Scheda Tecnica di Batman: Arkham Asylum

Disponibile su: PC, PS3, Xbox 360

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Rocksteady Studios
Publisher: Eidos
Disponibile per: PC | PS3 | Xbox 360
Genere: Action
Data di rilascio: 28/08/2009
Tempo di gioco stimato: 12 ORE
Dove Acquistarlo?
Batman: Arkham Asylum GOTY

Le vostre recensioni!

La recensione di Fabio Antinucci
(9/10)

Prendi una delle più belle graphic novel su Batman, falla trasporre da un team talentuoso e avrai uno dei più bei action a sfondo fumettistico di sempre, per certi versi ancor oggi il migliore della saga.

La recensione di Graziano Salini
(9/10)

Batman Arkham Asylum è l'action game moderno per eccellenza.

Il titolo di rocksteady ha due primati: quello di essere il primo di una nuova serie di videogiochi su licenza FATTI BENE e quello di aver introdotto il sistema di combattimento che più di tutti ha fatto storia all'interno dell'action occidentale, il "freeflow system". Batman Arkham Asylum è vario il giusto, pieno di momenti memorabili, pieno di enigmi interessanti, pieno di cose da fare tutte divertenti.

Ancora al giorno d'oggi riesce a difendersi egregiamente grazie anche ad una narrazione ben fatta (merito delle fonti utilizzate dagli autori) e ad un comparto grafico che è invecchiato benissimo. Un titolo fondamentale per capire come siamo arrivati ai videogiochi che abbiamo oggi.

La recensione di Nicholas Sacco
(9/10)

I titoli su licenza dedicati ai fumetti sono sempre visti mettendo cinquanta mani avanti perché difficilmente ne esce qualcosa di buono e pochi, tipo il caro vecchio Spider-Man 2 del 2004, sono riusciti ad emergere. Batman: Arkham Asylum rompe ogni schema e ci scaglia dentro a un manicomio pieno di famosi villain ricorrenti di Batman e la possibilità di gestire la maggior parte delle situazioni menando cazzotti, calci e batarang a destra e a sinistra oppure applicando fini tattiche di terrore volte ad angosciare i nostri nemici. Se a tutto questo aggiungiamo una storia avvincente condita con enigmi da risolvere e belle registrazioni, allora otteniamo un maestoso inizio per quello che ai tempi mi sembrò un gioco abbastanza autoconclusivo, ma che poi si evolse in un'intera saga.

La recensione di Claudio Albero
(9/10)

Se i videogiochi su licenza sono sempre delle vere e proprie incognite, i lavori realizzati da Rocksteady sull'uomo pipistrello sono forse la più grande eccezione alla regola. Batman: Arkham Asylum rappresenta il primo capitolo della trilogia, e riesce a mettere d'accordo praticamente qualsiasi fan di uno dei supereroi per antonomasia.

Un combat system che ha fatto scuola, un'intera prigione da esplorare, dei collezionabili non noiosi da raccogliere, enigmi appassionanti ed alcuni dei più celebri villain dell'universo DC: questi sono soltanto alcuni degli ingredienti della ricetta segreta che ha portato in auge il Cavaliere Oscuro.

Divertente come pochi altri giochi, capace di regalare sia adrenalina che tensione, con delle boss fight tanto avvincenti quanto spettacolari... devo veramente darvi altri motivi per giocare ad Arkham Knight?

In breve

Joker vuole prendere il controllo del manicomio Arkham Asylum di Gotham City e intrappolare Batman al suo interno insieme a tutti i carcerati, ora a piede libero.

Nel primo titolo della pluripremiata saga videoludica Batman: Arkham, l’Uomo Pipistrello si trova costretto a fronteggiare orde di carcerati e tanti suoi antagonisti ricorrenti tramite una totale esplorazione del manicomio di Arkham, nel quale vige la libertà di gioco tra una montagna di gadget e la scelta tra approcci più diretti o completamente stealth.

Trailer ufficiale

Gli ultimi articoli

Batman Arkham Asylum | Guida Completa – Parte 2

Continua la nostra soluzione completa a Batman Arkham Asylum in questa seconda parte dove vi… Continua

Batman Arkham Asylum | Guida Completa – Parte 1

La soluzione completa a Batman Arkham Asylum. In questa prima parte vi mostreremo dove trovare tutti i… Continua

Batman Arkham Asylum: guida ai trofei e sbloccabili

La guida completa per ottenere il platino e sbloccare tutti i trofei e gli obiettivi… Continua

Un messaggio nascosto nel Bat-Segnale fa sperare nel ritorno di Batman Arkham

Sabato scorso, 21 settembre, il mondo del fumetto si è unito nella celebrazione di uno… Continua

Batman Arkham Asylum Goty Edition

Vi siete chiesti cosa significa versione 3D di un gioco che non ha ancora la… Continua

Batman Arkham Asylum | Recensione

Recensione Completa di Batman Arkham Asylum: scoprite il capolavoro che ha reso immortale Batman anche… Continua

10 anni di Batman: Arkham Asylum

Estate 2009: l’età d’oro dei cinecomics era ancora a uno stato embrionale. L’MCU aveva partorito… Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a Batman: Arkham Asylum

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'Batman: Arkham Asylum', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

skywind copertina

Skywind: dal modding al solido artigianato

Batman: Arkham City scheda videogioco

Batman: Arkham City