Due Sessioni Fantasy Natalizie


Non avete ancora giocato lo “speciale natalizio” con il vostro party? Ecco due spunti di storie per preparare una sessione coi fiocchi prima della Befana.  Non sono delle one shot “ready to play”, ma delle trame adattabili a diversi giochi di ruolo (in particolar modo fantasy), per non limitare nessun Master nella scelta del gioco da utilizzare. Scegliete quella che più vi aggrada, aggiungete le dinamiche del vostro GDR preferito e preparatevi ad una folle avventura invernale. Nulla vi vieta di creare un “cross-over” tra le due trame o di giocarle entrambe una di seguito all’altra.

Leggi anche le nostre guide per creare una colonna sonora per le tue sessioni:

Crea la tua colonna sonora per le sessioni di gioco di ruolo
Crea la tua colonna sonora per le sessioni di gioco di ruolo –  II Loop ed Effetti
Crea la tua colonna sonora per le sessioni di gioco di ruolo – parte III – Rumori di battaglia e suono di incantesimi
Crea la tua colonna sonora per le sessioni di gioco di ruolo – parte IV – Tabletop Audio

La missione del giorno: trasportare lo spirito natalizio in un mondo fantasy.

La Fabbrica degli Orrori

Immaginate una città all’estremo Nord della vostra ambientazione, oppure collocate questa storia in una città nordica di un’ambientazione già esistente. Qui regna il mago Nicholas, tanto potente quanto buono e devoto alla cura del suo popolo, a tal punto da utilizzare le sue conoscenze magiche per migliorare la vita della gente meno fortunata. Nicholas ha infatti creato un “esercito” di Golem al suo servizio, i quali lavorano incessantemente in un’enorme fabbrica ai piedi del castello per provvedere ai bisogni della popolazione. Grazie a ciò la città prospera e tutti vivono felici e contenti… ma da una settimana le cose sono drasticamente cambiate!

il Re Nicholas crea i suoi Golem.

Gli eroi sono chiamati ad investigare a causa di alcune morti, apparentemente brutali assassinii, tra la nobiltà cittadina. Recandosi nelle case in cui si sono verificati i delitti, i PG troveranno le prove della furia omicida e l’assenza di ingenti quantità di averi di qualsiasi tipo, dagli oggetti di valore alle derrate alimentari, passando per denaro e molto altro. Per fortuna la gente comune sembra essere al sicuro da questi terribili eventi, infatti i Golem di Nicholas provvedono anche a pattugliare le strade della città proteggono il popolo per volontà del sovrano… il quale, però, non concederà udienza ai nostri eroi. Se avete bisogno di creare delle rappresentazioni del sovrano o dei Golem, provate uno di QUESTI programmi.

sessioni fantasy golem natale
Ecco come potrebbero apparire i golem creati da Nicholas.

Giocatori: non leggete questa parte

A questo punto ogni Master dovrà decidere il modo di fornire gli indizi. I PG potrebbero trovare parte della refurtiva redistribuita nella case delle persone più povere, a loro insaputa; oppure potrebbero tentare di introdursi di nascosto all’interno del castello di Nicholas. Sta di fatto che la verità è una sola: l’esercito dei Golem ha preso il controllo del castello e tiene relegato il sovrano nella fabbrica. Questo accade perchè i costrutti sono sostanzialmente delle macchine e in quanto tali ragionano. La produzione dei beni per la popolazione richiede troppo tempo e risorse, quando sarebbe matematicamente più conveniente ridistribuire gli averi della nobiltà… senza preoccuparsi di dover uccidere i ricchi per donare ai poveri. Infatti non è un gesto fatto seguendo la moralità, ma semplicemente la fredda logica. Gli eroi dovranno fermare tutto ciò.

Il Tempio del Male Natale

Su una montagna altissima e perennemente innevata si erge il tempio di alcuni monaci che temprano il proprio fisico nel freddo estremo e nei ghiacci che circondano il loro monastero. La loro vita da asceti è stata però interrotta da un pericolo proveniente dalla montagna stessa: alcune tribù di Yeti hanno deciso di muovere loro guerra e fanno strage dei monaci durante i loro allenamenti. Per questo è necessario l’intervento di un gruppo di eroi per fermare questi abominevoli uomini delle nevi e far tornare la pace. In una parte iniziale il party saràaccolto all’interno del monastero e messo a parte degli ultimi avvenimenti. Se vi serve la mappa della montagna, potete utilizzare uno di QUESTI programmi!

sessioni fantasy tempio montagna
Il tempio della montagna innevata.

Inoltrandosi nella montagna, i nostri eroi combatteranno immancabilmente con alcuni gruppi di Yeti e troveranno conferma di quanto detto loro dai monaci: cadaveri smembrati orrendamente dai mostri della montagna. Seguendo questa scia di morte, però, arriveranno in un luogo ameno: l’unico boschetto in una montagna altrimenti spoglia e ghiacciata. Questo apparirà come un luogo sacro e impregnato di magia naturale, con tanto di Druido annesso: un omone dalla lunga barba bianca che attaccherà immediatamente i PG facendo sfoggio di tutti i suoi poteri. Il combattimento in questione è impossibile da vincere ed è finalizzato unicamente a ridurre i nostri eroi nella condizione di essere costretti ad ascoltare le ragioni del Druido.

Giocatori: non leggete questa parte

Verrà svelato ai PG che in realtà i monaci non sono le vittime di questa situazione, ma al contrario è la montagna, con tutte le sue creature, a patire un male terribile. A causa di questo male è stata necessaria la reazione violenta degli Yeti guidati dal Druido, che sta cercando di equilibrare nuovamente le forze in gioco. Al monastero è stato infatti evocato un diavolo/demone terribile (una sorta di Krampus) che comanda ai monaci la distruzione della natura per poter regnare incontrastato sulla montagna ed espandere da qui il suo dominio. I nostri eroi dovranno tornare al tempio e fermare questa follia con una bella boss-fight finale contro il potente nemico.

 

sessioni fantasy dio montagna
Il possente Druido della montagna.

Come utilizzare queste trame

Molto semplice: identificate i “mostri” nei manuali adatti, create gli NPG ed inserite delle sfide non solo fisiche per i vostri giocatori. Se state giocando a D&D Quinta Edizione, vi sarà molto utile QUESTA guida completa al gioco, con spunti molto interessanti anche per i Master. Potete arricchire queste storie non solo con le regole del gioco specifico, ma in tanti altri modi: con mappe e disegni come già accennato, oppure anche grazie all’impiego si una colonna sonora adatta, per la quale potrete seguire QUESTA guida molto dettagliata. Mentre preparate la vostra sessione vi facciamo un augurio per le restanti feste e un in bocca al lupo per la vostra avventura!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Sesso Droga e D&D

Admin . T - il Fondatore della pagina Sesso Droga e D&D con la sua collaborazione esclusiva per player.it!
Pagina: https://www.facebook.com/Sesso.Droga.DnD/

catherine full body screenshot

Catherine: Full Body: nuovi screenshot ed approfondimenti

Diario del dott. Flammini 18 Novembre 1957

Diario del dott. Flammini 18 Novembre 1957