete scontrarvi con lui presso la Tomba del Re, situata nella zona più a Nord di Midgard; tuttavia, per poter dare inizio al combattimento, è prima necessario trovare e sconfiggere tutti i suoi Berserker.

Per l’ottenimento del presente trofeo, vi rimandiamo alla nostra guida su come sconfiggere Re Hrolf ed i suoi tredici Berserker Spettrali.

La vera regina

Affronta Gná

Per l’ottenimento del trofeo in questione, vi rimandiamo alla nostra guida su dove trovare e come sconfiggere Gná, la nuova Regina delle Valchirie.

Trofeo di Platino

dishonored come ottenere il trofeo di platino

L’orso e il lupo

Ottieni tutti i trofei

Se siete arrivati fino a questo punto, significa che avete sbloccato tutti gli altri trofei. Complimenti, avete appena ottenuto il trofeo di platino di God of War Ragnarok!