HOME » news

Call Of Duty Black Ops 4 raggiunge quota 500 milioni di dollari in ricavi.


Call Of Duty si è sempre dimostrato una vera e propria gallina dalle uova d’oro, un brand in grado di registrare proventi sempre importanti e in grado di polarizzare il mercato attorno a se grazie alle sue caratteristiche.

Il nuovo arrivato nella saga, Call Of Duty Black Ops 4 non si è fatto smentire facendo registrare le solite cifre da capogiro giro di qualche giorno.

Di che cifre parliamo? Come è andato rispetto ai precedenti capitoli della saga?
Leggete questo articolo per scoprire di più.

Call Of Duty Black Ops 4 ha venduto copie per mezzo miliardo di dollari.

guida per creare la propria classe personalizzata in Call of Duty: Black Ops 4

Activision ha rilasciato una dichiarazione con al suo interno dati e cifre su come sono andate le vendite del nuovissimo capitolo della serie Call Of Duty.

Questo nuovo capitolo, il primo della saga privo di modalità a giocatore singolo, ha fatto registrare numeroni grandi ma tutto sommato in linea con quelli che la saga ha sempre avuto nel corso degli anni. Durante i primi tre giorni di disponibilità Call of Duty Black Ops 4 ha venduto copie per oltre 500 milioni di dollari sommando il mercato retail e quello digitale.

Per fare un paragone Call Of Duty: Black Ops 3 ha raggiunto quota 650 milioni di dollari in copie vendute in cinque giorni di disponibilità sul mercato; ovvero 166 milioni di copie al giorno per Black Ops 4 contro le 130 per Black Ops 3.

Il risultato, in ogni caso, è paragonabile alle vendite del precedente capitolo della saga ovvero Call Of Duty: WW2 che riuscì a segnare lo stesso numero di copie durante i primi tre giorni di disponibilità sul mercato lo scorso anno. In entrambi i casi questi risultati sono praticamente il doppio di quanto fece registrare a livello di vendite Call Of Duty: Infinite Warfare durante il suo weekend di lancio due anni fa nel 2016.

Call Of Duty: Black Ops 4 è il titolo più giocato del momento.

Call of Duty Black Ops 4 Zombie 4

Come su tutto ciò non bastasse Activision ha rilasciato qualche numero sull’impatto mediatico che il titolo ha avuto sui giocatori oltre che sull’azienda; nel corso dei suoi tre giorni di vita il titolo ha fatto segnare un record di giocatori connessi contemporaneamente mai registrato prima delle storia del brand.

Black Ops 4 ha più giocatori combinati tra le varie console, ore per giocatore e numero totale di ore giocate di ogni altro titolo che è mai appartenuto al brand.

Secondo Activision questo maggior numero di giocatori è dovuto anche all’aver trasportato il titolo sulla piattaforma Battle.net in modo esclusivo; numericamente parlando questo ha fatto registrare un raddoppio netto dei giocatori nel giro dei primi tre giorni rispetto agli stessi valori registrati lo scorso anno.

Tra le altre cose: sulla console Sony Black Ops 4 ha fatto segnare un nuovo record per quantità di titoli venduti direttamente dal Playstation Store; record che poi ha anche segnato su Xbox One per vendite digitali; altri segni di un successo praticamente inarrestabile.

In tutto questo Black Ops 4 finisce per essere il titolo del momento su Twitch, dove ha comunque subissato qualsiasi altro Call Of Duty uscito precedentemente per successo grazie a cifre da capogiro per numero di spettatori connessi in contemporanea.

Durante i primi giorni il titolo è riuscito addirittura a scalciare dalle prime posizioni veri e propri mostri sacri dello streaming come Fortnite o League Of Legends, per poi vedere la propria posizione ridimensionata ad un comunque più che incredibile terzo posto.

Call Of Duty: Black Ops 4 twitch classifica

Mentre scriviamo questo articolo Call Of Duty Black Ops 4 ha quasi ottantamila spettatori ed è il terzo gioco più popolare di Twitch, appena sotto i juggernaut sopra descritti nelle veci di Fortnite e League Of Legends.

I motivi per questo successo sono presto detti: una modalità blackout che declina il battle royale a modo tutto suo, un comparto multigiocatore efficace come al solito e tanta, tanta voglia di far divertire i suoi giocatori con una formula di gioco comprovata e nuova al punto giusto; noi ne abbiamo parlato qui, descrivendone anche le criticità.

Se avete problemi con il gioco date un’ occhiata a tutte le guide che abbiamo fatto al riguardo!

[Guida] Call of Duty: Black Ops 4 | Migliori Perks per la modalità Blackout
[Guida] Call of Duty: Black Ops 4 | Come creare una classe personalizzata
[Guida] Call Of Duty: Black Ops 4 – guida alla modalità Blackout
[Guida] Call of Duty: Black Ops 4 – Guida alla modalità Zombie
[Guida] Call of Duty: Black Ops 4 | Guida agli Specialisti | Migliori Armi e Abilità
[Guida] Call of Duty: Black Ops 4 – guida alle armi nella modalità Blackout
[Guida] Call of Duty: Black Ops 4 – Guida ai migliori Perk della modalità Zombie

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Xenoblade Chronicles X Mecha

Xenoblade Chronicles X su Nintendo Switch? Difficile secondo il director.

Stellaris per console

Stellaris per console uscirà nel primo trimestre 2019