Ci risiamo, lo ha fatto di nuovo.
Richard Tyler Blevins, conosciuto dal mondo dell’internet con il suo nickname Ninja, si è nuovamente reso protagonista di eventi che coinvolgono un numero impressionante di persone.

Ninja Fortnite

Dopo aver superato i seicentomila spettatori durante il mese di Marzo e aver instaurato un rapporto di amicizia con la popstar Drake (la quale sta ancora aspettando la sua emote personalizzata) Tyler lo ha fatto di nuovo, raggiungendo cifre davvero impressionanti.

L’ennesimo record per lo streaming di Ninja.

Parliamo di oltre seicentosessantasettemila (!!!) spettatore, circa sessantamila in più del precedente record segnato durante una partita con la sopracitata popstar Drake. Tale cifra è stata raggiunta durante l’inaugurazione della Las Vegas Esport Arena, una struttura dedicata al mondo dei videogiochi competitivi che occupa un’ area di trentamila metri quadri disposti all’interno del Luxor Resort And Casino.

La partita era parte integrante dell’evento: insieme a Ninja erano presenti altri giocatori di alto livello del mondo di Fortnite. Secondo ESPN Blevins è il terzo personaggio più cliccato sul web nel mondo degli sportivi, dietro personaggi come Cristiano Ronaldo e Lebron James; e pensare che Blevins stesso ha dichiarato di non considerarsi uno famoso.

“Non mi sento famoso. Devo comunque fare le cose che facevo prima come raccogliere la cacca del mio cani quando esco di casa” ha raccontato Blevins a ESPN“Sono soltanto un videogiocatore. Questo è bellissimo anche se le cose stanno prendendo una piega particolare ma mi rendo conto che ormai sia diventata, per me, una vera e propria professione” 

Il dualismo Ninja-Fortnite è più forte che mai.

Blevins stesso ha detto la sua sul fenomeno Fortnite aiutando a definirne la posizione all’interno dell’attuale mondo dei videogiochi: “Non credo ci sia un videogioco che abbia raggiunto tali traguardi finora. Abbiamo esport come League of Legends che sono super popolari e competitivi ma non sono riusciti a diventare virali e conquistare il mondo, specialmente tra i più piccoli. È da Minecraft, secondo me, che non accade più una cosa del genere.”

Ninja, nel corso della sua carriera di streamer, è arrivato al notevolissimo traguardo di fare fino a 500.000$ mensili sommando i ricavi che ottiene tra gli abbonamenti, le collaborazioni e le sponsorizzazioni. Una vera e propria punta di diamante per il mondo dello streaming, in perenne ascesa grazie anche alla popolarità incredibile di Fortnite che con la sua offerta free-to-play riesce ad arrivare a pressoché chiunque abbia un computer o un cellulare.

Avete problemi con le vostre partite di Fortnite ? seguite le nostre guide per migliorare le vostre prestazioni in gioco!

Fortnite – Guida alle armi
Fortnite – Posizione e mappa dei Taco Shop
Fortnite – Come usare il fortatlie
Fortnite – Posizione e mappa dei lama
Fortnite – Posizione e mappa degli gnomi
Fortnite – Posizione dei distributori automatici
Fortnite – Come usare il C4 nel Battle Royale

 

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!