Nintendo Switch ha già venduto 250.000 unità in Francia. Il successo di Nintendo Switch è innegabile sia stato evidente su scala mondiale, e la Francia non fa eccezione. E’ di queste ore, infatti, la notizia che la ibrida della Casa di Kyoto è riuscita a vendere ben 200.000 pezzi complessivi, quando l’ultimo aggiornamento risalente a qualche settimana fa parlava di “appena” 105.000 unità.

Vogliamo fare qualche paragone? Nintendo Wii U ebbe bisogno di un anno e due mesi di tempo per vendere 289.000 console nel paese. Se la nuova Nintendo Switch continua ad entrare nelle case dei consumatori con questi ritmi, si parla di circa 250.000 unità ogni tre mesi, così chè sara semplice arrivare all’enorme cifra di 1.000.000 nel giro di appena un anno e due mesi, ma anche di superare la cifra.

Si tratta di un ulteriore segno (se ne serviva ancora uno) di come Nintendo abbia tra le mani davvero una console vincente. Resta da vedere come la società si comporterà nei prossimi mesi.

Mario Kart 8 Deluxe
Mario Kart 8 Deluxe

Del resto, già negli scorsi giorni l’analista di Jefferies Atul Goyal ha incentivato i clienti della sua compagnia ad acquistare azioni di Nintendo. Crede infatti fermamente che Nintendo Switch, la nuova ibrida della Casa di Kyoto, possa genere alla comapgnia nipponica profitti molto superiori a quelli della Nintendo Wii.

L’analista ha poi sottolineato come in Giappone i profitti dovuti a Nintendo Switch siano aumentati del 300% e oltre negli ultimi 12 mesi, allo stesso modo e di più di quanto accaduto nei mesi successivi al lancio di Nintendo Wii nel 2006, e un salato percentuale del 25% è avvenuto soltanto nel mese di Marzo dopo il lanio della nuova console.

Goyal ha anche pronosticato che il profitto annuale di Nintendo possa salire a 189 bilioni di yen nell’anno fiscale 2018 e poi a 423 bilioni nel 2019 contro la sua stima di 29 bilioni nell’anno fiscale 2017.

Link fonte originale.