25 anni di Pokémon, partono i preparativi.

Era il 1996 quando fu acceso il primo Game Boy con una versione di Pokémon Rosso e Pokémon Verde in Giappone, e adesso, alle soglie del 2021, ci si avvicina al compimento dei 25 anni di storia. The Pokémon Company International ha appena diramato un comunicato per farci sapere che i preparativi per le celebrazioni del brand sono appena iniziati.

Che abbiate incontrato i Pokémon per la prima volta sui banchi di scuola alla fine degli anni ’90, in pieno periodo di Pokémania, o che li abbiate conosciuti con la popolare app Pokémon GO nel fatidico luglio del 2016, le creature tascabili di Game Freak sono tra i brand videoludici più apprezzati e più conosciuti del mondo.

Era notizia di un giorno fa l’annuncio dell’arrivo dei Pokémon nello spazio, più precisamente sulla Stazione Spaziale Internazionale per salutare l’alba del 2021 dall’orbita terrestre, ma i festeggiamenti del 25° anniversario di Pokémon partiranno già in queste ore, durante il Ringraziamento americano: in occasione della Macy’s Thanksgiving Day, la popolare parata celebrativa della Festa del Ringraziamento a New York, un gruppo di Pikachu ha ballato sulle note della sigla Pokémon originale, presso Herald Square.

La performance dei topini gialli si è conclusa con alcuni Allenatori di Pokémon che hanno spiegato un enorme striscione contenente il logo ufficiale dei 25 anni del brand. Anche un pallone gonfiabile di Pikachu ha sfilato tra i grattacieli di Manhattan durante la parata.

I festeggiamenti sono già partiti anche nell’ultimo gioco della saga principale, Pokémon Spada e Scudo, dove oltre al primo Pass di Espansione della storia di Pokémon sono disponibili almeno 8 Pikachu con un cappello diverso, ottenibili tramite codici seriali.

  • P1KACHUGET – Berretto Originale
  • 1CH00SEY0U – Berretto Compagni
  • P1KAADVANCE – Berretto Hoenn
  • V0LTTACKLEP1KA – Berretto Sinnoh
  • P1KABESTW1SH – Berretto Unima
  • KAL0SP1KA – Berretto Kalos
  • ULTRAP1KA – Berretto Alola
  • K1NPIKA1855 – Berretto Giramondo
Artwork di alcuni Pikachu disponibili per i 25 anni di Pokémon

Tutto questo è quindi un teaser di quello che The Pokémon Company ha in serbo per il 2021: festeggiamenti speciali che, speriamo, verranno accompagnati anche da novità videoludiche come l’atteso New Pokémon Snap in collaborazione con Bandai Namco, il moba Pokémon Unite creato con Tencent, e chissà, magari un remake della quarta generazione in arrivo?


Leggi anche – Le riconoscete? Da Zelda BOTW a Hyrule Warriors sono totalmente cambiate!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE The Pokémon Company

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Mortal Kombat 11 cometa, Mortal Kombat 11, Mortal Kombat 11 segreto, Mortal Kombat 11 Torre del Tempo Segreta, Mortal Kombat 11 Torre del Tempo Segreta Cometa

Mortal Kombat 11: svelato uno storico segreto

cyberpunk 2077, cyberpunk 2077 multiplayer, CD Projekt Red

CD Projekt Red promette sorprese per inizio anno