Crea la tua colonna sonora per le sessioni di gioco di ruolo – parte IV – Tabletop Audio

Benvenuti alla quarta parte di questa guida sul come creare una colonna sonora unica e originale per le vostre sessioni. In questa puntata voglio illustrarvi il funzionamento di un sito molto utile per il nostro scopo, ma difficilmente utilizzabile come strumento unico. Tabletop Audio.

Nelle puntate precedenti abbiamo imparato come mixare i brani, riprodurre background ambientali ed impostare gli effetti sonori singoli nel pad del vostro mixer. Per apprendere tutte queste “skill” vi rimando agli articoli precedenti (LINK) dove troverete tutto il necessario per creare la vostra colonna sonora, totalmente personalizzata e completamente gratuita, fin nei minimi dettagli.

Tabletop Audio

Il sito di cui voglio parlare oggi è Tabletop Audio, appositamente studiato per accompagnare le vostre giocate.

Nella homepage potete trovare un nutrito elenco di “situazioni” o scene, che potrete mandare in riproduzione semplicemente premendo PLAY dopo aver evidenziato l’immagine di una scena.

La suddivisione per generi, immediatamente sopra alle scene, è molto utile ma un po’ troppo generica. Conviene infatti (se si decide di utilizzare unicamente questo strumento) avere degli appunti con segnati i nomi delle scene che ci potrebbero servire durante la sessione, utilizzando la funzione ricerca.

tabletop audio
tabletop audio

Il riproduttore musicale si trova in alto sopra il logo del sito e potrete stoppare e far ripartire il brano selezionato. In alternativa potete scaricare liberamente le scene ed utilizzarle come un semplice brano all’interno del procedimento illustrato nelle puntate precedenti di questa guida. Sono effetti ambientali molto belli e di grande impatto, sicuramente possono arricchire la vostra libreria sonora.

Extra di Tabletop Audio

Le sorprese di questo sito non finiscono qua, perché cliccando su “SoundPad” si aprirà un nuovo elenco di scene. Per ora poche, ma sono in ampliamento. Da questa sezione del sito potrete selezionare una scena e si aprirà una schermata come questa.

tabletop the tavern
tabletop the tavern

Sono tutti effetti e musiche e background che potete far partire semplicemente premendo il tasto del play, regolando affianco il volume delle varie tracce. Possono essere riprodotte in simultanea per ottenere vari effetti e situazioni ambientali, ovviamente senza esagerare… altrimenti si otterrà un gran frastuono. Il menù sopra i suoni vi permette di selezionare gruppi tematici di elementi all’interno della scena.

Questo sito è molto valido, ma ha due grosse limitazioni: senza connessione non serve a nulla e le scene non sono assolutamente editabili e quindi bisogna adattarsi a quello che si trova, a differenza del app-mixer illustrata delle puntate precedenti, che funziona off-line ed è editabile al 100%.

Rimane comunque un ottimo strumento (sempre a patto di avere una connessione) per i più pigri e i meno esigenti, oppure potrà esserci molto utile per scaricare un certo numero di ottime tracce ambientali (dalla homepage) da utilizzare col nostro mixer.

Consigli Musicali – YouTube

Cominciamo con un fantastico brano concesso in free download dall’autore stesso: basta aprire le info sotto il brano su YouTube per trovare il link di download.

 

Un’atmosfera davvero epica adatta a svariati scopi all’interno delle vostre sessioni. Quando un brano non vi sembra immediatamente adatto ad un utilizzo in particolare, ma vi piace molto, considerate di farlo diventare il “main theme” della campagna in corso, così che i giocatori abbiano un motivetto ricorrente in testa che li rimandi ad una determinata ambientazione. A questo scopo potrete usare qualsiasi brano in realtà, come il seguente… sempre in free download!

 

Vi consiglio di seguire tutti i canali YouTube trattati in questa guida, anche nelle puntate precedenti, in quanto potrete saccheggiare tantissimi brani Royalty free per la vostra libreria musicale da sessione.
Ad esempio anche il canale del brano successivo è ricco di materiale adatto alle vostre campagne, comodamente scaricabile dai link forniti nelle descrizioni dei video stessi.

Consigli Musicali – Spotify

Altrimenti, come al solito, potete utilizzare Spotify per inserire dei brani celebri  all’interno della vostra colonna sonora, senza dovervi portare materiale aggiuntivo a sessione. Oltre agli album interi di moltissimi gruppi e solisti, su Spotify potrete trovare le colonne sonore complete dei film.

Solitamente sconsiglio l’utilizzo di colonne sonore famose per le sessioni, ma se dovete inserire degli “easter eggs” sono perfette. Potete far incontrare ai vostri personaggi un classico stregone dalla lunga barba e dal cappello a punta, richiamando l’immagine di Gandalf attraverso la musica.

Tecnicamente, se avete un’ottima connessione sul cellulare, oppure se siete connessi al wi-fi, potete far funzionare Tabletop Audio e spotify insieme. Restando in tema easter eggs, se nella vostra ambientazione ci sono degli elementi di fantascienza, quale modo migliore di introdurre un androide o comunque un robot umanoide e senziente col tema principale di Terminator?

Per concludere vi lascio con questo brano della colonna sonora di un film molto discusso: King Arthur. A prescindere che vi sia piaciuto o no, vi consiglio di sfruttarne al massimo la colonna sonora. Di OST così belle ce n’è davvero poche.

Se i vostri giocatori progettano l’assassinio di un Re, accompagnate il momento culmine con questo stupendo brano.