HOME » guide

God of War PS4 – Guida ai Trofei

Dopo un’attesa che sembrava infinita, finalmente possiamo: God of War è tornato tra noi! Il nuovo capitolo dell’avventura di Kratos è finalmente giocabile, per la gioia di tantissimi fan. Sin dalle prime ore di gioco, vi renderete conto di come questo nuovo episodio del franchise rappresenti un nuovo inizio per il nostro eroe. Proprio per questa ragione, anche coloro che non avessero giocato ai precedenti capitoli della saga si troveranno a loro agio, e potranno tranquillamente seguire la trama. Se siete alla ricerca del platino del gioco, questa nostra guida vi dirà per filo e per segno quali sono i passi necessari per ottenere tutti i trofei che l’ultima esclusiva Sony vi mette a disposizione. Prima di proseguire, vi facciamo un’importante e doverosa premessa: LA GUIDA AI TROFEI CONTIENE SPOILER! Proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo. Vi ricordiamo che, qualora foste alla ricerca di un singolo trofeo, potete utilizzare il comando CTRL + F e digitare la parola chiave desiderata.

God of War: qualche consiglio preliminare

Iniziamo subito col dire quanti trofei esattamente dovremo sbloccare. Questo nuovo God of War mette a disposizione 37 trofei, di cui 22 di bronzo, 9 d’argento, 5 d’oro e l’immancabile trofeo di platino. A differenza dei precedenti capitoli della saga, il trofeo finale sarà ottenibile con una singola run, a qualsiasi livello di difficoltà. Non sarà quindi obbligatorio dover iniziare sin da subito al massimo livello di sfida, potendo così concentrarci sulla trama. Inoltre, non sono presenti trofei mancabili: gli stessi oggetti collezionabili potranno essere tranquillamente ottenuti dopo aver completato la main quest. Nonostante tali oggetti siano oltre 300, non preoccupatevi: trovarli tutti sarà un’impresa piuttosto semplice e veloce, in quanto sono tutti tracciati sulla mappa di gioco. Per ottenere il platino di gioco, dovrete investire circa 35/40 ore, di cui almeno 15 per la trama principale e le rimanenti per ottenere tutti gli altri trofei.

Il primo consiglio che abbiamo da darvi, sulla base di quanto finora detto, è quello di godervi il gioco: assaporate la trama senza pensare troppo agli oggetti collezionabili, anche perché alcuni di essi non potranno essere ottenuti da subito, in particolare le casse viola e le casse di Nornir (quelle sigillate da tre rune). Settate la difficoltà a “Normale” (o a “Facile”, se volete ottenere i trofei senza troppa difficoltà) e tuffatevi in God of War.

god of war metascore
God of War ha un metascore di 95

Dopo aver completato la trama principale, vi potrete tranquillamente dedicare all’ottenimento di tutti i collezionabili che il gioco vi mette a disposizione. Sotto questo aspetto, i trofei legati agli oggetti collezionabili sono ben 13, inclusi quelli relativi ai draghi e alle valchirie.

Inoltre, saranno presenti ben otto casse viola che Atreus potrà aprire con il suo coltello. Il contenuto di queste casse vi aprirà la strada per i reami di Muspelheim e Niflheim, le due aree bonus del gioco. In esse saranno presenti sfide addizionali ed alcune prove da superare per poter ottenere il necessario per sbloccare il boss più forte del gioco: la Regina delle Valchirie. Per poterla sbloccare, dovrete evocarla posizionando le teste delle altre otto Valchirie accanto al suo trono. Come detto in precedenza, si tratta del boss più difficile del gioco, ragion per cui conservatevelo per ultimo, quando avrete un’armatura in grado di proteggervi a dovere.

Trofei di Bronzo

god of war trofeo bronzo

Il viaggio ha inizio
Difendi la tua casa dallo sconosciuto

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete la prima missione della main quest, intitolata “The Marked Trees”.

god of war trofeo

Una nuova amica
Sopravvivi ai boschi della Strega

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete la seconda missione della main quest, intitolata “Path to the Mountain”.

god of war casa

Come a casa
Permetti agli elfi chiari di tornare a casa

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete la quarta missione della main quest, intitolata “The Light of Alfheim”.

god of war draghi

Ammazza-draghi
Sconfiggi il Drago della montagna

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete la quinta missione della main quest, intitolata “Inside the Mountain”, esattamente dopo aver sconfitto il grande drago “Hraezlyr”.

god of war bronzo

Conseguenze problematiche
Sconfiggi Magni e Modi

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete la settima missione della main quest, intitolata “The Magic Chisel”, dopo la boss fight con Magni e Modi.

god of war lame del caos

Chi si rivede
Recupera le Lame del Caos

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato nel corso della nona missione della main quest, intitolata “The Sickness”. precisamente dopo aver ottenuto le Lame del Caos ed aver falciato con esse la prima ondata di nemici.

god of war promessa

Promessa onorata
Cura Atreus

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete la nona missione della main quest, intitolata “The Sickness”.

god of war round

Secondo round
Salva Atreus

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete l’undicesima missione della main quest, intitolata “Return to the Summit”.

god of war spettri

Spettri del passato
Conduci la nave fuori da Helheim

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete la dodicesima missione della main quest, intitolata “Escape from Helheim”.

god of war richiami crepuscolari

Richiami crepuscolari
Sconfiggi Baldur

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato quando completerete la quindicesima missione della main quest, intitolata “Jötunheim in Reach”, precisamente dopo aver portato a termine la boss fight contro Baldur.

god of war superficie

Sotto la superficie
Esplora completamente il Lago dei Nove

Per ottenere questo trofeo, non dovrete fare altro che visitare ogni zona del Lago dei Nove, esplorando ogni isola in esso presente. Il Lago dei Nove è la zona centrale di Midgard, e per sbloccare il trofeo dovrete rimuovere la “nebbia” che lo avvolge sulla world map. Questo significa, come detto in anticipo, che dovrete esplorare tutte le isole, fino a che la nebbia si sarà del tutto diradata. Tuttavia, il pop-up del trofeo potrebbe non essere automatico: siate sicuri di aver rimosso tutta la nebbia, o al massimo utilizzate i punti di viaggio rapido per tornare sul luogo. Se siete alla ricerca dei collezionabili, probabilmente otterete questo trofeo senza neanche accorgervene, in quanto vi troverete a visitare la quasi totalità dei luoghi presenti in God of War.

god of war morte

La morte è stata qui
Esplora completamente Veithurgard

Per sbloccare il trofeo in questione, dovrete trovare tutti i collezionabili presenti a Veithurgard. Innanzitutto, Veithurgard si trova nell’area Nord Est del Lago dei Nove e potrete raggiungerla con la barca. L’area si presenterà sigillata da un enorme cancello dorato, che potrà essere aperto in cima alle Cascate di Pietra (l’area di fronte al cancello dorato). Per ottenere il trofeo in questione devi trovare tutti gli oggetti collezionabili disponibili (tuttavia, non è necessario liberare il drago presente nell’area). A Veithurgard sono presenti: 6 Artefatti, 1 Porta Mistica, 1 Favour (non necessario), 1 Negozio, 6 Lore Marker, 1 Cassa Leggendaria, 1 Cassa Nornir e 3 Corvi di Odino.

È attualmente in lavorazione una guida

god of war trofeo poliglotta

Poliglotta
Apprendi le lingue di Muspelheim e Niflheim

Per sbloccare le lingue di Muspelheim e Niflheim, ed ottenere così il trofeo, dovremo trovare delle casse viola contenenti dei codici linguistici. Potremo riconoscerle e distinguerle dalle altre per il fatto che presentano un lucchetto a forma di viso bianco, che Atreus potrà aprire con il suo pugnale. Ogni codice linguistico sarà composto da quattro pezzi, ragion per cui dovremo trovare 4 casse per ciascun codice.

Fortunatamente, in God of War sono presenti ben più di otto casse, e potremo ottenere i codici linguistici senza troppi problemi. Una di queste casse del tesoro è effettivamente mancabile: si troverà all’interno del ventre del serpente, verso la fine della stori, quando lanceremo la nostra barca nel Serpente Marino per ottenere il secondo occhio di Mimir. In prossimità del cancello presso cui troveremo l’occhio, troveremo la cassa viola di cui stiamo parlando. Nonostante non si possa effettivamente tornare in questa zona del gioco, non preoccupatevi: vi basterà semplicemente trovare le altre casse viola per essere sicuri ottenere il trofeo.

A differenza degli altri oggetti collezionabili, i bauli viola non sono segnati sulla mappa e, fortunatamente, non contano ai fini del completamento al 100% del gioco. Dopo aver trovato 4 codici di ogni tipo, sbloccheremo il rispettivo reame (rispettivamente Muspelheim e Niflheim). Sono aree con sfide aggiuntive e alcuni dei migliori oggetti del gioco. Dopo aver trovato le 8 casse necessarie, i bauli rimanenti conterranno semplicemente materiali per effettuare miglioramenti del nostro equipaggiamento.

È attualmente in lavorazione una guida che vi aiuterà a trovare tutte le casse viola necessarie per ottenere il trofeo. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

god of war nani

Ingegnosità dei Nani
Potenzia un pezzo di armatura

Per ottenere questo trofeo, dovrete recarvi presso l’officina di Brok e Sindri, i due fabbri nani. Prima di tutto, dovrete aver ottenuto ed equipaggiato almeno un pezzo di armatura; una volta avuto accesso al menu del negozio, dovrete premere il tasto “DESTRA” della croce direzionale, fino a raggiungere la voce “Upgrade”. Fatto questo, premete il tasto X per selezionare il pezzo di armatura da migliorare e tenete premuto il tasto QUADRATO per effettuare l’upgrade. Ovviamente, per potenziare i vari pezzi di armatura vi occorrerà pagare un determinato prezzo in Hacksilver (la valuta di gioco). Fortunatamente, i pezzi di armatura di livello più basso richiederanno dei pagamenti piuttosto bassi, e quindi ottenere il trofeo in questione non sarà affatto un problema.

god of war mosse

Belle mosse
Ottieni una Gemma d’attacco runico

Trofeo legato alla storia, impossibile da mancare. Vi verrà assegnato nel corso della seconda missione della main quest, intitolata “Path to the Mountain”. Ad un certo punto, Atreus poserà gli occhi su un forziere, che dovrete aprire per poter proseguire la vostra avventura. Generalmente, le Gemme d’attacco runico possono essere ottenute nei bauli, completando le missioni secondarie oppure sconfiggendo i vari mostri che incontreremo in God of War.

god of war trofeo atreus

Su misura
Crea una veste per Atreus

Anche in questo caso, dovremo recarci presso l’officina di Brok e Sindri. Nel menu dedicato alla creazione di nuovi oggetti, dovremo selezionare la voce “Armatura di Atreus” e poi comprare qualsiasi suo pezzo. Tuttavia, il pezzo più economico dell’armatura di Atreus costerà 10.000 Hacksilver. Per evitare di sprecare denaro, potrete sempre salvare il gioco prima di ottenere il trofeo e poi caricare la partita, in modo da riottenere il denaro speso.

god of war incantato

Incantato
Aggiungi un incantesimo alla tua armatura

Questo trofeo è direttamente collegato all’achievement “Ingegnosità dei Nani”. In questo caso, per aggiungere un incantesimo ad un pezzo della nostra armatura, dovremo prima aver effettuato il suo upgrade: solo dopo aver fatto ciò comparirà lo slot per gli incantesimi. Come alternativa, potremo sempre effettuare il crafting di un’armatura di alto livello, che disporrà sin da subito di un slot per gli incantesimi. In entrambi i casi, dovrete aprire il menu, selezionare la voce “Armature”, premere il tasto QUADRATO su un’armatura potenziata e visualizzare gli slot disponibili per gli incantesimi. Per poterlo aggiungere, dovremo ovviamente prima trovare un incantesimo; molti di questi sono reperibili come drop da vari boss che incontreremo, mentre altri potranno essere acquistati presso l’officina di Brok e Sindri dopo aver fatto dei progressi nella trama di God of War.

god of war tecniche

Le mosse migliori
Potenzia completamente un Attacco runico

Anche in questo caso, continuiamo il discorso iniziato con il trofeo “Belle Mosse”. Per potenziare completamente un attacco runico dovremo, innanzitutto, trovare una Gemma. La prima che otterremo si troverà nel corso della seconda missione della main quest, e sarà ottenuta da Atreus semplicemente progredendo nella storia. Altre Gemme d’attacco runico potranno essere ottenute completando le side quest, nei bauli oppure semplicemente sconfiggendo i vari mostri che ci sbarreranno la strada. Prendiamo in esame la prima che troveremo, chiamato “Il tocco di Hel”, che è la più economica da sviluppare. A differenza dell’armatura, gli upgrade in questione avranno un costo in Punti Esperienza, che otterremo sconfiggendo i vari nemici. La Gemma indicata avrà un costo totale di 5000 EXP per essere completamente sviluppata.

Ogni runa potrà essere potenziata due volte. Per farlo, vi basterà seguire il percorso MENU > ARMI (posizionate una runa negli slot disponibili se non l’avete già fatto) > premete X per selezionare la runa da potenziare > tenete premuto il tasto QUADRATO per effettuare l’upgrade. Se non volete sprecare punti esperienza, potete sempre effettuare un salvataggio e poi, dopo aver ottenuto il trofeo, caricare la partita.

god of war trofeo degno

Degno
Potenzia completamente l’ascia Leviatano

Otterremo questo trofeo una volta portata l’Ascia Leviatano al livello 6.

L’ascia potrà essere potenziata in qualsiasi negozio presente nel gioco, ma per effettuare l’upgrade avrete bisogno delle “Frozen Flames”. Questi oggetti saranno ottenibili automaticamente come drop dopo aver sconfitto determinati boss della trama principale; proprio per questa ragione, non potranno essere mancate. Nel caso in cui vi foste accidentalmente dimenticati di raccoglierli, niente paura: vi basterà semplicemente consultare la sezione “Oggetti Persi” del negozio e recuperarli. Tuttavia, c’è una precisazione da fare: una volta completata la main quest, l’Ascia Leviatano avrà probabilmente raggiunto il livello 5.

Per raggiungere il livello 6 dovremo aprire i forzieri nella camera centrale di Niflheim (quelli che saranno acquistabili attraverso gli Echi della Nebbia) per ottenere la Chilling Mist of Niflheim. Per ottenere le casse, dovremo effettuare il farming di questi echi. Le strade percorribili sono due: o affrontare i labirinti di Niflheim (generati in maniera casuale), o vendere il bottino ottenuto per ottenere degli echi in cambio. Per ottenere il trofeo d’oro “Nebbia e Tenebre” dovremo in ogni caso comprare tutti i bauli ora menzionati.

Una volta ottenuti gli echi necessari, dovremo recarci presso il negozio, e seguire il percorso: Acquista > Risorse > Scambia la Chilling Mist of Niflheim con la Frozen Flame. Una volta fatto questo, potremo completare l’upgrade dell’Ascia Leviatano, portandola al sesto livello.

Per sbloccare il Regno di Niflheim, dovremo prima trovare i quattro codici linguistici relativi. Si trovano nei bauli viola, facilmente distinguibili grazie al loro lucchetto galleggiante a forma di viso bianco. Essi potranno essere aperti da Atreus con il suo pugnale.

È attualmente in lavorazione una guida con l’esatta collocazione di tutte i bauli viola. Restate sintonizzati per eventuali aggiornamenti in merito.

god of war resistere

Perché resistere?
Potenzia completamente le Lame del Caos

Potremo ottenere il trofeo non appena avremo potenziato le Lame del Caos al Livello 5.

Le Lame del Caos potranno essere potenziate presso qualsiasi negozio, a patto di possedere l’oggetto “Chaos Flames”. Anche in questo caso, l’oggetto in questione sarà ottenibile come drop dai vari boss che sconfiggeremo nel corso della trama principale di God of War, ragion per cui non potremo mancarle. Ancora una volta, nel caso in cui ci fossimo dimenticati di raccoglierle dopo uno scontro, potremo sempre recuperarle consultando la voce “Oggetti Persi” presso ogni negozio. Così come avvenuto per l’Ascia Leviatano, il semplice completamento della storia ci consentirà di sviluppare le Lame del Caso soltanto fino al quarto livello.

Per ottenere il livello 5, dovremo entrare in possesso dell’oggetto “Raging Inferno of Muspelheim”, ottenibile nel Reame di Muspelheim. Una volta ottenuto l’oggetto, dovrete recarvi presso un qualsiasi negozio e seguire il percorso: COMPRA > RISORSE > Scambia il Raging Inferno of Muspelheim con le Chaos Flames. Fatto questo, potremo portare le Lame del Caos al livello 5.

Per poter aver accesso al Reame di Muspelheim, dovremo prima trovare i quattro codici linguistici relativi. Si trovano nei bauli viola, facilmente distinguibili grazie al loro lucchetto galleggiante a forma di viso bianco. Essi potranno essere aperti da Atreus con il suo pugnale.

È attualmente in lavorazione una guida con l’esatta collocazione di tutte i bauli viola. Restate sintonizzati per eventuali aggiornamenti in merito.

god of war fanatico

Il cammino del fanatico
Ottieni il set di armatura del Viandante

Per ottenere il set di armatura del Viandante, dovremo ovviamente ottenere tutti i pezzi che lo compongono: Pettorali, Avambracciali e Cintura. Per poter effettuare il crafting di quest tre pezzi ci serviranno i seguenti materiali:

  • 8 frammenti dell’armatura del Viandante;
  • 30 trofei macabri del Viandante;

Tutti questi materiali potranno essere ottenuti come drop dopo aver sconfitto i Viandanti, dei nemici dall’aspetto di cavalieri in armatura pesante. Dopo aver sconfitto il primo Viandante, sbloccherete una nuova opzione di crafting, intitolata “La strada meno percorsa”. Per sbloccare l’armatura nel menu del crafting, vi basterà recarvi da Brok e Sindri e consegnargli un singolo frammento dell’armatura di Viandante.

Nel corso del gioco, troverete moltissimi di questi avversari, decisamente sufficienti per poter ottenere tutti i componenti necessari per la realizzazione del set di armatura in questione. Vi basterà fare fuori quattro o cinque Viandanti per ottenere tutto il necessario. Ancora una volta, nel caso in cui vi foste dimenticati di raccogliere gli oggetti in questione, vi basterà consultare la voce “Oggetti Persi”, disponibile presso ogni negozio, per poterli così ottenere. Come detto in precedenza, in God of War nulla è mancabile.

Nel caso in cui aveste difficoltà a trovare i Viandanti, vi elenchiamo di seguito alcuni luoghi in cui poterli incontrare più facilmente:

  • Trama Principale: The Magic Chisel (lo incontrerete automaticamente);
  • Trama Principale: Escape from Helheim (lo incontrerete automaticamente);
  • Trama Principale: A Path to Jötunheim (li incontrerete automaticamente), in questo caso dovrete vedervela con ben due Viandanti;
  • Missione Secondaria: Deus Ex Malachite (lo incontrerete automaticamente);
  • Missione Secondaria: Family Business (lo incontrerete automaticamente);
god of war primordiale

Primordiale
Ottieni il set di armatura dell’Antico

Per ottenere il set di armatura dell’Antico, dovremo ovviamente ottenere tutti i pezzi che lo compongono: Pettorali, Avambracciali e Cintura. Per poter effettuare il crafting di quest tre pezzi ci serviranno i seguenti materiali:

  • 3 cuori dell’Antico;
  • 16 Ancient Rubble;

Entrambi questi oggetti saranno ottenibili come drop una volta sconfitti gli Antichi, i grandi mostri di roccia che cercheranno di colpirvi con dell’energia che sprigionerà fuori dal loro petto. Dopo aver sconfitto il primo Antico, sbloccherete una nuova opzione di crafting, intitolata “Cuore di Pietra”. Per sbloccare l’armatura nel menu del crafting, vi basterà recarvi da Brok e Sindri e consegnargli un singolo Cuore dell’Antico.

Nel corso del gioco, troverete moltissimi di questi avversari, decisamente sufficienti per poter ottenere tutti i componenti necessari per la realizzazione del set di armatura in questione. Vi basterà fare fuori tre o quattro Antichi per ottenere tutto il necessario. Ancora una volta, nel caso in cui vi foste dimenticati di raccogliere gli oggetti in questione, vi basterà consultare la voce “Oggetti Persi”, disponibile presso ogni negozio, per poterli così ottenere. Come detto in precedenza, in God of War nulla è mancabile.

Nel caso in cui aveste difficoltà a trovare gli Antichi, vi elenchiamo di seguito alcuni luoghi in cui poterli incontrare più facilmente:

  • Trama Principale: The Light of Alfheim (lo incontrerete automaticamente);
  • Trama Principale: The Magic Chisel (lo incontrerete automaticamente);
  • Trama Principale: Return to the Summit (lo incontrerete automaticamente);
  • Missione Secondaria: Fafnir’s Hoard (lo incontrerete automaticamente)
  • Missione Secondaria: Hail to the King (lo incontrerete nella strada di sinistra, che dovrete percorrere per ottenere una delle due chiavi contrassegnate come oggetti indispensaibili per la side quest);

Trofei d’Argento

god of war trofeo argento

Frutteto di Iðunn
Potenzia al massimo la tua vita

In God of War sono presenti nove upgrade per la vitalità di Kratos.

Potrete trovare i potenziamenti della salute (chiamati Mele di Idunn) all’interno dei bauli di Nornir, che saranno distinguibili dagli altri forzieri grazie alla presenza di tre sigilli runici su di essi. Per aumentare al massimo la salute del nostro eroe avremo bisogno di trovare tutte le Mele di Idunn (come ai vecchi tempi, ogni volta che ne avremo raggruppate tre, sbloccheremo un potenziamento della salute). I bauli di Nornir possono anche contenere Horns of Blood Mead, che sono gli oggetti necessari per far aumentare la Rabbia. In totale dovremo, quindi, collezionare 18 casse di Nornir sulle 21 disponibili (9 upgrade di salute, 9 potenziamenti per la rabbia).

Nessuno di essi è mancabile, e potranno essere ottenuti dopo aver completato la trama principale. Ogni area ha un apposito marker per gli oggetti collezionabili, grazie al quale saprete sempre che cosa avrete mancato.

È attualmente in lavorazione una guida con l’esatta collocazione di tutti i bauli di Nornir. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

god of war ira

Irascibile
Potenzia al massimo la tua rabbia

In God of War sono presenti nove upgrade per la Rabbia di Kratos.

Potrete trovare i potenziamenti della rabbia (chiamati Horns of Blood Mead) all’interno dei bauli di Nornir, che saranno distinguibili dagli altri forzieri grazie alla presenza di tre sigilli runici su di essi. Per aumentare al massimo la salute del nostro eroe avremo bisogno di trovare tutte le Horns of Blood Mead (come ai vecchi tempi, ogni volta che ne avremo raggruppate tre, sbloccheremo un potenziamento della salute). I bauli di Nornir possono anche contenere le Mele di Idunn, che sono gli oggetti necessari per far aumentare la Rabbia. In totale dovremo, quindi, collezionare 18 casse di Nornir sulle 21 disponibili (9 upgrade di salute, 9 potenziamenti per la rabbia).

Nessuno di essi è mancabile, e potranno essere ottenuti dopo aver completato la trama principale. Ogni area ha un apposito marker per gli oggetti collezionabili, grazie al quale saprete sempre che cosa avrete mancato.

È attualmente in lavorazione una guida con l’esatta collocazione di tutti i bauli di Nornir. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

god of war argento

Foglie al vento
Uccidi 1.000 nemici

La descrizione del trofeo vi svela anche come ottenerlo. Dovrete uccidere 1.000 nemici, ma non preoccupatevi: non ci sarà alcun bisogno di spendere ore e ore nel farming. Nella vostra avventura, tra main quest, missioni secondarie e sfide, ucciderete ben più di 1.000 mille nemici. Nel caso in cui desideriate fare del farming, potrete farlo con le sfide di Muspelheim: premendo il tasto TRIANGOLO potrete selezionare l’opzione “warmup”, ed affrontare ondate praticamente infinite di nemici.

god of war draghi

Cieli insidiosi
Libera tutti i Draghi

Per ottenere il trofeo in questione, dovrete liberare i tre draghi sparsi per la mappa di God of War. Ce ne sono tre, di seguito vi elenchiamo dove trovarli e quali sono i loro nomi:

  • il Drago “Fafnir” – regione in cui trovarlo: Council of Valkyries (a Nord di Midgard);
  • il Drago “Reginn” – regione in cui trovarlo: Konunsgard (ad Ovest di Midgard);
  • il Drago “Otr” – regione in cui trovarlo: Veithurgard (la grande area a Nord Est di Midgard);

Liberare i draghi è una vera e propria missione secondaria, contrassegnata con il nome di “favour”. Riuscirete a liberare tutti i draghi seguendo l’apposito marker che segnala la posizione degli oggetti collezionabili. Le side quest legate ai draghi potranno essere portate a compimento distruggendo i tre rispettivi santuari. Si tratta di piccole pietre con una runa blu incisa su di esse; potrete trovarle nascoste nell’area circostante, non troppo lontane dal drago, fortunatamente non dovrete spostarvi troppo. Dopo aver distrutto i 3 santuari dei draghi, puoi tornare al drago per aprire la sua serratura, riuscendo così a liberarlo.

Se siete alla ricerca di una soluzione più completa, vi lasciamo il link alla nostra guida su come liberare i draghi in God of War.

god of war collezionista

Collezionista
Ottieni tutti gli artefatti

In God of War sono presenti ben 45 artefatti. Tuttavia non preoccupatevi: nessuno di questi è mancabile, e potranno essere recuperati anche dopo aver completato la quest principale. Ogni area che visiterete ha infatti i propri marker che andranno a contrassegnare ed a localizzare ciascun artefatto. Una volta che vi troverete nelle vicinanze, sarà praticamente impossibile non notare il bagliore che vi segnalerà la presenza dell’artefatto.

Se siete alla ricerca di una soluzione più approfondita, consultate la nostra guida  su come trovare tutti gli artefatti nel gioco.

god of war corvi

Il Padre di tutti accecato
Uccidi tutti i corvi di Odino

In God of War potrete imbattervi in ben 51 Corvi di Odino. Si tratta dei collezionabili meglio nascosti del gioco targato Santa Monica Studio. Nonostante siano anch’essi contrassegnati da un apposito marker sulla mappa di gioco, potrete capire di avere un Corvo di Odino nelle vicinanze quando udirete un suono metallico; guardatevi intorno e, se scorgerete un uccello di colore verde, avrete trovato il vostro bersaglio. Ancora una volta, nessuno di essi è mancabile, e potrete ucciderli anche nella modalità free roaming disponibile dopo aver completato la main quest.

È attualmente in lavorazione una guida con l’esatta collocazione di tutti i Corvi di Odino. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

god of war questioni in sospeso

Questioni in sospeso
Aiuta tutti gli spiriti ribelli

Per ottenere questo trofeo, dovrete completare quattro missioni secondarie chiamate “Favors” per gli spiriti ribelli (dei veri e propri fantasmi) nella regione di Midgard. Possono essere trovati intorno alla zona del Lago dei Nove.

È attualmente in lavorazione una guida con l’esatta collocazione di tutti gli spiriti ribelli. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

god of war tesori

Cacciatore di tesori
Usa le mappe del tesoro per trovare tutti i punti di scavo

In God of War potrete trovare ben 12 mappe del tesoro, ed ognuna di esse vi indicherà un punto in cui dover scavare.

È attualmente in lavorazione una guida con l’esatta collocazione di tutti i punti di scavo. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

god of war altari

La verità
Interpreta tutti gli altari Jötnar

In God of War ci sono 11 Santuari Jötnar. Si tratta di grandi porte di legno, che potranno essere aperte. Una volta fatto questo, Atreus decifrerà una sua storia che ci fornirà qualche indicazione in più sulla lore del gioco.

A differenza di altri oggetti collezionabili, gli 11 Santuari Jötnar non saranno tracciati sulla mappa di gioco da alcun marker. Ma fortunatamente, nessuno di essi è mancabil: saranno infatti tutti ottenibili anche dopo l’endgame, quando avremo accesso alla modalità free roaming.

Trofei d’Oro

god of war trofeo oro

Ultimo desiderio
Spargi le ceneri

Trofeo legato alla storia principale, impossibile da mancare. Lo otterrete quando completerete la sedicesima missione della main quest, intitolata “Le ceneri della madre”. Una volta completata la storia di God of War, se desiderate vedere una cutscene nascosta, non dovrete fare altro che tornare a casa di Kratos, nei Wildwoods. Dopo aver completato la main quest, potrete avere accesso alla modalità free roaming, in modo da ottenere tutti i trofei ed i collezionabili che vi mancano.

god of war oro

Come cane e gatto
Completa tutti i favori di Brok e Sindri

Per ottenere questo trofeo dovrete devi completare tutti i cinque favori (missioni secondarie) per Brok e Sindri a Midgard. Si tratta dei due commercianti e fabbri nani che incontreremo sulla nostra strada numerose volte nel corso della trama del gioco: non potremo non fare la loro conoscenza. Le loro side quest diventeranno disponibili gradualmente, man mano che progrediremo nel gioco. Per attivare le loro missioni secondarie, non dovrete fare altro che visitare uno dei loro numerosi negozi, premere il tasto TRIANGOLO ed iniziare la ricerca l’avventura.

Brok avrà due favori chiedervi, e anche Sindri avrà due missioni per voi. Dopo aver fatto completato dei loro favori, potrete trovarli insieme nel tempio di Tyr: sarà proprio lì che vi assegneranno la quinta ed ultima missione.

Di seguito, vi elenchiamo la lista di tutti i favori di Brok e Sindri:

  • Second Hand Soul (Brok);
  • Deus Ex Malachite (Brok);
  • Fafnir’s Hoard (Sindri);
  • Family Business (Sindri);
  • Hail to the King (Brok e Sindri);

I favori che Sindri vi chiederà a Niflheim non sono necessari per ottenere questo trofeo, che terrà conto solo delle cinque missioni svolte a Midgard. Potrete svolgere i favori anche dopo aver completato la main quest. Dopo aver completato un favore, non dovrete fare altro che parlare di nuovo con colui che ve l’ha assegnato per sbloccare la missione successiva. Nel caso in cui non vi fosse assegnato niente, significa che dovrete procedere ancora un po’ nella main quest.

Tuttavia, portare a compimento i favori per Brok e Sindri vale decisamente la pena. Attraverso essi, infatti, potremo sbloccare altre aree di gioco, in cui avremo la possibilità di sbloccare numerosi oggetti collezionabili, necessari per ottenere i trofei che ci separano dal platino di God of War. Dopo aver completato il quinto favore, sbloccheremo anche due ottime armature di livello 6 nel negozio dei due nani.

god of war cane e gatto

Fiamme e zolfo
Completa tutte le sfide di Muspelheim

Una volta arrivati a Muspelheim, ci imbatteremo in sei prove da superare, ognuna con tre diversi livelli di difficoltà: normale, difficile ed impossibile. Per ottenere il trofeo in questione, dovrete superare tutte le sfide, ad ogni livello di difficoltà. Tutto questo andrà a generare un totale di ben 18 sfide. Nel caso in cui l’impresa si rivelasse eccessivamente ardua, potrete sempre impostare il livello di difficoltà a “Facile”, in modo da venirne a capo più facilmente. Il consiglio che abbiamo da darvi è quello di dedicarvici solo dopo che avrete completato la main quest, in modo da poter contare sul miglior equipaggiamento possibile.

Per sbloccare il Reame di Muspelheim, dovrete collezionare i relativi quattro cifrari linguistici, che troverete nei bauli viola, che sono distinguibili dagli altri grazie al loro lucchetto bianco galleggiante a forma di viso, che potrà essere aperto da Atreus con il suo coltello.

god of war nebbia e tenebre

Nebbia e tenebre
Recupera tutti i tesori dalla stanza centrale del laboratorio

La camera centrale del laboratorio si trova a Niflheim. Per sbloccarlo, dovrete collezionare i relativi quattro cifrari linguistici, che troverete nei bauli viola, che sono distinguibili dagli altri grazie al loro lucchetto bianco galleggiante a forma di viso, che potrà essere aperto da Atreus con il suo coltello.

Niflheim è fondamentalmente solo una zona di labirinto randomizzato, con alcune trappole mortali e schiere di nemici generati casualmente. Questa mappa presenta una propria valuta, chiamata “Mist Echoes”. Dovremo usare questi Mist Echo per comprare tutti i forzieri nella stanza centrale di Niflheim. Ci sono un totale di 5 casse del tesoro nella camera centrale. Per poter aprire tutte le casse del tesoro, ed ottenere così il trofeo, dovremo spendere un totale di 23.500 Mist Echoes. Potremo effettuare il farming di questa valuta aprendo i vari bauli che troveremo nel corso delle nostre esplorazioni dei labirinti.

god of war giudice dei caduti

Giudice dei caduti
Sconfiggi le nove Valchirie

In God of War potremo imbatterci in 9 Valchirie. Otto di queste sono delle normali Valchirie, che incontreremo nel corso del gioco, mentre la nona è la Regina delle Valchirie, che sarà evocabile soltanto dopo aver battuto le altre otto. Come detto in precedenza, si tratta del boss più forte del gioco. Di seguito vi elenchiamo dove trovare tutte le Valchirie:

  • 4 a Midgard;
  • 1 ad Alfheim;
  • 1 ad Helheim;
  • 1 a Muspelheim;
  • 1 a Niflheim;

Dopo aver ucciso le prime 8 Valchirie, dovrete portare le loro teste nella regione di Midgard chiamata “Consiglio delle Valchirie”. La zona in questione è a Nord del Lago dei Nove. Per evocare la Regina delle Valchirie, dovrete collocare le otto teste sui rispettivi troni. Dopo averla sconfitta, il trofeo ci verrà automaticamente assegnato. Premettiamo che la Regina delle Valchirie è estremamente difficile da sconfiggere, in quanto molti dei suoi attacchi non possono essere bloccati. Se non desiderate perderci troppo tempo, il consiglio che abbiamo da darvi è quello di ridurre il livello di difficoltà a “Facile”; in caso contrario, sappiate che il boss in questione potrà finirvi con un singolo colpo. In ogni caso, assicuratevi di aver potenziato al massimo le tue armi, e di avere un’armatura di fascia alta equipaggiata.

L’armatura che ci sentiamo di consigliarvi per completare questa impresa è quella che otterrete svolgendo la missione di Sindri a Niflheim. Probabilmente è l’armatura più indicata per affrontare questa complessa battaglia.

Trofeo di Platino

god of war platino

Padre e figlio
Ottieni tutti gli altri trofei

Se siete arrivati fin qui, significa che avete sbloccato tutti gli altri trofei di God of War. Complimenti!


Non perderti le nostre guide!

Scopri tutte le guide di God of War, clicca il bottone qui sotto!

God of war cory barlog

Cory Barlog si commuove davanti ai voti positivi della critica per God Of War

generazione anni 90 playstation

Gli anni ’90, la promessa del futuro e la Generazione PlayStation