In sviluppo un gioco mobile di Devil May Cry?

updated at 27-12-2017 15:38Michele Longobardi

Qualche settimana fa vi avevamo informato su un rumor clamoroso riguardante Devil May Cry. Un utente del forum Resetera aveva pubblicato informazioni molto dettagliate su un probabile Devil May Cry 5. Cliccando qui potete leggere il nostro resoconto.

Un’altra notizia, certa questa volta, che abbiamo trattato è quella riguardante l’uscita della HD Collection della serie Capcom su Playstation 4, Xbox One e PC. A marzo 2018, l’HD Collection, infatti, sarà disponibile per tutte le console come dichiarato sul blog ufficiale:

Devil May Cry HD Collection è la compilation perfetta per chi desidera uno stile di combattimento stiloso, proponendo tre giochi, gameplay fluido a 60 frame al secondo e un’ampia varietà di nemici, armi e stili da sperimentare.

Oggi giungono nuove informazioni su Devil May Cry, ma non si tratta né della collection in alta definizione né del fantomatico quinto capitolo, bensì di un gioco mobile!

Secondo alcune indiscrezioni che arrivano dalla Cina, un action RPG ambientato nell’universo di Devil May Cry sarebbe in sviluppo su dispositivi mobile.

Devil May Cry diventa mobile?

Uno studio di sviluppo di videogiochi presente sul territorio cinese, poco noto nel resto del mondo, che si chiama Yunchang Game (云 畅 游戏) avrebbe ottenuto i diritti di proprietà intellettuale da Capcom per sviluppare il primo gioco mobile basato su Devil May Cry.

Attualmente intitolato Devil May Cry: Pinnacle of Combat, il gioco d’azione mobile dovrebbe essere rilasciato in Cina nel 2018 per iOS e Android. Il motore grafico si basa su Unity 3D, e il sistema di combattimento non dovrebbe discostarsi molto da quello che classico della serie. Yunchang Game ha fatto sapere che il suo gioco sarà focalizzato sui combattimenti (come è giusto che sia) e ha confermato che ci sarà essere modalità online, tra cui Team battle e PVP in tempo reale.

Sono disponibili solo alcune piccole immagini del gioco work in progress, potete vederle qui in basso. Abbiamo usato molti condizionali perché allo stato attuale non c’è una conferma ufficiale da parte di Capcom. La notizia va presa quindi con le pinze, ma lo studio cinese si è sbilanciato quindi qualcosa di vero dovrà pur esserci.

devil may cry mobile
Quattro immagini che mostrano qualche dettaglio di Devil May Cry: Pinnacle of Combat, il gioco mobile ambientato nell’universo creato da Capcom.

Cosa ne pensate di un DMC su dispositivi mobile? Scrivetecelo nei commenti e rimanete sintonizzati per eventuali nuovi dettagli.

Devil May Cry: Pinnacle of Combat arriverà in Cina su dispositivi mobili?

updated at 27-12-2017 08:53Redazione Player.it

Nel 2018 potrebbe essere annunciato Devil May Cry 5, ma intanto un rumor vorrebbe l’imminente reveal di un titolo mobile basato sull’IP di Capcom.

devil-may-cry-pinnacle-of-combat-rumor

Devil May Cry: Pinnacle of Combat, questo il nome del gioco, sarebbe in sviluppo presso il team cinese Yunchang Games e sarebbe atteso gratuitamente in Cina nel corso del 2018 su dispositivi Android e iOS. Dopo aver comprato i diritti di Devil May Cry, lo studio dipendente ci starebbe realizzando un RPG con una componente online e con protagonisti Dante e Vergil. In attesa di conferme, online sono trapelati anche i primi screenshot del gioco:

devil-may-cry-pinnacle-of-combat-rumor-immagini

Devil May Cry HD Collection girerà in 4K su PC

updated at 18-12-2017 09:08Redazione Player.it

Giusto la settimana scorsa vi avevamo parlato di Devil May Cry HD Collection e di come non avrebbe proposto il 4K su nessuna piattaforma di gioco.

devil-may-cry-hd-collection-4k-pc

Capcom è intervenuta per correggere le sue precedenti affermazioni, specificando che i PC di fascia alta potranno eseguire il titolo con una risoluzione di 4K e anche oltre. Confermati invece i 1080p su PlayStation 4 Pro e Xbox One X, che invece non potranno garantire una risoluzione maggiore. Infine, è stato confermato anche il tetto massimo dei 60 fps sia su console che su PC.

Devil May Cry HD Collection sarà disponibile il 13 marzo 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Devil May Cry HD Collection: niente 4K su nessuna piattaforma

updated at 15-12-2017 09:17Redazione Player.it

Devil May Cry HD Collection sarà in HD in tutti i senti. Capcom ha infatti annunciato che la “nuova” remastered dei primi tre capitoli di Devil May Cry girerà con una risoluzione massima di 1080p su console e PC.

devil-may-cry-hd-collection-niente-4k

Ciò sta a significare che PlayStation 4 Pro, Xbox One X e PC di fascia alta non permetteranno al titolo di girare in 4K, dato che il gioco non supporterà tale risoluzione. Su tutte le piattaforme di gioco sono invece stati confermati i 60 fps, che dovrebbero essere stabili sia su console base che su quelle mid-gen (e ovviamente anche su PC).

Devil May Cry HD Collection verrà pubblicato ufficialmente il 13 marzo 2018 in tutto il Mondo.

Devil May Cry HD Collection arriva su PS4, Xbox One e PC

updated at 08-12-2017 01:05Michele Longobardi

Qualche giorno fa sono trapelate informazioni molto dettagliate su un possibile Devil May Cry 5. Niente di ufficiale, ma qualcosa di ufficiale sulla serie Capcom c’è: la HD Collection uscirà anche su Playstation 4, Xbox One e PC.

Capcom ha annunciato che Devil May Cry HD Collection sarà disponibile sulle console dell’attuale generazione, a eccezione di Nintendo Switch, il 13 marzo 2018. Devil May Cry HD Collection fu rilasciata anche su PlayStation 3 e Xbox 360 nell’aprile del 2012.

I giocatori in possesso della collection possono rigiocare o provare per la prima volta i primi tre capitoli della serie che in origine uscirono su Playstation 2.

Devil May Cry (2001)

Doveva essere un capitolo convenzionale di un’altra saga Capcom, Resident Evil, ma la netta differenza di gameplay che ne scaturì convinse la società giapponese a creare una serie ex novo.

Il primo capitolo della serie fece da apripista a una tipologia di action basato su combo dallo stile inconfondibile e su combattimenti adrenalinici accompagnati da brani heavy metal e in cui le acrobazie erano e sono tuttora il punto focale di un gameplay del tutto costruito sulla tecnica e sulla difficoltà di esecuzione.

Da quel momento in poi, Dante sarebbe diventato un’icona di casa Sony e del mondo videoludico in generale. Figlio del demone Sparda e di una donna umana, il mezzodemone dai capelli albini dovrà farsi largo tra mostri di ogni genere in un’ambientazione gotico-dark che nel quarto capitolo della serie si è un po’ persa.

devil may cry
I boss di Devil May Cry sono un fiore all’occhiello della serie.

Devil May Cry 2 (2003)

Il capitolo più bistrattato della serie non sempre a ragione. Una storia meno incalzante e un’ambientazione che si discosta leggermente dal primo capitolo portando Dante, nelle varie missioni, anche in zone urbane.

Dante, nel secondo capitolo, deve affrontare i demoni che hanno preso di mira dell’avvenente Lucia, secondo personaggio giocabile. Torna la spada Rebellion e le immancabili pistole dai proiettili infiniti Ebony & Ivory.

Devil May Cry 3: Special Edition (2006)

Quello che è considerato il miglior capitolo della saga. Probabilmente siamo di fronte a uno degli action più belli di sempre e al capitolo più difficile della serie.

Devil May Cry 3 è un prequel del primo episodio, infatti, mostra le origini di Dante e dei suoi poteri demoniaci. La figura del fratello di Dante, Vergil, è complementare e così ben caratterizzata tanto da diventare a sua volta un’icona dei videogiochi.

Vergil è assetato di potere tanto da voler diventare potente come il padre Sparda. Non combatte per difendere gli umani come il fratello, al contrario è l’antagonista del gioco. Nella Special Edition, presente nella HD Collection, si può giocare l’intera avventura proprio nei panni del fratello di Dante.

Capcom ha annunciato l’arrivo della HD Collection su PS4, Xbox One e PC per il 13 marzo 2018 con la seguente dichiarazione sul blog ufficiale:

Se fai parte del gruppo di persone che non lo ha mai provato con le proprie mani, abbiamo la collection per te, il perfetto punto di partenza per conoscere questo personaggio irriverente che è apparso in vari giochi di combattimento e ha persino avuto la sua serie animata. Devil May Cry HD Collection è la compilation perfetta per chi cerca un elegante stile di combattimento. Contiene tre giochi e un’ampia varietà di nemici, armi e stili da sperimentare.

Devil May Cry HD Collection annunciata su PS4, Xbox One e PC

updated at 07-12-2017 18:16Redazione Player.it

In attesa del grosso annuncio di Devil May Cry 5, Capcom ha annunciato Devil May Cry HD Collection, nuova collezione che includerà i primi tre capitoli della serie, ma rimasterizzati.

devil-may-cry-hd-collection-annunciata

La collection verrà pubblicato il 13 marzo 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC e costerà 29.99 dollari/euro. Così come la sua controparte PlayStation 3 e Xbox 360, Devil May Cry HD Collection includerà Devil May Cry, Devil May Cry 2 e Devil May Cry 3: Dante’s Awakening – Special Edition

L’annuncio è stato accompagnato dalla pubblicazione della box-art del gioco (anzi, dei giochi) e di alcuni screenshot:

 

 

Devil May Cry 5 verrà sviluppato con l’Unreal Engine 4

updated at 30-11-2017 08:49Redazione Player.it

Continuano ad emergere nuovi dettagli su Devil May Cry 5, il nuovo titolo del franchise di Capcom che dovrebbe essere annunciato ufficialmente nel corso dell’E3 2018.

devil-may-cry-5-unreal-engine-4

Le nuove informazioni “leakate” tramite il forum ResetEra ci dicono che il gioco verrà sviluppato con l’ausilio del motore grafico Unreal Engine 4. Inoltre, a quanto pare non dovrebbe trattarsi di una esclusiva PlayStation 4, ma di una esclusiva temporanea, dato che la versione PC di Devil May Cry 5 dovrebbe arrivare dopo quella console. Vi ricordiamo che Capcom non ha ancora annunciato il gioco e che dunque, tutte le informazioni emerse fino a questo momento non sono altro che semplici indiscrezioni.

Inizialmente, i rumor parlavano di PlayStation Experience 2017 come evento di annuncio dell’horror-gothic game, ma a questo punto difficilmente assisteremo al reveal di Devil May Cry 5 entro la fine del 2017.

Trapelate informazioni su Devil May Cry 5

updated at 29-11-2017 16:59Diego Del Buono
Secondo alcuni leak pubblicati su Resetera un nuovo capitolo di Devil May Cry è in cantiere e potrebbe vedere la luce già dai primi mesi del 2019.

Quello che sembra essere l’ultimo capitolo dei “figli di Sparda” si preannuncia come un progetto ambizioso per il team di questa saga con filmati più lunghi, tre personaggi giocabili ed un level design che trae ispirazione da Dragon’s Dogma.

La storia riprenderà dagli avvenimenti del quarto capitolo e presenterà un Dante più serio, intendiamoci, sarà sempre il solito Dante che si fa beffa dei suoi nemici ma gli avvenimenti questa volta lo toccheranno profondamente.

Incontreremo di nuovo Trish e Nero, quest’ultimo avrà un confronto con Vergil (suo padre confermato in un artbook). Non si sa ancora se questi due personaggi potranno essere selezionabili o no.

Devil May Cry 5
Dante e Nero in Devil May Cry 4

Tra i leak si legge del ritorno del “Prince of Darkness” come antagonista principale, questo titolo era una volta legato a Mundus ma potrebbe essere stato ceduto ad un nuovo villain.

Dal punto di vista del gameplay ci saranno una serie di accorgimenti:

  • L’esplorazione dei livelli sarà simile a titoli come Bayonetta.
  • Nessuna barra della stamina.
  • La telecamera si allontanerà durante i combattimenti più caotici.
  • Nonostante non si tratti di un musou (tipo Dynasty Warriors) ci saranno delle battaglie più grandi di qualsiasi altro DMC.
  • Rework completo del sistema di schivata.
  • Fisica dei vestiti migliorata (niente più spade che trafiggono il cappotto di Dante).

Secondo alcune indiscrezioni il gioco sarà mosso dall’Unreal Engine 4 di Epic Games e uscirà prima per PS4 e poi per PC, in entrambi i casi il gioco vanterà performance sui 60fps fissi.

Aspettiamo quindi un ritorno in grande stile con un trailer già alla prossima E3 2018.

Leggi anche “Star Ocean: The Last Hope torna in formato 4K e Full HD”.

Devil May Cry 5: il leak fa emergere nuovi dettagli sul gioco

updated at 28-11-2017 09:00Redazione Player.it

Nella giornata di ieri è apparso un leak che confermebbe l’annuncio di Devil May Cry 5 durante l’E3 2018. Lo stesso leak è stato “potenziato” con ulteriori informazioni legate al nuovo capitolo del franchise di Capcom.

devil-may-cry-5-nuovi-leak

Le indiscrezioni sono legate ai personaggi presenti nel gioco, al gameplay e alla sua trama e dunque, se confermati potrebbero contenere probabili spoiler sul titolo. Abbiamo deciso di raccogliere tutti i rumor nel seguente elenco:

-Nel gioco sono presenti Dante, Nero e Vergil

-Devil May Cry 5 sarà il sequel diretto del precedente capitolo

-I personaggi utilizzabili sarebbero tre

-Dante e Nero dovrebbero essere tra i personaggi utilizzabili

-Il terzo personaggio sarà davvero potente

-Il Dante proposto in questo Devil May Cry viene descritto come un “nuovo” Dante, il più serio mai visto fino a questo momento

Trish sarà presente nel gioco

-Nero e Vergil avranno un confronto diretto

-Sembrerebbe confermato il grado di parentela tra Nero e Vergil, ovvero figlio e padre

-Presente una meccanica di switch tra i personaggi durante alcuni punti del gioco

-L’antagonista principale viene definito come il “Principe dell’Oscurità”

-Il gioco potrebbe determinare la fine del filone narrativo dei Figli di Sparda

-Devil May Cry 5 girerà a 60 fps

-Sarà un gioco più “aperto” e libero” e meno lineare, ma non può essere definito un open-world

-Confermata l’assenza della barra della stamina

Niente Quick Time Event

-I nemici da affrontare saranno tanti e i gruppi di avversari saranno molto folti

-Confemrata la presenza di meccaniche multiplayer, ma niente PvP

-Durante i combattimenti, la telecamera si piazzerà automaticamente alle spalle dei personaggi

-Presente un nuovo sistema di parata

-Migliorato il dettaglio grafico

-Combattimenti emozionanti e stupefacenti

-Le battaglie contro i Boss saranno grandiose

-Uno dei Boss dovrà essere affrontato in scenari multipli

-Presente lo Style System

-I nemici si comporteranno differentemente per ogni stile adottato da Dante

-Il gioco ha preso ispirazione dalla serie Dragon’s Dogma

-Gli ambienti saranno più interattivi e sarà presente in minima parte la distruttibilità dell’ambientazione

Devil May Cry 5: l’annuncio è previsto durante l’E3 2018?

updated at 27-11-2017 10:37Redazione Player.it

Neanche il tempo di pre-gustare il possibile annuncio di Devil May Cry 5 durante la PlayStation Experience 2017, che è già emerso un nuovo rumor che sposterebbe di qualche mese l’annuncio del nuovo capitolo della serie targata Capcom.

devil-may-cry-5-rumor-e3-2018

Come riportato tramite il forum RestEra, Devil May Cry 5 verrà annunciato durante l’E3 2018, mentre la sua pubblicazione dovrebbe avvenire entro il 31 marzo 2019. L’annuncio era realmente previsto inizialmente durante la PlayStation Experience 2017, ma sarebbe stata la stessa Sony a posticipare il tutto al mese di giugno. Inoltre, sarebbe previsto l’arrivo di una demo che permetterebbe di provare il nuovo titolo, che sarebbe in sviluppo addirittura da due anni. Infine, il leak confermerebbe che Devil May Cry 5 includerebbe una forma non ancora ben definita di esclusività nei confronti di PlayStation 4.

Tutti questi rumor troveranno conferma? E dunque, è inutile aspettarsi l’annuncio del gothic-horror durante la PlayStation Experience 2017? Attendiamo notizie da fonti più ufficiali.

Devil May Cry 5: l’annuncio arriverà durante la PlayStation Experience?

updated at 13-11-2017 11:22Redazione Player.it

Devil May Cry 5 è in fase di sviluppo e sarà annunciato durante la PlayStation Experience 2017, la voce è circolata su Reddit e proviene da un insider dell’industria videoludica. 

devil-may-cry-5-l-annuncio-arrivera-durante-la-playstation-experience

I dettagli al momento sono molto scarsi, ma secondo il leak nel gioco ci saranno tre personaggi giocabili: Dante, Vergil e Nero. Capcom starebbe preparando il reveal trailer, ma non ci sono ulteriori informazioni. Come sempre vi invitiamo a prendere le informazioni con la dovuta cautela, data la mancanza di una conferma ufficiale. Le voci sullo sviluppo di Devil May Cry 5 circolano già da parecchio e già l’anno scorso ci si aspettava la sua presenza all’E3. 

Il primo Devil May Cry risale al lontano 2001, quando Capcom stava ancora cercando di dare forma a Resident Evil 4. Sono poi usciti altri due capitoli: il dimenticabile Devil May Cry 2 e Devil May Cry 3: Dante’s Awakening, grande successo di pubblico e critica. Su PlayStation 3 è stato invece pubblicato Devil May Cry 4, che non è riuscito a replicare il successo del predecessore portando il publisher a pianificare un reboot della serie. L’ultima comparsa della serie risale infatti al 2013, con DmC: Devil May Cry a cura di Ninja Theory. Capcom ha poi pubblicato una versione rimasterizzata di Devil May Cry 4 per PlayStation 4 e Xbox One. 

Cosa vi aspettate dall’annuncio di un eventuale Devil May Cry 5?

Extinction: tra Shadow of the Colossus e Devil May Cry

updated at 20-10-2017 16:57Claudio Albero
Nel corso dell’E3 2017, avevamo potuto ammirare Extinction, il nuovo e promettente titolo sviluppato da Iron Galaxy. Sin dal primo trailer mostrato, in molti avevano notato una certa somiglianza con le tematiche e le meccaniche di Shingeki no Kyojin, meglio conosciuto in occidente come L’Attacco dei Giganti. Nonostante l’ispirazione del titolo sia chiarissima, ad uno sguardo più attento è possibile cogliere dei richiami altrettanti chiari. Attraverso un gameplay diffuso da Gamespot, è stato possibile approfondire le fasi action ad altissima velocità, che ricordano quelle viste in Devil May Cry. Nonostante la pubblicazione del gioco sia ancora lontana, è possibile farsi un’idea più precisa del gioco targato Maximum Games.

Extinction: una nuova ed interessante IP

Extinction è la nuova creatura di Iron Galaxy, lo studio che, tempo fa, si era distinto per lo sviluppo di giochi come Divekick. Se qualcuno avesse notato una certa fluidità nelle fasi di combattimento presenti in Extinction, probabilmente è il caso di sottolineare quanto bene questo studio di sviluppo conosca il genere dei beat’em up. Al di là di Divekick, possiamo trovare Marvel vs Capcom 2 e Street Fighter 3: Third Strike tra i titoli a cui il developer ha lavorato. Se poi aggiungessimo anche Killer Instict, possiamo facilmente comprendere quanto Iron Galaxy sappia il fatto suo.

Lo sviluppatore non è assolutamente intimidito dai paragoni altisonanti menzionati dalla stampa di settore. Al di fuori delle ispirazioni videoludiche, è possibile percepire anche l’influenza di film classici come, ad esempio, Godzilla e Giasone e gli Argonauti, senza ovviamente dimenticare un chiaro riferimento, soprattutto nel trailer di gioco, alla storia di Davide e Golia.

extinction gameplay
Quando una citazione non può non essere notata.

Da un punto di vista prettamente videoludico, possiamo capire quanto grandi siano state le influenze di due capisaldi come Devil May Cry e Shadow of the Colossus. Osservando da vicino il gameplay, notiamo un’azione e dei combattimenti estremamente fluidi e, soprattutto, veloci come la luce. I nemici che il nostro eroe si ritrova ad affrontare sono tanti, e spesso diversi in caratteristiche e dimensioni. Nonostante tutto, una delle chiavi per ottenere la vittoria consisterà nel padroneggiare le meccaniche di combattimento e di sfruttare tutto l’ambiente di gioco. Il paragone con Shadow of the Colossus, invece, sussiste prevalentemente per lo sviluppo sia orizzontale che verticale dell’azione. Nonostante l’indubbia forza del nostro personaggio, i nemici più grandi, tra cui il gigantesco orco mostrato, dovranno essere affrontati in modo più strategico e ragionato. Bisognerà pazientare, trovare i punti deboli e colpire solo al momento opportuno.

Extinction: c’è ancora del lavoro da fare

Con buona probabilità, questa non è la versione definitiva del gioco che, in ogni caso, non ha ancora un data di rilascio stabilita. L’impressione è che Iron Galaxy abbia ancora delle sorprese in serbo per noi. Proprio per questa ragione, non ci resta che attendere ulteriori annunci da parte dei creatori del gioco.

Ricordiamo ai nostri lettori che Extinction uscirà nei primi mesi del 2018 per piattaforme Playstation 4, Xbox One e PC.

Devil May Cry 5: le scuse degli sviluppatori

updated at 19-06-2017 12:12Redazione Player.it

Ci aspettavamo tutti, alla conferenza Sony, di vedere Devil May Cry 5. In mancanza di altri titoli importanti (da Death Stranding a Red Dead Redemption 2, passando per The Last of Us: part 2), non ci rimaneva che sperare in questo.

devil-may-cry-5-le-scuse-degli-sviluppatori

E invece nemmeno di Devil May Cry 5 si è visto nulla. Eppure che il gioco sia in lavorazione si sa da tempo, almeno dal marzo scorso. Finora tutto era rimasto in silenzio e si pensava per l’annuncio all’E3. Ma l’annuncio non c’è stato, lasciandoci tutti con l’amaro in bocca. Lo sanno bene gli sviluppatori e così Hideaki Itsuno, capo dello staff, è intervenuto ieri sera su Twitter per un post molto “giapponese”. Nel tweet ha scritto “Scusate se non abbiamo annunciato niente all’E3. Per favore aspettate il mio progetto che sta procedendo regolarmente”. Insomma, anche se il nome di Devil May Cry 5 non è ancora stato pronunciato chiaramente, dal capo sviluppatore di Devil May Cry 2, 3 e 4 non ci aspettiamo nulla di diverso.

Devil May Cry 5, annuncio imminente?

updated at 10-06-2016 15:29Redazione Player.it

Di Devil May Cry 5 si parla da mesi, le ultime indiscrezioni al riguardo risalgono solo al marzo scorso, ma adesso ne giungono di nuove. A rilasciarle sono i “santi” curriculum online che ci svelano spesso in anteprima l’esistenza di molti videogiochi.

Quello in questione è di tale Nils Holgnestad, doppiatore, che nell’elenco dei suoi lavori già portati a termine ha inserito la voce “Devil May Cry 5 – Capcom”. Immediato è stato il tam tam in rete tanto che dopo poche ore il doppiatore ha dovuto eliminare la voce dalla pagina pubblica, ma intanto la notizia si era diffusa. I fans sono autorizzati a sperare che l’annuncio arrivi durante l’E3 2016.

Devil May Cry 5 è in lavorazione?

updated at 15-03-2016 11:12Redazione Player.it

Devil May Cry 5 potrebbe essere in lavorazione. L’indiscrezione arriva direttamente da un profilo Facebook sul quale è stata pubblicata una foto (qui sotto) che ritraeva due attori in fase di motion capture.

devil-may-cry-5-in-lavorazione

I due attori erano Johnny Yong Bosch e Ruben Langdon che avevano donato la propria voce a Dante e Nero nella serie di DMC. Il post è poi stato rimosso dopo pochi minuti, ma i fans avevano già cominciato a far girare la foto. Certo, quella foto può significare tante cose. Si ipotizza anche che si trattasse della lavorazione di un altro gioco che non c’entra nulla con la serie di Devil May Cry, ma che combinazione, proprio loro due, insieme, in sala di registrazione.

Va specificato che ultimamente Capcom aveva negato di essere al lavoro su DMC 5 e i produttori Kawata e Kobayashi lo scorso ottobre in un’intervista avevano affermato di non essere intenzionati a realizzare un sequel di nessun gioco, né di Devil May Cry, né di Resident Evil e nemmeno di Dragon’s Dogma. Sono intenzionati soltanto a fare dei remake (come abbiamo visto di recente con i remake di Resident Evil). Staremo a vedere se questa foto riguarderà un remake o un sequel.

Devil May Cry 4 Special Edition – Recensione

updated at 29-06-2015 09:56Redazione Player.it

Articolo a cura di Samuele Zaboi

I piani di Capcom sono già noti da parecchio tempo per quanto riguarda le console di ultima generazione. La società giapponese ha infatti già espresso il proprio desiderio di portare su PlayStation 4 e Xbox One più titoli del passato, come già avvenuto con la saga di Resident Evil. Tra i franchise di Capcom, è giunto il turno anche di Devil May Cry, che approda così sulle piattaforme last-gen con il suo quarto capitolo.

Gli anni passano

Sono trascorsi ormai otto anni dall’arrivo di Devil May Cry 4 su PlayStation 3 e Xbox 360 e il peso del tempo si sente, nonostante il gioco riesca a ottenere un nuovo smalto grazie alla potenza di PlayStation 4 e Xbox One. Le nuove console riescono infatti a portare il titolo a una risoluzione di 1080p e di 60 frame per secondo, dando nuovo lustro al gameplay, anche se il lavoro di Capcom non è stato un remake completo del prodotto, basandosi di fatto su quanto già fatto in passato. Naturalmente il gioco non si colloca sui più alti standard di livelli grafici visivili in altri titoli in uscita negli ultimi mesi, lasciando intravedere come sia un titolo di per sé vecchio che, se aveva scatenato qualche dubbio nel 2007, non è da meno a distanza di tutti questi anni. Proprio per questo motivo i giocatori che, pad alla mano, ha già vissuto le avventure di Dante e Nero, difficilmente si vedrà spinto verso questo acquisto, nonostante il prezzo per comprare Devil May Cry 4 Special Edition sia ridotto; questo fattore potrebbe spingere invece i neofiti della serie ad affrontare il gioco e assaporare anche quei pochi contenuti assenti nelle versioni originali del titolo.

Novità all’orizzonte

Devil May Cry 4 Special Edition giunge su PlayStation 4 e Xbox One con alcune novità, mostrando come Capcom non si sia dedicato solo a un semplice restyling del gioco. Oltre ai DLC e ai contenuti aggiuntivi già approdati nel corso del tempo su PlayStation 3, Xbox 360 e PC, la software house ha inserito tre nuovi personaggi giocabili, tra i quali spicca senza dubbio Vergil, il fratello di Dante. Accanto a lui giungono anche Lady e Trish, che si aggiungono con le proprie mosse e abilità: la prima è fornita di tre armi da fuoco mentre la seconda è dotata di Sparda, una spada in grado di trasformarsi a seconda delle esigenze. Vergil dal canto suo avrà ben tre armi e altrettanti stili di combattimento. È pur vero però che questi personaggi non si rivelano essere delle aggiunte complete, dal momento che non portano con sé una propria storia ma sono più che altro delle sorte di nuove skin con le quali poter affrontare il gioco.

Commenti finali

Devil May Cry 4 Special Edition è la nuova edizione remaster di casa Capcom e giunge su PlayStation 4 e Xbox One a un prezzo (giustamente, ndr) ridotto. L’acquisto è consigliato a coloro che non hanno mai affrontato la serie che così, grazie a un esborso economico contenuto, potranno conoscere le avventure di Dante & co. Dal punto di vista grafico il lavoro svolto da Capcom, che ha portato il gioco a 1080p e a 60fps, è senza dubbio gradevole anche se gli anni che il gioco porta sulle spalle, quasi otto, si fanno sentire tutti.

Devil May Cry 4 Special Edition: data di uscita e prezzo

updated at 12-05-2015 17:41Redazione Player.it

Devil May Cry 4 Special Edition uscirà anche in Italia, insieme al resto del mondo, il prossimo 23 giugno.

devil-may-cry-4-special-edition-data-uscita-prezzo

Dante ritorna con la sua avventura su PlayStation 4, Xbox One e PC accompagnato da personaggi aggiuntivi, tutti i DLC usciti su Devil May Cry 4 e alcuni bonus. Anche se la data sarà uguale per tutto il mondo, non tutti i mercati subiranno lo stesso trattamento. In Giappone infatti il gioco uscirà sia in formato digitale che fisico, in Europa e in America invece solo in digitale. Il prezzo ufficializzato da Capcom è di 24,99 dollari, e siamo sicuri che in euro resteranno sempre 24,99. Vi lasciamo al trailer di lancio di Devil May Cry 4 Special Edition.



Devil May Cry 4: SE, Collector’s Edition nel cartone della pizza!

updated at 28-04-2015 15:40Redazione Player.it

Siamo abituati a vedere le Collector’s Edition dei videogiochi racchiuse in una massiccia e affascinante steel box, ma Capcom ha trovato un’idea originale per la sua Devil May Cry 4: Special Edition: una scatola per pizza.

may-cry-4-se-collectors-edition-cartone-pizza-news

In queste ore stanno circolando in Giappone le immagini della Collector’s Edition di Devil May Cry 4: Special Edition, quella che contiene oltre al gioco in versione PS4 o Xbox One anche il cd con la soundrack e l’art book. E questa edizione non sarà racchiusa in una steel box ma nel cartone della pizza, forse l’unico contenitore più affascinante di quello tradizionale delle edizioni speciali. Secondo le ultime indiscrezioni questa versione sarà sicuramente venduta in Giappone; per quanto riguarda l’Occidente, Capcom ha rassicurato sulla presenza della Collector’s Edition, ma non ha specificato se il cartone della pizza ci sarà anche qui.

DmC: Definitive Edition, la critica internazionale lo promuove

updated at 10-03-2015 15:32Redazione Player.it

Cominciano ad arrivare le prime recensioni su DmC: Devil May Cry Definitive Edition, e i voti sono decisamente confortanti. A breve arriverà anche la nostra, ma nel frattempo la critica internazionale sembra apprezzare decisamente questo lavoro di “rispolvero” fatto in occasione dell’esordio su next-gen. Di seguito vi riportiamo i primi voti della stampa internazionale e un video con i primi 30 minuti del gioco tratto dalla PS4 con una risoluzione da 1080p e 60 fps.

dmc-definitive-edition-critica-internazionale

  • Gamespot – 9
  • Game Informer – 9
  • IGN – 8.9
  • The Jimquisition – 8.5
  • God is a Geek – 9.5
  • Videogamer – 9
  • USgamer – 4.5/5

 


    DmC Devil May Cry: Definitive Edition, video sulle combo

    updated at 05-02-2015 15:30Redazione Player.it

    È stato appena rilasciato un gameplay trailer nel quale si mostrano un po’ di mosse di DmC Devil May Cry: Definitive Edition.

    dmc-devil-may-cry-definitive-edition-video-combo

    Ricordiamo che DmC Devil May Cry: Definitive Edition è la versione rimasterizzata per next-gen del titolo pubblicato nel 2013, in uscita il prossimo 10 marzo. In questi quasi tre minuti possiamo ammirare le combo e altri stili del giovane Dante, buona visione.

     


    DmC Devil May Cry: Definitive Edition: cambia la data di uscita

    updated at 14-01-2015 09:45Redazione Player.it

    Capcom ha annunciato che è cambiata la data di uscita di DmC Devil May Cry: Definitive Edition. Il gioco approderà ora su PlayStation 4 e Xbox One il 10 marzo, con una settimana di anticipo rispetto a quanto annunciato originariamente.

    Capcom non ha specificato i motivi che hanno comportato questo cambio di data, mentre oltre a questo la società ha diffuso nuove immagini dedicate a DmC Devil May Cry: Definitive Edition.

    Ninja Theory non sta sviluppato DmC Devil May Cry 2

    updated at 30-07-2014 14:46Redazione Player.it
    Ninja Theory ha annunciato su Twitter di essere al lavoro su un nuovo progetto: lo studio ha specificato che si tratta di una nuova IP, il team quindi non è al lavoro sui sequel di DmC Devil May Cry e Enslaved.
    dmc-devil-may-cryppgrande_1
    Il titolo misterioso dovrebbe essere annunciato durante la Gamescom, nella stessa occasione Capcom potrebbe annunciare il remake next-gen del primo DmC Devil May Cry, uscito nel 2012 su PC, PS3 e Xbox 360.

    PlayStation Plus: Devil May Cry e Borderlands 2 gratis a gennaio

    updated at 13-12-2013 14:12Redazione Player.it
    Sony ha svelato i contenuti PlayStation Plus relativi al mese di gennaio 2014. Gli abbonati al servizio potranno scaricare gratuitamente dal 24 dicembre i seguenti titoli: Blazblue Continuum Shift Extend (PSVita), Soul Sacrifice (PSVita), Borderlands 2 e DmC Devil May Cry per PS3.
    borderlands-2-goty

    Dall’8 gennaio arriverà anche Don’t Starve per PlayStation 4, unico titolo del mese per la nuova console Sony.

    Devil May Cry è stato un flop per Capcom

    updated at 11-09-2013 15:17Redazione Player.it
    Brutto colpo per Capcom, nell’ultimo report finanziario la casa di Osaka segnala una serie di grossi fallimenti, in primis Resident Evil 6 e DmC Devil May Cry.
    Resident Evil 6 non ha raggiunto i risultati di vendita sperati e lo stesso ha fatto Devil May Cry, fermo a 1.15 milioni di copie.
    Capcom aveva previsto di vendere almeno 2 milioni di copie del gioco, risultato purtroppo non raggiunto nonostante la pubblicazione su PC, Xbox 360 e PS3. Adesso resta da vedere se ci sarà un futuro per questa serie, Capcom sembra orientata verso la distribuzione digitale e i DLC, ritenute strade più sicure rispetto alla pubblicazione dei giochi scatolati.

    DmC: Devil May Cry – La Caduta di Vergil – Recensione

    updated at 13-03-2013 10:00Redazione Player.it
    Se siete tra coloro che non si sono fatti influenzare negativamente dal cambio di direzione artistica messo in atto da Capcom e Ninja Theory con DmC – Devil May Cry, probabilmente sarete in spasmodica attesa di qualche nuovo DLC che non solo vi consentirà di tornare a menare fendenti in allegria nell’universo di Dante e Sparda, ma anche di scoprire qualche retroscena di uno dei personaggi più amati della serie e riusciti in quest’ultimo episodio: Vergil.

     


    Disponibile da qualche giorno al costo di 720 Microsoft Points, 8,99 euro per le versioni PC e PlayStation 3 o gratuitamente per coloro che hanno prenotato il gioco, La Caduta di Vergil è il primo contenuto aggiuntivo creato da Ninja Theory per DmC – Devil May Cry e consentirà di aggiungere nuove sei missioni, per un totale di un paio di ore, al gioco di base.

     
     

    Nulla cambia

     

    Dal punto di vista del gameplay poco cambia rispetto al passato: Capcom ripropone la solita struttura con livelli movimentati che alternano fasi più platform ad altre decisamente più action, culminanti nel confronto con qualche boss dalle dimensioni gargantueliche. Chi avesse familiarità col gioco constaterà immediatamente che Vergil si controlla e si muove in maniera molto simile a quella di Dante, con l’unica differenza dell’armamentario. Il gemello meno famoso deve infatti fare a meno sia dell’accoppiata di bocche da fuoco di Dante, sia di molte delle eccezionali armi che acquisirà durante DmC – Devil May Cry. La durata de La Caduta di Vergil non ha consentito, infatti, agli sviluppatori di introdurre altre armi oltre alla katana di base e alle spade di energia a disposizione di Vergil e, anzi, probabilmente non si ha sufficiente tempo per metabolizzare perfettamente nemmeno queste.

     


    I tanti nemici aerei, infatti, vi costringeranno a sfruttare intensivamente le combinazioni che sfruttano i tasti dorsali del pad, decisamente non la combinazione più usuale. Per questo motivo vi consigliamo di stare molto attenti alle spiegazioni date durante il gioco e soprattutto di giocare a questo DLC una volta terminata la campagna di Dante, da una parte per essere sicuri di aver familiarizzato col complesso sistema di controllo, dall’altra per evitare possibili e pesanti spoiler.

     
     

    Rivelazioni

     

    Il punto di forza di questo DLC è infatti la sua capacità di incastrarsi alla perfezione all’interno della storia di DmC – Devil May Cry, raccontando alcuni interessanti retroscena che avevate solo avuto modo di intuire durante la campagna e magari introdurre un eventuale seguito con protagonista proprio Vergil.

     

    È proprio la vostra voglia di scoprire nuovi dettagli sul passato di Vergil la discriminante principale che dovrebbe spingervi all’acquisto o meno di questo DLC, dato che La Caduta di Virgil non aggiunge nulla né sotto il profilo del gameplay, né sotto quello tecnico o nemmeno sotto quello ludico, dato che una volta portato al termine la campagna si sbloccheranno modalità come Vergil Deve Morire e Paradiso o Inferno in tutto e per tutto simili alle omonime opzioni di DmC.

     


    Come dicevamo l’appeal di La Caduta di Vergil è direttamente proporzionale alla vostra voglia di rifiondarvi nell’universo di Dante e soci. Ninja Theory vi mette a disposizione a poco meno di dieci euro due ore aggiuntive di gameplay, una storia sufficientemente interessante e qualche nuovo scontro con dei boss. Questo vuol dire che se cercate stravolgimenti nella formula di gioco, novità tra le opzioni o rivelazioni sostanziose della trama, probabilmente rimarreste delusi.

    DMC – Devil May Cry – guida ai red orb ( globi rossi ) infiniti

    updated at 18-01-2013 17:03Redazione Player.it

    GUIDA INTERAMENTE REALIZZATA DA GUYBRUSH89

    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE CHIAVI
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE PORTE
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE ANIME SMARRITE
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA PER DIVENTARE CACCIATORI DI DEMONI
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE MISSIONI SEGRETE
    DISPONIBILE ANCHE LA SOLUZIONE VIDEO COMPLETA

    Come tutte le monete, più ce ne sono e meglio è! Bene, vediamo un primo metodo per arraffare quanti più red orb (globi rossi) possibile senza impegno e con poco tempo!

    Una volta sbloccata questa particolare Missione segreta:

“Acquisizione Frettolosa- Ottieni il numero obbiettivo di globi rossi prima dello scadere del tempo.” potrete rigiocarla tutte le volte che volete nel menù principale. La missione richiede di raccogliere 90 Globi Rossi sfasciando alcuni oggetti in una viuzza del gioco. Avrete a disposizione circa 30 secondi per portarla a termine e vincere un ulteriore premio di circa 50 Globi Rossi. Quindi finora siamo a 140 Orb Rossi guadagnati in poco più di 50 secondi di gioco ( considerati i tempi di caricamento ). Se prima di premere BACK/SELECT per iniziare la missione però facciamo un giro a distruggere tutti gli oggetti presenti nelle viuzze, guadagniamo circa 200 Orb Rossi che aggiunti ai 140, che otterremo dopo aver completato la missione fa un totale di circa 340 Globi Rossi guadagnati in un minuto e 30 secondi di gioco 
( sempre considerando i tempi di caricamento ). Questo vuol dire che, in un oretta di gioco, riusciremo a mettere da parte ben 20.000 Globi Rossi da spendere poi per acquistare potenziamenti salute e Devil Trigger o qualsiasi tipo di mercanzia nel negozio.

    Rimanete connessi nell’attesa di un metodo più veloce!

    DMC: Devil May Cry – guida alle skin!

    updated at 18-01-2013 16:55Redazione Player.it

    GUIDA INTERAMENTE REALIZZATA DA GUYBRUSH89

    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE CHIAVI
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE ANIME SMARRITE
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE PORTE
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA  ALLE MISSIONI SEGRETE
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA PER DIVENTARE CACCIATORE DI DEMONI
    DISPONIBILE ANCHE LA VIDEO SOLUZIONE

    DANTE CAPELLI BIANCHI
    Terminate la modalità storia a qualsiasi livello di difficoltà.
    EFFETTO: Nessuno.



    DANTE SENZA GIACCA
    Terminate la modalità storia al livello di difficoltà “Figlio di Sparda”.

    EFFETTO: Nessuno.



    SUPER DANTE
    Terminate la modalità storia al livello di difficoltà “Dante deve morire!”.

    EFFETTO: Devil Trigger infinito.



    PACK OSSA
    Sbloccabile tramite DLC o esclusiva prenotazione.

    EFFETTO: Skin per le armi.

    PACK SAMURAI
    Sbloccabile tramite DLC o esclusiva prenotazione.
    EFFETTO: Skin per le armi.



    PACK ARMI D’ORO
    Sbloccabile tramite DLC o esclusiva prenotazione.
    EFFETTO: Skin per le armi.

    DMC: Devil May Cry – guida agli oggetti!

    updated at 16-01-2013 10:23Redazione Player.it

    GUIDA INTERAMENTE REALIZZATA DA GUYBRUSH89

    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE CHIAVI
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE PORTE
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE ANIME SMARRITE
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA PER DIVENTARE CACCIATORI DI DEMONI
    DISPONIBILE ANCHE LA GUIDA ALLE MISSIONI SEGRETE
    DISPONIBILE ANCHE LA SOLUZIONE VIDEO COMPLETA

    Chi non ha bisogno di energia extra? Ci sono persino alcuni che hanno bisogno di resuscitare! Ebbene in questa sezione della guida troverete gli oggetti come Stelle Vitali e Orb Gialli, che rimangono inutili al fine di completare gli obbiettivi/trofei ma risultano molto utili per la sopravvivenza del giocatore…specie ai livelli di difficoltà avanzati!

ATTENZIONE: Gli oggetti mostrati di seguito fanno riferimento alla difficoltà Nefilim.



    MISSIONE 1
    Stella vitale piccola – Non appena arriverete alla giostra con i cavalli ed il gioco vi mostrerà la statua della divinità, guardate dietro la giostra per trovarla.


    Orb giallo – Lo troverete sul vostro cammino.



    MISSIONE 3

    Stella vitale piccola: Dopo aver eliminato i nemici, andate verso Kat e fermandovi dove ci sono i ragni, girate a destra ed andate in fondo per trovarla.

    MISSIONE 4

    Stella vitale piccola: Una volta che la strada sarà scomparsa, non seguite Kat ma salite le scale a destra.

    MISSIONE 5

    Stella vitale piccola: Rompete la porta blu con Osiris nei corridoi con i tentacoli, verso la fine del livello.

    Missione 7
    Stella vitale grande: Dopo essere saltati dentro il secondo anello di spinta, avvicinate il container sulla sinistra con la catena rossa. Salite sul container per trovare una parete da spaccare con Eryx. Superate il passaggio appena aperto per raggiungere la stella.

    Missione 8
    Stella vitale piccola: Dopo aver usato la catena rossa per la prima volta, usate quella blu sulla sinistra e rompete i 2 muri con Eryx per raggiungere la stella.

    Missione 11
    Stella vitale piccola: Sfondate il pavimento nella stanza con la statua di potenziamento. Rompete le radici blu e prima di scendere ancora rompete le successive con Acquila. Usate la spinta per raggiungere la Stella.
    Stella Devil Trigger piccola: Dopo aver oltrepassato l’ultima statua di potenziamento del livello, salite le scale subito a sinistra.

    Missione 13
    Stella vitale piccola: Superato il secondo round prendete la strada superiore salendo le scale. In fondo date play con Eryx e raggiungete la stella.
    Stella devil trigger piccola: Arrivati alla seconda statua di potenziamento, guardate la foto per capire su quale piattaforma aggrapparvi e salire.

    Missione 16
    Stella vitale piccola: Arrivati alla prima statua di potenziamento, invece di entrare nell’ascensore, usate l’Arbiter per sfondare il muro e scendete le scale per trovarla.
    Stella Devil Trigger piccola: Saliti sul balcone superiore dal 105esimo piano, arrivate al punto mostrato in foto. Invece di usare l’anello blu, scendete di sotto per trovare la stella sul tavolo.

    Missione 18
    Stella vitale piccola: Guardate dietro di voi appena inizia la missione.

    PARTITA 2 

    La missione 18 è l’ultima che contiene collezionabili. Se non l’avete già fatto, potete rigiocare le missione precedenti per raccogliere quelli che prima non potevano essere raccolti.

    Missione 1

    Stella Vitale Piccola: Dopo aver eliminato i nemici accanto alla giostra vorticante, guardate a sinistra e seguite gli appigli blu per arrivare alla stella.

    Missione 2

    Stella vitale piccola: Sfondate il pavimento con Eryx, dopo il vostro primo viaggio mentale.

    DmC – Devil May Cry – DLC Vergil’s Downfall in video!

    updated at 28-12-2012 12:55Redazione Player.it
    Capcom rilascia un nuovo filmato interamente dedicato al gameplay di Vergil’s Downfall il DLC di  DmC – Devil May Cry.


    Vivere un nuovo capitolo dell’avventura di DmC Devil May Cry? Potrete farlo con Vergil’s Downfall, un contenuto aggiuntivo scaricabile che racconterà la storia inedita di Vergil, il gemello di Dante.

    Questo DLC sarà disponibile su XBLA (costo 720 MS point) e PSN (costo €8.99)  poco dopo il lancio di DmC Devil May Cry e includerà: diverse ore di gameplay, 4 livelli di difficoltà, una nuova trama, nuove armi, nuovi nemici, nuove combo e soprattutto la possibilità di poter giocare con uno dei personaggi più amati dell’universo di Devil May Cry: Vergil.

    DmC Devil May Cry – data di uscita e requisiti di sistema versione PC!

    updated at 14-12-2012 10:51Redazione Player.it
    Possessori di PC gioite!!!! A partire dal 25 Gennaio 2013, con DmC Devil May Cry, potrete aiutare Dante a sconfiggere i demoni nella città di Limbo anche su computer.

    Sviluppato da QLOC S.A. il gioco supporterà le tecnologie AMD Eyefinity e AMD CrossFire, per avere un gioco ancora più sbalorditivo. Alex Jones, Senior Producer di Capcom per DmC Devil May Cry ha dichiarato: “la performance di DmC Devil May Cry su PC è meravigliosa grazie a AMD, la grafica e gli effetti speciali vengono pompati al massimo, per offrire un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente ed intensa”.

    La versione PC sara giocabile sia tramite tastiera e mouse che tramite joypad. Dante eliminerà tutte le creature che gli sbarrano la strada a 60 fps senza alcuna limitazione.

    Di seguito trovate i requisiti minimi e consigliati per poter installare il gioco:

    Requisiti minimi di sistema:
    OS: Windows Vista®/XP, Windows 7, Windows 8
    Processor: AMD Athlon™ X2 2.8 Ghz or better,
    Intel® Core™2 Duo 2.4 Ghz or better
    Memory: 2 GB RAM
    Hard Disk Space: 8 GB free hard drive space
    Video Card: ATI Radeon™ HD 3850 or better,
    NVIDIA® GeForce® 8800GTS or better
    DirectX®: 9.0c or greater
    Sound: Standard audio device

    Requisiti di sistema consigliati:
    OS: Windows Vista®/XP, Windows 7, Windows 8
    Processor: AMD Phenom™ II X4 3 Ghz or better,
    Intel® Core™2 Quad 2.7 Ghz or better
    Memory: 4 GB RAM
    Hard Disk Space: 9 GB free hard drive space
    Video Card: AMD Radeon™ HD 6950 or better
    DirectX®: 9.0c or greater
    Sound: Standard audio device


    Devil May Cry: dettagli e immagini dei 4 livelli extra di difficoltà

    updated at 02-11-2012 10:45Redazione Player.it
    DMC: Devil May Cry, reboot della famosa e fortunata serie Devil May Cry porta con se una novità davvero interessante: avrà 4 livelli extra di difficoltà!

    LE MIGLIORI IMMAGINI DI DMC: DEVIL MAY CRY DISPONIBILI IN RETE!

    I 4 livelli extra verranno sbloccati ogni qualvolta si completa il gioco. Nell’ordine possiamo sbloccare:

    • Son of Sparda: nemici più forti posizionati diversamente.
    • Dante Must Die: come sopra ma nemici ancora più forti. Aggiunte orde di avversari.
    • Heaven or Hell: altra modalità remix ma tutti, incluso Dante, muoiono con un solo colpo!
    • Hell and Hell: come la modalità precedente ma solo Dante muore con un solo colpo.

    A nostro parere è davvero una gran mossa per dare un’estrema longevità al gioco dato che queste modalità sembrano davvero assai divertenti.

    DMC: Devil May Cry uscirà per Playstation 3 ed Xbox 360 il 15 Gennaio 2013: manca poco!

    DMC – Vi piace la nuova compagna di Dante?

    updated at 22-05-2012 20:24Redazione Player.it
    Dopo aver appreso con grande dispiacere che Devil May Cry arriverà solo il prossimo Gennaio 2013anche in versione PC – ci rallegriamo con i dettagli relativi al nuovo personaggio mostrato nelle immagini rilasciate ieri.

     

    Senza dubbio si tratta di una donna – anche bella! La tipa si chiama Kat e nonostante il suo aspetto moderno e poco esoterico non è altro che una medium in grado di vedere il regno dei demoni, meglio conosciuto come Limbo.

    Kat è scappata di casa per essere parte attiva di una organizzazione chiamata “The Order”; sarà, infatti, il braccio destro del Leader e i due starebbero investigando sulle origini del Limbo, cosa per la quale Kat rischia di trovarsi spesso in pericolo.

    In virtù delle sue capacità, le verrà affidato il compito di guidare Dante nella sua missione attraverso il reame dei demoni.

    A noi la cosa sembra piuttosto interessante, voi che ne pensate?

    Devil May Cry – nuove immagini e novità su Dante e sulle armi!

    updated at 01-03-2012 19:56Redazione Player.it
    Giornata di ricordare per i fan di Devil May Cry che oggi posso fare scorta di una serie di nuove informazioni su Dante, sulle armi e, come se non bastasse, possono anche godersi un nuovissimo set di immagini.
    Il Dante , protagonista del nuovo capitolo,  è cresciuto sempre in istituti, spesso gestiti da demoni propensi a torture e violenze. Questo ha generato in lui un odio profondo verso i demoni e verso l’autorità in generale. Consapevole di non essere un demone, ma anche di non essere un umano si sente intrappolato tra questi due mondi. Nella speranza di rimanere sempre in incongnito finisce per sentirsi un eslcuso.

    Per quanto riguarda le armi sappiamo, invece, che la spada Rebellion è stata data a Dante da suo padre Sparda, mentre di come sia entrato in possesso delle pistole  Ebony e Ivory è ancora un mistero. Ebony & Ivory sono molto lineari e se non fosse per l’aggiunta della goffratura ornata sembrerebbero essere delle comuni pistoli contemporanee. Dopo tutte queste nuove informazioni, non mi resta che lasciarvi alla visone delle immagini disponibili nella gallery a fondo news.

    Devil May Cry HD Collection – la data di uscita!

    updated at 20-12-2011 18:25Redazione Player.it
    Ormai i fan di Devil May Cry HD Collection non aspettavano altro che l’annuncio ufficiale della data di uscita sul mercato europeo.

    La raccolta dei primi tre capitoli della serie action verrà rilasciata in Europa e nord America il 3 aprile 2012, al prezzo di $39.99 nessuna notizia ancora per il prezzo europeo!

    LEGGI ANCHE DEVIL MAY CRY HD COLLECTION-LE IMMAGINI DEI PACK!

    Vi ricordiamo che il pacchetto speciale contiene Devil May Cry, Devil May Cry 2 e Devil May Cry 3: Dante’s Awakening Special Edition. Non ci resta che attendre Aprile!

     

    Devil May Cry: Rivelate le trasformazioni di Dante

    updated at 26-08-2011 10:28Redazione Player.it
    Vi informiamo che nelle scorse ore i ragazzi di Ninja Theory hanno rivelato che nel nuovo capitolo di Devil May Cry, Dante, il protagonista conosciuto da tutti, potrà assumere tre forme differenti, (Umano, Angelo, Demone) ognuna delle quali caratterizzata da armi e caratteristiche di combattimento uniche.

    Giusto per farvi un esempio degli armamenti a disposizione, è doveroso informarvi che il Dante in forma umana sarà equipaggiato con Rebellion e pistole, in forma angelica la sua fida compagna sarà una falce mentre un ascia sarà l’arma principale usata da Dante durante la mutazione in demone.
    Ovviamente l’arsenale di armi a disposizione del gioco è ben più vasto è quelle trattate indicano soltanto gli armamenti principali e privi di potenziamento. Per il momento è tutto, ma rimanete sintonizzati con noi per ulteriori dettagli sul gioco.

    DMC é un action/adventure hack’n’slash sviluppato da Ninja Theory e pubblicato da Capcom previsto su Xbox360 e PlayStation 3 in data ancora sconosciuta!


    Devil May Cry diventa un film!

    updated at 01-03-2011 16:48Redazione Player.it
    Grandi novità per i fan della saga Devil May Cry!! Con il nuovo DMC che ha lasciato tutti abbastanza senza parole (leggete il nostro articolo a riguardo per capire perché), non ci si aspettava certo che Devil May Cry sarebbe arrivato sugli schermi cinematografici a breve… eppure é così!!!

    Arriva infatti la notizia che Screen Gems, la compagnia che ha portato su schermo il tie-in di Resident Evil, curerà la conversione cinematografica delle avventure demonica di Dante, personaggio noto per la sua singolare personalità e per le sue inequivocabili abilità acrobatiche!

    devil_may_cry_iii

    A curare la sceneggiatura del film ci sarà Kyle Ward, che si sta già occupando di Hitman 2 e della trasposizione cinematografica della serie Uncharted!!

    Insomma, ci sono tutti i presupposti per rendere il film di Devil May Cry un successo, eppure rimangono alcuni dubbi: vedremo su schermo il Dante “vecchio” che abbiamo amato per lungo tempo, o vedremo il Dante ringiovanito che tanto a fatto storcere il naso??

    Informazioni del genere sono per ora off-limits (e molto probabilmente anche non ancora decise), ma sicuramente ci aspettiamo tutti qualcosa di davvero fenomenale… Un film di Devil May Cry porta sulle spalle un grosso peso, e noi fan non vorremmo mai vedere il nostro Dante abusato solo per la causa di una pellicola appetibile a più...

    Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!