Il direttore di Overwatch seduto davanti al fuoco attira 39.000 utenti di Twitch

updated at 25-12-2017 11:29Federico Peres

Mentre l’ Overwatch di Blizzard Entertainment attualmente sta vivendo il suo evento natalizio, Ritorno a magico Inverno,  diffondendo allegria con mappe rinnovate, una nuova modalità di gioco e tante loot box, Jeff Kaplan, il direttore del gioco, ha trovato un interessante modo per attirare l’attenzione dei fan…

Infatti è stata girata una diretta su Twitch in cui Jeff è rimasto seduto su una comoda poltrona di pelle scura davanti ad un bel caminetto per quasi 10 ore.

Overwatch
Jeff Kaplan sembra stare davvero comodo.

La cosa bella è che per tutto questo tempo non ha fatto granché, ogni tanto si spostava di qua e di là, poi mangiava un biscotto, giocava ad Hearthstone sul cellulare e ad un certo punto ha iniziato a parlare di un nuovo eroe, ma appena lo ha fatto c’è stato un “problema tecnico” che non gli ha permesso di continuare, quindi probabilmente è stato solo un scherzo.

Tuttavia, nonostante possa sembrare una diretta un po’ noiosa, ha attirato la bellezza di 39.000 spettatori su Twitch.

Non si conosce il vero motivo di tuto ciò ma si pensa che Kaplan volesse solo fare compagnia alle persone che durante il Natale non avevano nessuno affianco, oppure potrebbe anche essere che era annoiato e voleva solo fare una diretta con i fan. C’è anche chi dice che potrebbe esserci un significato criptico che non comprendiamo ancora.

Ma ad ogni modo, se volete vedere un po’ di puro Jeff Kaplan per una decina d’ore andate al seguente link.

 

Overwatch: Modifiche alla skin natalizia di Hanzo

updated at 16-12-2017 10:02Diego Del Buono

Con un post sul forum ufficiale Josh Engen, Community Manager di Overwatch, ci informa che verranno apportate delle modifiche alla skin “Casual” di Hanzo per venire meglio incontro alle aspettative dei fan.

Subito dopo il lancio dell’evento abbiamo riscontrato un sacco di feedback negativi riguardanti la nuova skin di Hanzo. Il consenso generale era che tutti amano la versione di questa skin vista nel fumetto e non la sua trasposizione in gioco.

Abbiamo accolto tali feedback e il team di artisti si è subito messo all’opera per apportare i cambiamenti dovuti.

overwatch hanzo casual skin
Gli update grafici rispecchieranno meglio la versione vista nel fumetto.

Josh Engen afferma che non c’è ancora una data precisa e che gli update verranno attivati verso gennaio, ma non preoccupatevi perchè saranno retroattivi quindi potete tranquillamente sbloccare la skin e vedervela aggiornata quando la patch sarà online.

Ancora una volta il team di Overwatch dimostra il proprio affetto verso la community e di come ogni feedback venga ascoltato.

hanzo casual skin comic
Hanzo nel fumetto di natale del 2016.

 

A Blizzard “piacerebbe davvero tanto” un film su Overwatch

updated at 15-12-2017 20:03Diego Del Buono

Sin dal primo corto il team di Overwatch ha conquistato milioni di fan con la sua ambientazione futuristica dallo stile grafico molto Disneyano ed un film o una serie dedicata a Tracer, Winston, Hanzo e tutti gli altri personaggi è forse una delle cose che gli appassionati di questo FPS chiedono di più a Blizzard.

Durante il Fun & Serious Game Festival in Spagna, Jeff Kaplan ha affermato:

Ci piacerebbe davvero tanto creare un film o una serie TV […] e’ qualcosa a cui pensiamo molto e a cui siamo molto molto interessati.

Kaplan ha poi raccontato del franchise development department che è capitanato da un altro Jeff, Jeff Chamberlain.

Chamberlain e la sua squadra sono i migliori partner che potevamo chiedere, ci spingono sempre a cercare nuovi modi per raccontare la storia dietro Overwatch […] Insieme abbiamo creato i corti animati, i fumetti e insieme continuiamo a chiederci cos’altro possiamo fare. Sappiamo bene di non poter inserire elementi narrativi in un gioco 6V6 PvP, per questo siamo molto aperti ad esplorare nuovi campi. Anche se non vediamo l’ora di tuffarci in nuove avventure siamo anche molto selettivi per quanto riguarda il franchise.

tracer ready player one
Tracer farà già la sua comparsa sul grande schermo in Ready Player One di Spielberg al fianco di altri eroi videoludici.

Dopo il tanto discusso film dedicato a Warcraft, come preferireste una trasposizione di Overwatch, lungometraggio o struttura episodica?

 

Disponibili tutte le skin per Overwatch Magico Inverno

updated at 12-12-2017 19:54Michele Longobardi

Il Natale è ormai prossimo e quale momento migliore per i personaggi dei videogiochi di un bel restyle a tema? Alcuni hanno già avuto la fortuna di vedere cadere la neve, altri dovranno aspettare o non la vedranno proprio, ma Blizzard ha deciso di accontentare tutti orgnizzando per il secondo anno consecutivo l’Overwatch Magico Inverno, un evento che cade proprio in questo periodo dell’anno.

Il gioco presenterà decori e addobbi molto colorati in pieno stile natalizio, ma anche gli eroi di Overwatch hanno bisogno di esprimere tutta la loro gioia per questa stagione da molti bistrattata, l’inverno, ma che invece a molti piace… e a ragione.

Giocare a Overwatch sotto le coperte con una bella tazza di cioccolata calda è un’esperienza che si deve fare almeno una volta nella vita. Se poi si gioca con le nuove skin è ancora meglio. Eh sì, perché Blizzard ha reso disponibili le skin invernali per gli eroi del suo sparatutto. Qui di seguito potete vedere il filmato di presentazione.

Se volete le skin dell’evento Magico Inverno dell’anno scorso potrete acquistarle a un prezzo scontato. Se invece volete dare un’occhiata a quelle nuove, guardate la gallery sottostante.

Ricordiamo che l’evento Magico Inverno di Overwatch sarà disponibile solo per un periodo di tempo limitato, dal 12 dicembre al 1 gennaio, quindi, se volete le nuove skin dovete darvi una mossa. Tutte queste skin sono disponibili nelle loot box di Overwatch, che possono essere guadagnate giocando o acquistandole.

Tutti i contenuti hanno un costo di 3000 crediti ciascuno.

Ecco tutte le nuove skin per il Magico Inverno 2017.

Ana diventa la donna gufo, mentre Soldier: 76 cambia passatempo e si dà all’alpinismo. Hanzo lo troviamo invece in abiti casual con un giubbino bombato per proteggersi dal freddo. D’altronde la sua skin originale non è adatta a queste temperature. Cosa che non interessa a Junkrat che si presenta con una skin estiva e del tutto fuori periodo considerando i suoi natali australiani (ora lì è estate).

Sombra sembra essere a suo agio con la skin che fa tanto donna di ghiaccio, Roadhog e Bastion sono ben coperti e come sempre imponenti. Godetevi le feste natalizie con le skin di Overwatch messe a disposizione da mamma Blizzard.

 

Overwatch: Ritorno a Magico Inverno

updated at 07-12-2017 19:07Diego Del Buono

Con un developer’s talk il buon Jeff Kaplan ci annuncia il ritorno dell’evento natalizio dedicato ad Overwatch.

Diverse novità attendono i giocatori tra cui nuovi loot e soprattutto nuove skin leggendarie tra cui Hanzo, Junkrat, Roadhog e molti altri.

Tornerà anche la Battaglia a palle di neve con Mei ma questa volta potremo affrontarla anche nella mappa Foresta Nera appositamente innevata.

La nuova rissa invece sarà la Caccia allo Yeti, un squadra di 6 Mei darà la caccia ad uno yeti Winston controllato da un altro giocatore.

Non vediamo l’ora di vedere il trailer che sicuramente arriverà nelle prossime ore.

 

Importanti modifiche in arrivo per Doomfist

updated at 30-11-2017 14:13Diego Del Buono

Direttamente dal forum ufficiale di Overwatch, Geoff Goodman (Principal designer) ci informa delle nuove modifiche in arrivo per Doomfist, di seguito vi proponiamo la traduzione in italiano del post.

Problemi risolti

  • L’impatto coi muri dei bersagli colpiti dal Pugno a Reazione dovrebbe essere migliorato. La logica dietro questa meccanica è stata semplificata in modo che i giocatori possano avere un angolo di 45° come margine d’impatto tra il bersaglio e il muro (quindi sarà più facile attivare l’effetto d’impatto dopo aver portato a segno un pugno caricato). Questa sarà la prima modifica che salterà all’occhio.
  • Pugno a Reazione distrugge di nuovo gli elementi della mappa come ringhiere e staccionate.
  • Slancio Sismico interrotto se si è vicino ad un muro verrà sistemato. Questa abilità, se usata su una rampa, salirà leggermente la salita invece di attivarsi istantaneamente a metà della texture. Il salto di Winston ricveverà lo stesso trattamento. Queste modifiche saranno uno dei punti principali su cui il team raccoglierà i feedback degli utenti.

In lavorazione

  • Slancio Sismico aveva un bug che se tu o il tuo bersaglio vi trovate vicino un angolo, spesso l’abilità non riconosceva il bersaglio come valido. Abbiamo identificato questo bug ma ci vorrà un pò di tempo per sistemarlo.
  • “Pugni fantasma”, questo problema riguarda l’uso di Pugno a Reazione che va oltre il proprio bersaglio senza colpirlo. Molto spesso si tratta di latenza ma abbiamo lo abbiamo riscontrato anche nei tipici problemi di networking. Fortunatamente lo aggiusteremo il prima possibile.
  • “Corner Bounce” , succede quando si usa Pugno a Reazione su un bordo o un angolo causando un “rimbalzo” o spostamento disturbando la traiettoria del pugno. Si tratta di un bug recente e ci stiamo lavorando.

Sotto analisi

  • Pugno a Reazione vs Pugno a Reazione/Carica di Reinhardt. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni che indicavano come “troppo casuale” ciò che accadeva tra due Doomfist o un Doomfist e un Reinhardt quando si scontravano. Stiamo investigando il problema, il risultato voluto dovrebbe essere lo stesso che accade a due Reinhardt quando si scontrano con entrambi i giocatori storditi.
  • Slancio Sismico aereo a volte attiva l’effetto “a terra”. Abbiamo ricevuto segnalazioni di questo bug che vedeva i giocatori usare lo Slancio Sismico a mezz’aria con l’animazione che di solito fa quando colpisce il terreno. E’ un bug raro ma lo stiamo tenendo d’occhio

Tutte queste modifiche sono già disponibili sul PTR ed è importante il feedback di tutti i giocatori per segnalare e risolvere ulteriori bug.

Path to Pro: scopriamo le modifiche al competitivo di Overwatch

updated at 27-11-2017 20:02Diego Del Buono

Quello della Overwatch League è uno dei temi del momento ed è forse una delle iniziative più attese dai fan ma la domanda ora sorge spontanea, come si diventa un professionista di questo eSport e come si fa ad arrivare al circuito massimo?

In questo nuovo video Blizzard ci spiega tutti i passaggi necessari per diventare il campione dei campioni in quella che si preannuncia una vera rivoluzione negli eSport a partire dal prossimo anno.

  • Overwatch Contenders, opererà in 7 regioni ed ogni anno ci saranno 3 stagioni in cui i giocatori potranno sfidarsi per guadagnare fantastici premi ed essere notati dai team della Overwatch League.
  • Overwatch Open Division, i giocatori che hanno raggiunto il grado necessario nelle partite competitive potranno accedere a questo campionato e sfidare squadre dello stesso livello.
  • Overwatch Contenders Trials, torneo di promozione/retrocessione che si svolgerà alla fine di ogni Contenders per mettere in mostra i migliori talenti del momento.

overwatch league

 

Overwatch: Un tributo per Dennis “INTERNETHULK” Hawelka

updated at 18-11-2017 14:22Diego Del Buono

Come ben sapete qualche giorno fa ci ha lasciato Dennis “INTERNETHULK” Hawelka, pro player e coach tedesco di Overwatch.

Dopo il premio a suo nome alla Overwatch League, Blizzard Entertainment ha deciso di dedicare a lui anche un tributo in gioco.

Nella mappa di Eichenwalde è stato aggiunto un piccolo altare nello spawn d’attacco con una candela e un fiore bianco posti davanti il poster dei Crusader, gli eroi della Germania futuristica immaginata da Overwatch.

tributo ow internethulk
Sopra il motto dei Crusader le iniziali di Dennis.

Il Dennis Hawelka Award verrà dato al giocatore che avrà avuto il maggior impatto positivo sulla community, proprio a rappresentare la bontà d’animo che caratterizzava Dennis.

 

Overwatch: Moira è finalmente giocabile

updated at 17-11-2017 16:46Redazione Player.it

Dopo l’annuncio durante la BlizzCon 2017 e il debutto sui server public test, Blizzard ha finalmente reso disponibile Moira per tutti i giocatori di Overwatch.

overwatch-moira-e-finalmente-giocabile

La nuova eroina è quindi finalmente utilizzabile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Con l’ultimo aggiornamento del gioco sono stati sistemati Ana, Lucio, Mercy e Winston, è stata migliorata l’interfaccia della modalità spettatore e sono stati apportati altri miglioramenti. Se volete visualizzare il changelog completo, vi invitiamo come sempre a visitare la pagina ufficiale del gioco.

Il rilascio di Moira, e dell’aggiornamento, capita giusto in tempo per il free weekend di Overwatch, che inizia oggi e dura fino al 20 novembre 2017. Come tutte le altre volte, in caso decidiate di acquistare il gioco completo potrete mantenere tutti i vostri progressi.

Vi ricordiamo che Overwatch è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Aggiornamento in Overwatch: Moira è giocabile

updated at 16-11-2017 19:25Michele Longobardi

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato del fine settimana free (un week end lungo a dire il vero) di Overwatch. Chiunque potrà provare gratis lo sparatutto di Blizzard dal 17 al 25 novembre.

Non è la prima cosa che avviene ciò, ma fin da subito un dubbio si è insinuato nei giocatori: Moira, il nuovo personaggio di Overwatch, la genetista presentata al BlizzCon, sarebbe stata disponibile? Dai comunicati la faccenda non risultava chiara: si parlava di 26 eroi disponibili, quindi, Moira era compresa, ma gli stessi comunicati poi smentivano l’accessibilità a Moira.

Moira ha fin da subito raccolto consensi con il suo stile inconfondibile che abbiamo anche trattato in questo articolo. Giocatori di Overwatch, Moira è disponibile ed è pienamente giocabile! Ora chi è solito utilizzare come main un personaggio di supporto avrà l’imbarazzo della scelta.

Moira O’Deorain è un ambizioso genetista di Talon che, manipolando le tecnologie rigenerative e degenerative, cerca di riscrivere la natura umana con tutti i mezzi necessari

Finalmente live le sue abilità:

  • Biomanipolazione: con questa abilità può curare gli alleati usufruendo dell’energia biotica. Con l’altra mano può, nel mentre, infliggere danni ai nemici con un raggio a lunga gittata.
  • Globi biotici: globi simili a quelli di Zenyatta che rimbalzano sulle pareti. Anche se non si ha un’ottima mira, dunque, per i nemici evitare di essere colpiti è ostico.
  • Dissolvenza: con dissolvenza, Moira si teletrasporta fuggendo dai nemici e avvicinandosi ai compagni in cerca di cure.
  • Coalescenza (ultimate): con questa ultimate, il personaggio di Overwatch può salvare la vita a più alleati e infliggere ingenti danni ai nemici.

Star Wars Battlefront 2 e Overwatch: il Belgio potrebbe dichiararli come gioco d’azzardo

updated at 16-11-2017 11:17Redazione Player.it

La meccanica dei loot-box presente all’interno di Star Wars Battlefront 2 e Overwatch potrebbe costare cara sia ad Electronic Arts, sia a Blizzard. In Belgio i titoli pay-to-win non sono visti di buon occhio, tanto che la situazione legata ai due titoli strarebbe prendendo pieghe inaspettate (o forse no).

Come riportato da VTM Nieuws, il Presidente della Commissione Gaming del Belgio, Peter Naessens, ha messo sotto indagine i due titoli, che potrebbero essere addirittura dichiarati come gioco d’azzardo. Ad aggravare la situazione ci sarebbe anche un altro punto a sfavore dei due giochi: non essendo vietati ai minori, il loro pubblico è esteso a persone non adulte e dunque, per il PCG belga non sarebbe ammissibile che utenti con meno di 18 anni approccino verso titoli con meccaniche simili, che potrebbero influenzare negativamente le loro menti. Vi aggiorneremo sull’evolversi della vicenda.

 

Onore e Gloria, il corto di Overwatch col commento del regista

updated at 14-11-2017 17:16Diego Del Buono

Presentato al Blizzcon 2017, Onore e Gloria ci racconta la storia del giovane Reinhardt e del suo ingresso in Overwatch.

Poche ore fa sul canale ufficiale di Overwatch è stata pubblicata la versione con il commento del regista Ben Dai che ci porta dietro le quinte di questo fantastico corto animato alla scoperta del lavoro e del processo creativo alla sua base.

In italiano Reinhardt è doppiato da Pietro Ubaldi (Doraemon, Barbossa) che noi di Player.it abbiamo avuto modo di intervistare qualche mese fa. In fondo la sua interpretazione in Onore e Gloria.

 

Overwatch su Xbox One X potrebbe supportare il 4K

updated at 13-11-2017 15:18Michele Longobardi

Xbox One X è stata lanciata sul mercato lo scorso 7 novembre. La console potenziata di casa Microsoft è stata pubblicizzata come la console più potente al mondo in virtù del supporto al 4K.

Molti videogiochi presenti nella line up di Xbox One, hanno ricevuto e stanno ricevendo in queste settimane un upgrade per avere il supporto alla risoluzione grafica del momento. L’aggiornamento grafico potrebbe arrivare a breve anche per Overwatch come è avvenuto per altri titoli.

Destiny 2, ad esempio, avrà il supporto al 4K su Xbox One X dal prossimo mese. Altri giochi che già usufruiscono della risoluzione migliore sono Assassin’s Creed: Origins e Call of Duty: WW2. La potente console supporta, infatti, l’High dynamic range imaging (HDR) e la risoluzione 4K e sono proprio queste caratteristiche ad aver spinto i possessori di Xbox One a cambiare la piattaforma di gioco con il nuovo modello e chi non aveva ancora una console dell’attuale generazione a scegliere Xbox One X.

Overwatch in 4K su Xbox One X

Blizzard ha rilasciato delle dichiarazioni a Windows Central in cui afferma che il supporto al 4K potrebbe arrivare presto sulla loro killer application:

Il team Overwatch è entusiasta delle grandi possibilità che ci vengono aperte da Xbox One X. La squadra sta attualmente esplorando tutte le opzioni che possano migliorare l’esperienza di gioco su questa piattaforma e sfruttare l’incredibile hardware della console. Il team sta lavorando all’implementazione della risoluzione in 4K nel gioco su Xbox One X.

È molto importante per gli sviluppatori assicurarsi che l’interfaccia utente appaia naturale su uno schermo veramente grande. Condivideremo in seguito ulteriori dettagli sui nostri piani per il supporto del 4K su Xbox One X.

Lo sviluppatore non ha dato informazioni utili per capire quando dovrebbe arrivare il supporto del 4K su Overwatch, ma il piano esiste e quindi la cosa probabilmente si farà. La grafica di Overwatch, già adesso, è spettacolare grazie ai suoi scenari coloratissimi e ai personaggi che hanno uno stile inconfondibile uno dall’altro. Con il 4K la situazione non potrà che migliorare.

Overwatch: Ecco perchè Moira corre come Naruto

updated at 10-11-2017 17:49Diego Del Buono

Diciamoci la verità, guardando lo strepitoso trailer del Blizzcon, tutti abbiamo subito pensato al famoso anime sui ninja di Konoha dopo aver visto l’animazione usata per la corsa del nuovo personaggio. Ma quello a Naruto non è l’unico riferimento che il team di Overwatch ha in serbo per noi.

Michael Chu (Lead Writer) ha spiegato durante un’intervista che il team di sviluppo, gli artisti e tutta la squadra dietro Overwatch sono tutti grandi fan dell’animazione giapponese ed hanno voluto renderle omaggio anche con gli spray.

Partendo dal character design, la fisionomia longilinea e i tratti androgini ricordano molto Hisoka di HUNTER X HUNTER.

Partendo dall’alto tutti i riferimenti: Naruto, Neo Genesis Evangelion, Akira, Dragon Ball Z.

moira meme
Tutti i riferimenti.

Oltre alla passione per gli anime le motivazioni dietro questa scelta stilistica per la corsa di Moira sono molto più profonde:

Le animazioni di un personaggio sono una parte fondamentale del gameplay. Rendere un personaggio riconoscibile dai movimenti è importante per la buona resa del gioco stesso ecco perchè abbiamo preso la palla al balzo e le abbiamo dato l’iconica corsa di Naruto.

Quali sono le vostre impressioni su questo nuovo personaggio? Avete notato altri easter egg?

Intanto vi lasciamo con un ultimo riferimento.

moira jojo meme
E’ per caso un riferimento a JoJo?

 

Overwatch: nuovo weekend di gioco gratuito

updated at 10-11-2017 11:41Redazione Player.it

Blizzard ha annunciato che gli utenti che non sono in possesso di Overwatch avranno nuovamente la facoltà di provare lo sparatutto grazie al nuovo weekend di gioco gratuito.

overwatch-weekend-gratuito_1

I giocatori PlayStation 4, Xbox One e PC dovranno pazientare fino al 17 novembre prima di poter usufruire del periodo di gioco gratuito, che durerà fino al 20 novembre. Gli utenti potranno accedere a tutti gli eroi (tranne Moira) e a tutti i contenuti presenti su Overwatch, salvo partecipare alle attività della Stagione Competitiva (match classificati). Inoltre, sarà possibile mantenere tutti i progressi ottenuti e trasferirli al gioco completo utilizzando lo stesso acocunt usato per la prova gratuita.

 

Overwatch sarà gratis per un week end

updated at 10-11-2017 11:34Michele Longobardi

Blizzard ha annunciato un week end gratuito per tutti i giocatori di Overwatch. Chiunque voglia provare l’hero shooter potrà farlo in tutta comodità qualsiasi console possegga, infatti, l’iniziativa è disponibile su Xbox One, Playstation 4 e PC.

Si tratta di un week end lungo, in realtà, perché Overwatch sarà free dal 17 al 21 novembre. Saranno giocabili tutti i 26 eroi e le 16 mappe anche se non sarà possibile prendere parte al competitivo. Le modalità disponibili saranno Partita rapida, Partita personalizzata e la modalità Arcade, mentre il Competitive Play rimarrà fuori dal week end gratuito di Overwatch.

Un week end gratis con gli eroi di Overwatch

Se si sceglie di acquistare Overwatch dopo o durante il fine settimana gratuito, tutti i progressi fatti nel gioco verranno mantenuti. Sarà possibile salire di livello e non ci verrà negata l’apertura dei loot box. Tuttavia, i trofei e le imprese saranno disattivati durante il Free Weekend.

Va da sé che per usufruire di questi vantaggi bisogna avere un abbonamento Live Gold se siamo giocatori Xbox One, un Plus se giochiamo sulla console Sony o un account Battle.net se giochiamo su PC.

In Italia, gli orari precisi sono i seguenti: Overwatch sarà free dalle ore 20:00 del 17 novembre alle ore 8.59 del 21 novembre. Se avete dubbi, potete andare sul sito Blizzard dove le fasce orarie sono state convertite per una maggior precisione.

Sarà disponibile anche il nuovo personaggio di supporto Moira. L’eroina si trova tuttora sul PTR e non ha una data di uscita ufficiale sul live server. Le modalità disponibili per ogni mappa sono le seguenti:

  • Conquista: Hanamura, Colonia Lunare Horizon, Tempio di Anubi e Industrie Volskaya
  • Trasporto: El Dorado, Junkertown, Route 66 e Osservatorio: Gibilterra
  • Ibride conquista/trasporto: Eichenwalde, Hollywood, King’s Row e Numbani
  • Controllo: Ilio, Torre di Lijiang, Nepal e Oasi

Le mappe in Partita rapida supportano 12 giocatori, in formato 6v6. L’Arcade presenta diverse modalità e mappe che supportano i formati 1v1, 3v3, 6v6 e tutti contro tutti.

 

Overwatch: Moira è disponibile su server PTR

updated at 07-11-2017 14:50Redazione Player.it

Non vedete l’ora di poter utilizzare Moira in Overwatch come personaggio di supporto dopo aver visto l’annuncio alla BlizzCon 2017? Niente paura, se giocate su PC potete già utilizzarla ed è disponibile nel server Public Test Realm.

overwatch-moira-e-disponibile-su-server-ptr

Moira è un personaggio di supporto molto interessante e può utilizzare la sua abilità “Biotic Grasp” per curare i compagni di squadra oppure per attaccare un nemico e risucchiarne la forza vitale per curarsi. I curatori potranno assorbire energia biotica che si riempirà gradualmente, ma si ricaricherà più velocemente attaccando i nemici.

L’abilità “Biotic Orb” invece, genera una sfera rimbalzante che cura gli alleati o danneggia i nemici finché non sparisce. Moira può anche usare “Fade” per sparire velocemente, guadagnare un’abilità di scatto e diventare temporaneamente invincibile. L’abilità Ultimate si chiama “Coalescence” e consiste in un raggio che può curare gli alleati e danneggiare i nemici, trapassando scudi e barriere. Cosa ne dite di queste abilità? Sembra che Moira sia molto potente!

Vi ricordiamo che Overwatch è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Overwatch: tutte le skin di Moira sul PTR

updated at 07-11-2017 11:36Michele Longobardi

Moira è il nuovo eroe di supporto di Overwatch. È stato presentato durante il BlizzCon ed è disponibile sul PTR per essere testato. Insieme a lei, ci sono tante belle skin.

Tutte le skin disponibili per Moira sono presenti sul PTR ma se verranno scaricate non avranno effetto sul server live, quindi, per poter giocare Moira vestita di tutto punto bisognerà ancora attendere.

Bisogna dire che Blizzard si è impegnata moltissimo per creare delle skin particolari e molto belle da vedere. La maggior parte di esse sono varianti cromatiche della skin originale, ma non per questo risultano banali. Le leggendarie, invece, sono davvero speciali: ci sono anche vari rimandi a Overwatch stesso (una skin riprende la mappa Oasi) e alla cultura glam rock e, udite udite, al Duca Bianco della musica internazionale, David Bowie.

Le skin di Moira presenti sul PTR

Prima di mostrarvi la galleria delle skin di Moira (la trovate qui in basso), facciamo un piccolo riepilogo sul nuovo personaggio di Overwatch.

Sulla patch note, Blizzard scrive:

Moira O’Deorain è un ambizioso genetista di Talon che, manipolando le tecnologie rigenerative e degenerative, cerca di riscrivere la natura umana con tutti i mezzi necessari

Moira è, infatti, una scienziata che ha come scopo quello di modificare la natura umana manipolando il DNA. Il suo intento è sfruttare appieno le potenzialità dell’essere umano e/o di influenzarlo modificandolo a livello cellulare.

Il suo lavoro non viene ben visto perché ritenuto non etico. Entra a far parte del gruppo Blackwatch in cui può continuare la sua opera insieme a Genji, Reyes McRee.Le abilità principali di Moira sono Biomanipolazione, Globi biotici e Dissolvenza. La sua ultimate è Coalescenza.

Ecco finalmente le skin di Moira

Qui di seguito potete vedere la gallery con tutte le skin di Moira disponibili sul PTR. Ricordiamo che non hanno effetto sul live server se scaricate. Bisogna attendere che anche l’eroina sia disponibile sui server di gioco.

 

Blizzard aggiunge skin speciali nei loot box regolari di Overwatch

updated at 04-11-2017 12:08Michele Longobardi

Ore di grande fermento in casa Blizzard e nelle case dei fan. Durante la BlizzCon, la società americana sta rilasciando annunci, video, cinematic, nuove espansioni, nuovi eroi e chi più ne ha più ne metta per tutti i suoi titoli di punta. Cliccando qui potete leggere il nostro resoconto dettagliato di tutti gli annunci del BlizzCon.

Le sorprese non sono terminate. Oggi durante il pannello dedicato a Overwatch “What’s Next” presente al BlizzCon, Blizzard ha annunciato che da ora in poi aggiungerà altre skin speciali nelle loot box. Il dato interessante è che non si tratta di loot box legate a eventi particolari, ma di loot box regolari!

Durante lo scorso anno, la maggior parte delle nuove skin sono state disponibili solo in eventi a tempo, questa volta le skin saranno all’interno di loot box regolari per la gioia di tutti gli appassionati.

skin overwatch loot box
Una delle skin annunciate da Blizzard con un video durante il BlizzCon. Le skin saranno all’interno di loot box regolari.

Durante il pannello, Blizzard ha rivelato un set molto cospicuo di skin speciali che i giocatori potranno trovare nelle casse, senza che ci sia il bisogno di aspettare un evento.

Il set comprende le seguenti skin:

  • Immortal Orisa
  • Magni Bronzebeard Torbjorn
  • Nova Widowmaker
  • Blackhand Doomfist
  • Barbarian Zarya
  • Butcher Roadhog
  • Crusader Reinhardt
  • Ecopoint Mei

Il game director di Overwatch, Jeff Kaplan, ha dichiarato in un’intervista fattagli durante un’esibizione online:

Queste skin sono solo una piccola anteprima di un grande aggiornamento [per le regolari loot box] che arriverà l’anno prossimo.

Le skin arriveranno insieme al nuovo livello Blizzard World e saranno disponibili “presto” durante il 2018. Quel presto ci fa pensare che dovremo attendere i primi mesi del 2018 per mettere le mani sulle nuove skin.

BlizzCon 2017 | Overwatch: annunciati un nuovo eroe e una nuova mappa

updated at 04-11-2017 09:44Redazione Player.it

Blizzard Entertainment ha diramato numerosi annunci nel corso della cerimonia d’apertura della BlizzCon 2017. Tra i titoli protagonisti dell’evento c’è stato anche Overwatch, che riceverà un nuovo eroe, Moira, e una nuova mappa chiamata Blizzard World.

overwatch-nuovo-eroe-e-mappa

Moira, presentata tramite un reveal trailer, sarà un support e tra le sue caratteristiche principali spicca la possibilità di guarire gli alleati donando HP. Al momento non è stat svelata la data d’arrivo del personaggio, ma i presenti alla BlizzCon potranno essere i primi a testare le sue abilità.

Per quanto riguarda la nuova mappa, Blizzard World sarà una specie di “Parco a tema Blizzard”, con location tratte dai titoli più famosi quali World of Warcraft ed Hearthstone. La Mappa Ibrida arriverà presto sui server PTR.

Ecco i filmati mostrati durante la cerimonia:

 

Blizzard banna cento account Overwatch per trolling

updated at 03-11-2017 12:19Michele Longobardi

Spesso abbiamo parlato di account bannati per cheating sia su Overwatch sia su altri giochi. Non esiste titolo che non sia afflitto da problemi di questo genere e il banhammer è l’unica cura.

Non solo cheating tra le piaghe degli eSports, ma anche il trolling, che abbiamo imparato a conoscere con l’avvento dei social network. Sarà meno grave (?) del cheating – che è una truffa ai danni di altri giocatori e degli sviluppatori stessi – ma è comunque un fenomeno fastidioso.

I match competitivi devono essere eseguiti con serietà e c’è invece chi dà fastidio deliberatamente agli altri. Blizzard ha così bannato nelle ultime ore più di cento account di giocatori cinesi per trolling.

Overwatch: cento troll bannati

Blizzard si sta incattivendo, giustamente, nei confronti di coloro che non giocano secondo le regole. Le pene si stanno inasprendo sempre di più e i ban iniziano a fioccare.

Nelle ultime ore, account cinesi di Overwatch sono stati investiti da un’ondata di divieti per diversi motivi, tra cui il trolling. Il cattivo comportamento tenuto su Overwatch non è solo contrario allo spirito del gioco, ma è una violazione del codice di condotta di Blizzard. I troll influenzano l’esperienza di altri utenti e Blizzard prende sul serio la questione.

Lo sviluppatore ha deciso anche di pubblicare un elenco di nomi di utenti che sono stati puniti per questi comportamenti infantili e scorretti.

Sono circa un centinaio gli account di giocatori cinesi di Overwatch bannati da Blizzard, ma sono numeri insignificanti se pensiamo a quanti altri account sono stati eliminati dalla società americana in questi mesi.

A settembre, Blizzard ha iniziato a emettere ban permanenti. Ogni giocatore che raggiunge quota tre o più divieti stagionali nel Competitive Play è a rischio di ban permanente.

All’inizio di settembre, il game director di Overwatch, Jeff Kaplan, ha dichiarato che oltre 480.000 account dello sparatutto sono stati bannati dal lancio del gioco nel 2016. I numeri, nel mentre, sono sicuramente saliti.

La funzione di segnalazione di Overwatch non è ancora perfetta, ma secondo Kaplan, è uno dei punti forti del titolo.

 

Overwatch: Ana riceverà un buff ai danni

updated at 01-11-2017 10:30Michele Longobardi

Vi abbiamo parlato e aggiornato costantemente sui  miglioramenti a mercy in queste ultime settimane. Questi cambiamenti hanno influenzato, però, anche altri personaggi. Infatti, Mercy è diventata il personaggio più usato dai giocatori professionisti di Overwatch, facendo ridurre l’utilizzo degli altri healer, Ana e Lucio.

Blizzard ha deciso di “correre ai ripari” proprio per quanto riguarda Ana che stava subendo un brutta battuta d’arresto. Come fare per riequilibrare le cose e non far perdere fiducia in Ana? Rilasciare un aggiornamento con il quale i danni dell’eroina vengono buffati.

Buff ai danni di Ana

Dopo il buff rilasciato per Mercy, Ana ha visto una riduzione del suo utilizzo. Un vero peccato, perché la cecchina con abilità da guaritrice prima di allora era uno degli eroi più apprezzati dello sparatutto Blizzard.

ana overwatch buff
Ana è una cecchina con l’abilità di guarire i propri compagni. Il suo utilizzo sta avendo un calo a causa del buff di Mercy.

Ana aveva iniziato la sua avventura in Overwatch molto bene: la granata biotica – che infligge danni ai nemici e cura gli alleati in una piccola area d’effetto – e l’abilità Nano Boost che rende gli alleati più efficienti, sono capacità che hanno ricevuto forte apprezzamento da parte dei giocatori fin da subito, ma entrambe sono poi state nerfate nel tempo.

Adesso, dunque, si è reso necessario buffare i danni causati da Ana per non correre il rischio di una caduta libera nel suo utilizzo. Ecco cosa dice il game director di Overwatch, Jeff Kaplan, che ha pubblicato informazioni sull’aggiornamento sul forum del gioco.

Sì, stiamo aumentando i suoi danni. Stiamo testandoli internamente per un po’, ieri sera, lo abbiamo provato con il nostro team competitivo (giocatori di livello Masters / GM) e lo hanno anche apprezzato, probabilmente presto sarà sul PTR.

Kaplan ha fatto sapere che il danno di Ana probabilmente aumenterà da 60 a 70. La sua capacità di danno inoltre sarà di 10 HP per colpo, un dato abbastanza significativo per un guaritore. I giocatori sul forum hanno confermato che non ritengono più Ana efficiente come una volta e sperano che questo buff migliori le cose.

Kaplan non ha dato una data precisa per il rilascio del buff di Ana, ma ha solo detto che dovrebbe arrivare “presto”.

 

 

Overwatch: cambiamenti in vista per il competitivo

updated at 27-10-2017 11:32Michele Longobardi

Overwatch è un gioco molto divertente e si è ritagliato ben presto il suo spazio nel mondo degli eSports, ma il divertimento è quasi tutto di chi gioca, un po’ meno di chi guarda. Per uno spettatore non è semplice seguire un match di Overwatch, ed è la stessa Blizzard ad ammetterlo.

Il gameplay è frenetico e gli eroi hanno skin molto sgargianti, se a questo aggiungiamo le varie abilità, anch’esse spesso dai colori brillanti, che ogni eroe è in grado di mettere sul campo di battaglia, possiamo comprendere perché Overwatch sia difficile da seguire come sport elettronico. Troppa confusione su schermo.

Blizzard ha deciso di rilasciate un aggiornamento per migliorare l’esperienza degli spettatori. Il game director, Jeff Kaplan, ha illustrato su Youtube i cambiamenti apportati da questo update in vigore da ieri 26 ottobre. Qui in basso potete vedere il video.

Overwatch si aggiorna per gli eSports

Una delle modifiche più evidenti sarà il sistema che gestisce la palette dei colori di ogni squadra. I team di Overwatch avranno “uniformi” che faranno anche da skin per gli eroi selezionati. In pratica, i colori delle uniformi avranno lo stesso scopo di quelle home e away delle squadre di calcio e verranno applicate come skin degli eroi. In questo modo lo spettatore saprà a che squadra appartiene ogni singolo eroe. Meno abbinamenti di colori, meno confusione.

Verrà rivista anche l’intera interfaccia utente che verrà rielaborata in maniera tale da segnalare a quale squadra appartenga l’eroe in azione.

L’aggiornamento, però, non aiuta solo gli spettatori, ma anche i broadcaster e i commentatori, i quali avranno a disposizione nuovi strumenti, tra cui una mappa interattiva. Per Kaplan, questa mappa rende più semplice il lavoro di commentatore facendo sì che l’azione non diventi mai caotica e imprevedibile.

Verrà implementata anche una “smart camera” che seguirà il match con più “intelligenza” cercando di focalizzare l’attenzione sui momenti decisivi della battaglia senza creare confusione.

La caratteristica più interessante, forse, riguarda l’interfaccia e la gestione del torneo. Essa è adesso automatizzata, eliminando l’errore umano. Il client del torneo interrompe automaticamente il gioco quando un giocatore si disconnette: non ci sarà più ritardo tra la disconnessione e l’interruzione del match da parte di un funzionario addetto a fare ciò.

Parliamoci chiaro. Nel 2017 non è assolutamente possibile, nel mondo dei videogames competitivi, che molte funzioni siano ancora affidate all’essere umano. Questo aggiornamento probabilmente aiuterà a ridurre al minimo i tempi in cui una partita deve essere ripresa, ha detto Kaplan.

I cambiamenti apportati da questo update debutteranno i giorni 3 e 4 novembre in occasione delle fasi finali della Overwatch World Cup che noi di Player.it seguiremo per voi.

Modifiche alla barriera di Winston sul PTR di Overwatch

updated at 26-10-2017 19:22Diego Del Buono

Con l’ultimo aggiornamento del PTR di Overwatch sono stati sistemati molti bug riguardanti sia gli eroi che le mappe ma emerge anche una piccola modifica alla barriera di Winston.

Nulla di sostanziale in termini di meccaniche (Anche se ci vorrebbe) ma è stata aggiunta una piccola barra che ci indica lo stato della nostra barriera, proprio come per Reinhardt o Orisa.

overwatch winston
Una piccola ed utile modifica.

Non ci sono informazioni sul quando queste modifiche saranno live o se è in cantiere qualche rework su Winston.

Spammare le emote audio in Overwatch è punibile col ban

updated at 25-10-2017 17:14Diego Del Buono

La bizzarra questione nasce dai forum PS4 di Overwatch, dove è intervenuto addirittura Scott Mercer (Principal Designer) a chiarire quanto riportato nel titolo.

Sembra che un utente lamentandosi sui forum del suo terzo ban della chat abbia ricevuto la seguente risposta:

overwatch forum voiceline
La risposta del designer.

L’opzione chat offensiva fa riferimento a tutti gli atteggiamenti che possono dar fastidio ad un altro giocatore a prescindere dalle parole che si usano […] Spammare le emote audio può essere un atteggiamento molesto quindi soggetto a ban.

A quanto pare la maggior parte delle segnalazioni ricevute da questo giocatore sottolineavano sempre un uso continuo delle emote audio durante le partite.

La battaglia ai troll portata avanti dal team di Overwatch continua senza sosta sfociando quasi nell’assurdo. Già una volta vi avevamo parlato di ban a membri “tossici” della community e anche Jeff Kaplan in persona si era occupato della questione.

La situazione sembra quasi fuori controllo, speriamo che il Blizzcon segni un nuovo punto di svolta per Overwatch e la sua community.

 

Ecco qual è il personaggio più usato di Overwatch

updated at 25-10-2017 10:03Michele Longobardi

I personaggi di Overwatch hanno subito nel tempo vari cambiamenti, tra nerf e buff, con costanti aggiornamenti rilasciati da Blizzard. L’eroe rimasto più simile alla sua “forma” originaria è Lucio.

Il guaritore in rollerblade è rimasto la scelta numero uno dei giocatori professionisti per molto tempo, ma i vari aggiornamenti fatti su Mercy hanno detronizzato Lucio. Se visitiamo il sito Overbuff potremo notare delle statistiche molto interessanti in tal senso.

Non solo Mercy è ora l’eroe più utilizzato dai pro player, ma l’utilizzo di Lúcio è significativamente diminuito.

Mercy ha avuto un tasso di utilizzo del 95 per cento durante il Premier APAC, un evento che fa parte delle Overwatch Premier Series e che è in corso fino al 29 ottobre. Lucio lo troviamo sotto di ben tre livelli, con appena il 13 per cento. Le modifiche di Mercy, inoltre, hanno reso Zenyatta una scelta ideale con l’utilizzo dell’82%. Come mai è successo ciò?

Mercy eroe numero uno per utilizzo

L’aggiornamento di Mercy di Agosto l’ha totalmente cambiata. Il rework dell’eroina ha modificato Resurrezione, portandola da ultimate a abilità secondaria. La sua nuova ultimate, Valkyrie, ha dato a Mercy maggiori forza, velocità e versatilità. La sua abilità nella guarigione è spesso ineguagliabile, e ora è anche in grado di proteggersi un po’ meglio, sia con la pistola sia con un posizionamento diverso.

Anche Ana ha visto un calo nel suo utilizzo, Zenyatta è invece salito molto. È diventato sempre più popolare ultimamente grazie alla sua capacità di guarire da lontano, pur avendo la possibilità di fare danni ai nemici. Infatti, è in grado di indebolire gli eroi nemici da una distanza simile a quella da cui riesce a guarire i compagni.

Ecco perché il duo di supporto Mercy e Zenyatta è così popolare durante l’APAC. Mercy, però, viene usata anche senza accoppiarla a Zenyatta. Overbuff ha scoperto che Mercy è stata utilizzata in quasi tutte le composizioni di gruppo.

I cambiamenti di Mercy apportati da Blizzard hanno reso l’angelica eroina la scelta preferita dei giocatori professionisti che ora si affidano a lei in qualsiasi situazione. Con buona pace di Lucio.

 

Online un nuovo fumetto dedicato ad Overwatch

updated at 20-10-2017 16:17Diego Del Buono

Con un breve fumetto (simile a quello di Winston per il capodanno cinese) Blizzard ci racconta la storia dietro l’evento di Halloween di quest’anno in Overwatch e la sua nuova modalità “Vendetta Infinita”.

 

Nella nuova modalità sarà possibile selezionare Zenyatta, Torbjorn, Genji e Widowmaker per affrontare orde sempre più numerose di Zomnic.

Nel fumetto non mancano gli easter egg (McCree Van Helsing dietro un albero pronto a dare la caccia alla contessa Widowmaker) e i riferimenti a probabili skin future come Genji e Reinhardt.

Se non sapete come affrontare la nuova modalità vi consiglio le nostre guide!

Guida Overwatch: Superare la Vendetta Infinita

Guida Overwatch: Come vincere la Vendetta di Junkenstein in Modalità Leggendaria

 

Overwatch: rilasciato il nuovo aggiornamento

updated at 18-10-2017 17:29Redazione Player.it

Dopo la patch su PTR, Blizzard ha rilasciato il nuovo aggiornamento di Overwatch su tutte le piattaforme. I miglioramenti apportati sono molteplici, ma la cosa più importante sono i nuovi bilanciamenti che interessano il personaggio di Mercy.

overwatch-rilasciato-il-nuovo-aggiornamento

Dopo i primi cambiamenti avvenuti a settembre, Blizzard ha continuato a lavorare sul personaggio. Con questo nuovo aggiornamento, la sua ultimate, Valkyrie, non ha più effetto sul cooldown di Resurrection. Consente invece di accumulare una seconda carica di Resurrect, permettendo quindi di rianimare velocemente. La carica dura solamente finché Valkyrie è arriva e permette a Mercy di resuscitare un po’ meno di prima.

Nelle note della patch, Blizzard ha spiegato: “Questo metodo rende Resurrection più flessibile quando usata con Valkyrie. Per esempio: quando in passato volevi resuscitare due compagni di squadra, dovevi resuscitare il primo, poi attivare Valkyrie (resettando il cooldown di Resurrection) e poi resuscitare l’altro. Con questo cambiamento, puoi attivare Valkyrie e volare velocemente a resuscitare entrambi in maniera istantanea. Tuttavia, questo riduce il numero di resurrezioni che Mercy può effettuare, dato che Valkyrie non riduce più il cooldown“.

Anche l’abilità Guardian Angel di Mercy è stata ritoccata. Usare Resurrect non resetterà il cooldown, ma permetterà di utilizzare il tasto salto per volare oltre il compagno di squadra che sta targhettando. Un altro personaggio che ha ricevuto un piccolo cambiamento è Lucio, che ora ottiene il 65% in più di velocità dopo aver effettuato un wall ride.

Per gli utenti PC è stata aggiunta la possibilità di impostare uno stato online. Si potrà apparire online, away, busy o offline. Attenti però, se vi mettete offline per evitare qualcuno potreste comunque finire in un match online con lui!

Il nuovo aggiornamento di Overwatch è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Overwatch raggiunge i 35 milioni di giocatori

updated at 17-10-2017 15:15Redazione Player.it

Overwatch, il popolare shooter di Blizzard Entertainment, continua ad allargare il suo bacino di utenza. Lo sviluppatore ha dichiarato che, tra tutte le piattaforme, il numero di giocatori ha raggiunto la cifra di 35 milioni in totale. Il dato si riferisce ai soli giocatori e non sono stati diffusi dati di vendita o un conteggio degli utenti arrivi giornalmente.

overwatch-raggiunge-i-35-milioni-di-giocatori

Il gioco è stato rilasciato nel 2016 e ha raggiunto i 20 milioni di giocatori a novembre dello stesso anno. Il numero di giocatori è in costante aumento anche grazie ai weekend di gioco gratuito, organizzati sopratutto in concomitanza con aggiornamenti ed eventi (come avverrà nel caso di Halloween).

Blizzard si sta muovendo attivamente anche in campo eSport, alla fine di quest’anno infatti parte la stagione inaugurale della Overwatch League. Tutto questo permetterà al gioco di espandersi oltre APEX, Overwatch Contenders e Overwatch World Cup, permettendo ai pro player una serie di benefit e di guadagni stabili.

Vi ricordiamo che Overwatch è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Come fare il photobomb nell’evento di Halloween su Overwatch

updated at 17-10-2017 14:38Diego Del Buono

[Aggiornato al 17/10/2017 con i link alle guide] L’evento di Halloween su Overwatch è ormai iniziato e durerà fino al primo novembre, chi non ha giocato all’evento dell’anno scorso forse non sà che è possibile fare il photobomber con i boss della modalità arcade “La vendetta di Junkenstein”, in questa guida vi spiegheremo come intromettersi nelle inquadrature e creare delle clip o delle foto degne di meme.

Come avrete notato, durante le ondate di questa modalità compariranno delle versioni “mostruose” di Reaper, Mercy, Junkrat, Roadhog e Symmetra ognuno introdotto da uno zoom e un rallenty, quello è il momento migliore per eseguire la migliore delle vostre emote!

“Ma come faccio ad essere al posto giusto al momento giusto?” vi starete chiedendo mentre leggete questa guida, andiamo per ordine:

  • Sulla mappa sono presenti dei fiori gialli, posizionatevi sopra guardando la porta che in teoria dovreste difendere invece di farvi i selfie.
  • Eseguite la vostra emote migliore o qualsiasi altra cosa vi venga in mente.
  • Condividete con noi i vostri risultati migliori.
halloween overwatch photobomb
Honzo è sempre così serio :V

Per i migliori Photobomber ci saranno dei fantastici premi!

Leggi anche:

“Guida Overwatch: Come vincere la Vendetta di Junkenstein in Modalità”.

“Guida Overwatch: Superare la Vendetta Infinita”.

Giocatore di Overwatch raggiunge il livello 4000

updated at 12-10-2017 08:03Michele Longobardi

In Overwatch esiste un level cap anche se non tutti ne sono a conoscenza ed è stato posto da Blizzard al livello 1800. In realtà, questo limite non è “ufficiale”, cioè, non è un vero limite invalicabile. Chi gioca a Overwatch sa sicuramente che, quando si aumenta di livello nello sparatutto Blizzard, la cornice del ritratto del proprio avatar cambia. Una volta arrivati a 1800 la cornice non cambia più, questo però non significa che il livello non aumenti, anzi, lo si può incrementare senza problemi.

Un giocatore di Overwatch di nome Treeboydave ha raggiunto il livello 4000, un traguardo che sembra inverosimile, ma che è assolutamente reale e comprovato dalle statistiche delle varie leaderboards. Cliccando qui potete vedere che al primo posto c’è proprio Treeboydave con un livello di 4012 (quindi il ragazzo non vuole proprio fermarsi). Di giocatori che hanno superato di gran lunga il level cap ce ne sono parecchi, ad esempio, rongcon89 che è arrivato al livello 3503.

Più di 2000 ore di gioco per Treeboydave

A chi non è mai capitato di innamorarsi di un gioco e di decidere di scoprire ogni singolo segreto in esso contenuto o di diventare il più bravo in assoluto nella scena competitiva? Giocare ore e ore fino a raggiungere vette inesplorate può succedere in titoli in single player come Fallout, Skyrim, GTA o in giochi competitivi com’è Overwatch, ormai tra i titoli di punta dell’eSport internazionale.

Overwatch roster eroi
Treeboydave ha giocato 150 ore con ogni singolo eroe del gioco. Il suo obiettivo è giocarci per 250. Credits to: IGN.com.

Per raggiungere il livello 4000 Treeboydave ha speso ben 2508 ore di gioco (ma mentre questo articolo viene scritto, probabilmente il ragazzo sta giocando e aumentando le proprie statistiche). Non è raro trovare il giocatore su Twitch intento a streammare i match. Uno dei segreti per raggiungere questi traguardi è porsi degli obiettivi più “piccoli” che poi messi insieme porteranno al fine ultimo. Questo sta facendo Treeboydave.

Il giocatore di Overwatch si è messo in testa di giocare 150 ore con ogni singolo eroe del gioco e per adesso sta mantenendo la promessa fatta a se stesso. Per completare questo primo giro gli mancano Junkrat, Torbjörn, Tracer, Roadhog, Hanzo, Reaper, McCree e Doomfist. Secondo Treeboydave, ci metterà ancora un mese raggiungere le 150 ore con quest’ultimi.

La cosa finirebbe lì? Assolutamente no. Su Reddit, il recordman ha dichiarato che dopo aver giocato 150 ore con ogni singolo eroe, la sfida aumenterà di livello, proprio come lui. L’obiettivo diventerà, infatti, quello di giocare 250 ore con ogni singolo personaggio. Per riuscire nel suo intento il giocatore ha fatto sapere che gioca costantemente per 10 ore circa al giorno. Roba che farebbe venire il mal di testa (se va bene) a chiunque altro.

Se volete seguire Treeboydave su Twitch, cliccando qui troverete il suo canale.

 

Overwatch: un giocatore ha raggiunto il livello 4000

updated at 11-10-2017 15:51Redazione Player.it

 

5 Forzieri standard di Overwatch grazie a Twitch Prime

updated at 11-10-2017 14:58Diego Del Buono

[Aggiornato al 11/10/2017] Se siete ancora indecisi se attivare o no il servizio Twitch Prime, magari questo vi aiuterà a decidere perchè grandi premi attendono i fan Blizzard.

All’attivazione si riceverà un codice che permetterà di sbloccare un 5 forzieri standard con all’interno oggetti casuali.

overwatch loot box gratis twitch prime
5 forzieri standard in regalo!

Ma Overwatch non è l’unico gioco a ricevere dei premi, infatti stanno per tornare delle promozioni anche su Hearthstone e Heroes of the Storm nelle prossime settimane. Se siete possessori di un account Amazon Prime, collegando i vostri account attiverete gratuitamente il servizio Twitch Prime.

Leggi anche:

“Hearthstone: membri Twitch Prime riceveranno una busta di carte dorate”.

“Tutti i dettagli della Blizzcon 2017”

 

Overwatch Halloween da Brividi è qui!

updated at 10-10-2017 20:35Diego Del Buono

Overwatch Halloween da Brividi arriva il 10 ottobre

[Aggiornato al 10/10/2017 con tutte le nuove skin e il trailer dell’evento] Con un post sulla pagina Facebook ufficiale il team di Overwatch ci dà la conferma che l’evento di halloween tornerà il 10 ottobre con tante novità come per l’evento dei giochi estivi!

La notte è freddaTi gela il cuoreHalloween ritornaSi avvicina il terrore…

Gepostet von Overwatch am Dienstag, 3. Oktober 2017

Nel piccolo video sono confermate la presenza di una nuova skin versione Van Helsing per McCree e una Vampiresca per Reaper!

Torna quindi la modalità orda del Dottor Junkenstein in 2 varianti e tantissime nuove skin leggendarie!

Leggi anche “Tutti i dettagli della Blizzcon 2017”

 

Blizzard assume per un progetto su Overwatch

updated at 10-10-2017 09:31Diego Del Buono

Nelle ultime ore Blizzard ha aperto una nuova posizione di lavoro per uno stage da “Generalist Artist” per un progetto ancora non annunciato su Overwatch.

Lo stage è indirizzato principalmente agli studenti e avrà luogo nell’estate del 2018.

Per questo progetto si chiede “Profonda conoscenza dell’universo di Overwatch” e mira a creare un’enorme quantità di risorse per dar vita al gioco.

overwatch making of
Tra le capacità richieste ci sono la conoscenza di programmi come Maya, 3dsmax, Photoshop, Zbrush o Mudbox

Non è chiaro se si tratterà di un nuovo gioco, uno spin-off per mobile o una fantomatica modalità storia per lo sparatutto di casa Blizzard di sicuro qualcosa di grosso bolle in pentola e potrebbe essere una delle sorprese che ci aspettano alla Blizzcon di quest’anno, che si tratti del contenuto del panel “Overwatch Presents: What’s in the Loot Box?”?

Overwatch: ancora cambiamenti per Mercy

updated at 05-10-2017 18:03Michele Longobardi

Blizzard pensa di nerfare Mercy

Nel mese di settembre Blizzard aveva apportato delle modifiche a D.Va e Mercy. Soprattutto Mercy aveva avuto un rework bello corposo, ma a quanto pare, la stessa Blizzard ha voluto “correre ai ripari” aggiornando questi cambiamenti con degli altri che sono in sperimentazione sul PTR.

Diciamo correre ai ripari non perché il rework di settembre fosse sbagliato, anzi, Mercy aveva goduto di miglioramenti sostanziali che sono stati anche apprezzati da molti fan, meno però da altri per un motivo molto semplice: Mercy dopo il rework sembra troppo potente. I ritocchi riguardavano la ultimate e l’abilità Resurrezione e secondo alcuni giocatori avere Mercy in squadra dopo questo rework era come avere il match vinto in partenza.

Che fosse così o meno, Blizzard ha deciso di fare ulteriori cambiamenti che sanno tanto di “nerf”. Mercy è stata nerfata per renderla più equilibrata? Sembrerebbe di sì, perché sul PTR si sta testando una ultimate, Valkyrie, che non abbia più effetti sull’abilità Resurrezione dell’healer. Inoltre, Resurrezione avrà un range raddoppiato, ma bilanciata da un cooldown più costante.

Di questi cambiamenti Blizzard non ha pubblicato una patch note, ma si avranno ulteriori informazioni a breve, come ha promesso lo stesso Geoff Goodman, il principale designer di Overwatch. Il nerf di Mercy verrà pubblicato prossimamente sui server live.

Ritocchi anche per Genji e Lucio

Non solo Mercy sta ricevendo aggiornamenti sul PTR. Anche Genji e Lucio subiscono dei cambiamenti anche se non ci sono patch note a riguardo. La Dragonblade di Genji prima poteva essere annullata da uno stun dell’avversario, ma Geoff Goodman ha asserito che questo non sarà più possibile. La Dragonblade di Genji avrà effetto anche durante lo stun nemico.

A quanto pare questo cambiamento ha causato un bug che è stato confermato da Goodman in persona sul forum ufficiale. Genji riesce a colpire con la propria spada anche qualche attimo prima di estrarla dal fodero. Un po’ irrealistico, no? Comunque il bug verrà fixato.

Per quanto riguarda Lucio, invece, i cambiamenti non sono stati ufficializzati da addetti ai lavori, ma scovati da utenti di Reddit. L’utente G33KE3, in particolare, ha scritto di aver notato una riduzione molto marcata della portata del salto di Lucio quando si stacca dal muro. Una cosa voluta o un bug? Non è ben chiaro.

Overwatch: ancora cambiamenti in vista per Mercy

updated at 05-10-2017 15:49Redazione Player.it

Overwatch: in arrivo un evento per Halloween

updated at 04-10-2017 17:32Redazione Player.it

Blizzard ha pubblicato su Twitter un teaser su nuovi contenuti in arrivo per Overwatch e, proprio come lo scorso anno, si tratta dei festeggiamenti per Halloween!

overwatch-in-arrivo-un-evento-per-halloween

La festività si prepara a invadere di nuovo il mondo del popolare sparatutto in prima persona. Non sappiamo ancora in dettaglio quanti e quali eventi in-game sono previsti, ma il teaser mostra nuove skin a tema Halloween sia per McCree che per Reaper e anche il ritorno della skin di Junkrat. L’evento Overwatch Halloween Terror inizierà fra una settimana, il 10 ottobre 2017 e sarà disponibile su tutte le piattaforme.

Vi ricordiamo che Overwatch è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Overwatch: evento di Halloween e nuovo personaggio in arrivo?

updated at 03-10-2017 12:45Michele Longobardi

La notte di Halloween si avvicina e tra i giocatori più in fermento ci sono quelli di Overwatch che sperano che venga annunciato un evento a tema per lo sparatutto Blizzard.

Molti fan di Overwatch con la festività più spaventosa alle porte si aspettano di vedere un evento come quello organizzato l’anno scorso, La vendetta di Junkenstein. Quest’ultima era una classica modalità orda, ambientata su una versione modificata della mappa Eichenwalde. Quattro giocatori dovevano affrontare ondate di nemici sempre più forti, i cosiddetti zomnic (degli omnic in versione zombies). L’obiettivo era impedire loro di abbattere il cancello di un castello.

Se è stato fatto l’anno scorso non si vede perché Blizzard non dovrebbe ripetere l’esperienza che è stata molto gradita dai fan. Secondo un leak pubblicato su 4chan, pare che verrà organizzato un nuovo evento stagionale intitolato Halloween Terror 2017. È solo un rumor ma c’è tanto di copertina che lo confermerebbe:

overwatch halloween
L’immagine non lascia spazio a dubbi, c’è anche la data. Ma finché non c’è nulla di ufficiale, meglio diffidare. Ad Halloween, d’altronde, o è dolcetto o è scherzetto.

Secondo il leak, questo evento funzionerà in modo simile ai recenti Summer Games, in cui i giocatori hanno potuto guadagnare nuove skin per i personaggi. Ciò sarà presumibilmente accompagnato da oltre 50 nuovi articoli, tra cui una skin da giullare per Sombra. La data è presente su questo “manifesto” leakato: l’evento dovrebbe tenersi dal 10 ottobre al 31 dello stesso mese.

Zeno: nuovo personaggio Overwatch

Il leak segnala che ci sarà anche un nuovo eroe di supporto che si chiamerà Zeno. Questo nuovo personaggio sarebbe già in fase di sviluppo avanzata. Zeno sarebbe dotato di un’arma a lungo raggio che lancia della sostanza gialla in grado di guarire i compagni di squadra e di danneggiare i nemici.

Si tratta, ripetiamo, di un leak, ma eventi di Halloween non dovrebbero essere qualcosa di impossibile da organizzare per Blizzard e non vediamo particolari ostacoli. Per quanto riguarda Zeno, Jeff Kaplan ha dichiarato che un nuovo personaggio è in sviluppo, quindi, potrebbe essere tutto vero.

Per ulteriori dettagli su questo rumor potete leggere voi stessi la news dall’immagine sottostante:

 

Fan crea una mappa di Overwatch ambientata in Egitto

updated at 02-10-2017 16:07Michele Longobardi

Qualche giorno fa vi abbiamo mostrato un personaggio di Overwatch di nome Tara che non esiste nel roster dello sparatutto Blizzard. Tara, infatti, è stata disegnata da un fan che poi ha pubblicato il suo lavoro su un forum ricevendo i complimenti anche da Jeff Kaplan, game director di Overwatch. Potete vederla cliccando qui. Il risultato finale è talmente convincente da sembrare un personaggio ufficiale.

Ora tocca a una mappa, ma disegnata da un altro fan di Overwatch. Si tratta di una location fan made che ricrea Il Cairo, capitale dell’Egitto.

La creatività e lo spirito di iniziativa di molti fan sono davvero encomiabili e come potete vedere dal video qui sotto sono di livello altissimo. Le creazioni sono amatoriali solo di nome, ma risultano indistinguibili da creazioni professionali sia all’occhio del profano sia a quello di esperti del settore. L’artista in questione è Joshua Llorente che ha pubblicato su Reddit il video in cui mostra Il Cairo, mappa che non sfigurerebbe tra quelle ufficiali dello sparatutto a eroi di Blizzard.

La versione della città nordafricana creata da Joshua è ovviamente in linea con lo stile di Overwatch. Abbiamo, dunque, ambienti maggiormente futuristici e tecnologici (in una sequenza è possibile notare un veicolo che i faraoni sicuramente non usavano) ma che non perdono il fascino dell’epoca. La straordinarietà del suo lavoro sta anche nel fatto che si tratta di una versione non completa, ma ancora work in progress. L’artista, infatti, ha scritto su Reddit:

Il Cairo ha bisogno di mesi per essere terminata, dato che questo lavoro è molto più grande della mia prima mappa. Comincio con alcuni schizzi di base e i layout per la mappa, ma mentre creo il livello, faccio modifiche e revisioni in corso d’opera che poi finiranno nel design finale.

Apprendiamo che Joshua Llorente sta lavorando a questo progetto nel suo tempo libero, infatti, si tratta di uno studente che non ha alcun legame con il team di sviluppo americano. Ma se continuerà così potrebbe ritrovarsi presto alle dipendenze del colosso. Noi lo speriamo vivamente perché un talento così grande deve avere la possibilità di essere mostrato su larga scala e sfruttato per progetti professionali.

 

Blizzard: in arrivo le statuine di Overwatch

updated at 28-09-2017 10:08Michele Longobardi

Il collezionismo, croce e delizia dei nostri portafogli. In casa non c’è mai spazio per far posto all’ultima collector’s edition o alla statua a grandezza naturale dei nostri beniamini videoludici. Il merchandising e la vendita di gadget sono molto importanti per un’azienda per aumentare le entrate e per ampliare il bacino d’utenza. Far conoscere un brand attraverso dei gadget è il modo più sicuro per far affezionare la clientela.

Nel mondo dei videogiochi le action figures e le riproduzioni in miniatura dei personaggi sono molto apprezzate dai fan. Basti pensare agli Amiibo (che hanno anche un’utilità in game) e alle Funko Pop. Su questo tipo di iniziativa si sta volgendo l’attenzione di Blizzard che ha annunciato, attraverso Twitter, che a ottobre verrà lanciata una linea di statuine degli eroi di Overwatch.

La linea di giocattoli (ma chiamarli con questo termine potrebbe far prendere un colpo a molti) prende il nome di Cute but Deadly (Carini ma letali) e comprende delle riproduzioni in miniatura di dodici eroi dello sparatutto Blizzard che ormai è diventato uno dei giochi simbolo degli eSports e sta raccogliendo consensi in tutto il mondo con più di 30 milioni di utenti attivi. I personaggi raffigurati sono, per ora: Soldier: 76, Hanzo, Genji, McCree, Tracer, Pharah, D.Va, Reaper, Sombra, Bastion, Zarya e Lucio.

Il prezzo non è stato annunciato da Blizzard. Queste riproduzioni sono alte circa 7,5 cm, quindi, vengono incontro a tutti coloro che di spazio non ne hanno più tanto. Sono piccole, carinissime, ma offrono un alto dettaglio dei personaggi raffigurati. Dal 10 ottobre sarà possibile acquistarle dal Blizzard Gear Store, ma esse saranno disponibili anche durante il BlizzCon. A Natale sarà ora più semplice scegliere un regalo per gli amici appassionati di Overwatch: con una o più statuine della linea Cute but Deadly il successo è assicurato (sembra uno spot, ma non lo è).

È la prima volta che Blizzard crea una linea di toys dedicati unicamente alla serie di Overwatch.

 

Overwatch: “Ricerca” il nuovo fumetto di Zarya

updated at 27-09-2017 19:14Diego Del Buono

[Aggiornato al 27/09/2017 ore 21.05 col fumetto completo] Dopo le prime tavole in anteprima uscite ieri del nuovo fumetto di Overwatch dal titolo “Ricerca” con protagonista Zarya, vi proponiamo l’edizione completa .

Le vicende narrate seguiranno quelle del corto animato Intrusione mostrato alla Blizzcon 2016, dove Zarya viene inviata da Katya Volskaya sulle tracce di Sombra, l’hacker più temuto del mondo.

Nel caso ve lo fosse perso ecco il corto del 2016:

Junkertown disponibile su Overwatch anche nella modalità competitiva

updated at 26-09-2017 18:13Michele Longobardi

AGGIORNAMENTO DEL 26/09/2017

Importante aggiornamento per quanto riguarda la mappa Junkertown. La nuova mappa di Overwatch entra oggi nella modalità competitiva dello sparatutto Blizzard. Vi avevamo messi a conoscenza del fatto che la mappa non sarebbe stata disponibile nei match competitivi per almeno una settimana dalla sua uscita. Questa settimana è passata.

Junkertown, casa di Junkrat e Roadhog, è stata pubblicata su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 19 settembre ma non era ancora disponibile per la modalità competitiva, da oggi invece lo è. Questo periodo di attesa è servito ai giocatori per abituarsi alla mappa prima di buttarsi nella mischia. Se non avete gigioneggiato nel mentre, siete pronti per fare un salto a Junkertown.

NEWS DEL 20/09/2017

I giocatori di Overwatch non potranno giocare per una settimana con la nuova mappa Junkertown per i match competitivi.

Il lead engineer di Overwatch, Bill Warnecke, ha confermato sul forum di Overwatch che Junkertown avrà la modalità competitiva disabilitata per una settimana dopo la sua uscita che è avvenuta in queste ore. La mappa è, infatti, diventata disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One sul server live di Overwatch.

Niente competitivo a Junkertown

La mappa è stata introdotta il 21 agosto alla Gamescom di Colonia ed è stata testata per settimane su PTR di Overwatch. Solo i giocatori PC con accesso PTR hanno avuto la possibilità di provare la mappa, quindi per molti giocatori, oggi è il primo giorno in cui possono effettivamente testate le proprie abilità a Junkertown.

Avendo disabilitato per una settimana la modalità competitiva nella nuova mappa, i giocatori avranno la possibilità di abituarsi alla complessità della mappa prima di gettarsi nella mischia in match competitivi. I giocatori troveranno Junkertown in Partita Rapida e nella modalità Arcade. Coloro che avvieranno la modalità personalizzata, naturalmente, avranno accesso anche a Junkertown.

La nuova mappa fu presentata con un corto animato con protagonisti Junkrat e Roadhog.

Qui di seguito, invece, potete vedere il trailer di lancio della mappa.

Accanto alla nuova mappa, Blizzard ha introdotto importanti modifiche agli eroi di Overwatch D.Va e Mercy. Entrambi gli eroi hanno ricevuto dei rework ai loro kit che sono giocabili in tutte le modalità di gioco. Anche alcune modifiche più piccole sono state pubblicate con la patch.

I giocatori potranno giocare alla nuova mappa nella modalità di gioco competitiva dal 26 settembre.

Nuova patch in italiano per il PTR di Overwatch

updated at 25-09-2017 15:12Diego Del Buono

Nuova patch in italiano per il PTR di Overwatch

Dallo scorso week end il PTR di Overwatch è stato aggiornato con una nuova patch, si tratta principalmente di bug fix ma emerge un’ importante modifica a D.Va e ad una delle sue abilità.

Abbiamo tradotto per voi le patch note del PTR segnalate da BlizzTrack, buona lettura.

Generali

  • La carica delle Ultra verrà immediatamente azzerata una volta usata invece di consumarsi in un breve periodo di tempo, ciò significa che se per esempio verrete uccisi durante l’animazione della Rotobomba di Junkrat o la Scarica di Piombo di McCree dovrete ricaricare da capo la vostra Ultra.

Eroi

D.Va

  • Retrorazzi, una nuova opzione permetterà ai giocatori di interrompere l’uso di questa abilità rilasciando il pulsante assegnato. L’opzione nella sezione controlli dell’eroe.

Interfaccia

Mappe assalto

  • Il colore della squadra verrà mostrato sulla barra di conquista fin quando il team avversario non avrà superato i progressi di chi sta difendendo.
  • Quando si cattura un obbiettivo la barra sarà sezionata in 3 segmenti. Una volta riempiti ognuno dei segmenti, verranno emessi suoni e animazioni di segnalazione.
  • Il numero dei difensori su di un obbiettivo verrà segnato sotto la barra insieme a quello degli attaccanti.

Modalità spettatore

  • I colori dei team saranno visibili nelle barre progresso delle mappe Assalto, Scorta il carico e Ibride.

Bug Fixes

Generali

  • Risolto un bug che disattivava l’opzione silenzia giocatore se questi uscivano e rientravano dalla stessa partita.

A.I.

  • Risolto un bug che “intrappolava” in un loop i bot che andavano sotto il punto di controllo nella mappa Università di Oasi

Modalità Competitiva

  • Risolto un problema faceva terminare in pareggio la partita se entrambi i team conquistavano il primo punto durante il tempo supplementare nelle mappe: Hanamura, Colonia Lunare Horizon, Tempio di Anubi o Industrie Volskaya.

Eroi

  • Risolto un bug che non permetteva di impostare la velocità dei proiettili di D.Va in partite personalizzate.
  • Risolto un bug che lanciava la palla di Lúcio nella direzione sbagliata se si usava l’emote “palleggio” a 30 FPS.
  • Risolto un Bug che sgonfiava la pancia di Roadhog con l’emote seduto e con le skin Mako e Pirata
  • Risolto un Bug che non permetteva ai compagni di squadra di sentire le torrette di Symmetra

Mappe

  • Risolto un Bug su King’s Row che causava l’apparizione di casse nere nell’ultimo tratto di mappa
  • Risolto un Bug che permetteva a Sombra di raggiungere posti insoliti a Industrie Volskaya.

 

Overwatch: in arrivo il ban permanente nelle partite competitive

updated at 21-09-2017 15:23Michele Longobardi

La lotta ai furbacchioni non si ferma mai, un po’ come la lotta al crimine. Cosa succederebbe se Batman o Spider-Man si prendessero un giorno di vacanza? La stessa cosa vale per i videogiochi competitivi in cui si annidano spesso giocatori meno leali della maggioranza. Blizzard metterà presto un freno agli imbrogli nei match competitivi di Overwatch.

La prossima settimana, Blizzard implementerà un nuovo sistema di ban nel suo sparatutto a eroi, bloccando per sempre coloro che si macchieranno di cheating e altre pratiche scorrette. In Overwatch sono in arrivo finalmente i ban permanenti.

I nuovi divieti definitivi entreranno in vigore a partire da mercoledì 27 settembre. Per ricevere un ban permanente, un giocatore dovrà inanellare tre o più ban stagionali.

Questi ban stagionali non devono essere per forza consecutivi per avere effetto e non sono resettabili. Ad esempio, come riporta VG247, se un giocatore viene bannato durante Stagione 4 e 6, il suo ban successivo diventerà permanente nonostante questi divieti non fossero consecutivi. Insomma, basta barare tre volte per essere banditi per sempre.

La nuova politica è stata descritta dal community manager Josh Engen, che ha anche ribadito le ragioni per cui qualcuno potrebbe venir bannato durante una stagione di gioco competitivo.

Tra queste c’è anche l’abbandono del match e la mancata riconnessione, cosa che ripetuta più volte comporterà infine un ban stagionale che potrebbe portare a un ban permanente. Su quest’ultimo punto c’è già chi mugugna. Uscire da un match non sempre può significare non accettare la sconfitta, infatti una disconnessione a volte può essere causata da un’adsl ballerina. Fatto sta che la politica di Blizzard è assolutamente giusta, va solo introdotta con equità.

Dal 27 settembre, dunque, Blizzard utilizzerà il pugno duro, più duro di quello di Doomfist.

 

Overwatch: Junkertown è disponibile da oggi

updated at 20-09-2017 14:56Redazione Player.it

Junkertown, la nuova mappa di Overwatch, è ora disponibile e giocabile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

overwatch-junkertown-e-disponibile-da-oggi

L’eroe 26 di Overwatch sarà molto divertente, parola di Kaplan

updated at 15-09-2017 16:42Michele Longobardi

Agli eroi attualmente giocabili in Overwatch, se ne unirà un altro, il numero 26, ma gli indizi su che tipo di campione possa essere sono ancora davvero pochi. Jeff Kaplan non si sbilancia, ma ha voluto parlarne a IGN dicendo che il personaggio che farà parte del roster dello sparatutto Blizzard non uscirà molto presto, ma allo stesso tempo è già quasi pronto per un eventuale debutto. L’eroe 26, secondo Kaplan, sarà molto divertente.

I fan si aspettano nuovi dettagli nel mese di novembre, quando andrà in scena il BlizzCon, anche se sembra che Kaplan non sia del tutto convinto di dare la notizia bomba per quell’evento. Comunque, al BlizzCon non manca pochissimo, quindi, c’è da attendere ancora un bel po’ prima di fare la conoscenza dell’eroe 26.

L’ultimo eroe di Overwatch, Doomfist, è stato rilasciato su tutte le piattaforme il 27 luglio. In poco tempo Doomfist è diventato uno dei beniamini dei giocatori di Overwatch che lo hanno da subito adorato.
Blizzard solitamente quando rilascia un nuovo eroe decide di farlo allegando anche il rilascio di altri media strettamente collegati al personaggio, come ad esempio un fumetto.

Molti fan sperano che sia la regina di Junkertown il nuovo eroe di Overwatch. Va detto che della regina di Junkertown non si sa praticamente nulla e di lei si è visto e sentito poco: la voce nel video preview di Junkertown (che trovate qui di seguito) e un poster. Saranno questi pochi dettagli il vero indizio?

Inoltre, non c’è stata alcuna indicazione su quale tipo di eroe potrebbe essere introdotto. È passato un po’ di tempo da quando è stato rilasciato un eroe di supporto. Dal rilascio di Ana nel luglio 2016, i personaggi che fanno da supporto sono rimasti bloccati a cinque – e solo quattro sono guaritori. Anche questo potrebbe essere un indizio?

Overwatch: torna il free weekend

updated at 15-09-2017 11:09Redazione Player.it

Blizzard ha annunciato un nuovo free weekend per Overwatch, il gioco sarà giocabile gratuitamente dal 22 al 25 settembre 2017. Se siete aspiranti agenti, la chiamata è aperta a tutti su PlayStation 4, Xbox One e PC! Gli utenti console potranno scaricare la versione di prova di Overwatch sulle proprie piattaforme, mentre gli utenti PC potranno accedere al gioco attraverso l’applicazione Blizzard.

overwatch-torna-il-free-weekend

Durante il Free Weekend saranno disponibili i 25 eroi di Overwatch, le 16 mappe e tutte le modalità di gioco, tra cui Partita rapida, Partita personalizzata e Arcade. Potrete anche progredire di livello e ottenere Forzieri, sbloccando diverse opzioni di personalizzazione. Se deciderete di acquistare Overwatch dopo averlo provato, potrete conservare tutti i progressi fatti durante il weekend: assicuratevi di usare lo stesso account Blizzard, Sony Entertainment o Xbox Live con cui avete giocato.

Vi ricordiamo che Overwatch è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, questa è un’ottima occasione per provarlo se non l’avete già fatto!

 

Overwatch free-to-play nel prossimo week end

updated at 15-09-2017 09:13Michele Longobardi

Ottime notizie per i giocatori di Overwatch che potranno giocare in maniera del tutto gratuita allo sparatutto a eroi competitivo della Blizzard per ben quattro giorni. Overwatch, infatti, sarà disponibile gratuitamente su PC, PlayStation 4 e Xbox One il prossimo fine settimana.

Blizzard renderà free-to-play il gioco dal 22 al 26 settembre (da venerdì a martedì). Tutti gli eroi e le mappe saranno gratuiti per i giocatori di Overwatch, tra cui la nuova mappa Junkertown, che verrà rilasciata il 19 settembre.

In un post scritto da Blizzard nel proprio blog, viene anche specificato che non si tratterà solo di rendere il gioco free-to-play, ma i giocatori avranno anche la possibilità di livellare, di guadagnare casse e di sbloccare diverse opzioni di personalizzazione.

Il week-end gratis di Overwatch inizierà alle 20:00 del 22 settembre e terminerà alle 9.00 del 26 settembre. Informazioni dettagliate sui fusi orari sono disponibili sul sito web di Overwatch. Questa è una grande opportunità per chiunque di giocare a uno dei titoli più affermati e apprezzati a livello mondiale che ci sia al momento. Overwatch aveva fatto registrare solo nella prima settimana di lancio, nel 2016, più di sette milioni di giocatori attivi. I dati di un paio di mesi fa parlano, invece, di trenta milioni di giocatori divisi tra le varie piattaforme.

Overwatch sarà gratuito per i giocatori in America, Europa e Asia, tranne la Corea del Sud.

 

Overwatch: gli sviluppatori chiedono più correttezza ai giocatori

updated at 15-09-2017 08:04Redazione Player.it

Non è una novità che ci sia negatività quando si gioca online e, a causa della sua popolarità, Overwatch sta avendo alcuni problemi. Il Game Director, Jeff Kaplan, ha spiegato che stanno cercando di espandere le feature del gioco, ma stanno subendo ritardi a causa del tempo che impiegano a cercare di “far comportare meglio i giocatori“.

overwatch-gli-sviluppatori-chiedono-piu-correttezza-ai-giocatori

Il Director ha affidato ad un aggiornamento video tutte le spiegazioni del caso ed è entrato nel dettaglio esponendo la strategia di Blizzard per la risoluzione dei problemi. Blizzard aveva già preso provvedimenti contro 480.000 account, che sono risultati in più di 340.000 lamentele. Kaplan ha commentato: “Avrei voluto spendere il tempo impiegato a implementare i report su console per avere un sistema di match o replay“. Su un post nel Forum Ufficiale di Overwatch invece ha spiegato: “Stiamo cercando di bannare completamente i giocatori competitivi offensivi, il che significa che se siete stati bannati per più di X season, vi banneremo da tutti i match competitivi“.

Questa iniziativa sembra pesare molto sul team, costretto a rallentare i lavori sui nuovi contenuti di gioco. Kaplan è fermamente convinto che i problemi si possano risolvere solo con l’aiuto della community e l’utilizzo continuo degli strumenti per i report. “Dobbiamo fare un passo indietro e realizzare che siamo tutti qua per divertirci. Vogliamo che Overwatch sia davvero un bel posto e ognuno di noi ha la sua parte in questo” ha commentato il Game Director.

Vi è mai capitato di avere problemi durante le vostre partite a Overwatch? Vi trovate d’accordo con le misure attuate da Blizzard?

 

Overwatch: Nuova mappa in arrivo

updated at 13-09-2017 17:14Redazione Player.it

Su Overwatch, il 19 settembre 2017, arriverà la nuova mappa “Junkertown”. La mappa verrà rilasciata in simultanea sui server PS4, Xbox One e PC, dopo una fase di testing che è partita dalla Gamescom 2017.

overwatch-nuova-mappa-in-arrivo

La mappa Junkertown è ambientata in Australia ed è la roccaforte dei Junker, guidati dalla loro Regina. Il luogo è anche dove ha vissuto Junkrat e dove ha incontrato Roadhog. I due ormai non sono più i benvenuti in loco, come si può vedere nel corto animato “Junkertown: The Plan”.

All’interno della mappa troverete anche: un’arena denominata “Scrapeyard“, più livelli per le vostre battaglie e persino una stanza piena d’oro! Se volete saperne di più sulla creazione di questa nuova mappa, non vi resta che guardare il dietro le quinte più sotto.

Vi ricordiamo che Overwatch è già disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Overwatch: Tutti i retroscena di Junkertown

updated at 12-09-2017 17:41Diego Del Buono

Con un video sul canale Youtube ufficiale di Overwatch, Jeff Kaplan ed il suo team ci svelano i segreti dietro la creazione di Junkertown, la nuova mappa in arrivo su Overwatch.

La mappa, come vi abbiamo già anticipato durante la Gamescom 2017, ci racconta qualcosa in più sui Junkers, su Junkrat e Roadhog e sul destino dell’outback australiano nel futuro immaginato da Overwatch.

Nel video si fa anche riferimento alla regina, che si tratti del prossimo personaggio?

La data di rilascio è segnata per il 19 settembre 2017 e promette di essere una delle migliori mappe sviluppate fin’ora.

Terra di Nessuno è il nuovo fumetto di Overwatch

updated at 06-09-2017 18:09Diego Del Buono

Dopo la presentazione di Junkertown alla Gamescom 2017, Blizzard ed il team di Overwatch ci propongono un nuovo fumetto con protagonista Roadhog.

In 10 pagine è riassunto il primo incontro tra Junkrat e Roadhog, ci viene fornito uno spaccato della profondità di quest’ultimo e di quali pensieri si celino dietro quella maschera da suino. Sappiamo che Mako Rutledge prima di indossare la maschera aveva combattuto per la liberazione dell’outback australiano che ha portato alla distruzione dell’Omnium presente in quella zona. A seguito di una grande esplosione, però, la zona è ormai uno scenario post-apocalittico dove solo i più forti sopravvivono.

Overwatch

Overwatch: un dietro le quinte dedicato al corto su Mei

updated at 06-09-2017 17:31Redazione Player.it

Blizzard ha pubblicato un video dedicato al dietro le quinte del corto animato su Mei, una delle eroine presenti in Overwatch.

overwatch-un-dietro-le-quinte-dedicato-al-corto-su-mei

Il Director Jeff Kaplan spiega il processo che c’è dietro alla creazione dei corti animati dedicati ai personaggi del gioco. Questa serie di storie ha dato a Blizzard la possibilità di espandere l’universo del gioco e di raccontare più approfonditamente le motivazioni di ogni personaggio.

Con il cortometraggio animato “In marcia” il team voleva mostrare l’ottimismo e la tenacia di Mei ed è stato l’opportunità perfetta per far luce sul suo triste passato. Un passato che ha contribuito a rendere Mei quella che vediamo ora in Overwatch. Kaplan ha commentato: “Era estremamente importante scavare nell’essere di Mei e capire come è diventata l’eroina di adesso. Tutto questo è importante tanto quanto il danno che causa la sua pistola con un click di un tasto“.

Vi ricordiamo che Overwatch è già disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Giocatore 17enne di Overwatch firma contratto da 150.000 dollari

updated at 04-09-2017 08:52Michele Longobardi

Da piccoli il sogno di molti era quello di diventare calciatori per coniugare passione e guadagni stratosferici. Di eSports non si sapeva ancora nulla, chi aveva la fortuna di avere una console in casa, vedeva i videogiochi come un mero passatempo, mai avrebbe immaginato che giocare ai videogames avrebbe potuto portare a firmare contratti di alto valore (non come quelli di un calciatore, ma non si può volere tutto dalla vita). Oggi le cose sono cambiate. Secondo un report di ESPN, un player della Overwatch League ha firmato un contratto da ben 150.000 dollari.

Piatto ricco mi ci ficco

L’ex giocatore dei Selfless Gaming DPS, Jay “sinatraa” Won. ha firmato con la squadra NRG Esports, che partecipa alla Overwatch League, un contratto da 150.000 dollari.
I giocatori della Overwatch League hanno uno stipendio garantito di 50.000 dollari all’anno – lo stipendio annuale di sinatraa è di 100.000 dollari superiore all’importo minimo.

Giocatore 17enne di Overwatch
Jay “sinatraa” Won è uno dei giocatori più forti in circolazione. Il suo contratto, ottenuto a 17 anni, è il giusto premio per una carriera in ascesa

Sinatraa è uno dei giocatori più apprezzati dell’odierno panorama eSports, pare infatti che anche i Cloud9 fossero sulle sue tracce. Una guerra tra NRG e Cloud9, secondo quanto è stato riferito, ha aumentato i negoziati sugli stipendi, con sinatraa che ha deciso poi di andare a giocare per NRG.

Sia Jay Won, che ha 17 anni, sia sua madre hanno firmato il contratto, poiché lo status di minorenne di sinatraa impedisce al giocatore di firmare autonomamente.

Sinatraa è rimasto ai Selfless fino al 7 luglio quando l’organizzazione ha abbandonato il suo team Overwatch e ha sciolto l’attività. Il co-proprietario della squadra Brad Bajani è diventato proprio direttore e allenatore degli NRG, e la sua familiarità con il talento ha probabilmente inciso nella decisione di sinatraa.

Un campione richiesto da tutti

Prima di firmare con NRG, sinatraa è stato seguito con grande interesse dalle squadre della Overwatch League. Conosciuto come uno dei più esperti giocatori del Nord America, sinatraa è stato scelto per rappresentare gli Stati Uniti durante la Overwatch World Cup. Lui e il resto del roster degli Stati Uniti si troveranno ad affrontare la nazionale sudcoreana dal 3 al 4 novembre ad Anaheim, in California, per le fasi finali della competizione. Stiamo parlando di videogames, è vero, ma come potete intuire da queste righe, le pressioni sono comunque tante, ci sono in ballo parecchi soldi. Per un 17enne non è facile riuscire a mantenere la testa ben salda sulle spalle.

NRG come organizzazione è stata inattiva per un certo numero di mesi, dopo che il roster non è riuscito a qualificarsi per la stagione degli Overwatch Contenders. Gran parte della squadra è stata poi abbandonata, con Brandon “Seagull” Larned e Anthony “harbleu” Ballo che sono attualmente inattivi. Il giocatore André “iddqd” Dahlström è l’unico giocatore del roster che sta continuando a gareggiare, ma con l’arrivo di Jay “sinatraa” Won le cose stanno per cambiare per gli NRG.

 

Link personaggio di Overwatch? È bellissimo

updated at 02-09-2017 08:07Michele Longobardi

Una delle cose più apprezzabili del mondo dei videogiochi è la possibilità che essi regalano a tutti di poter immaginare un proprio universo. Se questo personaggio lo metto in questo gioco cosa accadrebbe? Come si comporterebbe quest’altro personaggio spostato in un mondo completamente diverso da quello per cui è stato immaginato? Questi voli mentali fantasiosi vengono ancora meglio se si è degli artisti, perché un artista è capace di mettere tutto su carta. Così, Aaron Walker ha immaginato Link, protagonista di The Legend of Zelda, come personaggio dello sparatutto Blizzard Overwatch.

Link personaggio di Overwatch

Il risultato finale è davvero sorprendente. L’unione dello stile inconfondibile del biondo spadaccino con quello dei personaggi che compongono il roster di Overwatch rende il tutto molto credibile.

L’artista Aaron Walker ha deciso di immaginare questa situazione, cioè l’eventuale alleanza tra Nintendo e Blizzard per convertire Link, protagonista di The Legend of Zelda, in uno degli eroi dello sparatutto a eroi competitivo. Overwatch ha uno stile grafico che punta sui colori accesi e quasi accecanti nelle fasi più concitate di gioco. Il verde tipico dell’abito di Link ci sta davvero a pennello. Qui di seguito potete vedere il risultato:

Link personaggio di overwatch
La bellissima skin “blizzardiana” che Walker ha immaginato per Link.

L’unico limite nei videogiochi è la propria fantasia. Se non abbiamo messo paletti alla nostra immaginazione, possiamo creare qualsiasi cosa.

Overwatch: Ora disponibile la modalità Deathmatch

updated at 31-08-2017 14:04Diego Del Buono

I Giochi Estivi di Overwatch volgono al termine e lasciano spazio ad un nuovo interessante aggiornamento con una nuova mappa, una nuova modalità di gioco e tante modifiche agli eroi.

Di seguito le patch notes ufficiali di Overwatch:

Nuova mappa: Château Guillard

Château Guillard si trova nei pressi di Annecy, nella Francia sudorientale. Per centinaia di anni fu la dimora dell’influente famiglia Guillard, per poi cadere lentamente in rovina, quando il potere della famiglia svanì nei decenni che seguirono la Rivoluzione. Recentemente, lo château ha trovato un nuovo proprietario: l’agente di Talon Widowmaker, che è finalmente tornata nella dimora ancestrale della sua famiglia.

overwatch

Deathmatch e Deathmatch a squadre

Nella modalità Deathmatch, 8 giocatori si scontreranno l’uno contro l’altro, fino a quando uno di essi otterrà un punteggio di 20. Ogni giocatore riceverà 1 punto per ogni colpo di grazia inflitto, mentre perderà 1 punto per ogni morte avvenuta per cause ambientali (come cadere fuori dalla mappa di gioco) o per danni auto-inflitti. Il punteggio verrà tracciato in una schermata completamente nuova, e il primo che riuscirà a ottenere 20 punti si aggiudicherà la vittoria!

Nella modalità Deathmatch a Squadre, due squadre da 4 giocatori si affronteranno fino a quando una di esse otterrà un punteggio di 30. I giocatori riceveranno 1 punto per la propria squadra per ogni colpo di grazia inflitto agli avversari, mentre ne perderanno 1 per ogni morte avvenuta per cause ambientali (come cadere fuori dalla mappa di gioco) o per danni auto-inflitti. In caso di resurrezione dei giocatori da parte di Mercy, i punti assegnati per le rispettive morti verranno detratti dal punteggio della squadra avversaria. Il punteggio verrà tracciato usando la tipica schermata dei punteggi, e la prima squadra che riuscirà a ottenere 30 punti si aggiudicherà la vittoria!

Entrambe le modalità fanno uso di una particolare selezione di mappe tra quelle presenti in gioco:

  •     Hanamura
  •     Colonia Lunare Horizon
  •     Tempio di Anubi
  •     Industrie Volskaya
  •     El Dorado
  •     Eichenwalde
  •     Hollywood
  •     King’s Row
  •     (Solo Deathmatch a squadre) Foresta Nera
  •     (Solo Deathmatch a squadre) Castillo
  •     (Solo Deathmatch a squadre) Ecobase: Antartide
  •     (Solo Deathmatch a squadre) Necropoli

Abbiamo implementato svariate modifiche a molte di queste mappe (inclusa la restrizione dell’area di gioco in una zona specifica e la creazione di un nuovo sistema di rinascita). Abbiamo introdotto anche una mappa completamente nuova e progettata specificatamente per il Deathmatch: Château Guillard! Scoprite di più su questa mappa qui sotto.

Entrambe le modalità saranno disponibili nelle partite personalizzate.

Aggiornamento degli Eroi

Junkrat

Mina Dirompente
Ora ha 2 cariche.

Rotobomba

La velocità di movimento della Rotobomba è aumentata del 30%.
Non esiste più un tempo limite quando si scalano i muri.

Orisa

Mitragliatrice a Fusione
Velocità dei proiettili aumentata del 20%.

Barriera Protettiva

Dimensioni della barriera aumentate del 20%.
La forma della barriera è stata cambiata per far sì che fornisca più copertura dagli attacchi dei nemici che si trovano al di sotto di essa.

Roadhog

Boccata d’Aria

Ora può essere usata in movimento.
Danni subiti mentre ci si cura ridotti del 50%.

Widowmaker

Rampino
Il tempo di recupero è stato ridotto da 12 a 8 secondi.

Mina Venefica

I bersagli colpiti sono ora visibili attraverso i muri (solo agli occhi di Widowmaker).

Overwatch: Mei protagonista del nuovo corto animato

updated at 28-08-2017 16:43Redazione Player.it

Blizzard ha rilasciato un nuovo cotrometraggio animato di Overwatch e stavolta la protagonista è Mei.

overwatch-mei-protagonista-del-nuovo-corto-animato

Nel video, della durata di una decina di minuti, potrete vedere Mei alle prese con quello che sembra essere un esperimento scientifico. La nostra eroina si sveglia dopo un sonno criogenico apparentemente breve, ma dopo essersi preparata e aver svolto le attività di inizio giornata scopre di aver “dormito” per ben nove anni! Volete sapere cosa succede dopo? Non vi resta che guardare il cortometraggio!

Vi ricordiamo che Ovewatch è già disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Overwatch: bilanciamenti in arrivo per Mercy

updated at 25-08-2017 15:19Redazione Player.it

Blizzard ha annunciato che sono in arrivo numerosi cambiamenti per Mercy, una delle eroine di Overwatch.

overwatch-bilanciamenti-in-arrivo-per-mercy

La novità più importante riguarda il cambio dell’abilità Ultimate di Mercy, che migliorarà le sue armi e le concederà l’abilità di volare liberamente. Oltre a questo, anche l’abilità Reinhardt avrà degli aggiustamenti. Tutte le modifiche sono in fase di beta testing e molto probabilmente vedranno la luce a breve.

Jeff Kaplan, director di Overwatch, ha spiegato che la ultimate Resurrection diventerà un’abilità secondaria a target singolo e avrà un tempo di cooldown più lungo. A rimpiazzare Resurrection sarà la ultimate Valkyrie, che darà un boost a tutte le stat di Mercy: migliorerà il range del raggio curativo, il danno inflitto dai proiettili e il tempo di cooldown. Oltre a questo, Valkyrie permetterà a Mercy di volare su tutto il campo di gioco, proprio come un angelo!

Cambiamenti in arrivo anche per Reinhardt, che permetterà di ruotare la telecamera per tenere sotto controllo tutto ciò che succede sul campo. Se volete saperve di più vi consigliamo di dare un’occhiata al video qua sotto!

Vi ricordiamo che Overwatch è già disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Overwatch: In arrivo sul PTR il rework di Mercy

updated at 25-08-2017 09:28Diego Del Buono

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato delle modifiche che verranno apportate a D.Va , ma in queste giornate di Gamescom è stato reso noto che il team di Overwatch sta lavorando anche alle modifiche su Mercy.

Protagonista dell’ultimo Developer’s Update, verrà completamente modificata per risolvere alcune meccaniche di gioco non troppo “sane”.

Nella maggior parte dei casi si ricorre ad un “suicidio tattico” in favore di una resurrezione di massa per far sprecare le Ultra al team nemico. Per fare ciò Mercy deve nascondersi e smettere di curare per qualche secondo.

Per evitare tutto questo la Ultra di Mercy non è più “Resurrezione” ma “Valchiria“. Se vi state chiedendo che fine abbia fatto il ress, questa abilità è stata spostata sul tasto “E” e sarà a bersaglio singolo con 30 secondi di recupero.

Valchiria” le permetterà di spiccare il volo e potenziare tutte le sue abilità, grazie alla quale potrà anche curare bersagli multipli.

Di seguito un video dal PTR che mostra le modifiche a D.va e Mercy:

 

Overwatch: Importanti modifiche in arrivo per D.Va

updated at 21-08-2017 23:46Diego Del Buono

Notizia dell’ultim’ora! Geoff Goodman, principal designer di Overwatch, ha affermato sul forum ufficiale che il suo team sta lavorando ad un nuovo rework per D.Va.

L’eroina coreana, che già in passato aveva visto un rework alla sua Matrice Difensiva, è pronta per un secondo upgrade, ecco quanto riportato da Goodman:

Defense Matrix: Energy drain increased by 2x. This means her effective uptime for this ability has been reduced by 50%.

Boosters: D.Va can now use her Fusion Cannons while flying.

New ability – Micro Missiles: D.Va launches a long salvo of small missiles that explode on impact, dealing damage in a small radius around them. This ability can be used while using her other abilities or firing her Fusion Cannons.

In altre parole la Matrice Difensiva avrà una durata dimezzata ma, per bilanciare, sarà possibile sparare mentre si usano i Retrorazzi. Infine sarà fornita di una nuova abilità, i Micro Missiles, grazie alla quale sparerà una piccola esplosione ad area per poter gestire bersagli multipli e potrà essere usata anche mentre si usano altre abilità o mentre si spara.

Un fulmine a ciel sereno che ha lasciato piacevolmente sorpresi i membri della community. Quali altre sorprese ha in mente il team di Overwatch? Per scoprirlo non perdetevi i nostri aggiornamenti dalla Gamescom 2017!

Misfits rinuncia a due suoi giocatori di Overwatch

updated at 14-08-2017 16:30Michele Longobardi

I pro players hanno contratti come tutti gli altri atleti e questi possono essere ridiscussi in qualsiasi momento. Anche negli eSports succede che i giocatori possano cambiare team, per un motivo o per un altro. Uno di questi motivi può essere ricondotto alla volontà dell’organizzazione che detiene i diritti delle prestazioni e-sportive di dare una mano di vernice e ristrutturare la lineup delle proprie squadre. Questo sta accadendo a Misfits, una delle più importanti organizzazioni di eSports oggi in circolazione.

Misfits rinuncia a Reinforce e Nevix

L’organizzazione svedese ha deciso di rinunciare alle prestazioni di due players. Il primo è Jonathan “Reinforce” Larsson. Il giocatore è impegnato in questi giorni nella Overwatch World Cup 2017 vestendo i colori della nazionale svedese, con cui ha guadagnato gli ottavi di finale che si giocheranno il 3 e il 4 novembre al BlizzCon. Nonostante questo ottimo risultato, migliorabile, Misfits ha deciso di estrometterlo dal roster del proprio team di Overwatch.

La decisione è stata presa in seguito ai risultati non eccelsi raggiunti da Misfits durante la Overwatch Contenders Season Zero. L’ottavo posto non ha soddisfatto i piani alti che sono intenti in questi giorni a ristrutturare i roster prima dell’inizio della Overwatch League. Misfits, infatti, è una delle nove squadre confermate che parteciperà all’evento. Una sorta di mercato di riparazione, se così vogliamo metterla. Formalmente, Reinforce è ancora sotto contratto, ma l’organizzazione gli ha consentito di cercare altre opportunità per la sua carriera.

L’altro giocatore a cui hanno deciso di rinunciare i Misfits è Andreas “Nevix” Karlsson. Nevix giocherà con Laser Kittenz, il nuovo team che fa parte della scuderia Cloud9. Non si tratta di un addio qualsiasi, difatti, Nevix è un giocatore di altissimo spessore. Quest’anno è arrivato quarto all’Overwatch PIT Championship – Europe, mentre l’anno scorso ha portato a casa un gran numero di primi posti in diversi eventi, tra cui Overwatch Open, DreamHack Winter 2016 e l’Amazon Gaming Series.

Misfits non ha ancora annunciato con quali giocatori sostituirà Reinforce e Nevix.

Overwatch: la modalità Deathmatch disponibile nel PTR

updated at 11-08-2017 15:12Redazione Player.it

Blizzard ha annunciato (con tanto di video) di aver reso disponibile all’interno del Public Test Region di Overwatch la nuova modalità di gioco Deathmatch.

overwatch-deathmatch

Dunque, gli utenti PC possono provare e riportare i loro feedback per la la nuova game mode, disponibile in due versioni: Deathmatch classico e Deathmatch a squadre. Oltre alla nuova mobalità, il PTR ha abbracciato anche la nuova mappa Château Guillard.

Nel seguente video, il game director Jeff Kaplan ci spiega perché il Deathmatch non è stato aggiunto sin dall’inizio su Overwatch. La risposta è semplice: “volevamo un gioco votato al gioco di squadra e non singolo”.

 

Una nuova mappa ed una nuova modalità per Overwatch

updated at 10-08-2017 22:06Andrea Crapanzano

Come se i giochi estivi non fossero già abbastanza, Jeff Kaplan, game director di Overwatch, rivela l’arrivo di una nuova modalità Deathmatch nel famoso sparatutto di casa Blizzard.

La modaltà vedrà sette giocatori fronteggiarsi l’uno contro l’altro, con l’obiettivo di ottenere 20 uccisioni prima degli avversari per aggiudicarsi la vittoria.

La modalità Team Deathmatch sfrutterà le stesse meccaniche, ma con un piccolo accorgimento: qualora il giocatore eliminato venga resuscitato, il punto attribuito per l’eliminazione verrà rimosso.

Sarà perciò necessario coordinarsi al meglio nell’utilizzo di cure e resurrezioni con la formidabile ed angelica dottoressa Ziegler.

Kaplan inoltre afferma che per la modalità Deathmatch verranno utlizzate porzioni di mappe pre-esistenti in Overwatch, modificate al fine di rendere il gameplay fluido e inerente alla nuova modalità.

Come se non bastasse, è in arrivo una nuova mappa: Château Guillard, il maniero del marito della letale cecchina Amélie Lacroix, alias Widowmaker.

Localizzata nella Francia sudorientale, Château Guillard sarà disponibile solamente per la modalità deathmatch tutti contro tutti.

La mappa è attualmente disponibile sul Public Test Realm di Overwatch.

Qui di seguito, una serie di screenshot di Château Guillard.

 

Overwatch: i Giochi Estivi 2017 portano nuove skin

updated at 09-08-2017 08:52Redazione Player.it

I Giochi Estivi 2017 di Overwatch sono iniziati ufficialmente e Blizzard ne ha approfittato per introdurre le nuove skin estive all’interno del suo FPS.

overwatch-giochi-estivi-skin

Ovviamente le skin non saranno disponibili subito ma andranno conquistate tramite i forzieri ottenibili portando a compimento le attività. Ovviamente le skin a tema estivo possono essere visionate all’interno del nuovo trailer condiviso su YouTube. Oltre ai nuovi outfit, nel video sono presenti anche alcuni dei giochi estivi disponibili fino al prossimo 28 agosto.

 

Overwatch: il ritorno dei Giochi Estivi

updated at 02-08-2017 07:04Diego Del Buono

L’anno scorso i Giochi Estivi segnavano l’inizio degli eventi speciali di Overwatch, dopo un anno stanno per tornare, grazie ai tantissimi feedback raccolti, con una serie di migliorie sia al sistema delle skin che della modalità arcade.

Nell’ultimo Developer Update Jeff Kaplan, Game Director di Overwatch, ci informa del ritorno dei Giochi Estivi l’ 8 agosto. Si potranno ottenere tutte le vecchie skin dell’anno scorso come Nihon Genji o Tracer Maratoneta, ma questa volta sarà possible sbloccarle utilizzando i propri crediti di gioco al prezzo delle normali forzieri (Leggendarie 1000, ecc.). Ci saranno tantissime nuove skin come per Junkrat e Mercy.

Lúcioball farà il suo ritorno ma questa volta avrà un nuovo stadio in Australia ed una nuova modalità competitiva Coppa Lúcioball. In questa nuova modalità affronteremo 10 partite di piazzamento e riceveremo uno spray speciale. Lúcioball  inoltre avrà delle modifiche sostanziali, non si potrà più respingere gli avversari col fuoco secondario e la ultra è stata completamente rinnovata, non attirerà più a sè la palla ma aumenterà le nostre statistiche per farci correre più velocemente, saltare più in alto e diminuire i tempi di recupero delle abilità.

In attesa del Trailer ufficiale di seguito trovate il Developer Update.

Tempo Storm libera il roster dopo l’abbandono di Overwatch

updated at 25-07-2017 11:42Michele Longobardi

Qualche settimana fa parlammo della tendenza sempre crescente ad abbandonare Overwatch da parte degli “endemic team”. Un’altra squadra ha preso questa decisione, si tratta del team facente parte di Tempo Storm, un’organizzazione americana che compete in Hearthstone, World of Warcraft, FIFA, svariati picchiaduro e, appunto, Overwatch. Da oggi, però, con Overwatch Tempo Storm ha chiuso.

Torniamo indietro e facciamo un piccolo riassunto. Blizzard non se la sta passando molto bene con alcune squadre che hanno deciso di boicottare l’organizzazione dei tornei di Overwatch, a causa di politiche poco stimolanti e che vanno a creare un danno ai team endemici. Con questa definizione si intende una gaming house che non esisterebbe al di fuori degli eSports. Si differenzia dai team non endemici che, al contrario, possono sfruttare sponsor esterni.

Il problema fu sollevato pesantemente da Peter Dager, il CEO di Evil Geniuses, uno dei team che ha abbandonato il circuito competitivo di Overwatch. Ora la cosa si sta allargando e Tempo Storm ha deciso, non solo di abbandonare Overwatch, ma anche di liberare il roster.

Tempo Storm libera il roster

Tempo Storm va a rimpinguare la lista di team endemici che lasciano i tornei di Overwatch. L’organizzazione americana ha anche preso la decisione di liberare la maggior parte del suo roster e ha inoltre rimosso tutti i riferimenti al suo team Overwatch dal suo sito web. Questa mossa viene dopo che la squadra non è riuscita a qualificarsi per l’Overwatch Contenders Season Zero.

Come si legge in un rapporto sul sito Over.gg:

Tempo Storm non ha annunciato ufficialmente lo scioglimento del team Overwatch, anche se la squadra non è più presente sul proprio sito web. Dopo le conferme arrivate, però, dagli ex giocatori, è chiaro che l’organizzazione ha lasciato il roster nel suo complesso, mantenendo DreamKazper sotto contratto nella speranza di assicurarsi la vendita ad un’altra squadra.

La tendenza delle squadre endemiche a lasciare lo sparatutto competitivo della Blizzard Overwatch è cresciuta e gli appassionati stanno prendendo nota in modo più visibile della situazione, utilizzando anche l’account Twitter di “Survivor: Overwatch”, un profilo che sta tenendo conto di tutti questi abbandoni. La cosa era nata un po’ per scherzo, ma ora c’è tanto di tabella:

Solo tre squadre eSports endemiche – NRG, Immortals e Misfits – si sono assicurate le franchigie per la prossima Overwatch League di Blizzard. Nonostante le alte promesse e una data di lancio fissata per la fine di quest’anno, mancano ancora molti dettagli sul campionato e molti esperti hanno seri dubbi sul fatto che l’iniziativa avrà successo. L’amore per Overwatch si sta affievolendo?

Overwatch: annunciata la GOTY edition

updated at 21-07-2017 15:11Redazione Player.it

Overwatch avrà presto una GOTY edition. Molto presto, praticamente la settimana prossima. Attraverso i suoi canali ufficiali Blizzard ha infatti annunciato Overwatch Game Of The Year Edition per il 28 luglio prossimo.

overwatch-annunciata-la-goty-edition

Come per tutte le GOTY, anche quella di Overwatch presenterà un gioco completo di tutti gli aggiornamenti (compreso il Doomfist che esce il giorno prima), DLC ed eventi che si sono susseguiti nell’ultimo anno. Oltre ad esserci tutti i personaggi, armi e skin, ci saranno anche alcuni bonus come 10 forzieri, modelli Origins, più alcuni gadget per gli altri prodotti Blizzard come le ali di Mercy per Diablo III, la mascotte Piccolo Winston per Warcraft, Tracer per Heroes of the Storm, ritratti di gioco per Starcraft 2 e deck per Hearthstone.

 

Overwatch: Game of the Year Edition presto nei negozi

updated at 21-07-2017 11:07Simone Pettine

Nella giornata di oggi, tramite comunicato stampa ufficiale, Blizzard ci avvisa che Overwatch: Game of the Year Edition arriverà presto nei negozi, ufficialmente a partire dal prossimo 28 Luglio.

Leggiamo tutti i dettagli nel comunicato stampa ufficiale che segue.

Overwatch: Game of the Year Edition presto nei negozi

Più di 30 milioni di giocatori in tutto il mondo sono già sui campi di battaglia del domani in Overwatch.

A partire dalla prossima settimana, i nuovi giocatori possono unirsi alla battaglia per il futuro con una speciale versione fisica dello sparatutto a squadre vincitore di oltre 100 premi come miglior gioco dell’anno.

logo della Overwatch League
logo della Overwatch League

Dopo l’uscita digitale di maggio, Overwatch: Game of the Year Edition arriva nei negozi a partire dal 28 luglio.

Oltre a tutti gli eroi, mappe e funzioni, Overwatch: Game of the Year Edition include molti extra digitali per i tuoi giochi Blizzard preferiti:

  • 10 Forzieri bonus per Overwatch – Questi 10 Forzieri bonus contengono oggetti casuali che possono essere utilizzati per personalizzare l’aspetto dei tuoi eroi. Tra questi oggetti ci sono modelli, emote, pose vittoriose, battute audio, spray e le introduzioni degli highlight, oltre a crediti con cui acquistare le molte opzioni di personalizzazione.
  • Modelli Origins per Overwatch – Rendi omaggio alla squadra d’assalto originale di Overwatch indossando i modelli vintage Reyes Blackwatch o Comandante Operativo Morrison. Esplora le origini di altri eroi con Bastion Risvegliato, Pharah Capo della Sicurezza e Tracer Slipstream!
  • Ali di Mercy per Diablo III – Sconfiggi le forze demoniache nel Paradiso Celeste e negli Inferi Fiammeggianti con le ali di Mercy. Tutta Sanctuarium saprà della tua fedeltà a Overwatch!
  • Mascotte Piccolo Winston per World of Warcraft – Adorabile, coccolosa e intellettuale, la mascotte Piccolo Winston ti accompagnerà durante le tue avventure su Azeroth.
  • Eroe Tracer per Heroes of the Storm – Entra nel Nexus con Tracer e sorprendi i tuoi nemici in un batter d’occhio.
  • Ritratti di gioco per StarCraft II e dorso delle carte per Hearthstone – Con i ritratti di Tracer, Reaper, Pharah, Winston, Bastion e Soldato-76, diventerai sicuramente un campione del settore Koprulu. Inoltre, potrai duellare su Hearthstone con un dorso ispirato a Overwatch degno di un eroe!

Chi deve ancora unirsi alla battaglia può trovare Overwatch: Game of the Year Edition nel proprio negozio di fiducia.

Il mondo ha sempre bisogno di nuovi eroi!

 

Overwatch: data d’uscita ufficiale per Doomfist

updated at 19-07-2017 09:12Redazione Player.it

Dopo essere stato provabile all’interno del Public Test Region di Overwatch, Doomfist è finalmente pronto a fare il suo debutto ufficiale sull’FPS competitivo alla fine del mese.

overwatch-doomfist-data-d-uscita

Blizzard Entertainment ha infatti annunciato che il nuovo personaggio sarà disponibile (gratuitamente) dal 27 luglio 2017 su PlayStation 4, Xbox One e PC. L’annuncio è stato accompagnato da un nuovo trailer pubblicato su YouTube, che offre una panoramica completa su Doomfist partendo dai primi bozzetti fino ad arrivare alla creazione finale.

 

Overwatch: in arrivo cambiamenti al sistema delle punizioni

updated at 16-07-2017 09:53Redazione Player.it

Jeff Kaplan, vice-presidente di Blizzard Entertainent, è intervenuto sul forum ufficiale di Overwatch per annunciare che il sistema di punizione verso gli utenti verrà cambiato.

overwatch-sistema-punizioni

Al momento però non è stato svelato il modo in cui verranno rivisitate le punizioni, ma è stato confermato che il sistema verrà migliorato sensibilmente. Cosa dobbiamo aspettarci da Blizzard? Seguiteci per ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Vi ricordiamo che Overwatch è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Overwatch: Doomfist si unisce al roster del gioco

updated at 07-07-2017 09:01Redazione Player.it

Blizzard ha finalmente svelato l’identità del nuovo personaggio pronto ad aggiungersi al roster di Overwatch. Si tratta del “tira-pugni” Doomfist, attualmente disponibile solo su PC.

doomfist-overwatch

Entrando nello specifico, il lottatore modificato e trasformato in un cyborg può essere provato nel Public Test Region esclusivamente su PC. Doomfist è un potentissimo combattente ed è in grado di sferrare potenti attacchi sia da lontano che ravvicinati. Meteor Strike, questo il nome della sua Ultimeta, può invece colpire più avversari provocando ingenti danni.

 

Scopiramo insieme Doomfist, il nuovo eroe di Overwatch

updated at 07-07-2017 08:38Diego Del Buono

Akande Ogundimu il supercriminale meglio conosciuto come Doomfist è il nuovo personaggio ad entrare nel roster di Overwatch già disponibile sul PTR ed è pronto a seminare distruzione sul campo di battaglia.

Akande Ogundimu nacque in una rispettabile famiglia nigeriana, proprietaria di un’azienda produttrice di tecnologica dedicata alle protesi. Oltre a coltivare gli affari di famiglia Akande coltivò anche la sua grande passione, le arti marziali, vincendo diverse competizioni. La perdità del braccio destro durante la crisi omnica lo costrinse a ritirarsi dalla scena sportiva nonostante l’utilizzo di una nuova protesi. Fu allora che gli venne offerta un’opportunità da Akinjide Adeyemi, meglio conosciuto come il secondo Doomfist, il Flagello di Numbani. Entrò a far parte di Talon ma la sua intelligenza e la sua lungimiranza lo portarono ad uccidere Adeyemi, prendere il titolo di Doomfist e scalare i ranghi dell’organizzazione fino a far parte del consiglio direttivo al fianco di Reaper.

Doomfist è un eroe d’attacco capace di infliggere danni a distanza con la sua Artiglieria Integrata, colpire il terreno scagliando i nemici in aria e sbilanciandoli, o caricare usando il suo Pugno a Reazione. Le sue abilità sono:

  • Artiglieria Integrata

Doomfist spara una raffica a corta gittata dalle nocche del suo pugno. Le munizioni vengono rigenerate automaticamente dopo poco tempo.

  • Schianto Sismico

    Si lancia in avanti, frantumando il suolo e attirando a sé i nemici vicini.

  • Montante

    Doomfist colpisce i nemici davanti a sé, scagliandoli in aria.

  • Pugno a Reazione

    Dopo essersi caricato, Doomfist scatta in avanti e respinge un nemico, infliggendo danni aggiuntivi se il bersaglio colpisce una parete.

  • La Miglior Difesa…

    Doomfist genera uno scudo personale temporaneo quando infligge danni con le abilità.

  • Impatto Devastante

    Doomfist salta, per poi piombare a terra e infliggere danni ingenti.

Doomfist è ancora allo stato grezzo su PTR e non sono state ancora rese note le skin e tutti gl ialtri oggetti collezionabili ma Herc82, analista di Overwatch nonchè CT della nazionale italiana, ha subito sviluppato tutti calcoli e i danni precisi di ogni abilità grazie alla sua attenta analisi.

 

Overwatch e le importanti informazioni su Doomfist

updated at 05-07-2017 17:35Diego Del Buono

Nella giornata di ieri il team di Overwatch ha rilasciato sul sito ufficiale, tramite il servizio fittizio di Times of Numbani, nuove ed importanti notizie sugli attacchi avvenuti appunto a Numbani nei mesi scorsi.

Ecco un estratto:

Overwatch

NUMBANI – Tre mesi dopo le prime segnalazioni di un incidente in una struttura di massima sicurezza della Helix Security International, si delinea un quadro più chiaro di quanto è successo. I dettagli sulla dinamica sono sempre stati scarsi, così come le informazioni sull’installazione stessa, ritenuta una prigione per gli individui più pericolosi del mondo. Dopo i recenti eventi a Numbani, però, è possibile confermare che si è trattato di un attacco a opera di Talon, con il preciso obiettivo di liberare un uomo, Akande Ogundimu, meglio conosciuto come Doomfist.

La Helix Security International quindi, azienda che nel mondo di Overwatch produce i razzi di Soldato76 e per la quale Pharah lavora in Egitto, è stata vittima di un attacco terroristico che, come prosegue l’articolo, porta la firma di Talon. In particolare sembra che Reaper sia il colpevole dell’evasione di Akande Ogudimu l’uomo dietro il temuto pseudonimo di Doomfist.

Overwatch

La fuga di Doomfist ha portato in seguito allo scontro con le unità OR-15 presso l’aeroporto di Numbani, evento che ha dato il via alla creazione di Orisa l’eroina già presente nel gioco e nuova protettrice di Numbani. Resta un mistero se Doomfist sia il nuovo membro di Talon che affiancherà le operazioni di Reaper, Widowmaker e Sombra o un villain a piede libero che non scende a patti con nessuno.

Ora cominciano a nascere dubbi sull’efficacia dei metodi della Helix, che negli ultimi anni ha rappresentato la miglior forza di sicurezza del mondo. Dopo alcuni gravi incidenti, tra cui l’irruzione in una struttura di sicurezza simile in Egitto, chi ha protestato per l’aumento della privatizzazione della sicurezza in seguito alla chiusura di Overwatch sarà rimasto spiazzato nel sapere che la Helix ha richiesto e ottenuto fondi aggiuntivi dalle Nazioni Unite per fronteggiare le nuove minacce emergenti.

Nelle ultime righe si fa riferimento al fumetto Vecchi Soldati dove Ana, Soldato76 e Reaper si scontrano proprio in una delle basi della Helix Security International.

Star Wars: Battlefront 2, loot box in stile Overwatch

updated at 29-06-2017 22:26Dariush Farrokhi

 

Overwatch: in arrivo un nuovo personaggio e un evento?

updated at 26-06-2017 15:35Redazione Player.it

overwatch-le-immagini-della-nuova-mappa-della-base-lunare

Alcune indiscrezioni riportano due interessanti novità per Overwatch, lo sparatutto Blizzard che ha da poco compiuto un anno di vita.

Analizzando il crash log della nuova patch disponibile sul Server Pubblico di Prova, un utente su Reddit ha trovato informazioni su cosa potrebbe aspettarci prossimamente nel gioco.  L’aggiornamento in test si chiama “1.13.0.0 Doomfist/Summer Games” e fa pensare a due possibili novità in arrivo.

La prima è l’introduzione di un nuovo personaggio, appunto Doomfist, mentre la seconda sarebbe una nuova edizione dei Summer Games, dopo il successo avuto dalla prima edizione tenutasi l’anno scorso in contemporanea con le olimpiadi di Rio. Per il momento sono solo rumors, ma vi terremo informati non appena ci saranno annunci ufficiali da parte della Blizzard!

 

Cambiamenti ai forzieri e agli highlight su Overwatch

updated at 23-06-2017 07:35Diego Del Buono

Dopo i cambi alle bustine di Hearthstone anche i forzieri di Overwatch diventeranno più generosi per venire incontro ai feedback negativi ricevuti soprattutto dopo l’ultimo evento Anniversario.

Nel nuovo Developer update Jeff Kaplan, Game Director di Overwatch, ha annunciato che la percentuale dei duplicati verrà nettamente abbassata sarà quindi più difficile beccare forzieri pieni di doppioni che sicuramente non fanno mai piacere soprattutto durante gli eventi a tempo limitato. Per bilanciare, i crediti ricevuti da eventuali duplicati o drop di valuta verranno aumentati per permetterci di poter accumulare gold da spendere per ciò che ci piace. Ciò significa che più oggetti avremo collezionato più sarà alta la percentuale di uscita dei leggendari!

Altro importante aggiornamento sono le modifiche al sistema degli Highlight, finalmente potremo salvare le nostre azioni migliori tramite keybinding oltre ad un sistema automatico che ci suggerirà fino a 32 azioni migliori tra le varie partite giocate, inoltre il sistema conserverà i nostri highlight per 24 ore per darci il tempo di salvare i file sul nostro computer. Le varie clip potranno essere salvate sia su console che su PC, su quest’ultimo è supportato anche il 4k.

 

Charlet Chung ci dà degli indizi sul futuro di Overwatch

updated at 22-06-2017 12:00Diego Del Buono

Nei giorni scorsi Charlet Chung, la voce di D.Va è stata in visita agli studios Blizzard condividendo su Twitter foto con il team di Overwatch.

Domani quindi, venerdì 23 giugno, ci sarà un grande annuncio. Che si tratti di una nuova cinematic dedicata a D.Va? O magari un nuovo eroe collegato all’eroina coreana?

Le foto con il lead writer Michael Chu e il concept artist Arnold Tsang fanno ben pensare che il prossimo annuncio sarà legato alla lore del gioco e avendo da poco rilasciato la nuova mappa sulla Colonia Lunare Horizon, il cerchio si restringe. Voi cosa pensate che verrà rivelato domani?

Intanto Carolina Ravassa (Sombra) e Anjali Bhimani (Symmetra) sfidano Chris Hemsworth (Thor) a braccio di ferro.

 

Cresce la presenza di Orisa nel meta di Overwatch

updated at 16-06-2017 18:09Diego Del Buono

Avete notato che Orisa nell’ultimo periodo è sempre più presente nelle partite competitive?

La risposta a questo fenomeno arriva da Omnic Meta secondo cui l’ultima arrivata nel roster sta bloccando il 22% dei danni in più al suo debutto nella patch 1.11.

Grazie agli ultimi aggiornamenti che hanno abbassato drasticamente il tempo di recupero della sua barriera che le permette una mobilità ed una protezione maggiori su più fronti rispetto a Reinhardt. Dopo le ultime analisi Orisa è riuscita a superare non solo Reinhardt ma anche gli altri tank diventando un pick sempre più costante nelle classificate.

 

Orisa

 

Quello delle barriere non è l’unica modifica ricevuta da Orisa, per compensare la grande utilità difensiva ha perso un 9% di danni dal fuoco primario. Secondo Omnic Meta, questa perdita di danni inflitti non ha influenzato molto i giocatori tranne che in Granmaster dove il win rate di Orisa è minore del 4% e si continua a preferire Reinhardt come tank principale.

Anche l’odiatissimo Hanzo è riuscito a scalare il meta grazie ad una velocità maggiore di carica delle singole frecce e la possibilità di mantenere l’arco teso anche quando ci si arrampica. Ne esce sconfitto Soldato76 che con quel poco di danno in meno perde win rate un pò su tutti i tier.

 

Ban pesanti per chi abbandona le partite di Overwatch

updated at 09-06-2017 19:17Diego Del Buono

Se giocate ad Overwatch in modalità competitiva vi sarà sicuramente successo di incontrare chi trolla prendendo Torbjörn in attacco, chi gioca con un account Smurf (Giocatori esperti che giocano con secondi account per prevaricare sui novellini) e soprattutto chi abbandona nel bel mezzo della partita lasciando in svantaggio numerico la propria squadra.

In arrivo su Overwatch un weekend di doppia esperienza

updated at 07-06-2017 03:34Andrea Crapanzano

Preparatevi a rimanere incollati alla poltrona con le mani su mouse e tastiera: Blizzard Entertainment ha annunciato, per questo weekend, un evento che fornirà doppia esperienza su Overwatch!

L’anniversario di Overwatch sta per giungere al termine: l’evento, che ha avuto inizio il 23 Maggio 2017, terminerà Lunedì 13 Giugno 2017.

Durante l’ anniversario è possibile ottenere ottenere forzieri celebrativi, uno ad ogni aumento di livello, contenenti skin leggendarie ed emote per i vostri eroi preferiti di Overwatch.

Il prossimo evento, presente su tutte le piattaforme di gioco, inizierà Giovedì 8 Giugno alle 17.00 PDT (Venerdì 9 Giugno alle 14.00 Italiane) e permetterà ai giocatori di accumulare il doppio dell’esperienza di ogni singola partita giocata: grazie a ciò sarà molto più facile salire di livello e, di conseguenza, sbloccare i forzieri celebrativi contenenti oltre 100 ricompense fra skin, icone, spray, audio ed emote.

Overwatch evento doppia esperienza
Giorno ed ora di inizio dell’evento di Overwatch in tutto il mondo.

Il bonus all’ esperienza fornito da questo evento si applicherà a quasi tutte le fonti di esperienza del titolo: bonus formazione, completamento match consecutivi, vittoria, ingresso in match già iniziati e ottenimento medaglie. L’ unico bonus che non verrà aumentato sarà quello della Prima Vittoria del giorno, il quale rimarrà bloccato a 1500 punti esperienza.

L’ anniversario di Overwatch finirà in concomitanza con il nuovo evento, in data 12 Giugno alle 23.59 PDT (13 Giugno alle ore 08.59 Italiane). Se siete collezionisti degli elementi cosmetici presenti nel titolo, questa occasione sarà perfetta per provare ad ottenere il maggior numero possibile di forzieri celebrativi.

Se siete fan del titolo Blizzard Entertainment, vi consigliamo anche di leggere la nostra guida riguardante la 5a stagione competitiva di Overwatch.

Overwatch è uno sparatutto a squadre in prima persona sviluppato da Blizzard Entertainment. Il titolo è disponibile dal 24 Maggio 2016 per PC, Microsoft Xbox One e Sony Playstation 4.

Ultimo giorno di sconti per acquistare Overwatch

updated at 05-06-2017 13:27Diego Del Buono

A meno che non sappiate riavvolgere il tempo come Tracer questo è l’ultimo giorno per usufruire dei fantastici sconti su Overwatch.

Per festeggiare il primo anno di Overwatch e i tantissimi premi vinti dallo sparatutto Blizzard è possibile acquistare la versione standard e quella Game of the Year a prezzi scontati.

Overwatch Edizione Standard 19,99€ invece di 39,99€.

Overwatch Game of The Year Edition 39,99€ invece di 59,99€ che comprende:

  • 10 Forzieri Bonus per Overwatch.
  • Modelli Origin per Overwatch.
  • Eroe Tracer per Heroes of The Storm.
  • Mascotte Piccolo Winston per World of Warcraft.
  • Ali di Mercy per Daiblo III.
  • Dorso delle carte per Heartstone.
  • Ritratti di Gioco per Starcraft II.

Oggi è l’ultima occasione per approfittare degli sconti, non perdetela!

Inoltre fino al 12 giugno è in corso l’evento Anniversario con nuove mappe 3v3 e 1v1 e tantissime nuove ricompense tra emote, spray, audio e skin.

 

Overwatch: le immagini della nuova mappa della base lunare

updated at 01-06-2017 09:42Redazione Player.it

Nuova mappa in arrivo in Overwatch. In occasione dell’evento per il primo anniversario, verrà rilasciata una nuova mappa lunare. Si chiama Horizon Lunar Colony ed è la prossima mappa che si aggiungerà a quelle pre-esistenti.

overwatch-le-immagini-della-nuova-mappa-della-base-lunare

L’update non rilascia soltanto una nuova mappa in cui giocare, ma anche un piccolo pezzetto di trama aggiuntiva. Per celebrarne l’arrivo, Blizzard ha rilasciato un teaser trailer nel quale mostra, in due minuti, gli interni di questa base lunare dove potremo scorrazzare liberamente. Non c’è ancora una data di uscita precisa per l’arrivo della mappa (anche se non dovrebbe mancare molto). Blizzard ha dichiarato che al massimo ci vorranno un paio di settimane di test per renderla disponibile al pubblico. Buona visione.


 

Anteprima della nuova mappa di Overwatch

updated at 31-05-2017 19:18Diego Del Buono

Dopo le piccole anticipazioni di Atlas News arriva la conferma ufficiale sui canali social di Blizzard Entertainment, Colonia Lunare Horizon è la nuova mappa in arrivo su Overwatch.

La nuova mappa sarà di tipo “Assault” ovvero simile ad Hanamura o Tempio di Anubi con due punti da conquistare, Jeff Kaplan è intervenuto personalmente con uno dei suoi Developer Update:

“Abbiamo ascoltato le richieste dei giocatori e la loro richiesta di mappe nuove e abbiamo deciso di portarvi sulla Luna […] La nuova mappa avrà degli ottimi punti di high ground sia per chi attacca che per chi difende.”

Inoltre saranno presenti delle piccole zone in cui naturalmente la gravità verrà a mancare permettendo ai giocatori di sviluppare nuove strategie. La gravità zero verrà anche inserita nella modalità arcade applicata a tutte le mappe per un periodo di tempo.

La Colonia Lunare Horizon ci permetterà di ripercorrere l’infanzia di Winston, lo scienziato gorilla che tutti abbiamo imparato ad amare. La colonia mirava a creare un ambiente in cui vivere in modo stazionario sulla superficie lunare, una equipe di scienziati insieme ad un gruppo di cavie per lo più primati. Ma un giorno le cavie insorsero e Winston fu l’unico ad opporsi e a scappare sulla Terra.

E’ giunto quindi il momento di tornare ed affrontare il passato più forte di prima nella nuova mappa già disponibile sul PTR di Overwatch.

Tornei di Overwatch al Dolomiti Fantasy

updated at 30-05-2017 14:37Diego Del Buono
Si chiama Dolomiti Fantasy” e sarà la prima grande manifestazione dedicata almondo del
gioco, del fantastico e del cosplay nel bellunese.

A farla da protagonista oltre agli espositori, la musica e le diverse attrazioni saranno sicuramente i tornei di Overwatch. Secondo gli organizzatori:

Overwatch, il nuovo FPS a squadre di casa Blizzard, è diventato uno dei giochi più giocati ed amati del 2016 a livello mondiale, con una community in continua espansione e tornei e team a livello competitivo sempre più numerosi, sulla falsariga di titoli come StarCraft e League of Legends.”

Il team di Overwatch Italia in collaborazione con TecnoPlanet ed Eurolines organizzerà durante la fiera un torneo 3v3 ed uno 6v6 il giorno Sabato 3 giugno.

Il torneo 3V3 prevede come premi:

  • Il primo team classificato si aggiudicherà una targa e una medaglia oro a tema Overwatch offerte dalla gioielleria Pasa.
  • Il secondo team classificato si aggiudicherà una targa e una medaglia argento a tema Overwatch offerte dalla gioielleria Pasa.
  • Il miglior giocatore si aggiudicherà una targa dedicata e 1 headset.

Il torneo 6v6 prevede come premi:

  • Il primo team classificato si aggiudicherà una targa e una medaglia oro a tema Overwatch offerte da gioielleria Pasa.
  • Il secondo team classificato si aggiudicherà una targa e una medaglia d’argento a tema Overwatch offerta da gioielleria Pasa.
  • Il miglior giocatore si aggiudicherà una targa dedicata offerta da gioielleria Pasa.

Il giorno Venerdi 2 giugno invece verrà data la possibilità di provare gratuitamente lo sparatutto di casa Blizzard.

Le iscrizioni sono già aperte!

Il Dolomiti Fantasy avrà luogo il 2 e 3 giugno a Trichiana, per maggiori informazioni consultare il sito.

Overwatch: nuovi dettagli sulla colonia Horizon

updated at 30-05-2017 07:23Matteo Cavicchioli

Dopo l’annuncio di una nuova serie di cortometraggi, tramite il blog di Overwatch sono state pubblicate nuove informazioni sulla colonia lunare Horizon. Dalla storia emersa fino ad oggi, sappiamo che la colonia è stata assediata dai gorilla che la abitavano i quali hanno ucciso tutti gli scienziati presenti; unico superstite è stato Winston, che distaccandosi dai suoi simili è tornato sulla terra grazie ad una capsula di salvataggio (che possiamo vedere nello spawn point di Gibilterra). Da queste nuove informazioni emerge che un’altro esemplare ha lasciato la colonia Hammond, una cavia più piccola, che si tratti di uno scimpanzè? O del gatto col jet pack di cui si era parlato qualche mese fa?

Intanto vi riportiamo l’articolo in italiano.

atlasWeb_hdr900.png

Dopo anni di silenzio radio e speculazioni sul perché le operazioni di ricerca scientifica si siano fermate su Horizon, una nuova scoperta ha fatto luce sulla situazione dell’ormai famigerata colonia lunare.

Alla conferenza stampa di oggi, la Lucheng Interstellar ha svelato di aver recuperato registri del personale vecchi di quasi 10 anni, inviati poco prima dell’interruzione delle comunicazioni tra la base e il quartier generale in Cina. Di seguito, alcuni stralci delle comunicazioni divulgati dalla Lucheng.

Base lunare Horizon

Base lunare Horizon

Base lunare Horizon

Base lunare Horizon

Base lunare Horizon

ULTIM’ORA:

Oggi, la Lucheng Interstellar ha anche confermato che gli scienziati della compagnia hanno attivato il sistema integrato di monitoraggio della colonia, grazie a un satellite lunare recentemente messo in orbita dalla stazione spaziale Interstellar Journey. Il portavoce della Lucheng ha riferito ad Atlas News che la connessione è instabile, ma la compagnia ha condiviso una prima immagine, dalla quale si evince che molti dei sistemi della colonia sembrano essere operativi.

Base lunare Horizon

 

DSPStanky si ritira dalla scena competitiva di Overwatch

updated at 29-05-2017 19:01Diego Del Buono
Il famoso Youtuber e Streamer DSPStanky ha annunciato via Twitter il suo ritiro dalla scena competitiva di Overwatch a causa di una sensazione di esaurimento.
DSPStanky ha affermato che le 65-70 ore che ogni settimana da gennaio dedicava alle partite competitive hanno gravato sulla sua vita lavorativa e privata oltre che sulla sua salute.
Inoltre ha aggiunto che mentre si godeva la scena competitiva, non ha mai voluto essere il “migliore dei migliori” e che cercava sempre il divertimento nel gioco, una cosa che si è persa man mano che le sue energie venivano prosciugate a causa degli allenamenti:

“Essere un giocatore Top Tier può sembrare divertente in teoria, ma posso dirlo ora, a meno che non ti dedichi a diventare un Pro e vedere te stesso al top, sarà dura.”

DSPStanky descrive come la sua mancanza di motivazione unita al suo desiderio di più tempo libero lo hanno portato a lasciare il team nonostante il suo desiderio di parteciapre alla poco annunciata Overwatch Contenders League.

Per chi non lo conoscesse DSPStanky ha cominciato la sua ascesa al successo grazie ai video in cui mostra tutti i suoi “tricks” con Lúcio, il DJ brasiliano che cura i suoi alleati grazie al potere della musica.

I suoi video si sono pian piano trasformati in veri e propri tutorial su come scalare le classifiche con l’eroe curatore e testimoniano come questo giocatore fosse un prodigio sia su console che su PC.

 

Ecco cosa aspettarci dall’anniversario di Overwatch

updated at 23-05-2017 14:43Diego Del Buono

L’attesa è finita! Domani Overwatch, lo sparatutto campione di incassi di Blizzard Entertainment, compie un anno ma i festeggiamenti partono questa sera!

 

Secondo alcune indiscrezioni l’evento partirà questa sera alle ore 19.00 (ore italiane), la notizia arriva da Reddit con una foto fatta dalla comunity di Overwatch al Playstation Store tedesco.

Cosa ci aspetta quindi? Nei giorni scorsi il team di Overwatch si è divertito a stuzzicarci con una serie di teaser che mostrano una piccola anteprima delle nuove ricompense, che a detta del team saranno più di cento tra skin, emote, audio, highlights e spray.

Skin.

Bastion, Soldato76 e Zarya ricevono finalmente delle skin leggendarie. Sappiamo inoltre che mesi fa era stato accennato che anche Symmetra e Hanzo riceveranno nuove skin leggendarie visto che negli eventi passati non le avevano ricevute.

Emote.

Sono in arrivo le Dance Emotes! Altrimenti che festa sarebbe? Ed è stato anche confermato che Sombra e Orisa riceveranno le emote “risata” e “seduto”, le si potranno ottenere dalle casse standard insieme a tante altre sorprese.

Audio.

Chi segue un pò sui i social i vari doppiatori originali di Overwatch, riconoscerà sicuramente alcune delle frasi tipiche dei loro video come quella di Reinhardt o alcune allusioni ai “meme” creati dalla community fatte da Symmetra e Soldato76.

Inoltre verranno aggiunte nuove mappe per la modalità 3v3 e 1v1 basate su le già esistenti Eichenwalde, El Dorado e Tempio di Anubi.

Dulcis in fundo Alberto Pahle in arte Herc82, oltre a riassumere quanto già detto sopra, ci comunica nel suo ultimo video che lui ed altri big della scena italiana saranno presenti all’evento Blizzard in Germania per festeggiare questo primo anno di Overwatch e mostrare tutte le novità che hanno in serbo per noi.

Appuntamento stasera ore 19.00 (si spera) per la festa più grande dell’anno e partire alla caccia di tutte le nuove ricompense di quest’evento. In bocca al lupo Eroi!

 

Overwatch: annunciato un weekend di gioco gratuito

updated at 22-05-2017 08:32Redazione Player.it

Blizzard ha annunciato che gli utenti che non sono in possesso di Overwatch potranno provare gratuitamente lo sparatutto nel corso del prossimo weekend.

overwatch-weekend-gratuito

Overwatch sarà infatti scaricabile e giocabile senza alcun costo dal 26 al 29 maggio su tutte le piattaforme disponibili: PlayStation 4, Xbox One e PC. Il periodo gratuito terminerà martedì 30 maggio alle ore 8:59. Il giorno successivo avrà inizio la quinta stagione competitiva del gioco.

 

Evento per l’anniversario di Overwatch: Rumors, dettagli e GOTY

updated at 20-05-2017 19:50Dariush Farrokhi
Tra qualche giorno sarà l’anniversario dall’uscita di Overwatch, il 24 Maggio, e per la ricorrenza i fan avevano ipotizzato il rilascio di un evento da parte di Blizzard.
Le supposizioni si sono rivelate esatte in quanto un data mining fatto nei giorni scorsi, avrebbe rivelato per certo la presenza di un nuovo evento in arrivo, a dare conferma di questa notizia sarebbe stato anche un Leak da parte di un sito dedicato al mondo XBOX, che avrebbe incominciato a mettere in vendita le nuove Loot Boxes dell’evento, in anticipo rispetto all’annuncio ufficiale della Blizzard, che al momento non da la conferma di nulla, se non del fatto che vi siano in programma delle sorprese.
Inoltre vi è la conferma dell’uscita, sempre a breve, della Game of The Year Edition di Overwatch per PC e console, che conterrà:-Il gioco completo
-10 Loot Boxes
-Le skins della versione Origin
-Un pet di Winston per World of Warcraft
-Il PG di Tracer per Heroes of The StormNon è la prima volta che grazie a leak e informazioni trapelate attraverso la rete, si viene a scoprire la presenza di eventi e aggiunte di contenuti su Overwatch, anche durante l’uscita di Sombra e Orisa ci furono molti utenti che postarono su i vari forum e siti, diversi dettagli riguardanti la loro aggiunta, molti giorni prima che ciò accadesse.Da alcuni rumor pare che il numero di contenuti che verranno aggiunti sarà più di 100, si suppone che tra queste vi saranno nuove skin leggendarie per gli eroi che non hanno ancora ricevuto molta attenzione negli scorsi eventi, tra cui Symmetra, stando sempre a ciò che ci riporta il web.

L’evento pare non avere ancora una data di inizio, ma sembra avere per certo una data per la sua fine che viene segnata per il 5 di Giugno, perciò questo a differenza degli altri eventi stagionali, durerà meno di un mese. In questi giorni probabilmente Blizzard pubblicherà un annuncio e forse un relativo trailer,

 

Due Pubblicazioni in arrivo per Overwatch

updated at 19-05-2017 11:36Diego Del Buono

Due Pubblicazioni in arrivo per Overwatch

Overwatch, sparatutto a squadre di Blizzard Entertainment, sta per festeggiare il suo primo anniversario.

Un anno segnato da grandi traguardi e prestigiosi premi, raccogliendo il consenso di critica e pubblico. Per ringraziare i milioni di fan Blizzard pubblicherà “The Art of Overwatch” e “Overwatch: Anthology vol. 1” nel mese di ottobre.

La notizia arriva da Amazon dove è già possibile prenotare i due volumi. Di seguito potete trovare i dettagli tradotti in italiano:

The Art of Overwatch

  • Prodotto in collaborazione con Blizzard Entertainment!
  • Rivelata la creazione di Overwatch!
  • Uno sguardo dietro le quinte della creazione dei vostri eroi preferiti!
  • Artwork esclusivi mai visti prima!

Uscita: 24 ottobre 2017

Prezzo: $49.99

Incorporato

Verrà rilasciata anche un’edizione limitata a $100 con scatola con clip magnetica, copertina acetata raffigurante Tracer e tre stampe esclusive scelte dal team di Overwatch.

Overwatch: Anthology vol.1

Una raccolta dei primi dodici fumetti pubblicati nell’arco di quest’ anno, scritti ed illustrati da Matt Burns, Robert Brooks, Micky Neilson, Nesskain, Bengal e molti altri. Inoltre include piccole storie scritte dagli autori di World of Warcraft: Chronicle Robert Brooks and Matt Burns.

Uscita: 10 ottobre 2017

Prezzo: $19,99

Incorporato

Questa raccolta verrà redatta dalla Dark Horse Books in collaborazione con Blizzard Entertainment.

Tornando indietro con la mente ricordiamo che già fu annunciata in passato una collaborazione con Dark Horse per la pubblicazione di Overwatch: First Strike, fumetto che aveva il compito di narrare le vicende di Morrison, Reyes, Ana, Reinhardt e Torbjorn prima degli avvenimenti del gioco attuale. La pubblicazione fu cancellata dopo che, a detta degli sviluppatori, la lore del gioco aveva preso “una piega diversa da quella che avevamo in mente”.

Speriamo che la stessa sorte non tocchi anche per questi due titoli annunciati ma trattandosi di raccolte di artwork e pubblicazioni passate è molto probabile che presto li potremo vedere anche sugli scaffali dei nostri negozi di fiducia.

 

Overwatch compie un anno: annunciati evento, GOTY edition e Weekend Gratis

updated at 18-05-2017 11:39Redazione Player.it

La quarta stagione di Overwatch sta per terminare, però gli sviluppatori non hanno intenzione di lasciare i propri fans con un pugno di mosche in mano. Oggi infatti hanno annunciato diverse iniziative riguardanti il gioco.

overwatch-compie-un-anno-annunciati-evento-goty-edition-e-weekend-gratis

Blizzard ha deciso che è arrivato il momento di tirare le somme, e il bilancio è più che positivo. A quasi un anno dall’uscita (il primo compleanno è la settimana prossima) si possono contare circa 30 milioni di utenti attivi. Per questo, in occasione dei festeggiamenti, ci sarà un evento speciale per celebrare il primo anniversario di Overwatch. Il prossimo evento, battezzato Overwatch Anniversary, avrà inizio il 23 maggio e terminerà il 12 giugno. Esso introdurrà emotes, skins, nuove voci e altri oggetti da sbloccare.

Ma le sorprese non finiscono qui. Blizzard ha infatti annunciato Overwatch GOTY Edition per PS4, Xbox One e PC. Essa conterrà i seguenti bonus:

  • 10 loot boxes
  • le ali di Mercy per gli utenti di Diablo 3
  • Tracer da Heroes of the Storm
  • 5 hero skins
  • 6 ritratti in-game ispirati al mondo di Starcraft 2
  • tema ispirato a Heartstone
  • il pet di Baby Winston da usare in World of Warcraft.

Infine è stato annunciato un free weekend per far avvicinare nuovi utenti di tutte le piattaforme, i quali potranno conoscere Overwatch giocandoci gratuitamente. Il weekend gratis inizia il prossimo 26 maggio alle 20:00 (ora italiana) e finisce alla stessa ora del 29. Durante questi giorni si potrà accedere gratuitamente a tutte le modalità del gioco.

 

La Sfida del Nexus 2.0 questa settimana 10 scrigni  di Overwatch ed Heroes of the Storm

updated at 12-05-2017 13:43Diego Del Buono

Per festeggiare l’uscita di Heroes of the Storm 2.0 e l’arrivo nel Nexus di Genji e D.Va, due tra i protagonisti di Overwatch, Blizzard Entertainment ha lanciato la promozione “Sfida del Nexus 2.0” che ha accompagnato tantissimi giocatori nelle scorse settimane con premi sia per Heroes of the Storm che per Overwatch.

Questa settimana, però, segna l’ultima delle quattro di cui la promozione è composta. Fino al 22 maggio giocando 5 partite con un amico in modalità partita rapida, classificata o non classificata verremo ricompensati con 10 scrigni gratuiti sia per Heroes of the Storm che per Overwatch.

Immagine

Ma attenzione, per poter accedere a questa missione dovrete prima completare quelle delle settimane precedenti e le partite giocate con IA valgono solo per la prima missione. Se vi siete sintonizzati solo ora ecco a voi una lista completa delle missioni e delle ricompense passate:

  • Settimana 1 – Gioca 5 partite con un amico in modalità partita rapida, classificata o non classificata, contro IA.

Ricompense: Ritratto, spray, insegna e cavalcatura Oni Genji per Heroes of the Storm.

Skin, icona e spray Oni Genji per Overwatch.

Immagine

  • Settimana 2 – Gioca 5 partite con un amico in modalità partita rapida, classificata o non classificata.

Ricompense: cavalcatura “Polizia di Busan” per Heroes of the Storm.

 

Skin D.VA Poliziotta per Overwatch.

Immagine

  • Settimana 3 – Gioca 5 partite con un amico in modalità partita rapida, classificata o non classificata.

Ricompense: spray, ritratto, stendardo e cavalcatura esagono di Overwatch per Heroes of the Storm.

 

Spray e icona D.Va Poliziotta per Overwatch.

Immagine

A conti fatti se volete portarvi a casa tutte queste ricompense ma vi siete ridotti all’ultimo avete tempo fino al 22 maggio per giocare 20 partite con un amico, buona fortuna Eroi!

 

Overwatch: in arrivo la Game of the Year Edition?

updated at 11-05-2017 15:17Redazione Player.it

overwatch-blizzard-parla-della-sessualita-di-tracer

Arriva un rumor importante per quanto riguarda Overwatch, il famoso videogioco di casa Blizzard. Il sito TrueAchievements con un datamining su Xbox Store ha svelato una notizia che se confermata farebbe felici molti fans: l’esistenza all’interno dello store di una pagina del gioco comparsa su Xbox Live e ancora non pubblicata ufficialmente dedicata a Overwatch Game of the Year Edition.

Stando a a quanto riportato questa edizione potrebbe uscire il prossimo 23 maggio 2017 in formato digitale (un giorno prima del primo compleanno del gioco). L’edizione di Overwatch GOTY dovrebbe comprendere gli stessi contenuti di Overwatch Origins Edition più l’aggiunta di dieci casse di loot del gioco.

Inoltre fino al 5 giugno dovrebbe partire l’evento Anniversary per celebrare il primo anno di vita di Overwatch che vi consentirà di ottenere casse speciali con oggetti cosmetici nuovi. Appena avremo conferme o smentite dalla Blizzard vi terremo aggiornati!

 

Overwatch: superati i 30 milioni di giocatori

updated at 29-04-2017 09:25Redazione Player.it

Overwatch, lo sparatutto di Blizzard, sta battendo record su record, facendo segnare numeri impressionanti per quanto riguarda la propria utenza.

Overwatch

Tramite Twitter, la stessa Blizzard ha annunciato orgogliosamente che il titolo ha superato i 30 milioni di giocatori. Precisiamo che non si tratta di oltre 30 milioni di copie vendute, ma di utenti che hanno creato un account per poter giocare al titolo.

Vi ricordiamo che Overwatch è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Ecco il tweet:

 

Overwatch: modifica al sistema dei pareggi, ora non saranno più possibili

updated at 20-04-2017 11:13Redazione Player.it

Ancora modifiche in Overwatch. Le patch ultimamente stanno arrivando con un ritmo costante, e l’ultima dovrebbe arrivare a giorni. Sotto la lente d’ingrandimento il sistema dei pareggi nelle gare a squadre.

overwatch modifica sistema pareggi ora non saranno piu possibili

Di recente una patch aveva ridotto di molto la possibilità di conseguire un pareggio durante una partita in multiplayer a squadre. Con la prossima modifica il pareggio non sarà più possibile: in caso di parità di punti la vittoria viene assegnata alla squadra con una percentuale di conquista obiettivi maggiore. Una seconda regola verrà introdotta: nel caso in cui una squadra non dovesse conquistare nemmeno l’1% del proprio obiettivo, agli avversari basterà entrare nell’area di conquista per un solo secondo per vincere la partita.

 

Overwatch: funzioni disabilitate a causa di alcuni bug

updated at 12-04-2017 12:03Redazione Player.it

Incredibile quello che è accaduto nelle ultime ore in Overwatch. È stato rilasciato l’update “Rivolta”, scaricato gratuitamente e automaticamente da migliaia di utenti. Purtroppo però non tutto è andato per il verso giusto.

Overwatch funzioni disabilitate a causa di alcuni bug

Sin dai primi minuti seguenti all’aggiornamento, il gioco non andava più come doveva. Sono state centinaia le segnalazioni fatte dalla community agli sviluppatori i quali, per non incorrere in problemi più gravi, hanno preso una decisione inusuale: disattivare intere modalità di gioco. Finché non verrà rilasciata una nuova patch che ristabilirà le funzioni, gli utenti di Overwatch non potranno giocare alle modalità 3v3 eliminations, 6v6 cattura la bandiera e Leaderboards. Inoltre sono stati disattivati i salvataggi personalizzati. Al resto delle modalità si può giocare, ma con qualche disagio tipo rallentamenti nel frame rate. A quanto pare i bug riguardano tutte le piattaforme sulle quali la patch è stata rilasciata.

 

Overwatch su Switch? Molto difficile

updated at 10-04-2017 11:07Redazione Player.it

Vedremo mai Overwatch su Nintendo Switch? Al momento la risposta è senza dubbio no. Lo ha dichiarato Jeff Kaplan, Game Director di Overwatch, nel corso di un’intervista a Express Online.

Overwatch su Switch Molto difficile

Circa un mese fa, dopo l’uscita di Switch, si era parlato di molti porting tra i quali anche quello di Overwatch. Oggi Kaplan spiega che non è una priorità a causa di diversi limiti. Ci sono i limiti tecnici come il riuscire a mantenere i 60 fps, una vera e propria sfida sulle altre console, al momento una sfida persa in partenza sulla nuova console Nintendo. Ma ci sono anche limiti economici: “in questo momento è già una sfida mantenere tre piattaforme contemporaneamente e sviluppare le patch” ha dichiarato il direttore. Quello che gli sviluppatori di Overwatch temono è di dover trovare dei compromessi per far girare Overwatch su Switch, specialmente nel passaggio dallo schermo portatile al televisore. La grafica dovrebbe peggiorare e il frame rate non sarebbe assicurato.

Comunque, ci tiene a sottolineare Kaplan, dire di no adesso a un Overwatch su Switch non significa dirlo anche in futuro. Non vuole chiudersi alcuna porta alle spalle. Al momento però la porta appare quanto meno socchiusa.

 

Overwatch: Grosse novità in arrivo

updated at 04-04-2017 11:19Redazione Player.it

overwatch annuncio

Ottime notizie in arrivo per gli appassionati di Overwatch: tra qualche giorno, l’11 aprile per la precisione, arriverà un grosso annuncio relativo a “King’s Cross Uprising”, la mappa di Tracer. Per il momento non abbiamo molti dettagli: potrebbe essere una nuova modalità, un nuovo eroe, una nuova mappa o anche altro. La conferma dell’annuncio è arrivata direttamente attraverso il profilo Twitter del gioco, ecco il tweet:

 

 

Naturalmente vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti e le novità sul gioco, cosa vi aspettate dalla cara vecchia Blizzard?

 

Overwatch: trailer di lancio di Orisa

updated at 22-03-2017 10:30Redazione Player.it

Blizzard ha reso disponibile su Overwatch il nuovo personaggio Orisa, che si aggiunge così al già corposo roster presente sullo sparatutto. Per l’occasione, è stato pubblicato su YouTube anche il trailer di lancio del robot.

Overwatch: trailer di lancio di Orisa

Orisa è stato introdotto tramite la patch 1.9: inizialmente però quest’ultima non sarà selezionabile nelle partite competitive, almeno per una settimana. Blizzard ha deciso di concedere ai giocatori un po’ di tempo per conoscere le sue abilità e il suo potere distruttivo.

Buona visione:

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!