Se vi siete già tuffati a capofitto in Far Cry 5, vi sarete immediatamente accorti del fatto che c’è tanto, tantissimo lavoro da fare. Avere la meglio sul Culto richiederà tanto tempo e tanto impegno, ed arrivare a tagliare la testa di questo pericolosissimo serpente non sarà affatto un’impresa semplice. Uno dei passi fondamentali per arrivare a distruggere questa violenta setta dalle fondamenta consiste proprio nell’attaccare i suoi avamposti, liberandoli dalla fastidiosa presenza dei suoi occupanti. Proprio per questa ragione, in questa nostra guida vi diremo quali sono i modi migliori per approcciarsi a queste missioni, in modo da garantirvi il migliori risultato possibile.

Se siete alla ricerca di altri utili consigli su Far Cry 5, sentitevi liberi di dare uno sguardo alle altre guide da noi realizzate:

Far Cry 5: come sconfiggere John, Jacob e Faith

Iniziamo subito col dire che potrete combattere la vostra guerra contro il culto sia da soli che in co-op con un vostro amico. Dopo un breve filmato introduttivo, Far Cry 5 si mostrerà in tutta la sua magnificenza ed in tutta la sua vastità di action open world. Capirete subito che la mappa di gioco è divisa in tre grandi regioni (o territori), ognuno appartenente e sotto il diretto controllo di un esponente di spicco del culto. La regione di Jacob, ad esempio, comprende le montagne Whitetail; la regione di Faith, invece, abbraccia molte delle zone toccate dal fiume Henbane, mentre il territorio di John si estende per tutta la Holland Valley. In ognuna di queste regioni troverete una propria serie di missioni da portare a termine, di avamposti del Culto da liberare, di proprietà del Culto da distruggere e specialisti da reclutare.

Vi capiterà spesso di imbattervi in Jacob, Faith e John in vari punti in Far Cry 5. Tuttavia, potrete raggiungere ed affrontare i tre principali capi del Culto soltanto nel momento in cui raggiungerete il livello 4 di Resistenza in ogni territorio. Il livello ora menzionato è determinato sulla base di un punteggio, che andrà ad aumentare ogni volta che le attività da voi svolte avranno un impatto contro il Culto. Per farla breve, per aumentare il vostro punteggio, dovrete compiere tutte le azioni che vi abbiamo precedentemente menzionato.

Come guadagnare Punti Resistenza in Far Cry 5

far cry 5 key art
Come sconfiggere il nostro nemico?

Nonostante il fatto che John Seed, il leader del Culto in Far Cry 5, faccia la sua gran bella figura all’inizio del gioco, per arrivare a sconfiggerlo dovrete fare molta ma molta strada, compiendo tutta una serie di altre attività nelle varie zone del Montana. Va da sé che, per farvi strada verso “il Padre”, dovrete prima vedervela con i suoi tre araldi: Jacob, Faith e John. Nel momento in cui li sconfiggeremo, arriveremo allo scontro finale. Tuttavia, anche per affrontare i tre “luogotenenti” di Seed vi servirà svolgere delle attività collaterali. Lo scopo è quello di incrementare il vostro livello di Resistenza, attraverso il punteggio che vi abbiamo menzionato in precedenza.

Ci sono diverse tipologie di attività che potrete svolgere per crescere di prestigio nei ranghi della Resistenza. Di seguito, ve le elenchiamo tutte:

  • Completare le missioni;
  • Liberare un avamposto del Culto;
  • Distruggere una proprietà del Culto;
  • Uccidere un VIP del Culto (che sarà reso riconoscibile da uno speciale marker sopra la sua testa);
  • Catturare i camion;
  • Liberare gli ostaggi;
  • Aiutare i membri della resistenza;
  • Aiutare i civili;

Come ottenere la ricompensa massima dalla liberazione degli avamposti del Culto

far cry 5 campagna principale
Per la vittoria finale, vi serviranno dei fedeli alleati.

Così come nei precedenti capitoli della serie, anche qui ci troveremo a dover distruggere i vari accampamenti dei nostri nemici, ed anche in questo caso, ogni avamposto sottratto al Culto ci garantirà una ricompensa. Potrete decidere di liberare queste roccaforti entrando a fucili spianati ed uccidendo chiunque vi sbarri la strada. Tuttavia, in questo modo spingerete i vostri nemici a dare l’allarme, facendo arrivare un numero ancora maggiore di cultisti. Non solo, ma in questo modo non potrete ottenere la massima ricompensa possibile. Per queste due ragioni, vi consigliamo un approccio stealth per questo genere di attività.

Nel momento in cui riuscirete a liberare un avamposto del culto senza essere scoperti (senza far scattare nessun allarme, in pratica), sarete ricompensati con una maggiore quantità di denaro a missione compiuta. Ovviamente, per ottenere questo risultato, dovrete essere furtivi. Restate accucciati e nascondetevi nei cespugli il più possibile, e usate soltanto le uccisioni silenziose in mischia avvicinandovi ad un nemico da dietro. Come avrete capito, essere “invisibili” sarà di fondamentale importanza. Per facilitarvi l’impresa, potrete anche decidere di sabotare gli allarmi. Ne potrete trovare tre in ogni avamposto e, una volta disattivati, diminuirete moltissimo il rischio di vedere arrivare rinforzi per i vostri nemici.

Perché fare tutto da soli quando si può agire in co-op?

far cry 5 guida boomer

Non vi mentiremo: liberare un avamposto del culto in questo modo, senza far scattare l’allarme e rimanendo praticamente invisibili, è un’impresa piuttosto ardua. A complicarvi la vita ci penserà anche il sistema stealth di Far Cry 5, che non è decisamente il migliore nel suo genere, e che non sempre vi renderà facile rimanere nascosti. Un aiuto fondamentale, sotto questo punto di vista, è rappresentato dalle barre curve bianche e nere che saranno visualizzate nel momento in cui un nemico abbia notato la vostra presenza. Più queste barre si riempiranno, più l’allerta sarà vicina. Potrete tuttavia avvalervi dell’aiuto dei vostri alleati maggiormente “furtivi”. Sotto questo aspetto, Peaches e Jess Black rappresentano l’ideale per sbarazzarvi degli occupanti degli avamposti senza essere notati.

Se però desiderate un alleato “in carne ed ossa”, potrete sempre invitare un amico a giocare in co-op con voi. La campagna principale e la modalità Arcade di Far Cry 5 possono essere giocate in collaborazione con amici su PS4, Xbox One, PC (anche se non è disponibile il cross-play). Per invitare un amico nel gioco, vi basterà andare nel menu principale (quello con la mappa, per intenderci) e scorrere fino alla voce “Online“. Da qui potrete selezionare “Invita amici” e visualizzare una schermata che vi consentirà di invitare altri giocatori. Da questa stessa voce è inoltre possibile accedere a Far Cry Arcade ed a Far Cry 5 Live Events.

Bisogna però fare un’importante premessa: durante lo svolgimento della missione in co-op della campagna principale di Far Cry 5, l’host è l’unico giocatore che otterrà il salvataggio dei dati e del risultato. Il giocatore invitato svolgerà lo stesso ruolo di NPC. Proprio per questa ragione, i progressi ed i risultati ottenuti al termine della missione non si estenderanno anche a lui.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!