Se già vi state cimentando con la modalità Blackout di Call of Duty: Black Ops 4 vi sarete immediatamente accorti dell’enorme numero di armi che la Battle Royale targato Activision vi metterà a disposizione. Va da sé che ogni arma che troverete nel corso dei vari match che andrete ad affrontare andrà a sposarsi con un diverso approccio al gameplay, consentendovi una libertà d’azione pressoché totale. Tuttavia, come forse qualcuno avrà compreso, ci sono delle armi decisamente più indicate di altre per affrontare questa nuova modalità di gioco di Black Ops 4. Proprio in base a quanto ora scritto, in questa nostra guida vi elencheremo tutte le armi presenti nel gioco e vi diremo quali sono maggiormente indicate per affrontare la modalità Blackout.

Call of Duty: Black Ops 4 – Tutte le armi presenti nella modalità Blackout

Come detto poche righe fa, la modalità Blackout pullula di armi. Ne troverete di tante tipologie diverse, ed ognuna di esse vi garantirà un approccio al gameplay diverso, con un gunplay sensibilmente differente. Dai fucili d’assalto ai lanciagranate, passando per gli shotgun, fino ad arrivare ai fucili da cecchino: nella Battle Royale di Call of Duty: Black Ops 4 ce n’è veramente per tutti i gusti. Di seguito, vi andremo ad elencare tutte le armi presenti nella modalità Blackout, raggruppate per categoria.

Call of Duty: Black Ops 4 Blackout – Fucili d’assalto

  • ICR-7
  • VAPR-XKG
  • Maddox RFB
  • Galil (presente nella modalità Zombie)
  • KN-57
  • Rampart-17

Call of Duty: Black Ops 4 Blackout – Mitragliatrici

  • GKS
  • MX9
  • Saug 9mm
  • Cordite
  • Spitfire
  • MP-40 (presente nella modalità Zombie)

Call of Duty: Black Ops 4 Blackout – Fucili a pompa

  • MOG-12
  • SG-12

Call of Duty: Black Ops 4 Blackout – LMG

  • Zweihander(presente nella modalità Zombie)
  • Titan

Call of Duty: Black Ops 4 Blackout – Fucili di precisione

  • Paladin HB50
  • Koshka

Call of Duty: Black Ops 4 Blackout – Fucili tattici

  • Swordfish
  • Auger DMR
  • ABR 223
  • Essex Model 07

Call of Duty: Black Ops 4 Blackout – Lanciagranate

  • Hellion Salvo
  • War Machine

Call of Duty: Black Ops 4 Blackout – Pistole

  • Ray Gun (presente nella modalità Zombie)
  • Strife
  • Mozu

Quali sono le migliori armi della modalità Blackout

Ora che vi abbiamo elencato tutte le armi presenti nella modalità Battle Royale del nuovissimo C.O.D., passiamo ad elencarvi quelle che, secondo il nostro personale giudizio, sono le migliori per affrontare i vostri avversari nella Blackout mode, e che vi consentiranno di rimanere l’ultimo giocatore in vita.

Paladin HB50

Come in ogni sparatutto in prima persona che si rispetti, anche in Black Ops 4 uccidere i nemici rimanendo a debita distanza rimane un’opzione decisamente molto valida. Nella nostra esperienza avuta fino a questo momento con la modalità Blackout, il miglior set up è costituito da un buon fucile d’assalto con un mirino 2x, e un Paladin con un mirino di precisione. Il Paladin distrugge le armature senza alcun problema, ed è perfetto negli abbondanti e ampi spazi aperti di cui sono composte le mappe di Blackout. Il Paladin, tuttavia, ha meno proiettili rispetto all’altro fucile da cecchino presente nel gioco, ed è capace di uccisioni anche a grande distanza.

Auger DMR

Il DMR è un fucile tattico a colpo singolo, e rappresenta la migliore soluzione chiunque entrasse in un match già in corso. Attaccate sull’arma un mirino 2x ed avrete ottenuto, essenzialmente, un fucile da cecchino. È possibile trovare il fucile in questione nella zona di Asylum.

Hellion Salvo

Troverete spesso dei veicoli della modalità Blackout di Call of Duty: Black Ops 4, e le fasi finali di ogni match saranno sempre contraddistinte dai giocatori rimasti in vita che corrono veramente il centro della mappa a bordo di moto a quattro ruote. Se vedete un Hellion, prendetelo e dirigetevi all’esterno. I giocatori a bordo dei veicoli precedentemente menzionanti diventeranno carne da cannone in poco tempo, grazie ad un’arma capace di agganciare il bersaglio in poco tempo e che può colpire anche ad una buona distanza. Potrete inoltre usare l’Hellion per eliminare i vostri avversari rimanendo sempre a debita distanza da loro.

VAPR-XKG

Siamo arrivati a quella che sembra, a tutti gli effetti, l’arma più popolare della modalità Blackout: il VAPR. La ragione del suo largo utilizzo è facilmente comprensibile: la facilità d’uso, nonché la sua versatilità. Il VAPR ha una grande mobilità, e può essere letale anche a corto raggio. Accoppiate il VAPR ad un mirino 2x ed avrete ottenuto un’arma tuttofare molto solida e super precisa anche a lunga distanza.

Titan

Se la VAPR è l’arma più popolare di questa modalità di Call of Duty: Black Ops 4, siamo sicuri che il Titan diventerà rapidamente la vostra arma preferita dell’arsenale messo a disposizione da Treyarch. La ragione alla base di quanto ora detto risiede nella capacità di questo LMG di distruggere armature e veicoli con estrema facilità, quasi come se fossero fatti di carta. Se equipaggiato e migliorato con le opportune modifiche, avrete ottenuto l’arma più devastante presente nel gioco.

Ray Gun

Il Ray Gun è tanto utile quanto divertente. Si tratta di una pistola capace, generalmente, di abbattere i vostri nemici in due colpi, quindi vale la pena tenerla sempre nella giusta considerazione. C’è anche l’ulteriore vantaggio legato al fatto che potrete montare, sulla pistola in questione, anche un comodo mirino laser, che vi consentirà di mirare al vostro bersaglio in maniera molto più agevole, portando a segno la maggior parte dei vostri colpi.

Saranno aggiunte nuove armi alla modalità Blackout?

call of duty: black ops 4 come giocare alla modalità blackout
Sembra proprio che il roster delle armi andrà ad allargarsi in futuro.

La risposta a questa domanda è affermativa. Treyarch ha infatti confermato la sua intenzione di aggiungere nuove armi nel già vasto roster della modalità Blackout. Non è dato sapere quando si verificherà questo aggiornamento, né se si tratterà di armi aggiunte in pianta stabile (tramite una patch, ad esempio), oppure se invece compariranno per un periodo di tempo limitato, magari legate a particolari eventi dedicati al multiplayer online. È tuttavia molto probabile che possano essere introdotte alcune delle armi più iconiche della serie, ed amate dai suoi milioni di fan, tra cui il celeberrimo Barrett 50-cal.

Altre guide su Call of Duty: Black Ops 4

black ops 4 ha venduto meno copie fisiche nella storia di call of duty
Tutte le guide da noi realizzate sull’ultimo capitolo del franchise Activision.

Se siete alla ricerca di altri utili consigli su Call of Duty: Black Ops 4, date uno sguardo alle altre guide da noi realizzate sullo shooter targato Activision:

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Vota per primo!

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!