Shadow of the Colossus ha un sacco di chicche e segreti che i giocatori possono trovare esplorando per bene il mondo di gioco. Non mancano alcuni Easter Egg che accennano agli altri titoli sviluppati da Fumito Ueda. Come ben sapete, il remake è di Bluepoint, ma il team ha deciso di rendere omaggio al gioco originale inserendo anche segreti riguardanti Ico e The Last Guardian.

C’è chi afferma che le tre opere facciano addirittura parte dello stesso universo. Con questa mini guida non vogliamo però trattare gli indizi che potrebbero confermare questa teoria. Il suo scopo è invece quello di aiutare i giocatori a trovare il simpatico Easter Egg di The Last Guardian presente in Shadow of the Colossus.

Dove trovare l’easter egg di The Last Guardian

La cosa bella di questo Easter Egg è che è possibile trovarlo in qualsiasi momento durante l’esplorazione del mondo di gioco di Shadow of the Colossus. Per scovare facilmente questo Easter Egg, tuttavia, suggeriamo di aspettare fino a quando non sarà il momento di combattere contro il sesto Colosso (Barba), poiché si trova nei boschi che devono essere attraversati poco prima di accedere all’area del combattimento.

Se si sta viaggiando dal santuario principale, è necessario individuare sulla mappa l’area E5, un po’ come se stessimo giocando a battaglia navale. Sulla mappa qui in basso potete vedere il punto preciso. Dirigiamoci verso quest’area e quindi seguiamo il percorso fino a raggiungere un bivio. Scegliamo di girare a destra e dovremmo trovarci di fronte a una grotta che conduce verso il basso. Consigliamo di fare questa parte dei boschi senza l’ausilio del cavallo. A piedi difficilmente mancheremo la caverna.

shadow of the colossus easter egg
Cercate l’area E5 e poi proseguite come descritto nella guida. Troverete una grotta al cui interno c’è l’easter egg dedicato a The Last Guardian.

Una volta trovata la grotta, entriamoci e andiamo verso sinistra. Girovagando sentiremo anche una musichetta venir fuori dall’altoparlante del joypad. Questo significa che è presente anche un collezionabile, una moneta nascosta che serve a completare il gioco al 100%. Approfittiamone e prendiamola, così non dovremo più passare di qui.

Dopo aver afferrato la moneta nascosta, continuiamo a camminare nella caverna e dirigiamoci verso l’angolo più lontano nella parte più interna. Qui dovrebbe esserci in bella vista un piccolo barile che sembra molto simile a quelli che servono a nutrire Trico in The Last Guardian. Camminiamo vicino al barile e guadagneremo anche il trofeo Boon of the Nomad. Quindi, easter egg, collezionabile e trofeo in un colpo solo.

Nel filmato sottostante potrete vedere con maggior precisione il tragitto che porta alla caverna e il punto esatto in cui si trova il barile.

Se vuoi scoprire altre curiosità su Shadow of the Colossus, leggi le altre Guide pubblicate su Player.it:

CONDIVIDI
Articolo precedenteVampyr: Dontnod annuncia la data di uscita del gioco
Prossimo articoloMetro: Exodus punta al fotorealismo
Laureato in Lettere moderne, scopre la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il suo più grande amore e così decide di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la sua forma finale.