The Elder Scrolls Online entra nella next-gen con un gameplay di Blackwood

Demone di The Elder Scrolls Online Oblivion

Riflessi migliorati, illuminazione e ombre avanzate, texture rifinite, anti-alasing migliorato, e tante altre piccole aggiunte portano finalmente The Elder Scrolls Online, il MMORPG di Bethesda, su console next-gent quest’estate, in data 8 giugno 2021.

ESO per console

The Elder Scrolls Online: Versione migliorata per console, è la creatura di Bethesda che finirà su Xbox Series X|S e PlayStation 5. Chiunque possieda già la versione base per console riceverà un aggiornamento gratuito per trascinare i propri avatar nel futuro della nuova generazione del gaming.

ESO: Versione migliorata per console è un grande passo in avanti sia dal punto di vista grafico che dal punto di vista delle prestazioni di gioco. Di seguito listiamo le funzioni in arrivo con la nuova versione di The Elder Scrolls Online, ma potete avere una panoramica più dettagliata consultando il sito ufficiale.

  • Prestazioni di nuova generazione: ESO su console passerà dai 30 ai 60FPS grazie alla potenza di nuova generazione di Xbox Series X|S e PlayStation 5, attraverso la nuova modalità Prestazioni. Per chi voglia rifarsi gli occhi invece puntando sulla qualità grafica, può sfruttare la modalità Fedeltà che aumenta la risoluzione a 4K, ma a 30FPS.
  • Distanza di visualizzazione aumentata: il field of view del gioco viene esteso del doppio, in modo da garantire una visuale più distante dei paesaggi di Tamriel.
  • Caricamenti migliorati: grazie alla potenza delle nuove console, i caricamenti sono stati quasi dimezzati, consentendo ai giocatori di immergersi nel mondo di gioco con pause ridotte.
  • Tanto altro: ESO: Versione migliorata per console porterà tantissimi altri miglioramenti a riflessi, ombre, profondità di campo, occlusione ambientale, illuminazione, anti-alising, texture e altro ancora!

Blackwood e altre novità

Nelle settimane che precederanno il lancio di questa nuova versione di The Elder Scrolls Online ci saranno diversi annunci che riguarderanno più ambiti di gioco, a cominciare dal nuovo capitolo in arrivo Blackwood, dove i giocatori ri-scopriranno i piani daedrici e le macchinazioni tiranniche che consumano l’omonima regione, arrivando a tracciare collegamenti con la nascita della minaccia di The Elder Scrolls IV: Oblivion. Potete guardare il primo trailer gameplay qui in basso.

Assieme a Blackwood ricordiamo che sarà disponibile anche il nuovo sistema Companions, progettato per permettere ai giocatori di poter esperire di un’utile compagnia anche in modalità giocatore singolo. Quando il giocatore comincerà ad addentrarsi negli eventi iniziali dell’espansione Blackwood, gli sarà possibile scegliere tra due nuovi compagni di cui saranno personalizzabili anche abilità ed equipaggiamenti.

Ogni compagno ha la sua personalità distinta, sue simpatie e sue antipatie, nonché missioni uniche. Tutto ciò determinerà anche il comportamento nei confronti delle scelte compiute dal giocatore durante gli eventi di gioco.

È possibile pre-acquistare Blackwood tramite il negozio di The Elder Scrolls Online o tramite la piattaforma che più si preferisce. Il nuovo capitolo arriverà su PC il 1° giugno 2021, poco tempo prima del lancio della versione migliorata per console, dove sarà disponibile proprio l’8 giugno.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE ESO

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

returnal nuovo trailer mostri

Returnal: un nuovo trailer svela alcune delle creature mostruose di Atropos

fantasian

Il nuovo gioco del creatore di Final Fantasy, Fantasian Part One, è disponibile su Apple Arcade