UBISOFT® HA COLLABORATO CON IL GRUPPO RENAULT PER SVILUPPARE UN’ESPERIENZA VR A BORDO DI UN VEICOLO AUTONOMO

updated at 19-12-2017 13:14Simone Pettine

Ubisoft integra i dati di navigazione in tempo reale per rendere ogni prova di guida un’esperienza coinvolgente e unica

Milano, 19 dicembre 2017 — All’inizio di dicembre, Ubisoft ha svelato un’esperienza di realtà virtuale sviluppata appositamente per un veicolo autonomo del celebre produttore automobilistico Renault. Quest’esperienza fa parte di una collaborazione con il progetto SYMBIOZ Demo Car di Renault, annunciato lo scorso settembre.

Ubisoft ha mostrato la sua esperienza in una sezione di autostrada a nord di Parigi, dove Renault ha testato il suo veicolo dimostrativo SYMBIOZ in condizioni reali. L’auto è il primo prototipo funzionante connesso ed elettrico, costruito per essere autonomo fin da subito, che incorpora la visione del produttore automobilistico, fornendo al tempo stesso un primo sguardo sulla tecnologia che Renault potrebbe integrare nella sua intera gamma in un prossimo futuro. Per accompagnare il test su strada, Ubisoft ha sviluppato un’esperienza di realtà virtuale in grado di offrire al guidatore una distrazione da ciò che lo circonda e un’opportunità per rilassarsi, basata sul concetto di “staccare la mente”, quando l’auto è in modalità autonoma.

Ubisoft Renault
Ubisoft Renault

Il guidatore può immergersi in un universo molto coinvolgente che cambia progressivamente da una semplice rappresentazione del veicolo e del suo ambiente circostante, a un panorama futuristico e surrealista. L’esperienza di Ubisoft è legata alla riproduzione dei dati di navigazione dell’auto in tempo reale, tra cui le variazioni di velocità, i cambi di corsia e i veicoli circostanti, rendendo così ogni viaggio unico, migliorandone l’immersione e la sensazione di evasione. Il guidatore può lasciarsi andare e allentare la tipica pressione derivante dalla guida in strada, arrivando potenzialmente a dimenticarsi che l’auto stia guidando da sola sull’autostrada.

Il Gruppo Renault costruisce auto dal 1898. Attualmente è un gruppo multi-marchio internazionale, che nel 2016 ha venduto circa 3,2 milioni di veicoli in 127 paesi, con 36 siti produttivi, 12.700 punti vendita e impiegando più di 120.000 persone. Per superare le principali sfide tecnologiche del futuro e continuare la sua strategia di crescita globale, il Gruppo sfrutta il suo sviluppo internazionale e la complementarietà dei suoi cinque marchi, Renault, Dacia, Renault Samsung Motors, Alpine e LADA, insieme ai veicoli elettrici e la sua Alleanza unica con Nissan. Con una nuova squadra di Formula 1 e un forte impegno in Formula E, Renault considera il motorsport come un vettore di innovazione e riconoscibilità del marchio.

Ubisoft è un gruppo leader in tutto il mondo nella produzione, pubblicazione e distribuzione di software d’intrattenimento interattivo, con un ricco portfolio di prodotti di successo, tra cui figurano Assassin’s Creed, Just Dance, Tom Clancy’s, Rayman, Far Cry e Watch Dogs. I team di sviluppo e le filiali commerciali di Ubisoft sono costantemente impegnati nel creare esperienze di gioco originali e memorabili su qualsiasi piattaforma, come console, smartphone, tablet e PC. Per l’anno fiscale 2016/17 Ubisoft ha realizzato un fatturato di 1,460 milioni di Euro. Per maggiori informazioni consulta il sito: www.ubisoftgroup.com.

“Questo progetto è un’opportunità unica per affrontare una sfida tecnica e creativa. Ubisoft è sempre lieta di collaborare con importanti leader di mercato internazionali per esplorare nuovi settori innovativi e arricchire il proprio know-how. La nostra collaborazione con il Gruppo Renault illustra chiaramente che il contributo dell’industria videoludica va ben oltre l’intrattenimento”, ha dichiarato Deborah Papiernik, Vicepresidente senior New Business di Ubisoft.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

 

Ubisoft estende i suoi Happy Playdays regalando alcuni giochi digitali per PC

updated at 18-12-2017 18:32Simone Pettine

OGGETTO: Hai perso gli Happy Playdays? Per assicurarsi che tutti i giocatori possano divertirsi durante le prossime feste, Ubisoft ha deciso di estendere i suoi Happy Playdays regalando le versioni digitali PC di World in Conflict e Assassin’s Creed IV Black Flag, oltre a Watch Dogs come regalo aggiuntivo.

CHI: Chiunque possieda un account Ubisoft nella community PC.

PERCHÉ: Ubisoft intende celebrare la stagione festiva, oltre al 10° anniversario sia del lancio di World in Conflict che della creazione dell’universo di Assassin’s Creed.

watch dogs universo narrativo
Watch Dogs

Ubisoft Massive ha lanciato World in Conflict, un pluriacclamato e innovativo RTS / RTT ambientato nella Guerra Fredda, nel settembre del 2007. Successivamente, nel 2009, è stata rilasciata un’espansione per giocatore singolo chiamata Soviet Assault. Il gioco include sia una profonda e coinvolgente campagna per giocatore singolo sia un’intensa modalità multiplayer, che supporta fino a 16 giocatori. Grazie a molte altre caratteristiche, tra cui Voice Over IP, una grafica straordinaria e campi di battaglia interamente distruttibili, World in Conflict è un titolo strategico davvero intenso e assolutamente unico, tanto da essere stato acclamato come uno dei migliori giochi di strategia di sempre.

Assassin’s Creed IV Black Flag include personaggi avvincenti, un vasto mondo da esplorare e una serie quasi infinita di attività piratesche da affrontare. La storia inizia nel 1715, quando i pirati fondano una propria Repubblica nei Caraibi priva di qualsiasi legge. Iniziano così a bloccare intere flotte e rotte internazionali, saccheggiando vaste fortune. I pirati hanno minacciato le strutture di potere che allora governavano l’Europa, ispirando le fantasie di milioni di persone e lasciando un’eredità che perdura ancora oggi. Da Kingston a Nassau, esplora 50 ambientazioni uniche, in cui potrai diventare un vero pirata, vestendo i panni di Edward Kenway. Comanda e personalizza la tua nave, cerca tesori perduti, vai a caccia di animali rari e saccheggia relitti affondati.

In Watch Dogs, un particolare sistema operativo chiamato Central Operating System (ctOS) controlla tutti i dispositivi tecnologici di Chicago, detenendo informazioni chiave su ogni singolo abitante. Nel gioco, vesti i panni di Aiden Pearce, un brillante hacker e un ex delinquente, il cui passato criminale ha portato a una violenta tragedia familiare. Ora intendi dare la caccia a chi ha colpito la tua famiglia, e manipolando ogni dispositivo connesso alla rete della città potrai monitorare e hackerare tutto ciò che ti circonda. Accedi alle onnipresenti telecamere di sicurezza, scarica informazioni personali per localizzare un bersaglio, controlla i semafori e i veicoli pubblici per bloccare il nemico… e molto altro ancora.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

Ubisoft festeggia il Natale regalando due giochi

updated at 05-12-2017 15:33Redazione Player.it

Le feste natalizie sono l’occasione perfetta per trascorrere del tempo con amici e familiari, giocando e divertendosi insieme. In tempo per la stagione festiva, Ubisoft offrirà gratuitamente due titoli digitali per PC, come parte della sua iniziativa Happy Playdays. I giocatori avranno così l’opportunità di affinare le proprie abilità strategiche in World in Conflict e provare l’età d’oro della pirateria in Assassin’s Creed IV Black Flag. L’offerta è diretta a chiunque possieda un account Ubisoft nella community PC.

ubisoft-festeggia-il-natale-regalando-due-giochi

Ubisoft intende celebrare la stagione festiva, oltre al 10° anniversario sia del lancio di World in Conflict che della creazione dell’universo di Assassin’s Creed. Ubisoft Massive ha lanciato World in Conflict, un pluriacclamato e innovativo RTS/RTT ambientato nella Guerra Fredda, nel settembre del 2007. Successivamente, nel 2009, è stata rilasciata un’espansione per giocatore singolo chiamata Soviet Assault. Il gioco include sia una profonda e coinvolgente campagna per giocatore singolo sia un’intensa sezione multiplayer, che supporta fino a 16 giocatori. Grazie a molte altre caratteristiche, tra cui Voice Over IP, una grafica straordinaria e campi di battaglia interamente distruttibili, World in Conflict è un titolo strategico davvero intenso e assolutamente unico, tanto da essere stato acclamato come uno dei migliori giochi di strategia di sempre.

Assassin’s Creed IV Black Flag include personaggi avvincenti, un vasto mondo da esplorare e una serie quasi infinita di attività piratesche da affrontare. La storia inizia nel 1715, quando i pirati fondano una propria Repubblica nei Caraibi priva di qualsiasi legge. Iniziano così a bloccare intere flotte e rotte internazionali, saccheggiando vaste fortune. I pirati hanno minacciato le strutture di potere che allora governavano l’Europa, ispirando le fantasie di milioni di persone e lasciando un’eredità che perdura ancora oggi. Da Kingston a Nassau, esplora 50 ambientazioni uniche, in cui potrai diventare un vero pirata, vestendo i panni di Edward Kenway. Comanda e personalizza la tua nave, cerca tesori perduti, vai a caccia di animali rari e saccheggia relitti affondati.

World in Conflict per PC (incluso l’espansione Soviet Assault) sarà scaricabile gratuitamente dal 4 all’11 dicembre, mentre Assassin’s Creed IV Black Flag per PC sarà disponibile gratuitamente dall’11 al 18 dicembre. L’offerta è disponibile, insieme a molte altre, sul sito ufficiale di Ubisoft.

Ubisoft celebra la stagione festiva regalando alcuni giochi digitali per PC

updated at 05-12-2017 13:00Simone Pettine

OGGETTO: le feste natalizie sono l’occasione perfetta per trascorrere del tempo con amici e familiari, giocando e divertendosi insieme. In tempo per la stagione festiva, Ubisoft offrirà GRATUITAMENTE due titoli digitali per PC, come parte della sua iniziativa Happy Playdays. I giocatori avranno così l’opportunità di affinare le proprie abilità strategiche in
World in Conflict e provare l’età d’oro della pirateria in Assassin’s Creed IV Black Flag.

CHI: chiunque possieda un account Ubisoft nella community PC.

PERCHÉ: Ubisoft intende celebrare la stagione festiva, oltre al 10° anniversario sia del lancio di World in Conflict che della creazione dell’universo di Assassin’s Creed.

Ubisoft Assassin's Creed
Ubisoft Assassin’s Creed

Ubisoft Massive ha lanciato World in Conflict, un pluriacclamato e innovativo RTS / RTT ambientato nella Guerra Fredda, nel settembre del 2007. Successivamente, nel 2009, è stata rilasciata un’espansione per giocatore singolo chiamata Soviet Assault. Il gioco include sia una profonda e coinvolgente campagna per giocatore singolo sia un’intensa sezione multiplayer, che supporta fino a 16 giocatori. Grazie a molte altre caratteristiche, tra cui Voice Over IP, una grafica straordinaria e campi di battaglia interamente distruttibili, World in Conflict è un titolo strategico davvero intenso e assolutamente unico, tanto da essere stato acclamato come uno dei migliori giochi di strategia di sempre.

Assassin’s Creed IV Black Flag include personaggi avvincenti, un vasto mondo da esplorare e una serie quasi infinita di attività piratesche da affrontare. La storia inizia nel 1715, quando i pirati fondano una propria Repubblica nei Caraibi priva di qualsiasi legge. Iniziano così a bloccare intere flotte e rotte internazionali, saccheggiando vaste fortune. I pirati hanno minacciato le strutture di potere che allora governavano l’Europa, ispirando le fantasie di milioni di persone e lasciando un’eredità che perdura ancora oggi. Da Kingston a Nassau, esplora 50 ambientazioni uniche, in cui potrai diventare un vero pirata, vestendo i panni di Edward Kenway. Comanda e personalizza la tua nave, cerca tesori perduti, vai a caccia di animali rari e saccheggia relitti affondati.

QUANDO: World in Conflict per PC (incluso l’espansione Soviet Assault) sarà scaricabile GRATUITAMENTE dal 4 all’11 dicembre.

Assassin’s Creed IV Black Flag per PC sarà disponibile GRATUITAMENTE dall’11 al 18 dicembre.

DOVE: l’offerta è disponibile, insieme a molte altre, su ubisoft.com/happyplaydays_pr

 

Nintendo: Ubisoft ha annunciato i Cyber sconti

updated at 28-11-2017 11:36Redazione Player.it

Nintendo e Ubisoft hanno annunciato la Cyber Week, ovvero una settimana di sconti proposti su alcuni dei titoli disponibile su Switch e Wii U appartenenti al publisher di Montreal.

ubisoft-cyber-week-nintendo

Fino al 4 dicembre 2017, gli utenti potranno mettere le mani su molti giochi targati Ubisoft con prezzi più che accessibili. L’elenco è molto folto e comprende titoli del calibro di Mario + Rabbids Kingdom Battle, Just Dance 2017 e 2018, Monopoly for Nintendo Switch e  Rayman Legends: Definitive Edition. Il catalogo completo è disponibile sul sito ufficiale di Nintendo.

 

Ubisoft: chiusi i server di molti giochi old-gen

updated at 11-11-2017 10:15Redazione Player.it

La maggior parte dei titoli targati Ubisoft ha sempre presentato una o più modalità online, componente che ha permesso ai giochi di intrattenere gli utenti anche dopo la conclusione delle rispettive esperienze single player.

ubisoft-chiusi-server-giochi

Il publisher di Montreal ha però deciso che è giunto il tempo di spegnere alcuni dei server online dei suoi titoli più datati, offrendogli una specie di pensionamento dopo il loro lungo periodo di attività. Si tratta per lo più di IP appartenenti alla passata generazione di console, che ormai hanno fatto il loro tempo e che hanno visto un drastico calo dell’utenza, soprattutto con l’avvento della nuova generazione.

Di seguito la lista completa:

-Smurfs 2 (PS3)

-Splinter Cell Blacklist (Wii U)

-Flashback Origins (PC)

-Assassin’s Creed Recollections (Mac, iOS)

-Just Dance 3 (Xbox 360)

-Just Dance 3 Greatest Hits (Xbox 360)

-Just Dance 4 (PS3, Xbox 360, Wii U)

-Just Dance Disney Party (Xbox 360, Wii)

-Marvel Avengers: Battle for Earth (Xbox 360, Wii U)

-Rabbids Land (Wii U)

-Your Shape Fitness Evolved 2013 (Wii U)

-ESPN Sports Connection (Wii U)

-Shaun White Skateboarding (PC, PS3, Xbox 360)

-Shaun White Snowboarding (PC)

-Call of Juarez: The Cartel (PC)

-HAWX II (PC)

-I Am Alive (PS3, Xbox 360)

-Prince of Persia: The Forgotten Sands (PS3, Xbox 360)

-Rayman 3 HD (PS3, Xbox 360)

-RUSE (PS3, Xbox 360

 

Ubisoft: l’attuale generazione di console durerà altri due anni

updated at 08-11-2017 17:23Redazione Player.it

Ubisoft ha approfittato della riunione finanziaria con i suoi azionsiti per esprimere le sue opinioni sull’attuale e sulla futura generazione di console, che potrebbe manifestarsi entro breve tempo.

ubisoft-ps4-xbox-one-due-anni

Portavoce del publisher è stato il CEO Yves Guillemot, che ha sentenziato come PlayStation 4 e Xbox One (current-gen) hanno a suo dire altri due anni di vita. Dunque, per Ubisoft nel corso del 2020 assisteremo al debutto di PlayStation 5 e della nuova Xbox. Ecco le parole del CEO:

“Sony ha lanciato PlayStation 4 Pro l’anno scorso, mentre Microsoft la sua Xbox One X quest’anno. Pensiamo che ci vorranno ancora almeno due anni prima che possa arrivare qualcosa di nuovo. Ma questa è la nostra percezione, non abbiamo informazioni riservate su questo fronte.”

 

 

Michel Ancel: “Ubisoft ha intenzione di realizzare Rayman 4”

updated at 13-10-2017 11:52Claudio Albero

Chiunque ami i giochi platform, non può non amare Rayman. La simpatica mascotte Ubisoft è senza dubbio uno dei personaggi a cui i videogiocatori sono più affezionati. Ritornato di recente alla ribalta con i riuscitissimi Rayman: Origins e Rayman: Legends, la voglia di un nuovo capitolo della serie è altissima. Ebbene, sembra che non sia solo il pubblico dei videogiocatori a desiderare ardentemente una quarta avventura del nostro eroe. Attraverso il suo profilo Instagram, Michel Ancel, l’indimenticato creatore della serie, ha affermato che un eventuale Rayman 4 potrebbe non essere poi così lontano.

Rayman 4 potrebbe diventare realtà molto presto

Per chi non lo sapesse, Michel Ancel è legato a doppio filo a Rayman, perché è proprio il personaggio da lui creato che ha determinato il suo raggiungimento di una fama mondiale. Entrato in Ubisoft verso la fine degli anni ’80 in qualità di direttore grafico, Ancel ha contribuito a sviluppare titoli come The Intruder e The Teller. Ma sarà solo nel 1995, con la pubblicazione del primo Rayman, che la sua carriera prenderà una svolta inaspettata. Con oltre 10 milioni di copie vendute nel mondo, quel gioco rese il creativo francese una delle personalità più importanti nel panorama videoludico mondiale. Rayman 2: The Great Escape riuscì addirittura a migliorare la formula del primo capitolo, diventando il primo episodio del franchise in 3D, e venendo addirittura incensato come uno dei migliori platform mai realizzati.

michel ansel rayman 4
Tutte le nostre speranze sono riposte in quest’uomo.

Con Rayman 3: Hoodlum Havoc, purtroppo, la magia si interrompe. Il titolo risulterà essere una delusione cocente per tantissimi fan, che ritengo l’assenza di Ancel una delle cause principali del flop di questo terzo capitolo. Come lo stesso creativo affermerà, egli non si era completamente occupato dello sviluppo di gioco che, stando alle sue parole, avrebbe curato in maniera diversa. Dopo diversi anni di pausa, e una serie interminabile di spin-off, Ancel torna in “cabina di regia”, e i risultati sono i due ottimi Rayman: Origins e Rayman: Legends. Tuttavia, sono tantissimi i fan che desiderano un Rayman 4, capace di riportare la serie ai suoi fasti. Michel Ancel sembra pensarla esattamente allo stesso modo.

Nel post in questione, Ansel afferma che, subito dopo lo sviluppo di Beyond Good and Evil 2, sarà tempo di dedicarsi a Rayman 4, perché gli eroi non possono morire. L’ultimo gioco della serie principale è stato Rayman 3, uscito nel 2003 e rimasterizzato in HD nel 2012. È decisamente passato troppo tempo, ma con buona probabilità non dovremo attendere ancora molto per la quarta avventura di Rayman.

 

Ubisoft acquisterà altre 4 milioni di azioni per difendersi da Vivendi

updated at 07-10-2017 09:59Redazione Player.it

Ubisoft le sta tentando tutte per difendersi dall’acquisizione forzata da parte di Vivendi e ha elaborato una nuova strategia basata sull’acquisizioni di nuove azioni.

L’operazione prevede l’acquisto di 4 milioni di azioni della propria azienda onde evitare che Vivendi raggiunga il 30% del pacchetto totale delle quote di Ubisoft, percentuale minima per poter effettuare le offerte di acquisizione.

Tale operazione da parte di Ubisoft è già in corso e si concluderà alla fine del mese di dicembre. In precedenza i fratelli Guillemot hanno già acquistato altre azioni di tasca propria, portando la loro quota a 15,35%.

UBISOFT CERCA UN NUOVO TIPO DI SUPER EROE

updated at 03-10-2017 07:47Simone Pettine

MILANO, 3 ottobre 2017 – Ubisoft annuncia “I am the Fart”, un concorso unico che consentirà al fortunato vincitore di partecipare al gioco South Park: Scontri Di-Retti in modo davvero speciale. Infatti, il suono di un suo peto sarà integrato nel gioco come una delle potenti e puzzolenti “armi” letali a disposizione del Novellino.

Questa sfida mondiale si terrà dal 2 al 16 ottobre. I temerari candidati dovranno solo inviare un video nel quale mostrano le proprie “abilità speciali” sul sito web dedicato: www.iamthefart.com. Dopo il periodo di presentazione delle “candidature”, la giuria, composta da membri dello Studio di San Francisco, Mr Metano e un rappresentante di South Park Digital Studios, sceglierà il vincitore, che raggiungerà gli studi di Ubisoft San Francisco per registrare il proprio suono per il gioco.

south park come la realtà pelle scura
South Park

Sviluppato in collaborazione con Buzzman esattamente un anno dopo il dispositivo Nosulus Rift, questo concorso assolutamente unico e inedito è stato creato per arricchire ancora una volta l’esperienza di gioco degli utenti di South Park: Scontri Di-Retti, pur non essendo limitato ai soli giocatori, visto che tutti possono partecipare.

La sfida mondiale “I am the fart” sarà disponibile da oggi e i risultati saranno annunciati sul sito web dedicato iamthefart.com, oltre che sugli account ufficiali Facebook e Twitter, il 23 ottobre 2017.

Per vedere il video di “I am the Fart”, visitare https://youtu.be/ILNRvIHXTwo.

 

South Park: Scontri Di-Retti è in dirittura d’arrivo

South Park: Scontri Di-Retti è l’oltraggioso seguito del pluriacclamato South Park™: Il Bastone della Verità™, lanciato nel 2014. Con il crimine in aumento a South Park, le strade non sono mai state così pericolose. Mentre il sole tramonta sulla tranquilla cittadina del Colorado, il caos e la distruzione prendono il sopravvento, dando vita a un vero e proprio regno di terrore. La città ha bisogno di nuovi eroi ed Eric Cartman decide di intervenire creando il miglior gruppo di supereroi di sempre, il Procione e i suoi amici, da lui stesso guidati nei panni del Procione. Continuando nei panni del Novellino, i giocatori diventeranno un membro del Procione e i suoi amici, combattendo per la fama e anche per conquistare una certa posizione tra gli altri bambini.

South Park: Scontri Di-Retti sarà disponibile dal 17 ottobre 2017 sia in versione digitale che retail per
Xbox One, PlayStation®4 e Windows PC.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

Yves Guillemot: “Ubisoft punterà sul Cloud e sui mercati asiatici”

updated at 26-09-2017 14:12Claudio Albero

Come recitava un titolo di un famoso film, chi si ferma è perduto. Bisogna sempre essere proiettati al futuro, guardare avanti ed utilizzare il presente per pianificare il domani. Se questa regola ha un gran valore nella vita quotidiana, possiamo facilmente immaginare la sua capitale importanza in un settore in continua evoluzione come quello dell’industria videoludica. Una delle aziende che decisamente non sa stare con le mani in mano è Ubisoft. È Yves Guillemot in persona a dichiarare quelle che sono le prossime mosse dell’azienda francese, nel breve, medio e lungo termine. I piani del publisher mettono in primo piano due elementi: il Cloud gaming ed i mercati asiatici.

Yves Guillemot svela le prossime mosse di Ubisoft

yves guillemot ubisoft cloud mercati asiatici
Quanti impegni, mamma Ubisoft!

Se guardassimo la lista di titoli pubblicati da Ubisoft negli ultimi mesi, ci renderemmo facilmente conto della mole di lavoro svolta dall’impresa francese. For Honor, Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, Mario + Rabbids Kingdom Battle, Star Trek: Bridge Crew, sono soltanto alcuni dei titoli a marchio Ubisoft rilasciati nel 2017. Se poi, a tutto questo, aggiungessimo progetti di prossima uscita come il promettente Assassin’s Creed: Origins, South Park: Scontri di-retti, Just Dance 2018, Far Cry 5, nonché il continuo supporto a Rainbow Six Siege, possiamo comprendere quanto l’agenda di Ubisoft siano piena zeppa di “appuntamenti”. Ma, come detto in apertura, chi si ferma è perduto, quindi è sempre doveroso programmare il proprio futuro.

Nel rapporto diramato a seguito dell’ultima assemblea degli azionisti, tenutasi lo scorso Venerdì, lo sviluppatore e publisher francese si espresso il merito alle migliori opportunità di mercato da cogliere in futuro. Stando alle parole rilasciate a Bloomberg da Yves Guillemot, Chief Executive Officer di Ubisoft, nei prossimi anni, l’industria si espanderà del 15% o 20%. Per rimanere sulla cresta dell’onda, l’azienda ha intenzione di investire ancora di più nelle nuove tecnologie, come, ad esempio, i giochi basati sul Cloud. Ma non finisce qui. Il dirigente ha continuato il suo discorso affermando che l’azienda ha intenzione di espandersi nel mercato più promettente di tutti: l’Asia.

Cosa aspettarsi dalle nuove tecnologie e dall’Asia?

yves guillemot ubisoft cloud mercati asiatici
Cosa ci riserverà il futuro?

Al di là del Cloud gaming, Yves Guillemot ha affermato che la crescita del settore sarà frutto dell’avanzamento e del progresso di tecnologie come la realtà virtuale e la realtà aumentata.

Per quanto riguarda, invece, i mercati asiatici, Ubisoft ha puntato gli occhi su Russia e Cina, dove il mobile gaming sta registrando numeri impressionanti. Stando alle parole di Guillemot, la copertura attuale di questi mercati non può ritenersi soddisfacente. Le aspettative dell’azienda francese prevedono che la Cina, attualmente il sesto mercato più grande al mondo, possa espandersi rapidamente nei prossimi anni, tanto da diventare arrivare ad occupare la seconda posizione.

Cosa dobbiamo aspettarci da Ubisoft nei prossimi anni? Non è dato saperlo con precisione, ma una risposta possiamo darla: tanti, tantissimi giochi. Restate sintonizzati per essere sempre aggiornati sulle prossime uscite Ubisoft.

 

Atomega annunciato ufficialmente da Ubisoft

updated at 12-09-2017 08:41Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato un nuovo titolo PC chiamato Atomega. Trattasi di shooter-FPS online con una forte componente multiplayer, in arrivo il prossimo 19 settembre al prezzo di 9.99 euro. Tutti i dettagli disponibili di seguito.

atomega-annuncio-ubisoft

MILANO, 11 settembre 2017 – Ubisoft annuncia Atomega, un nuovo FPS multiplayer online, disponibile a partire dal 19 settembre 2017 su Steam. Sviluppato da Reflections, lo studio di Ubisoft che ha dato vita a Grow HomeTM e Grow Up, Atomega è stato creato con l’idea di sperimentare e realizzare concetti insoliti che sorprendessero i giocatori. 

Atomega è ambientato in una realtà che si sta rapidamente dissolvendo. Tutto ciò che esiste sono Exoforms, forme di vita post-biologiche super avanzate, padrone di materia e energia e ultimi lontani parenti di uomini e macchine. Mentre le leggi della fisica si distruggono lentamente, le Exoforms combattono per divertimento e dominio, riproducendo i momenti finali dell’universo in un’arena ai margini della distruzione.

I giocatori dovranno acquisire massa, raccogliendola in modo pacifico o combattendo, per evolvere dall’agile Atomo al divino Omega. Nella competizione per la massa, i giocatori si scontreranno in una frenetica battaglia per la supremazia attraverso intensi round di 10 minuti con un massimo di 8 giocatori. L’acquisizione di massa garantisce dei punti e alla fine del round il giocatore con punteggio maggiore ottiene la vittoria. È un’esperienza competitiva irresistibile, un gioco facile da capire, ma difficile da padroneggiare, con un tono leggero che riflette la personalità del suo piccolo team di sviluppo.

Atomega sarà disponibile in digitale su Steam al prezzo di 9.99€ dal 19 settembre 2017. 

Ecco il primo trailer di Atomega:

 

Ubisoft: la famiglia Guillemot ha investito altri 2 milioni di euro nell’azienda

updated at 05-09-2017 11:37Redazione Player.it

I più informati sanno che Ubisoft fu fondata negli anni ’80 dalla famiglia Guillemot, nonostante ciò però questi ultimi non sono in possesso della maggioranza delle azioni della società.

Oggi però apprendiamo che i Guillemot hanno acquistato altre 2 milioni di euro azioni di Ubisoft pari all’1,75%. Ora la loro quota è salita a 15,35%. Tale mossa potrebbe essere stata “sferrata” per impedire a Vivendi, che detiene il 27% delle azioni di Ubisoft, di acquisire il 100% dell’intera azienda.

 

Ubisoft annuncia il free weekend di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

updated at 22-08-2017 22:20Simone Pettine

Pochi minuti fa, nel corso della Gamescom, Ubisoft ha annunciato ufficialmente un nuovo free weekend per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: leggiamo tutti i dettagli nel comunicato stampa ufficiale che segue.

UBISOFT ANNUNCIA IL FREE WEEKEND DI TOM CLANCY’S RAINBOW SIX® SIEGE DAL 24 AL 27 AGOSTO

Il free weekend di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sarà disponibile dal 24 al 27 agosto 2017. I giocatori potranno unirsi alla community di Rainbow Six Siege, composta da 20 milioni di utenti, su PlayStation®4, Xbox One e Windows PC tramite Uplay e Steam.

Il titolo sarà disponibile con uno sconto del 50% durante il free weekend dal 24 agosto al 3 settembre 2017. I giocatori che proveranno il gioco durante Il weekend gratuito e decideranno di acquistare il titolo potranno mantenere i loro progressi e continuare a giocare ininterrottamente.

rainbow six siege raggiunge 20 milioni di giocatori
rainbow six siege

L’ultimo contenuto dell’Anno 2 Season 3, Operazione Blood Orchid, sarà sottoposto a un Technical Test Server (PC) il 29 agosto e sarà disponibile su tutte le piattaforme a partire dal 5 settembre.

In Operation Blood Orchid sarà disponibile una nuova mappa, Theme Park, ambientata ad Hong Kong e tre nuovi Operatori (2 da Hong Kong e uno dalla Polonia).

Informazioni aggiuntive sui contenuti di Operation Blood Orchid saranno svelate durante le finale della Pro League il 26 agosto 2017 ed includeranno una live demo. Per vedere l’anteprima di Blood Orchid segui il livestream su Twitch il 26 agosto alle 18.15 su https://www.twitch.tv/rainbow6.

Maggiori informazioni, dettagli e orari in merito al free weekend sono disponibili al seguente indirizzo www.rainbow6.com/freeweekend.

Per le ultime novità di Rainbow Six Siege, visitare https://rainbow6.ubisoft.com

Per vedere i trailer di Rainbow Six Siege Operation Blood Orchid, visitare:

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

Gamescom 2017: la line-up di Ubisoft

updated at 16-08-2017 11:09Redazione Player.it

Ubisoft non poteva mancare all’appuntamento con la Gamescom 2017 di Colonia (22-26 agosto) e infatti il publisher sarà presente in maniera massiccia alla fiera europea.

gamescom-2017-ubisoft

Saranno disponibili oltre 300 postazioni di gioco e ai presenti verrà permesso di provare alcuni dei titoli di spicco della casa di Montreal. Ecco la line-up completa e il numero di postazioni (pods) utilizzabili al Consumer Booth: Hall #6.1 – Stand #B020, location dove Ubisoft sarà di casa:

-90 pods Assassin’s Creed Origins

-90 pods Far Cry 5

-40 pods Rainbow Six Siege

-30 pods The Crew 2

-30 pods Mario + Rabbids Kingdom Battle

-24 pods For Honor

-20 pods South Park Scontri Di-Retti

-12 pods Steep Road to the Olympics

 

Ubisoft dichiara: l’anno di pausa ha fatto bene ad AC Origins

updated at 10-08-2017 08:24Claudio Albero

Diciamocelo chiaramente: Assassin’s Creed stava arrivando a un punto di non ritorno. La volontà di trarre il massimo profitto da uno dei suoi franchise più redditizi, aveva spinto Ubisoft ad imporre una cadenza annuale alla serie. Deve uscire almeno un Assassin’s Creed all’anno, questo era il nuovo piano aziendale, che non ha tardato a tradursi in fatti. Da Assassin’s Creed: Brotherhood fino a Syndicate, l’ultimo capitolo finora uscito, non c’è stato un anno che non abbia visto il debutto di un nuovo episodio della saga, arrivando addirittura a due nel 2014, in cui ne uscirono addirittura due: Unity per next gen e Rogue per old gen. Ebbene, Ubisoft dichiara terminata questa politica, tanto da posticipare di un anno l’uscita di Origins. Lo scopo dell’azienda è quello di garantire un prodotto di assoluta qualità.

Ubisoft dichiara: la qualità prima di tutto

La cadenza annuale imposta alla serie aveva fatto decisamente male al franchise. Nonostante i picchi toccati con Assassin’s Creed II e con lo spin-off Brotherhood, la qualità dei vari episodi, a partire da Assassin’s Creed III, era decisamente scemata. La trama, vero punto forte del franchise, non era mai riuscita tornare ai fasti di Ezio Auditore da Firenze, ancora oggi l’Assassino più amato dai giocatori. Se a tutto questo aggiungiamo i problemi tecnici subiti da Unity, corretti con diversi giga di patch, possiamo chiaramente comprendere che un gioco complesso ed articolato come Assassin’s Creed non avrebbe mai potuto avere una cadenza annuale. Non si tratta di un franchise sportivo, o di uno shooter votato all’online, ma di un prodotto che fa del single player la sua arma principale.

Proprio per questa ragione, Ubisoft dichiara che l’anno di pausa ha fatto bene al nuovo AC Origins. Stando alle dichiarazioni dello sviluppatore, Assassin’s Creed Origins potrà contare su una mappa enorme e completamente esplorabile. Le attività da svolgere, oltre alle quest della trama principale, saranno tantissime, parola di Ubisoft. Per poter raggiungere questi obbiettivi, mantenendo un certo standard qualitativo, è stato indispensabile avere più tempo a disposizione. Proprio in questa direzione vanno le parole del game director Jean Guesdon, rilasciate in un intervista a PC Gamer.

“Quando ci siamo messi a lavoro su Assassin’s Creed Origins, volevamo ottenere un prodotto globale e completo. Volevamo arrivare a portare sullo schermo un’intera nazione, completamente esplorabile senza alcuna limitazione.

Avevamo toccato qualcosa di simile con Assassin’s Creed IV: Black Flag, garantendo una mappa sconfinata e una sensazione di libertà totale. Volevamo riprodurre il tutto, ma stavolta sulla terraferma.

Da questo punto di vista, avere un anno in più a disposizione per lo sviluppo ci ha dato la possibilità di questo concept, mantenendo al tempo stesso un alto livello qualitativo.”

Ricordiamo ai nostri lettori che Assassin’s Creed Origins uscirà il prossimo 27 Ottobre per Playstation 4, Xbox One e PC.

 

Ubisoft è pronta per la Gamescom, tutti i fan sono invitati

updated at 07-08-2017 19:42Simone Pettine

Ubisoft, gruppo leader in tutto il mondo nella produzione, pubblicazione e distribuzione di software d’intrattenimento interattivo, con un ricco portfolio di prodotti di successo, tra cui figurano Assassin’s Creed, Just Dance, Tom Clancy’s, Rayman, Far Cry e Watch Dogs, ci ha inviato in giornata un comunicato stampa ufficiale in cui invita tutti i suoi fan alla Gamscom.

UBISOFT® INVITA I FAN A PROVARE LA SUA PIÙ GRANDE LINE-UP DI SEMPRE PER LA GAMESCOM

MILANO, 7 agosto 2017 — Ubisoft svela la sua line-up di titoli per la Gamescom, il maggior evento mondiale dedicato ai videogiochi e aperto al pubblico, che si terrà dal 22 al 26 agosto a Colonia, in Germania.
I visitatori potranno provare le versioni dimostrative di Assassin’s Creed® Origins, Far Cry® 5, Mario + Rabbids® Kingdom Battle, South Park™: Scontri Di-Retti™ e The Crew® 2, oltre a sfidarsi con For Honor® e Tom Clancy’s Rainbow Six® Siege.

Nel corso della settimana, presso lo stand Ubisoft (Hall 6.1, stand B020), saranno organizzate varie attività dedicate ai fan, tra cui esibizioni di Just Dance® 2018 e presentazioni esclusive, annunci, demo, trailer e omaggi. Sempre presso lo stand sarà disponibile anche lo store di Ubisoft, in cui i visitatori potranno acquistare gli oggetti della linea Ubicollectibles, tra cui, per la prima volta, la nuova serie di statuette Chibi “Six Collection”.

La finale della Rainbow Six Siege ESL Season 2 si terrà presso l’Alpha Stage ESL Arena nella Hall 9 durante la Gamescom. In particolare, venerdì 25 agosto si svolgeranno le semifinali, mentre la finale della Season 2 è in programma per sabato 26 agosto. Le finali saranno trasmesse in diretta dalle 9:45 alle 20:00, insieme a dimostrazioni live di nuovi contenuti e panel tra sviluppatori e community.

Ubisoft ricompenserà alcuni dei suoi fan più fedeli e appassionati invitando 15 Star Player, scelti tra i membri dell’Ubisoft Club, a vivere un’esperienza VIP oltre all’opportunità di partecipare a una serie di incontri con i suoi sviluppatori. Inoltre, i partecipanti alla Gamescom riceveranno alcune ricompense di gioco esclusive per alcuni titoli Ubisoft e avranno l’opportunità di accedere alla Ubisoft Lounge, all’interno dello stand, per partecipare a incontri, provare demo e discutere sui giochi. Per maggiori informazioni sulle attività dell’Ubisoft Club durante la Gamescom, visitare https://twitter.com/ubisoftclub.

“Siamo davvero felici di poter finalmente svelare la nostra line-up completa ai giocatori europei, dopo il grande successo riscosso all’E3 dello scorso giugno”, ha dichiarato Alain Corre, EMEA Executive Director. “Avremo più di 300 postazioni, il maggior numero mai avuto alla Gamescom, che consentiranno ai visitatori di provare i nostri nuovi giochi in anteprima, condividendo con noi i loro feedback. E grazie ai nuovi contenuti e all’esperienza competitiva di For Honor e Rainbow Six Siege, oltre alle finali della ESL, siamo davvero felici di rassicurare i fan che questi titoli riceveranno un supporto costante”

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

 

Gamescom 2017: la line-up di Ubisoft

updated at 07-08-2017 18:13Redazione Player.it

Ubisoft ha svelato la sua line-up di titoli per la Gamescom 2017, che si terrà a Colonia, in Germania.

gamescom-2017-la-lineup-di-ubisoft

I visitatori potranno provare le versioni dimostrative di Assassin’s Creed Origins, Far Cry  5, Mario + Rabbids Kingdom Battle, South Park: Scontri Di-Retti e The Crew 2, oltre a sfidarsi con For Honor e Tom Clancy’s Rainbow Six Siege.

Nel corso della settimana presso lo stand Ubisoft, alla Hall 6.1, stand B020, saranno organizzate varie attività dedicate ai fan, tra cui esibizioni di Just Dance 2018 e presentazioni esclusive, annunci, demo trailer. Sempre presso lo stand sarà disponibile anche lo store di Ubisoft, in cui i visitatori potranno acquistare gli oggetti della linea Ubicollectibles, tra cui, per la prima volta, la nuova serie di statuette Chibi “Six Collection”.

La finale della Rainbow Six Siege ESL Season 2 si terrà presso l’Alpha Stage ESL Arena nella Hall 9 durante la Gamescom. In particolare, venerdì 25 agosto si svolgeranno le semifinali, mentre la finale della Season 2 è in programma per sabato 26 agosto. Le finali saranno trasmesse in diretta dalle 9:45 alle 20:00, insieme a dimostrazioni live di nuovi contenuti e panel tra sviluppatori e community.

Ubisoft ricompenserà alcuni dei suoi fan più fedeli e appassionati invitando 15 Star Player, scelti tra i membri dell’Ubisoft Club, a vivere un’esperienza VIP oltre all’opportunità di partecipare a una serie di incontri con i suoi sviluppatori. Inoltre, i partecipanti alla Gamescom riceveranno alcune ricompense di gioco esclusive per alcuni titoli Ubisoft e avranno l’opportunità di accedere alla Ubisoft Lounge, all’interno dello stand, per partecipare a incontri, provare demo e discutere sui giochi. Se volete avere ulteriori informazioni sulle attività dell’Ubisoft Club durante la Gamescom, vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale.

 

Il ritardo di Red Dead Redemption 2 fa felici EA e Ubisoft

updated at 29-07-2017 14:45Michele Longobardi

Il ritardo di Red Dead Redemption 2 che sarebbe dovuto uscire quest’anno e invece slitterà al 2018, in primavera probabilmente, ha fatto parlare molto anche gli addetti ai lavori di altre software house. Alcuni di essi si dicono soddisfatti di questo slittamento della data di uscita del gioco Rockstar, ognuno per motivi diversi.

Ubisoft, infatti, nella persona di Alain Martinez, CFO dell’azienda, qualche giorno fa, dichiarò:

Chiaramente il fatto che Red Dead Redemption 2 non ci sarà quest’anno, è positivo per i risultati del nostro anno fiscale 2018. È un dato che abbiamo inserito nelle nostre previsioni finanziarie, quindi, l’assenza di quel gioco darà una migliore finestra di lancio ad alcuni dei nostri giochi.

A parlare è stato poi il CFO di EA, Blake Jorgensen, durante un recente incontro per discutere sui guadagni della società. Il CFO ha dichiarato che il ritardo del western targato Rockstar fornisce “un po’ di opportunità” a EA e ad altri nel settore. Allo stesso tempo, Jorgensen ha sottolineato che i grandi giochi possono aiutare a far crescere l’intero settore industriale, incluso l’hardware.

Storicamente ci siamo trovati spesso davanti a una concorrenza scoraggiata di fronte ai grandi risultati dei grandi titoli. Pensate a Grand Theft Auto V quando è uscito, ancora oggi fa crescere il mercato globale. Migliora anche le vendite delle console. Spesso, infatti, molti di quei titoli vengono messi in bundle per aiutare a ridurre il prezzo di una console per il consumatore. Questo fa bene al mercato e ci piace. Ne beneficia il consumatore e ci aiuta perché genera un sacco di attenzione sui videogiochi.

Jorgensen ha sottolineato che EA ha sempre voluto competere con i più grandi titoli del settore perché la concorrenza di quest’ultimi non disturba i piani alti di EA, anzi, li eccita e li invoglia a fare sempre meglio.

Ricordiamo che Red Dead Redemption 2 uscirà nella primavera 2018 per Xbox One e PlayStation 4. Riguardo al ritardo, Rockstar ha detto all’inizio di quest’anno che è stato generato dal bisogno di più tempo per “offrire la migliore esperienza possibile ai nostri fan”.

fonte: Gamespot

 

Skull and Bones: la versione Switch non è nei piani di Ubisoft

updated at 27-07-2017 08:48Redazione Player.it

Ogni volta che viene annunciato un gioco, in molti sperano in un secondo annuncio legato all’approdo di tale titolo anche su Nintendo Switch. La console sta ricevendo un notevole supporto dalle terze parti, ma non tutte le IP possono essere realizzate anche per Switch.

skull-and-bones-switch

Uno dei titoli cui per il momento non è previsto l’approdo su Switch è Skull and Bones, il gioco “piratesco” in sviluppoi presso Ubisoft Singapore. È stato il creative director Justin Farren a confermare ciò ai microfoni di GameSpot, specificando che sebbene il publisher stia portando sulla piattaforma di Nintendo titoli del calibro di Steep, Rayman Legends e Just Dance 2017, Skull and Bones non è tra le IP che getteranno l’ancora su Switch. Non si tratta di una chiusura totale:

“Non abbiamo parlato molto di Switch, ma se ciò diventasse realtà, allora massimizzeremmo i punti forti di Switch.”

Skull and Bones approderà su PlayStation 4, Xbox One e PC nel 2018, più precisamente tra il Q3 e il Q4 del prossimo anno.

 

Ubisoft sta lavorando su due progetti per HoloLens

updated at 05-07-2017 08:52Redazione Player.it

Nel corso dell’Unite Europe 2017, Ubisoft ha tenuto una sorta di panel denominato “AR Prototyping for the HoloLens”. In quest’occasione il publisher francese ha mostrato due titoli in sviluppo proprio per il visore per la Realtà Aumentata di Microsoft.

hololens-ubisoft_1

I due progetti non possono essere considerati allo stato attuale dei veri e propri giochi, ma al momento sono solo due prototipi:

-Toy Soldiers: RTS che permetterà agli utilizzatori di HoloLens di inscenare in qualsiasi luogo delle battaglie dove potranno essere controllate e utilizzate decine di truppe di soldati

-Rabbid Rockets: questo titolo permetterà di evocare ovunque i nostri amici Rabbids e interagire con loro

Al momento non sono stati diffusi ulteriori dettagli per i due titoli destinati a HoloLens.

 

Ubisoft e Favij insieme per la Just Dance World Cup

updated at 28-06-2017 09:55Sebastiano Pezzile

MILANO, 27 giugno 2017 Ubisoft® ha annunciato la nuova stagione della Just Dance World Cup che quest’anno sarà in un formato completamente nuovo e inedito. Supportata da Favij e da molti altri ospiti speciali, la Just Dance World Cup diventa il primo talent show competitivo basato su un videogioco.

Il primo casting europeo mai organizzato per vincere un biglietto per la finale nazionale

Negli ultimi tre anni, la Just Dance World Cup ha adottato un approccio unico nel mondo degli eSports: non solo è una combinazione perfetta tra videogiochi e attività fisica, ma è anche l’unico show esistente a livello di eSports.

Quest’anno, la Just Dance World Cup si reinventa trasformando la sua fase di qualificazione e adottando un modello basato su un vero reality show competitivo in Italia, Francia, Regno Unito, Germania e Spagna:

  • Selezione online per ogni paese: le qualificazioni locali inizieranno online il 16 luglio e consentiranno a 4 candidati di qualificarsi per ogni territorio.
  • Un nuovo formato di casting: ogni capitale sceglierà i propri 4 candidati durante una serie di audizioni europee che si terranno il 16 settembre a Roma, Parigi, Berlino, Londra e Madrid, di fronte a una giuria di esperti, con il supporto di alcuni talenti dei social media che parteciperanno al casting.

I migliori candidati di entrambe le selezioni otterranno la possibilità di partecipare alla Finale nazionale trasmessa su un importante canale, per diventare il campione nazionale di Just Dance, e passeranno poi all’ultima fase della competizione, la finale mondiale della Just Dance World Cup prevista per l’inizio del 2018. Il vincitore della competizione internazionale avrà l’esclusiva opportunità di realizzare una propria mappa che sarà presente all’interno di Just Dance Unlimited*.

Una competizione supportata dalle celebrità dei social media

Per la sua quarta stagione, la Just Dance World Cup collaborerà con alcuni dei più talentuosi Youtuber in Europa, in rappresentanza di una generazione giovane, appassionata e connessa. Gli Youtuber saranno gli ambasciatori della Just Dance World Cup e divulgheranno la propria passione per il ballo in tutto il mondo. In Italia sarà Favij che porterà la propria personalità e creatività alla JDWC e farà parte della giuria durante le finali nazionali. “Gioco a Just Dance da sempre e lo adoro. Sono molto felice e orgoglioso di rappresentare l’Italia alla WORLD CUP” ha dichiarato Favij. Oltre allo Youtuber, ci saranno Eleonora Olivieri e Riccardo Dose che illustreranno i progressi dei concorrenti durante la Just Dance World Cup

*Just Dance Unlimited è una sottoscrizione ad un servizio streaming che garantisce un accesso illimitato ad un catalogo sempre in espansione di oltre 150 canzoni, giocabili attraverso Just Dance 2016, Just Dance 2017 e Just Dance 2018.

© 2017 Ubisoft Entertainment. Tutti i diritti riservati. Just Dance, Ubisoft e il logo di Ubisoft sono marchi registrati di Ubisoft Entertainment negli Stati Uniti e/o negli altri paesi. Nintendo Switch è un marchio registrato di Nintendo. ©2017 Nintendo. Tutti i restanti marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

INFORMAZIONI SU UBISOFT
Ubisoft è un gruppo leader in tutto il mondo nella produzione, pubblicazione e distribuzione di software d’intrattenimento interattivo, con un ricco portfolio di prodotti di successo, tra cui figurano Assassin’s Creed, Just Dance, Tom Clancy’s, Rayman, Far Cry e Watch Dogs. I team di sviluppo e le filiali commerciali di Ubisoft sono costantemente impegnati nel creare esperienze di gioco originali e memorabili su qualsiasi piattaforma, come console, smartphone, tablet e PC. Per l’anno fiscale 2016/17 Ubisoft ha realizzato un fatturato di 1,460 milioni di Euro.  

INFORMAZIONI SU UBISOFT ITALIA
Nel 1995 nasce Ubisoft S.p.A., la filiale italiana del gruppo, che impiega oltre 30 persone in attività di comunicazione, marketing e commercializzazione di videogiochi sviluppati internamente e da terze parti. Nel 1998 nasce Ubisoft Milan, lo studio di produzione italiano che occupa oltre 60 persone, impegnate in attività di sviluppo, game design, grafica, animazione e sound design. Lo studio italiano, nei quasi venti anni di attività, ha realizzato numerosi progetti per tutte le piattaforme disponibili sul mercato e distribuiti in tutto il mondo.

 

Ubisoft: ‘non ci siamo dimenticati di Splinter Cell’

updated at 13-06-2017 10:41Redazione Player.it

In molti attendevano un grande ritorno in occasione della conferenza Ubisoft dell’E3 2017: Splinter Cell. Si è cominciato a parlare di questo franchise, ormai scomparso da anni, nello scorso inverno grazie alla stesura della sceneggiatura cinematografica.

ubisoft-non-ci-siamo-dimenticati-di-splinter-cell

Capita sempre più spesso di vedere un film al cinema accompagnato da un videogioco, e così i fans di Sam Fisher aspettavano l’annuncio. Annuncio che non è arrivato. In un’intervista post-conferenza Yves Guillemot ha toccato l’argomento. Ecco le sue parole: “Ci stiamo occupando di tutti i giochi di Clancy, abbiamo molta carne sul fuoco. The Division continua ad essere giocato, Ghost Recon è ancora estremamente popolare, tutti i giochi Clancy dureranno ancora a lungo. Di Splinter Cell non ci siamo dimenticati”.

Insomma, sembra proprio che qualcosa bolla in pentola, ma non è ancora arrivato il momento di scoperchiarla. Se ne riparlerà all’E3 2018?

 

Mario + Rabbids Kingdom Battle, Ubisoft annuncia il Selfie Contest

updated at 13-06-2017 09:54Simone Pettine

Mario + Rabbids Kingdom Battle è stato presentato ufficialmente nel corso della conferenza Ubisoft tenutasi nella giornata di ieri all’E3 di Los Angeles. Anche per coloro che non sono stati presenti, tuttavia, Ubisoft ha annunciato un selfie contest inspirato al titolo in arrivo in esclusiva su Nintendo Switch.

Tutto ciò che dovrete fare per partecipare al concorso di Mario + Rabbids Kingdom Battle è realizzare un montaggio selfie con almeno una persona e uno dei files dedicati a Rabbids Kong proveniente dall’asset fornito da ubisoft.

Rabbids Kong
Rabbids Kong

Dopo di chè, condividete la vostra creazione su Instagram, Twitter o Facebook utilizzando gli hashtags #RabbidsKongSelfieContest e #MarioRabbids. I vincitori riceveranno collezionabili a tema per il gioco di Ubisoft e Nintendo in arrivo su Nintendo Switch il prossimo agosto. Le foto dovranno essere caricate e approntate entro questo Venerdì 15 Giugno.

Mario + Rabbids Kingdom Battle sarà disponibile in esclusiva sulla console della Casa di Kyoto a partire dal prossimo 29 agosto. Si tratta di un RPG strategico a turni fondato per metà sull’esplorazione di ampi scenari di gioco, e per l’altra metà sui combattimenti a turni. Il titolo farà naturalmente leva sulla fusione del carisma del mondo del Regno dei Funghi di Super Mario uniti ai Rabbids fuori di testa di casa Ubisoft, saltati fuori per la prima volta nell’universo di Rayman.

Vi terremo aggiornati per tutti i futuri dettagli che dovessero emergere in merito al titolo, restiamo in attesa di conferme in merito a una possibile linea di Amiibo dedicata al gioco.

 

Ubisoft annuncia Skull & Bones per la fine del 2018

updated at 12-06-2017 21:04Matteo Cavicchioli

Preparatevi perchè il 2018 sarà l’anno dei pirati! Ubisoft presenta Skull & Bones: il gioco di pirateria che porterà alla luce un capitolo spesso lasciato in disparte anche nei film: La compagnia delle indie Orientali.

Skull & Bones
Skull & Bones

Il gioco è stato presentato in pre-alpha, ma le premesse sono veramente ottime.

 

Star Link Battle For Atlas, ecco nuova IP sci fi di Ubisoft

updated at 12-06-2017 20:58Eleonora Muzzi

Star Link Battle For Atlas si presenta all’E3 durante la conferenza Ubisoft. Un gioco sci-fi in cui potrete giocare, con un sistema innovativo, costruendo letteralmente la vostra navicella spaziale con un sistema simile alle costruzioni Lego.

In uscita il prossimo autunno, uscirà su Playstation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Ubisoft

UBISOFT ® ANNUNCIA STARLINK: BATTLE FOR ATLAS

I giocatori potranno assemblare le navicelle spaziali e intraprendere avventure interplanetarie.

MILANO, 12 giugno 2017 – Ubisoft ® annuncia Starlink: Battle for Atlas, il nuovo gioco action-adventure sviluppato da Ubisoft Toronto, che uscirà nell’autunno 2018 per Nintendo Switch®, PlayStation ® 4 e Xbox One. Questo profondo open-world ambientato nello spazio sarà caratterizzato dalla Smart Building Technology che consente ai giocatori di assemblare e personalizzare le navicelle spaziali nel mondo reale.

Ogni nuova parte aggiunta alla navicella apparirà immediatamente su quella all’interno del gioco e i giocatori potranno divertirsi con diverse abilità, tipi di armi, effetti di stato e scatenare combo devastanti sui loro nemici.

Siamo entusiasti di introdurre Starlink: Battle for Atlas, la prima nuova proprietà intellettuale creata da Ubisoft Toronto. Volevamo combinare il nostro amore per i collezionabili con un’avventura spaziale epica e open-world per creare un’esperienza nuova per il pubblico di tutte le età“; ha dichiarato Matt Rose, producer di Ubisoft. “Il nostro team ha creato una novità tecnologica e un nuovo modo per adattare il gioco velocemente e affrontare qualsiasi sfida. Non vediamo l’ora di vedere le combinazioni che i giocatori creeranno e le soluzioni creative che scopriranno durante ‘esplorazione di Atlas“.

In Starlink: Battle for Atlas ci sono diversi modi per il giocatore di raggiungere gli obiettivi. Attraverso la sperimentazione, la creatività e personalizzazione, i giocatori scopriranno quale stile di gioco funziona meglio per loro e l’open world offrirà la libertà di scegliere dove viaggiare e quali alleanze stringere. I giocatori potranno anche scegliere di costruire la loro collezione fisicamente o in versione digitale, e ogni pezzo sarà compatibile con gli altri.

Costruito da zero utilizzando Snowdrop, il gioco consentirà di viaggiare senza soluzione di continuità tra i mondi alieni esotici del Sistema Stellare Atlas, pullulanti di vita e sfide uniche. Le azioni e le scelte creative dei giocatori avranno un impatto sul loro viaggio e i nemici reagiranno e combatteranno intelligentemente, prendendo il controllo del sistema stellare se i giocatori non faranno nulla per fermarli. Il destino di Atlas è nelle tue mani.

©2017 Ubisoft Entertainment. All Rights Reserved. Starlink: Battle for Atlas, the Starlink: Battle for Atlas logo,

Ubisoft and the Ubisoft logo are trademarks of Ubisoft Entertainment in the U.S. and/or other countries.

 

Nuova misteriosa IP di Ubisoft: Transference

updated at 12-06-2017 20:40Eleonora Muzzi

La conferenza E3 di Ubisoft si arricchisce di uno strano trailer con Elijah Wood come protagonista, dal titolo Transference. Potete vedere il trailer qui sotto.

Sembra essere un titolo specifico o comunque fortemente ottimizzato per il VR, si parla di una uscita per il prossimo anno, ma non si hanno ulteriori dettagli.

Per ora sembra essere una cosa molto particolare, quasi come un Quantum Break come atmosfera.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Ubisoft

UBISOFT ® INVITA I GIOCATORI A ESPLORARE I SEGRETI DELLA MENTE IN TRANSFERENCE™

MILANO, 12 giugno 2017 — In occasione della conferenza per l’Electronic Entertainment Expo (E3) 2017, Ubisoft ® ha svelato il thriller psicologico Transference™. Il gioco è sviluppato da FunHouse, una divisione di Ubisoft Montreal, in collaborazione con SpectreVision, la società di produzione fondata da Elijah Wood, Daniel Noah e John C. Waller. Il gioco sarà disponibile nella primavera del 2018 per PlayStation ® VR, Oculus Rift e HTC Vive, ma anche per Playstation ® 4, i dispositivi della famiglia inclusi Xbox One, Xbox One S e Xbox One X (all’uscita nei negozi, a partire dal 7 novembre 2017), Windows PC.

I giocatori esploreranno una ricostruzione digitale della mente, cercando di svelare i segreti di una casa che nasconde una verità corrotta. Durante la fase di esplorazione e soluzione dei misteri della casa, si imbatteranno in una famiglia, i cui membri avranno una propria storia e un diverso punto di vista sugli eventi sepolti nei propri ricordi. Ogni scelta fatta dal giocatore avrà delle conseguenze importanti e andrà a influenzare il destino della famiglia stessa.

Transference è un’emozionante combinazione della nostra esperienza narrativa e delle incredibili capacità di Ubisoft nel creare mondi di gioco coinvolgenti”, ha dichiarato Elijah Wood, Direttore creativo di SpectreVision. “Abbiamo colto al volo l’occasione di lavorare con la realtà virtuale insieme a Ubisoft e crediamo di aver ottenuto un’esperienza di gioco splendida e tormentata, che saprà conquistare l’interesse dei giocatori, persino dopo aver tolto il proprio visore.

L’opportunità di lavorare con SpectreVision per creare un gioco con ricchi personaggi e una trama tanto intima quanto profonda era assolutamente imperdibile”, ha dichiarato Caroline Martin, Direttore esecutivo di FunHouse, Ubisoft Montreal. “Transference ci ha dato l’opportunità unica di creare un gioco incredibilmente coinvolgente con la massima interattività, grazie ai controlli touch e alla storia avvincente che i giocatori potranno svelare. Ci impegniamo costantemente nel superare i limiti dei giochi in realtà virtuale e non vediamo l’ora di offrire Transference a tutti i nostri fan.

© 2017 Ubisoft Entertainment. All Rights Reserved. Transference, the Transference logo, Ubisoft and the Ubisoft logo are trademarks of Ubisoft Entertainment in the U.S. and/or other countries.

 

Trailer di The Crew 2 alla conferenza E3 di Ubisoft

updated at 12-06-2017 20:37Andrea Crapanzano

Durante la conferenza E3 di UBisoft è stato mostrato The Crew 2, seguito del gioco di corse uscito nel 2014.

 

The Crew 2 introduce nuovi veicoli, tra cui aerei, motoscafi, moto e camion da pilotare su strade americane nell’open world creato da Ubisoft.

Il titolo sarà rilasciato ad inizio 2018.

Di seguito un gameplay trailer di The Crew 2.

 

 

South Park: Scontri Di-Retti, Ubisoft si auto-censura

updated at 09-06-2017 10:15Redazione Player.it

Parolacce sì, ma non troppe. Scene crude in forse. Possiamo aspettarci questo da South Park: Scontri Di-Retti, almeno stando alle recenti dichiarazioni di Paul Cross, esponente di spicco di Ubisoft.

south-park-scontri-di-retti-ubisoft-si-auto-censura

Secondo quanto dichiarato da Cross, l’intenzione della casa sviluppatrice è di evitare la situazione dello scorso South Park: Il Bastone della Verità, il quale è stato bloccato per alcuni mesi in Australia a causa della censura. Alla fine, per poter uscire sul mercato, gli sviluppatori hanno dovuto tagliare alcune scene (come quella della sonda anale). Questa volta gli sviluppatori hanno deciso di agire preventivamente, autocensurandosi.

Pur lavorando a stretto contatto con i due autori storici della serie, Matt Stone e Trey Parker, il team di Ubisoft interverrà su quei punti che potrebbero creare qualche problema con i board europei e australiani, in modo da consegnare al team di valutazione un prodotto già definitivo, senza il rischio di ulteriori censure. Sicuramente South Park: Scontri Di-Retti non perderà la sua caratteristica principale, quella volgarità irriverente ma ironica e socialmente accettabile. Però non si spingerà oltre il limite.

 

Ubisoft potrebbe realizzare degli Amiibo di Mario + Rabbids

updated at 05-06-2017 09:16Simone Pettine

Mario + Rabbids Kingdom Battle è al momento un po’ il segreto di Pulcinella: è chiaro che esista, abbiamo tra le mani notizie, trailer, immagini e persino delle slide che Ubisoft dovrebbe utilizzare nel corso del prossimo E3 2017, talmente fatte bene che è davvero difficile credere che si tratti di un falso orchestrato ad opera.

Il gioco tuttavia non è mai stato ufficialmente confermato o annunciato, nè da Nintendo nè da Ubisoft stessa. Con tutta probabilità lo vedremo formalmente per la prossima volta nel corso dell’E3 2017, ormai davvero alle porte.

Sembra anche, e questa è una notizia di oggi, che ad accompagnare il titolo sugli scaffali dei negozi potrebbero arrivare dei nuovi Amiibo, ritraenti dei simpatici Rabbids travestiti da personaggi del mondo di Super Mario. Gli stessi coniglietti che abbiamo già visto nelle foto e nelle slide di Mario + Rabbids Kingdom Battle. Ubisoft starebbe al momento collaborando con la Casa di Kyoto per realizzare questi nuovi Amiibo.

Trovate una prima immagini delle statuette in corpo all’articolo, non abbiamo fonti ufficiali che possano confermarne l’esistenza dunque potrebbe tranquillamente trattarsi di un falso. La foto proviene da Reddit, incrociate le dita. Vi terremo aggiornati su tutti i futuri dettagli, al momento sembra che Mario + Rabbids Kingdom Battle debba essere pubblicato in esclusiva su Nintendo Switch entro fine anno.

E voi acquisterete Mario + Rabbids Kingdom Battle nel caso il titolo dovesse esistere davvero? O siete contrari a questo RPG con combattimenti a turni che dovrebbe coinvolgere sia le mascotte di Nintendo che di Ubisoft?

Fonte originale.

 

Ubisoft cambia logo, ecco quello nuovo

updated at 31-05-2017 17:27Redazione Player.it

Nella giornata di oggi Ubisoft ha presentato il suo nuovo logo, e la spirale viola che abbiamo conosciuto dal 2003 lascerà il posto ad una bianca. Anche il font è cambiato e per motivare questo cambio è apparso anche un post sul blog di Ubisoft che spiega il ragionamento dietro al nuovo logo:

“Più minimalista, moderno e monocromatico (…) è una finestra nei nostri mondi, che dà un antipasto di ciò che verrà evidenziando il lavoro artistico che serve per crearli. Questi mondi vivono come videogiochi, fumetti, film, serie TV, libri e parchi giochi…”

Insomma un logo più neutro che ci mostra anche come Ubisoft stia andando in una direzione globale passando da da publisher di videogiochi ad essere una multimedia company. A voi piace il Logo, che ne pensate?

 

 

 

La nuova faccia del logo Ubisoft

updated at 31-05-2017 15:42Diego Del Buono

Nelle ultime ore la casa francese Ubisoft ha annunciato che aggiornerà il proprio logo in occasione dell’ E3.

Il famoso vortice o “swirl” comparso per la prima volta nel 2003 ed il font verranno cambiati ancora una volta, ecco quindi il riassunto di tutti i loghi dalla fondazine ad oggi fornito da Ubiblog:

“Tutto è iniziato nel 1986 con un design fortemente ispirato allo stile distintivo degli anni ’80. All’epoca la Ubisoft era un fornitore locale di videogiochi.

Nove anni dopo nacque Rayman e Ubisoft introdusse l’arcobaleno. Questo segnò il passaggio della compagnia da fornitrice a produttrice e sottolineava il fatto che Ubisoft creasse contenuti adatti a tutta la famiglia.

Nel 2003 è apparso il vortice e ancora una volta segnò un cambio di rotta. Seguì l’acquisizione di Red Storm e la creazione dei titoli di Tom Clancy, puntando ad un approccio più maturo e diversificato.

Oggi creiamo mondi, mondi che vivono grazie a video games, fumetti, film, programmi televisivi, libri e attrazioni nei parchi divertimento. Il nostro nuovo logo è minimal, moderno e monocromatico. E’ una finestra sui nostri mondi, dando una piccola anteprima di quello che sarà ed evidenziando la passione artistica che ne accompagna la creazione. Il vortice e la lettera ‘O’ sono entrambe create per ricordare delle forme disegnate a mano e per rappresentare le nostre qualità umane quali entusiasmo, curiosità e quel grain de folie per cui Ubisoft è conosciuta.

Con questo nuovo look siamo orgogliosi di abbracciare il nostro ruolo come creatori di mondi e invitare voi, i giocatori, a continuare a giocare e crescere con noi. Mentre ci avviciniamo al momento più eccitante dell’anno per noi (l’E3) vedrete questo nuovo emblema apparire sui colori e le texture dei nostri mondi e non vediamo l’ora di sentire le vostre opinioni.”

 

 

Ubisoft sta lavorando ad un nuovo gioco per Nintendo Switch

updated at 20-05-2017 21:26Simone Pettine

Dopo Steep, Rayman Legends e Just Dance 2017, Ubisoft ha rivelato di essere al lavoro su di un gioco per Nintendo Switch non ancora annunciato, probabilmente (si dice in rete) Mario + Rabbids: Kingdom Battle.

Ma si tratterà davvero del tanto chiacchierato Mario + Rabbids: Kingdom Battle? E’ possibile, anzi in realtà è un’ipotesi molto concreta, ed è probabile che la presentazione del titolo avvenga all’E3 2017, durante la conferenza della casa francese, oppure durante il Nintendo Spotlight.

I rumor degli ultimi mesi parlano di un RPG con meccaniche di combattimento a turni, di una modalità multiplayer cooperativa in locale per due giocatori, di un senso dell’umorismo piuttosto goffo (alla “rabbids” per intenderci).

In più dovrebbero essere presenti personaggi come Mario, Luigi, Yoshi, Peach e gli stessi Rabbids vestiti come le icone Nintendo, Mario + Rabbids. Kingdom Battle è ormai da diversi mesi protagonista di rumor e leak, vi terremo aggiornati.

 

Avatar The Game: il gioco di Ubisoft non arriverà prima del 2020

updated at 18-05-2017 08:41Redazione Player.it

Ubisoft è intervenuta tramite i microfoni di IGN per aggiornarci sul nuovo titolo basato sul film Avatar, parlando dell’uscita del gioco che a quanto pare non sarebbe proprio dietro l’angolo.

avatar-the-game

Il publisher ha infatti annunciato che Avatar The Game verrà pubblicato nel corso dell’anno fiscale 2021, quindi nel periodo che va dall’1 aprile 2020 e il 31 marzo 2021. Il gioco verrà dunque pubblicato in concomitanza dell’uscita nelle sale cinematografiche di Avatar 2, atteso al cinema il 18 dicembre 2020.

 

Ubisoft: quattro titoli pubblicati entro il 31 marzo 2018

updated at 17-05-2017 09:05Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato che entro la fine del prossimo mese di marzo (31 marzo 2018) pubblicherà ben quattro titoli, mentre una nuova IP con ogni probabilità verrà svelata all’E3 2017.

L’annuncio è arrivato durante l’ultima riunione finanziaria con gli azionisti, dove tra l’altro sono stati annunciati i piani futuri del publisher. I quattro giochi in arrivo potrebebro essere questi: Assassin’s Creed Origins, South Park: Scontri Di-retti, The Crew 2, Far Cry 5. Della nuova IP invece non sappiamo praticamente nulla, salvo che il suo arrivo è previsto per il prossimo anno fiscale (1 aprile 2018 – 31 marzo 2019) e che tra le sue feature vanterà una forte componente online.

 

Monopoly per Nintendo Switch annunciato da Ubisoft

updated at 13-04-2017 11:07Redazione Player.it

Ricordate il più classico dei videogiochi da tavolo, Monopoly? Il suo sbarco nel mondo dei videogiochi non è una novità, era presente già nella scorsa generazione di console. E ora arriva anche su Switch. I dettagli nel comunicato che segue.

MILANO, 13 aprile 2017 — Ubisoft ® e Hasbro annunciano che MONOPOLY per Nintendo Switch™ farà parte della line up dei videogiochi Ubisoft in uscita il prossimo autunno. Ubisoft sta portando il famosissimo gioco sulla nuova console di Nintendo per dare modo ai giocatori di tutte le età di potersi divertire sempre e ovunque, sia a casa che fuori. Grazie alle funzionalità di Nintendo Switch, i fan di MONOPOLY potranno lanciare i dadi attraverso la funzione HD Rumble e giocare con un massimo di sei giocatori online o offline. Man mano che i giocatori progrediscono, potranno vincere premi, sbloccare nuovi contenuti esclusivi e guardare la città crescere.

MONOPOLY per Nintendo Switch offrirà nuovi colpi di scena al classico gioco da tavolo grazie a contenuti aggiuntivi, più interazione e nuove regole.


 

Alex Hutchinson lascia Ubisoft per fondare Typhoon Studios

updated at 09-04-2017 10:12Redazione Player.it

Alex Hutchinson, ovvero colui che per sette anni è stato il direttore creativo presso Ubisoft e lavorato a titoli del calibro di Assassin’s Creed III e Far Cry 4, ha abbandonato lo studio per crearne uno tutto suo.

Insieme a Reid Schneider, ex produttore esecutivo di Electronic Arts, Hutchinson ha fondato Typhoon Studios. Attualmente però il nuovo studio non è ancora attivo: i due fondatori sono alla ricerca di membri da aggiungere al team, mentre gli uffici che ospiteranno lo studio sembrerebbero essere non ancora pronti. Attualmente non sappiamo se nei piani di Typhoon Studios ci sia già qualche IP pronta allo sviluppo.

 

Ubisoft presenta Tom Clancy’s Shadowbreak

updated at 30-03-2017 11:55Redazione Player.it

Ubisoft ha ufficialmente presentato al pubblico Tom Clancy’s Shadowbreak, un nuovo titolo pensato per dispositivi iOS e Android in cui vestiremo i panni di un cecchino. Nel gioco, attualmente in fase open beta, ci troveremo a dover fare i conti con fazioni estremiste e pronte a tutto in giro per il globo. La nostra unità, nota come Shadowbreak, ha il compito di risolvere una vera e propria crisi mondiale.

Trovate il primo trailer allegato alla news, auguriamo a tutti i lettori di Player.it una buona visione e vi invitiamo a rimanere con noi per tutti gli aggiornamenti e le novità su Tom Clancy’s Shadowbreak.


 

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands: la Bolivia contro Ubisoft

updated at 05-03-2017 09:36Redazione Player.it

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, titolo sviluppato e pubblicato da Ubisoft e in arrivo il prossimo 7 marzo su console (PS4 e Xbox One) e PC, come ben sappiamo è ambientato in Bolivia. Ebbene, lo stesso stato boliviano ha deciso di scagliarsi contro il publisher.

Il motivo è semplice: secondo la Bolivia, lo stato descritto all’interno del gioco non rifletterebbe del tutto la realtà, mettendo in scena violenza, traffico di droga e associazioni malavitose, scenario che metterebbe in cattiva luce l’intera Bolivia.

Lo stato ha già inviato un reclamo ufficiale all’ambasciatore francese, ma a quanto pare sembrerebbe che l’intera faccenda sia pronta a finire addirittura in tribunale.

 

Ubisoft svela nuovi dettagli su Virtual Rabbids: The Big Plan

updated at 01-03-2017 10:12Redazione Player.it

Ubisoft annuncia che Virtual Rabbids: The Big Plan, la prima esperienza VR su mobile dei Rabbids, sarà disponibile questa primavera su Daydream, la piattaforma di Google sulla quale sono presenti giochi mobile per realtà virtuale in alta qualità. Sviluppato da Ubisoft Montpellier in collaborazione con Ubisoft Bucharest, esclusivamente per realtà virtuale, questo gioco mobile è basato sulla celebre serie dei Rabbids che ha venduto più di 14 milioni di videogiochi in tutto il mondo, tanto da diventare protagonista di una serie televisiva animata trasmessa in oltre 110 paesi.

In Virtual Rabbids, gli irriverenti Rabbids hanno rubato e codificato una password top secret di sicurezza nucleare. I giocatori saranno chiamati da un agenzia governativa a viaggiare attraverso diverse località in un’esilarante avventura alla ricerca delle cifre mancanti.

Virtual Rabbids offre ai giocatori l’opportunità di immergersi nell’universo dei Rabbids e, grazie alle cuffie e al controller di Daydream, i giocatori potranno sperimentare un’esperienza di gioco più ricca ed coinvolgente.

“Ubisoft è impegnata a lavorare con nuove tecnologie e nuove piattaforme per offrire esperienze di gioco più avvincenti e interattive”, ha dichiarato Dominique Tardieu, Vicepresidente Vendite e Marketing, mobile business di Ubisoft. “Siamo felici di portare Rabbids su Daydream in quanto ci permette di offrire un ambiente VR su mobile ai fan della serie e non vediamo l’ora di scoprire le nuove opportunità che questo dispositivo ha in serbo per i nostri sviluppatori”.


 

Ubisoft assume quattro sviluppatori di Telltale Games

updated at 26-02-2017 10:15Redazione Player.it

Tramite un post pubblicato sul proprio blog ufficiale, Ubisoft ha annunciato di aver assunto quattro ex-membri appartenenti allo studio Telltale Games.

Si tratta dei senior design director Dennis Lenart e Nick Herman, il narrative director Pierre Shorette e il creative producer Adam Sarasohn. A loro si deve lo sviluppo di alcuni titoli di prestigio firmati Telltale quali The Wolf Among Us, The Walking Dead, Tales from the Borderlands e Minecraft: Story Mode. I quattro sviluppatori si uniranno al team di Ubisoft San Francisco.

 

Star Trek: Bridge Crew, Ubisoft svela alcuni dettagli

updated at 13-02-2017 17:49Redazione Player.it

Ubisoft comincia ad entrare nei dettagli su Star Trek: Bridge Crew, il videogioco sviluppato per piattaforme per la realtà virtuale. Vediamo tutte le informazioni nel comunicato che ci è appena giunto in redazione.

MILANO, 13 febbraio 2017 – Ubisoft ® annuncia che il famoso ponte di comando dell’U.S.S. Enterprise NCC-1701di Star Trek: La Serie Originale sarà disponibile in Star Trek™: Bridge Crew, il nuovo gioco per realtà virtuale dove i giocatori dovranno esplorare lo spazio come membri dell’equipaggio della nave spaziale. Dietro licenza di CBS Consumer Products, Star Trek: Bridge Crew sarà disponibile il 30 maggio 2017 per PlayStation®VR, Oculus Rift e HTC Vive.

Sviluppato da Red Storm Entertainment, uno degli studio di Ubisoft, Star Trek permetterà a tutti i fan di vivere il proprio sogno e diventare un membro dell’equipaggio a bordo della U.S.S. Enterprise e della U.S.S. Aegis, una nuova nave spaziale creata per Star Trek: Bridge Crew. In modalità cooperativa i giocatori potranno giocare con un equipaggio composto da quattro membri oppure, in modalità singolo, giocheranno nei panni del Capitano e verranno teletrasportati nell’universo di Star Trek dove ogni azione e decisione determinerà il fato della vostra nave e dell’equipaggio. Il ponte di comando originale della U.S.S. Enterprise sarà disponibile nella modalità Missioni in corso, che genera missioni per un’esperienza a giocatore singolo o in cooperativa senza fine.

“Era importante inserire una parte del classico Star Trek in questo gioco, specialmente durante il 50esimo anniversario di Star Trek” ha affermato David Votypka, Sr. Creative Director di Red Storm Entertainment. “La U.S.S. Enterprise è parte integrante della serie, è la nave da cui è iniziato tutto. Le avventure e le relazioni ambientate a bordo della nave sono una parte importante della storia di Star Trek e questo ci ha spinti a voler dare ai giocatori la possibilità di creare le proprie avventure e storie su questa nave. Siamo impazienti di vedere le reazioni dei giocatori quando, per la prima volta, metteranno piede sul ponte di comando della U.S.S. Enterprise e proveranno Star Trek: Bridge Crew in un modo tutto nuovo. Siamo molto riconoscenti ai giocatori per la loro pazienza che ci sta dando modo di finalizzare il lavoro e di portare la migliore esperienza di sempre su Star Trek.”

Star Trek: Bridge Crew è il progetto più recente per realtà virtuale di Ubisoft che crede nel forte potenziale della VR per ridefinire il social gaming con un senso di realtà unico nel suo genere. Ubisoft ha recentemente lavorato su Werewolves Within™ e Eagle Flight™ già disponibili sul mercato e ha inoltre annunciato una partnership per la VR con la compagnia cinematografica SpectreVision.

 

Ghost Recon Wildlands: Ubisoft spiega la nascita del Cartello

updated at 11-02-2017 09:38Redazione Player.it

Ubisoft ha condiviso su YouTube un nuovo filmato “dietro le quinte”, dove alcuni degli sviluppatori hanno spiegato come è nato il Cartello (Cartel), ovvero l’organizzazione criminale presente in Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands.

Il video svela la creazione di alcuni dei personaggi principali dell’organizzazione criminale Boliviana, mostrando l’intero processo di sviluppo, oltre ad alcune immagini tratte dal gioco.

 

Ubisoft: previsti quattro titoli tripla A nel prossimo anno fiscale

updated at 10-02-2017 11:08Redazione Player.it

Nel corso della riunione finanziaria tenuta in questi giorni, Ubisoft ha annunciato che pubblicherà quattro titoli tripla A nel corso del prossimo anno fiscale, ovvero dal periodo che va da aprile 2017 a marzo 2018.

 

Entrando nello specifico, saranno tre i giochi realmente pubblicati, mentre un quarto riceverà solo una serie di nuove espansioni. Considerano che Ghost Recon Wildlands verrà pubblicato prima del prossimo anno fiscale, che il nuovo Assassin’s Creed può già essere incluso nei quattro e che anche South Park: Scontri Di-retti ha già il biglietto staccato per la pubblicazione entro marzo 2018, resta da capire quali sono gli altri due titlo chiamati in causa.

Uno dei due sarà quasi certamente una nuova IP, mentre gli indiziati che riceveranno nuove espensioni sembrerebbero essere due: Rainbow Six Siege e The Division.

 

Ubisoft regala 7 giochi per PC, offerta limitata!

updated at 15-12-2016 15:07Redazione Player.it

Negli ultimi mesi la casa sviluppatrice franco-canadese Ubisoft ha regalato diversi videogiochi per PC a tempo limitato. I regali rientravano nelle celebrazioni Ubi 30 per festeggiare i 30 anni di attività. Oggi, con la fine dell’anno che si avvicina, arriva il regalo più grande.

ubisoft-regala-7-giochi-per-pc-offerta-limitata

Tutti i giochi che erano stati regalati nei mesi scorsi “scadevano” alla fine di ogni mese. Se qualcuno ve lo siete perso avrete l’opportunità di riscaricarlo gratuitamente. Ma affrettatevi perché l’offerta non durerà per sempre. Sarà possibile scaricare uno, due o anche tutti e sette i giochi da oggi 15 dicembre, fino al 18 dicembre. I titoli gratuiti sono:

  • Assassin’s Creed III
  • Prince of Persia
  • The Crew
  • Rayman Origins
  • Far Cry Blood Dragon
  • Beyond Good and Evil
  • Splinter Cell

Buon divertimento!

 

Regali Ubisoft: l’elenco completo di Natale 2016

updated at 24-11-2016 17:47Redazione Player.it

Questa mattina Ubisoft ha annunciato il programma per il 30° anniversario dalla nascita della casa sviluppatrice. Secondo il piano ogni giorno, a partire da oggi e fino al 23 dicembre, verrà rilasciato un regalo.

regali-ubisoft-l-elenco-completo-di-natale-2016

L’elenco sarebbe dovuto rimanere segreto e i regali ogni giorno dovevano essere svelati uno per volta, qualcuno però girovagando tra i file del codice sorgente della pagina internet dell’annuncio ha scovato quali dovrebbero essere i regali. Ci sono anche giochi completi! Ecco l’elenco che vi invitiamo a prendere con le pinze perché potrebbe non essere ufficiale.

Giorno 1 (24/11) : Rayman Classic su Mobile: Android – iOS
Giorno 2 (25/11) : 30% di sconto Ubisoft Games
Giorno 3 (26/11) : Exclusive Collection of E3 2016 Cards
Giorno 4 (27/11) : Ubi30 Exclusive GIF
Giorno 5 (28/11) : For Honor GIFs
Giorno 6 (29/11) : Ubi30 360 Image
Giorno 7 (30/11) : Just Dance Greeting Card
Giorno 8 (01/12) : Ubisoft DIY Advent Calendar
Giorno 9 (02/12) : Steep Wallpaper
Giorno 10 (03/12) : Exclusive Digital Posters dall’E3 2016
Giorno 11 (04/12) : Rabbids Holiday Goodies
Giorno 12 (05/12) : WWW Wallpaper
Giorno 13 (06/12) : Ricette per i Cocktail di Ubisoft
Giorno 14 (07/12) : Assassin’s Creed 3 su PC
Giorno 15 (08/12) : Ubisoft Wrapping Paper
Giorno 16 (09/12) : 300 games Giveaway: 300 copie degli ultimi titoli Ubisoft (1 gioco a persona, il primo che arriva se lo prende)
Giorno 17 (10/12) : Watch_Dogs 2 Wallpaper
Giorno 18 (11/12) : Ubisoft gift tags
Giorno 19 (12/12) : Ubisoft Dessert recipes
Giorno 20 (13/12) : Ghost Recon GIFs
Giorno 21 (14/12) : Wallpaper for mobile
Giorno 22 (15/12) : Prince of Persia su PC
Giorno 23 (16/12) : Rayman Legends su PC
Giorno 24 (17/12) : Splinter Cell su PC
Giorno 25 (18/12) : The Crew su PC
Giorno 26 (19/12) : Rayman GIF
Giorno 27 (20/12) : Steep GIF
Giorno 28 (21/12) : Exclusive 2017 Digital Holiday Cards
Giorno 29 (22/12) : Ubi30 Wallpaper
Giorno 30 (23/12) : Ubisoft Holiday decorations

 

Ubisoft: 30 giorni di omaggio per i fan

updated at 23-11-2016 20:49Redazione Player.it

Per festeggiare il periodo natalizio e il suo 30° anniversario, Ubisoft premierà tutti i suoi fan con la campagna 30 Days of Giveaways, che si terrà dal 24 novembre 2016 al 23 dicembre 2016. Durante questo periodo, i giocatori potranno ottenere alcuni omaggi, come giochi e contenuti digitali, oltre a una serie di sconti su una selezione di articoli nello store Ubisoft. Inoltre, saranno presenti regolarmente nuovi omaggi, mentre alcune offerte saranno a tempo limitato, fino a esaurimento scorte, o limitate ad alcuni paesi, perciò vi consigliamo di visitare spesso il sito web. L’iniziativa è aperta a chiunque abbia un account Ubisoft, anche se determinate offerte potrebbero essere limitate ad alcuni paesi.
ubi30_announcement
Negli ultimi 30 anni, Ubisoft si è dedicata a creare esperienze originali e memorabili per i giocatori. Appassionati e videogiocatori sono sempre stati cruciali per il successo e la crescita di Ubisoft, che con questa iniziativa intende ringraziarli.
La campagna 30 Days of Giveaways inizierà il 24 novembre 2016 e durerà fino al 23 dicembre 2016, con nuove sorprese ogni giorno.

Gli omaggi saranno disponibili alla pagina: 30days.ubi.com.

 

Ubisoft: aperto nuovo studio in Serbia

updated at 20-11-2016 10:19Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato l’apertura di un nuovo studio di sviluppo situato in Serbia, più in specifico nella città di Belgrado.

Lo studio, chiamato proprio Ubisoft Belgrado, sta lavorando attualmente su Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, sebbene sia composto al momento da soli programmatori. L’azienda ha già affermato che lo scopo è quello di aumentare il numero di dipendente (da 15 a 40), aprendo così le porte a ulteriori posti di lavori, nonché nuovi ruoli da aggiungere allo staff attuale.

 

Ubisoft: Confermata l’esistenza di Pioneer?

updated at 16-11-2016 10:33Redazione Player.it

In Watch Dogs 2 è presente una missione in cui il giocatore ha il compito di rubare un nuovo trailer Ubisoft, un filmato dedicato a un misterioso titolo ambientato nello spazio. Questo gioco, secondo le ultime indiscrezioni, esiste davvero e si chiama Pioneer, ecco quanto dichiarato da una fonte interna alla compagnia:

“Pioneer esiste, l’annuncio era previsto per il 2017 ma non ci sarà perché ci sono molti cambiamenti in corso. Quando hanno messo l’easter egg in Watch Dogs 2 non sapevano che l’annuncio sarebbe saltato…”

Vi interessa questo titolo sull’esplorazione spaziale di Ubisoft?

ubisoft-confermata-l-esistenza-di-pioneer

 

Ubisoft: Gioco spaziale in arrivo?

updated at 14-11-2016 11:29Redazione Player.it

ubiosft-gioco-spaziale-in-arrivo

In Watch Dogs 2 è presente una missione in cui Marcus, il protagonista, deve rubare il trailer di un nuovo progetto Ubisoft. Il filmato ci mostra pianeti, sonde spaziali, astronavi e non solo: trovate il video completo a fondo news.

Naturalmente questo “trailer” non significa nulla, ma molti giocatori hanno preso piuttosto seriamente la missione di Watch Dogs 2 e ritengono che il publisher sia veramente al lavoro su un titolo ambientato nello spazio. Vi piacerebbe un progetto del genere? Auguriamo a tutti i lettori di Player.it una buona visione.


 

Ubisoft: Ecco il gioco gratis di novembre

updated at 03-11-2016 09:45Redazione Player.it

Ubisoft ha svelato al pubblico il titolo che gli utenti PC potranno scaricare gratuitamente questo mese per festeggiare il trentesimo compleanno della compagnia: stiamo parlando di Far Cry 3 Blood Dragon, un gioco veramente folle che ha impressionato positivamente in passato critica e pubblico. Il download potrà essere effettuato direttamente da Uplay a partire dal 9 novembre, l’offerta terminerà alla fine del mese quindi i giocatori interessati dovrebbero affrettarsi. Contenti di questa scelta di Ubisoft? A questo punto siamo curiosi di scoprire il gioco di dicembre…

 

Ubisoft lancia Tom Clancy’s Rainbow Six Siege Starter Edition

updated at 15-09-2016 19:30Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato che Tom Clancy’s Rainbow Six Siege Starter Edition sarà disponibile a partire da oggi in esclusiva su Uplay per Windows PC a 14,99€, ma solo per un periodo limitato.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege Starter Edition
consente di accedere all’intero gioco e sbloccare subito fino a quattro operatori. Con la Starter Edition, i nuovi giocatori avranno accesso a tutti i contenuti disponibili in Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, tra cui quelli dedicati al PvP, Caccia ai Terroristi (PvE) e Situazioni (giocatore singolo); le modalità Artificieri, Presidio e Ostaggio; tutti gli operatori disponibili al lancio e quelli usciti successivamente; le 11 mappe originali e le mappe post-lancio gratuite; tutte le armi e gli accessori; una completa progressione nel gioco senza alcun limite di livello e matchmaking sugli stessi server.

I possessori della Starter Edition potranno accedere subito anche a:
– Due operatori selezionati casualmente da un gruppo che include Rook, Sledge, Ash, Fuze, Mute e Smoke, abbastanza intuitivi e quindi adatti ai principianti.
– 600 Crediti R6 da spendere in due operatori o altri contenuti di gioco aggiuntivi.
– Tutti gli altri operatori resi disponibili dopo il lancio, tra cui quelli delle unità JTF2, Navy SEALs, BOPE e dell’imminente CTU, saranno sbloccabili.

Inoltre, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege Gold Edition, già disponibile in formato digitale, sarà lanciato in versione retail dal 6 ottobre 2016. La Gold Edition include il gioco completo oltre ai contenuti presenti nel Season Pass, al prezzo di 50€.

 

The Crew gratis grazie a Ubisoft 30

updated at 08-09-2016 15:34Redazione Player.it

Continuano i festeggiamenti in casa Ubisoft. Per i 30 anni della casa franco-canadese abbiamo già ricevuto negli scorsi mesi diversi giochi gratuiti, da Rayman a Splinter Cell, passando per Prince of Persia. Stavolta però la mira si alza con The Crew!

Il titolo di auto uscito appena due anni fa diventa già gratuito, ma soltanto per il pubblico su PC. A partire dal prossimo 14 settembre e per un mese sarà possibile scaricare The Crew senza spendere un euro. Alla scadenza dell’offerta il gioco rimarrà comunque gratuito per tutti quelli che saranno riusciti a scaricarlo.

 

Star Trek: Bridge Crew e altri giochi VR Ubisoft hanno una data di uscita

updated at 18-08-2016 15:27Redazione Player.it

Ubisoft, in occasione della Gamescom 2016, ha annunciato ufficialmente le date di uscita dei suoi videogiochi realizzati per visori per la realtà virtuale.

star-trek-bridge-crew

Il più atteso di tutti è senza dubbio Star Trek: Bridge Crew che uscirà su Oculus Rift, PlayStation VR e HTC Vive il prossimo 29 novembre. Per le stesse piattaforme sono previsti in uscita anche Eagle Flight rispettivamente il 18 ottobre su Oculus, l’8 novembre su PSVR e il 20 dicembre sull’HTC, e Werewolves Within in uscita su tutte e tre le piattaforme il 6 dicembre. Infine è stato annunciato anche Trackmania Turbo VR Patch in esclusiva per PlayStation VR in uscita per il 6 novembre.

 

Ubisoft annuncia la line-up per la Gamescom 2016

updated at 05-08-2016 17:45Redazione Player.it

Ubisoft ha appena reso nota la sua line-up da presentare alla Gamescom 2016. L’azienda di Yves Guillemot gioca quasi in casa visto che è mezza francese e la Gamescom si tiene nella vicina Germania, e così ci tiene a fare bella figura.

Leggendo i titoli, la bella figura sembra assicurata. Alcuni giochi tripla A saranno presenti o sotto forma di demo giocabili, o proprio come giochi quasi definitivi da poter provare:

  • For Honor
  • South Park: Scontri di-retti
  • Watch Dogs 2
  • Ghost Recon: Wildlands
  • Steep
  • Just Dance 2017

A questi titoli di un certo peso si aggiungono anche Eagle Flight e Star Trek Bridge Crew che sono pensati per giocare con un visore per la realtà virtuale, disponibile durante la fiera. Inoltre, in data 18 agosto, verranno mostrate alcune scene del dietro le quinte del film su Assassin’s Creed. Ulteriori news verranno rilasciate durante i quattro giorni di evento a Colonia.

 

Ubisoft annuncia Just Sing

updated at 29-07-2016 09:46Redazione Player.it

Ubisoft ha deciso di espandere la propria offerta di giochi musicali con un nuovo titolo, Just Sing. Seguendo le orme dei suoi predecessori di grande successo, come Just Dance e Rocksmith, Just Sing consentirà ai giocatori di cantare dal vivo o in playback per conquistare la fama nel proprio soggiorno oppure online, tramite una tracklist davvero ricca che include brani di Justin Bieber, Meghan Trainor, SIA, One Direction e Queen. Meglio iniziare a scaldare la voce, perché Just Sing sarà disponibile dall’8 settembre in Europa e Medio Oriente (dal 9 settembre nel Regno Unito) per PlayStation 4 e Xbox One.

Con più di 40 brani tra cui scegliere, con classici come “I Want to Break Free” dei Queen oltre alle hit del momento, come “What Do You Mean?” di Justin Bieber, i giocatori potranno sfoderare tutto il proprio talento musicale registrando le proprie performance canore o cantando in playback. Ogni momento in Just Sing può essere personalizzato con una serie di temi e filtri dedicati per creare i propri video musicali, che sarà poi possibile condividere facilmente con gli amici e l’intera community di Just Sing.

I video musicali saranno registrati attraverso l’applicazione gratuita Just Sing Companion App per iOS e Android o tramite Kinect per Xbox One e PlayStation Camera. Per utilizzare la Just Sing Companion App i giocatori dovranno semplicemente collegare smartphone e console alla stessa rete Wi-Fi.

Just Sing include due modalità di gioco differenti:
– Modalità Party: consente di creare i propri video musicali con un massimo di 4 giocatori, cantando direttamente o in playback i propri brani preferiti.
– Modalità Battaglia: un giocatore potrà competere con un amico in una vera e propria sfida di canto. In questa modalità, è possibile scegliere diversi effetti speciali a tema che compariranno automaticamente, contribuendo ad aumentare lo spirito competitivo.

Sia nella modalità Party che nella modalità Battaglia, i giocatori possono scegliere tra oltre 40 brani, che spaziano dai classici di sempre alle migliori hit del momento:
All About That Bass – Meghan Trainor
Drag Me Down – One Direction
What Do You Mean? – Justin Bieber
I Want To Break Free – Queen
Chandelier – Sia
Love Me Like You Do – Ellie Goulding
One More Night – Maroon 5
Radioactive – Imagine Dragons
Can’t Feel My Face
I Love Rock ‘N’ Roll
All Of Me
Baby One More Time
I Will Survive
Colors Of The Wind
I Want You Back
Kryptonite
Rude
Stand By Me
Take On Me
The Fox
… e molti altri ancora!


 

Ubisoft lancia il nuovo Uplay Shop

updated at 21-07-2016 19:33Redazione Player.it

Ubisoft lancia oggi la nuova versione di Uplay Shop, completamente rinnovata e interamente in Italiano. All’interno dello shop, rivisitato anche dal punto di vista grafico, trovano posto l’intero catalogo Ubisoft, tutte le ultimissime novità e alcune Collector’s Edition esclusive, che potranno essere acquistate solamente su questo e-shop, come la “The Return of Dedsec Collector’s Case”, di WATCH DOGS 2 che include il gioco completo, una mappa di San Francisco, la replica del cappellino e della bandana di Marcus, 3 litografie, adesivi, un esclusivo artbook di 64 pagine, la colonna sonora del gioco e la statuina di Marcus.

Su Uplay Shop trova anche posto l’intera gamma di Ubicollectibles, così come una sezione con tutte le migliori offerte sui prodotti Ubisoft.

 

 

Matilda Rapaport muore durante un video per Steep, gioco Ubisoft

updated at 20-07-2016 11:42Redazione Player.it

Matilda Rapaport, sciatrice professionista, è scomparsa all’età di 30 anni durante le riprese di un video promozionale di Steep, la nuova IP di Ubisoft presentata in occasione dell’E3 del mese di giugno.

matilda-rapaport-morte-steep

La software house ha spiegato come la Rapaport, durante delle riprese in Cile, sia stata colpita da una valanga risultata fatale. “Siamo profondamente addolorati per la morte di Matilda Rapaport” sono state la parole di un portavoce Ubisoft “Durante le riprese di un video in Cile il 14 luglio, Matilda è stata colpita da una valanga. Nonostante le cure mediche e i trattamenti dei giorni successivi, non c’è stato modo di salvarla. Il coraggio di Matilda, la passione e il desiderio di condividere questo sport sono state fonte di ispirazione per altri atleti e per tutti noi. Questo tragico incidente ci ha toccati nel profondo. I nostri cuori e le nostre preghiere vanno a suo marito e alla sua famiglia, in questo momento così difficile”.
La redazione di Player.it si unisce a questo momento di cordoglio per tutta la famiglia e i conoscenti di Matilda Rapaport.

 

Uno: Ubisoft lancia il videogioco

updated at 19-07-2016 17:31Redazione Player.it

Alzi la mano chi non ha mai giocato a Uno. Si tratta di uno dei giochi di carte di maggior successo negli ultimi anni. Ubisoft ha deciso di farlo diventare videogioco. I dettagli nel comunicato che segue.

uno-ubisoft

MILANO, 19 luglio 2016 — Ubisoft e Mattel annunciano che UNO, il celebre e acclamato gioco di carte, sarà disponibile dal 9 agosto 2016 in formato digitale per Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC.

In UNO, i giocatori dovranno scartare a turno una carta abbinandola al colore o al numero della carta in cima al mazzo. Oltre alla versione tradizionale di UNO, il videogioco includerà anche un’ampia gamma di funzionalità social e online. I giocatori avranno così la possibilità di partecipare a una partita in qualsiasi momento, oltre a collegarsi con amici e familiari usando la chat vocale e video. E per alzare la posta in gioco, i giocatori più abili e con il maggior numero di vittorie potranno conquistare sicuramente le migliori posizioni nelle classifiche settimanali e generali. Inoltre, il videogioco includerà alcuni tutorial interattivi, suggerimenti di gioco e una pratica funzione che illustrerà le regole prima di ogni partita.

UNO è stato sviluppato dal team formato da nuovi talenti e veterani del settore di Ubisoft Chengdu, il secondo studio di sviluppo di Ubisoft in Cina. Fondato nel 2008 nel Chengdu Tianfu Software Park, è subito diventato uno dei maggiori studi di sviluppo nella Cina occidentale.

Inoltre, fino al 16 agosto, il videogioco UNO parteciperà al programma Microsoft Summer Spotlight, che includerà una selezione delle migliori novità in formato digitale di quest’estate.

 

Steep: tanto gameplay nel nuovo video di Ubisoft

updated at 01-07-2016 09:01Redazione Player.it

Steep, il titolo annunciato da Ubisoft nel corso della conferenza E3 2016 è stata una delle sorprese “meno” attese nel corso della fiera. Il gioco ha destato curiosità e stupore dopo il suo annuncio.

Il gameplay proposto dal titolo è stato molto apprezzato dai fan, anche se in molti sono rimasti perplessi su ciò che potrà offrire il nuovo Steep.

Ecco perché Ubisoft ha deciso di pubblicare tramite il proprio canale YouTube un nuovo filmato dove sono gli stessi sviluppatori a fornire un ampio sguardo su ciò che sarà Steep. Inoltre, il video da ampio spazio al gameplay, introducendo le discipline sportive disponibili, alcuni “trick” e molto altro ancora.

Steep sarà disponibile nel corso del mese di dicembre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Ecco il video, buona visione:

 

 

Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands sarà il più grande open-world mai fatto da Ubisoft

updated at 19-06-2016 09:39Redazione Player.it

Con Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands, Ubisoft offrirà ai suoi utenti il più grande titolo open-world mai creato fino a questo momento.

L’intera mappa del gioco sarà totalmente esplorabile e ogni luogo visto in lontananza sarà accessibile (un po’ come accadrà nel nuovo The Legend of Zelda: Breath of the Wild). Le missioni potranno essere affrontate in co-op sia in single player (tre personaggi guidati dall’IA), ma soprattutto in multiplayer (online). Queste ultime (le missioni) potranno poi essere affrontate con più approcci: stealth, azione e tantissimi altri modi escogitati dagli utenti.

Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands sarà disponibile in tutto il Mondo dal 7 marzo 2017 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Streaming conferenza Ubisoft E3 2016

updated at 13-06-2016 15:01Redazione Player.it

streaming ubisoft e3 2016

Streaming conferenza Ubisoft E3 2016 – Alle ore 22 di stasera e quindi del 13 giugno 2016 sarà possibile seguire in diretta la conferenza streaming che Ubisoft terrà sul palco dell’ E3 2016. I giochi attesi per questa conferenza sono stati confermati ufficialmente anche se non sono tutti quelli che vedremo ma solo una parte. Con un comunicato stampa infatti Ubisoft ha ufficializzato all’ E3 2016 la presenza di watchdogs 2, For Honor, Eagle Flight, Ghost Recon: Wildlands e South Park: The Fractured But Whole.

Sopratutto per For Honor, gioco cappa e spada dalle grandi promesse, c è davvero  molta attesa. Anche Watchdogs 2 dopo l’ottimo successo del primo capitolo si prepara a portare avanti un IP che regalerà sicuramente tante soddisfazioni a utenti e software house. La diretta streaming quindi sarà visibile  qui sotto a partire dalle ore 22:

 

 

Ubisoft: svelata parzialmente la line-up per l’E3 2016

updated at 03-06-2016 08:34Redazione Player.it

Ubisoft sarà uno dei protagonisti (come accade ogni anno) dell’imminente E3. Il publisher francese ha deciso di rivelare parte della line-up dei titoli che mostrerà in occasione dell’edizione 2016 della fiera videoludica.

Il titolo più atteso è sicuramente Watch Dogs 2, già confermato ma non ancora svelato ufficialmente. Tra gli altri giochi che faranno la comparsa sul palco, figurano: For Honor, Eagle Flight, Ghost Recon: Wildlands e South Park: The Fractured But Whole. Non mancheranno sorprese e soprattutto nuovo IP e titoli non ancora annunciati. La conferenza di Ubisoft si terrà il 13 giugno alle ore 22:00 (ora italiana).

 

 

Ubisoft annuncia un accordo con BigBen Interactive

updated at 26-05-2016 20:10Redazione Player.it

Ubisoft e Bigben Interactive annunciano un nuovo accordo per la distribuzione in Italia di Sherlock Holmes: The Devil’s Daughter, che sarà disponibile nei negozi dal 10 giugno 2016, su PlayStation 4 e Xbox One.

Sherlock Holmes: The Devil’s Daughter, ottavo episodio della serie, è un gioco di avventura fantasy con un gameplay unico nel suo genere, che unisce indagini, azione ed esplorazione, e che farà vivere ai giocatori un’esperienza fantastica, mettendo alla prova nervi e intelligenza. Nei panni del detective più famoso al mondo, i giocatori dovranno stanare il male nei bassifondi di Londra, esplorando liberamente alcuni dei quartieri più rappresentativi della città, alla ricerca di indizi e individui sospetti, e sbrogliando un’aggrovigliata matassa di intrighi che li condurrà all’incredibile rivelazione finale.

Sherlock Holmes: The Devil’s Daughter offre meccaniche di gioco uniche e una storia epica, per un’esperienza interattiva più avvincente che mai. Per la prima volta, la compostezza e la capacità di analisi del geniale Sherlock Holmes verranno messe a dura prova dai sentimenti: sarà stretto in una morsa tra questioni familiari, forze occulte e oscuri desideri di vendetta.

Siamo felici di proseguire la collaborazione con Bigben Interactive, iniziata lo scorso autunno con Rugby World Cup 2015 e WRC5. Sherlock Holmes: The Devil’s Daughter andrà ad arricchire il nostro catalogo per la stagione primaverile e porterà nelle case dei giocatori quell’intrigante miscela di mistero e indagini che ha reso famoso Sherlock Holmes”, ha dichiarato Ricardo Cones, Managing Director di Ubisoft Italia.

Non avremmo potuto desiderare un partner migliore di Ubisoft per la distribuzione di Sherlock Holmes: The Devil’s Daughter in Italia”, ha dichiarato Alain Falc, CEO di Bigben Interactive. “Siamo sicuri che l’accordo assicurerà un futuro radioso a questo episodio e all’intera serie”.

 

Ubisoft: ‘avremo solo un’altra generazione di console’

updated at 13-05-2016 16:28Redazione Player.it

Yves Guillemot, presidente di Ubisoft, dice la sua a proposito del mercato videoludico dei prossimi anni. Secondo le sue previsioni, ci toccherà un’altra generazione di console di gioco, poi il mercato cambierà radicalmente.

L’intervista apparsa su Videogamer al numero uno di Ubisoft era partita inizialmente come un commento alle prossime mosse di Sony e Microsoft che, secondo i rumors non confermati, stanno preparando un’evoluzione dell’attuale generazione di console con la PlayStation 4 Neo e una Xbox One più potente di quella attuale. Ma Yves Guillemot è andato oltre ed ha disegnato un futuro piuttosto originale.

Non dà date di uscita o altre indicazioni particolari, ma da come vede lui il mercato videoludico allo stato attuale, dopo l’attuale generazione di console ce ne sarà soltanto un’altra con le stesse caratteristiche di quella attuale, per intenderci una PlayStation 5 e una Xbox Two o simili. Passata quest’altra generazione il mercato cambierà radicalmente e si baserà completamente sullo streaming. Non è ben chiaro a cosa si riferisse, forse che avremo una console unica in grado di far funzionare i giochi solo online senza la necessità di acquistarli come oggi. Sicuramente però è una previsione interessante, che ne pensate?

 

Ubisoft annuncia la creazione del Rabbids Amusement Center

updated at 28-04-2016 10:01Redazione Player.it

Ubisoft Canada annuncia la creazione del Rabbids Amusement Center a Montreal. Completamente sviluppato nella metropoli del Québec, il Rabbids Amusement Center offrirà un’esperienza d’intrattenimento basata sul celebre franchise videoludico.

Negli ultimi anni, le famiglie stanno frequentando sempre più i centri d’intrattenimento, il cui successo è in costante crescita in tutto il Nord America. “Montreal si è rivelata essere la città ideale per provare a lanciare il nostro progetto, che prevede l’apertura di un nuovo tipo di centro d’intrattenimento. Inutile dire che siamo davvero entusiasti di poterlo sviluppare proprio qui in Québec”, ha illustrato Olivier Ernst, Direttore generale di Ubisoft Canada.

rabbids-amusement-center

Lo sviluppo del Rabbids Amusement Center è perfettamente in linea con il desiderio di Ubisoft di ridefinire l’intrattenimento per tutta la famiglia. “Ubisoft è una società leader nel settore dell’intrattenimento con una grandissima esperienza nel creare emozioni, dando vita a mondi, personaggi e storie in grado di raggiungere un pubblico che va oltre i videogiochi”, ha dichiarato Deborah Papiernik, Vicepresidente Business Development di Ubisoft.

I Rabbids sono i personaggi ideali per il nostro progetto”, ha aggiunto Olivier Ernst. “Essendo un franchise apprezzato a livello universale, ci ha permesso di sviluppare un’esperienza reale, accessibile e davvero divertente per tutta la famiglia. Queste simpatiche creature tanto folli quanto adorabili sono ormai diventate un vero e proprio fenomeno mondiale, grazie a oltre 14 milioni di giochi venduti e una serie TV internazionale”.

Il Rabbids Amusement Center sarà situato nella parte occidentale dell’isola di Montreal e aprirà al pubblico ad agosto 2016.

 

1666 Amsterdam: accordo tra Ubisoft e Patrice Désilets

updated at 26-04-2016 10:43Redazione Player.it

Ubisoft e Patrice Désilets hanno deciso di porre fine alla disputa legale per quanto riguarda 1666 Amsterdam. Secondo questo accordo, Désilets ritira la propria azione legale contro Ubisoft presso la Corte Suprema del Quebec. Così facendo, la software house ha ceduto i diritti di 1666 Amsterdam a Désilets che quindi ora possiede il controllo creativo ed economico del progetto.

1666-amsterdam-ubisoft-desilets

Mettendo da parte le nostre divergenze del passato, io e Patrice siamo soprattutto interessati alla creazione di videogiochi e all’evoluzione di questo mezzo di intrattenimento” ha dichiarato Yannis Mallat, CEO di Ubisoft Montreal e Toronto “Questo accordo è una buona notizia per tutti. I team creativi di Ubisoft ora stanno lavorando su progetti innovativi che segneranno l’industria videoludica dei prossimi anni. Noi vogliamo concentrare le nostre energie proprio su questo. Come abbiamo sempre detto, Patrice è un designer di talento e gli auguriamo tutto il meglio per lo sviluppo delle sue attività future”.

Sono contento che io e Ubisoft siamo stati in grado di raggiungere un accordo che mi abbia permesso di ottenere i diritti di 1666 Amsterdam” sono state le parole di Désilets “Ora ho intenzione di dedicarmi allo sviluppo di Ancestors: the Humankind Odyssey. Questo è ciò che conta di più per me oggi. Auguro anche un grande successo a tutti i team di Ubisoft”.

 

E3 2016: data e ora della conferenza Ubisoft

updated at 24-04-2016 15:56Redazione Player.it

Dopo Microsoft, anche Ubisoft ha annunciato la data e l’ora della propria conferenza E3 2016. Questa si terrà il 13 giugno quando in Italia saranno le ore 22:00. La conferenza Ubisoft quest’anno sarà precedente a quella Sony, che si terrà  al consueto orario notturno delle tre del mattino.

La conferenza ubisoft, con ogni probabilità, sarà presentata anche quest’anno dall’attrice Aisha Tyler, già apprezzata lo scorso anno per la sua capacità di coinvolgere il pubblico. Per quanto riguarda la presentazione di nuovi giochi per pc e console ci attendiamo che Ubisoft  mentre Ubisoft, per l’occasione, il nuovo Assassin’s Creed (in arrivo nel 2017) e Watch Dogs 2, oltre a mostrare i già annunciati Ghost Recon Wildlands e For Honor. Non mancheranno delle sorprese dell’ultimo minuto ne siamo certi, ma per ora non possiamo sbilanciarci su previsioni di qualunque tipo! Potete seguire la conferenza video direttamente su questa pagina con il player qui sotto che trasmetterà in diretta il 13 giugno alle ore 22!

 

 

Ubisoft annuncia Champions of Anteria

updated at 22-04-2016 10:34Redazione Player.it

Ubisoft annuncia Champions of Anteria, un nuovo gioco di strategia in tempo reale sviluppato dallo studio di Blue Byte. In Champions of Anteria i giocatori raggiungeranno le magiche terre di Anteria, dove dovranno gestire con tattica e strategia i poteri di cinque Campioni per sconfiggere i nemici e riconquistare il regno. Champions of Anteria sarà disponibile dal 30 agosto in formato digitale per Windows PC.

Nel gioco sarà possibile vivere le gesta di alcuni esuberanti Campioni, a volte un po’ maldestri, impegnati in un’epica missione per liberare le terre magiche di Anteria dalle fazioni rivali, affrontando mostri terrificanti, boss letali e ambientazioni imprevedibili, che spingeranno i giocatori a modificare le proprie tattiche di combattimento in tempo reale.

I giocatori potranno controllare cinque Campioni, ognuno dotato di un potere degli elementi, come Fuoco, Acqua, Natura, Fulmine o Metallo. Per affrontare ciascuna missione potranno scegliere tre Campioni, selezionando i loro poteri in modo strategico per sconfiggere i propri avversari. Il sistema di combattimento tattico consente di mettere in pausa l’azione in qualsiasi momento, così da poter adattare il proprio stile di gioco, pianificando con attenzione le mosse dei tre Campioni.

La libertà di scelta sarà un elemento fondamentale: i giocatori potranno infatti scegliere liberamente come conquistare la vittoria in ogni partita, decidendo, ad esempio, se liberare uno dei territori circostanti o difenderne un altro da un’invasione imminente. Tra le varie missioni, il sistema di gestione della base consentirà di addestrare i propri Campioni, oltre a creare nuovi equipaggiamenti sempre più potenti.


 

Werewolves Within: il primo multiplayer per VR di Ubisoft

updated at 15-03-2016 17:44Redazione Player.it

Ubisoft annuncia oggi un gioco decisamente innovativo. Si chiama Werewolves Within ed è il primo multiplayer per visori per la realtà virtuale. Nel comunicato che segue tutti i dettagli.

MILANO, 15 marzo 2016 — Ubisoft svela Werewolves Within, un gioco di deduzione sociale che porta tutto il divertimento delle serate di gioco con gli amici nella realtà virtuale. Come uno dei primi titoli multiplayer per VR, Werewolves Within cattura l’essenza e lo spirito competitivo di una partita a un gioco da tavolo, canalizzandoli in un’esperienza sociale di realtà virtuale. Werewolves Within sarà disponibile per le principali piattaforme VR nel corso dell’autunno 2016.

Sviluppato da Red Storm Entertainment, uno studio di Ubisoft, in collaborazione con Ubisoft Barcellona, Werewolves Within porta i giocatori nel villaggio medievale di Gallowston, dove dovranno svelare l’identità dei lupi mannari che stanno terrorizzando gli abitanti. Il gioco è un’esperienza multiplayer online per un minimo di cinque a un massimo di otto persone. All’inizio di ogni partita, i giocatori assumono un ruolo assegnato casualmente, che potrebbe garantire abilità speciali per smascherare i lupi mannari; ma per assicurare un’esperienza sempre dinamica, le partite sono molto veloci e i ruoli cambiano di volta in volta. Così, in una partita si potrà impersonare un abitante del villaggio impegnato a dimostrare la propria innocenza, mentre nella successiva si potrebbe essere un lupo mannaro con l’obiettivo di mentire pur di conquistare la vittoria.

Grazie a diverse funzioni di gestione, i giocatori potranno creare partite private con gli amici o ritrovarsi nelle partite veloci con gli amici o con altri utenti. Utilizzando il rilevamento vocale, la tecnologia di monitoraggio posizionale di Red Storm e una serie di animazioni basate sull’analisi dell’inflessione vocale, le azioni reali e il linguaggio del corpo dei giocatori saranno riprodotti dal proprio personaggio virtuale nel gioco.

“La realtà virtuale sta dimostrando di essere una piattaforma straordinaria per l’interazione sociale, poiché riesce a ricreare la stessa sensazione di quando si è in compagnia di altre persone”, ha dichiarato David Votypka, Direttore creativo senior di Red Storm Entertainment. “Werewolves Within dà ai giocatori un assaggio di come la realtà virtuale possa generare forti connessioni sociali, consentendo di stare in compagnia e divertirsi con gli altri, indipendentemente da quanto siano lontani”.

Werewolves Within è il secondo titolo che Ubisoft dedica alla realtà virtuale, dopo il già annunciato Eagle Flight e un’ulteriore partnership nel settore VR con la compagnia cinematografica SpectreVision.

 

Rainbow Six: Siege, Ubisoft dichiara guerra ai cheater

updated at 12-03-2016 19:06Redazione Player.it

La società Ubisoft punta sempre di più sulla componente online dei propri titoli. Così, la stessa Ubisoft ha deciso di dichiarare apertamente guerra a tutti i cheater che invadono le partite dell’ultimo Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege.

siege-cheater

Su PC, infatti, molti utenti hanno cominciato a segnalare utenti che utilizzano cheat per avvantaggiarsi nel risultato. Ubisoft, dunque, ha deciso di stringere le maglie e di utilizzare ancora più sistemi per riconoscere i cheater ed espellerli – oltre a sospenderli per un certo periodo di tempo. Intanto, anche in The Division vengono segnalati i primi cheater: ed anche qui sarà guerra!

 

EA abbandona il marchio Ghost dopo una disputa con Ubisoft

updated at 29-02-2016 10:33Redazione Player.it

Come notato da un utente del celebre forum NeoGaf, Electronic Arts ha abbandonato il marchio Ghost, precedentemente classificato sotto la categoria dei prodotti dedicato all’intrattenimento.

ea-rimuove-marchio-ghost

Nel corso delle ultime settimana era nata infatti una diatriba da EA e Ubisoft, ma procediamo con ordine. Ubisoft aveva già registrato in passato il marchio per il franchise Tom Clancy: Ghost Recon mentre Electronic Arts, inseguito alla pubblicazione di Need for Speed per PC, PlayStation 4 e Xbox One, ha registrato a sua volta il marchio Ghost (come lo studio sviluppatore del gioco).

Secondo Ubisoft questo avrebbe potuto generare confusione e per questo motivo è nata una diatriba tra le due software house che, stando a quanto riportato, avrebbe visto “trionfare” Ubisoft dal momento che EA ha rimosso il marchio Ghost.

 

Ubisoft al lavoro sulla realtà virtuale

updated at 22-01-2016 11:31Redazione Player.it

Ubisoft e SpectreVision hanno annunciato, nel corso del Sundace Film Festival, una collaborazione per realizzare nuovi prodotti dedicati alla realtà virtuale.

ubisoft-realta-virtuale-spectrevision

Per chi non ne fosse a conoscenza, SpectreVision è la società di produzione fondata da Elijah Wood, Daniel Noah e Josh C. Waller. “Siamo entusiasti di poter lavorare con il team di SpectreVision per la realtà virtuale” ha dichiarato Patrick Plourde, vice presidente di Ubisoft Montreal “La loro esperienza nel genere horror è emozionante per noi come studio sviluppatore e non vediamo l’ora di poter collaborare e offrire ai fan un’esperienza di realtà virtuale indimenticabile.”

In particolar modo, ha fatto sapere Ubisoft, SpectreVision collaborerà con FunHouse Studio, una sussidiaria di Ubisoft Montreal.

 

Rainbow Six Siege: Ubisoft annuncia il programma Presenta un Amico

updated at 18-12-2015 16:09Redazione Player.it

Ubisoft annuncia uno speciale programma per consentire ai possessori della versione PC di Rainbow Six Siege di far provare il gioco ai propri amici. Da oggi, infatti, gli utenti PC di Rainbow Six Siege possono offrire l’accesso completo al gioco per l’intero fine settimana a un massimo di quattro amici. Le nuove reclute potranno usufruire gratuitamente per tutto il weekend dell’intera esperienza di gioco, dalle emozionanti partite multiplayer 5 contro 5 alla classica modalità in cooperativa “Caccia ai terroristi”, fino alle missioni per giocatore singolo.
rainbow-six-siege-presenta-un-amico
Informazioni sul programma:
– I possessori del gioco in versione PC possono già visitare la pagina www.rainbow6keys.ubi.com per ricevere i codici validi per la promozione.
– Le nuove reclute possono precaricare il gioco tramite Uplay.
. Il weekend di accesso gratuito su Uplay inizia alle 12:01 di sabato 19 dicembre e termina alle 6:01 di lunedì 21 dicembre.
– Ogni recluta che riscatta un codice premierà il proprio referente con un bonus di punteggio per 24 ore, che riceverà al termine del programma.
– Se decideranno di acquistare il gioco completo, le reclute manterranno i privilegi e i progressi di gioco ottenuti.


 

Ubisoft: gli sconti di Natale su UPlay

updated at 16-12-2015 20:31Redazione Player.it

Quest’anno, Ubisoft ha deciso di anticipare Babbo Natale con le sue offerte natalizie su Uplay Shop, offrendo una serie di sconti fino all’80% su oltre 450 titoli (PS4, Xbox One, PC in versione digitale) e prodotti UbiCollectibles (una serie di prodotti dedicati ai fan dei franchise più popolari di Ubisoft), tra cui Assassin’s Creed Syndicate, Far Cry 4 e The Crew. Ci saranno molte altre offerte speciali anche per diversi titoli di terze parti, come FIFA 16 e Wolfenstein the New Order. Inoltre, i membri di Uplay in Europa, Medio Oriente, Asia, Africa e Oceania che acquisteranno un prodotto Ubisoft su Uplay Shop durante le offerte natalizie, otterranno un codice per partecipare alla Beta di Tom Clancy’s The Division. Ubisoft garantisce che ogni acquisto effettuato prima del 18 dicembre sarà consegnato in tempo per Natale.
Le offerte natalizie di Uplay dureranno da oggi fino al 3 gennaio. Includono sia offerte a breve termine (48/72 ore) che di maggiore durata (7/14 giorni).

ubisoft-offerte-uplay

 

Jade Raymond spiega perché ha lasciato Ubisoft per EA

updated at 24-11-2015 11:38Redazione Player.it

Jade Raymond al momento è al lavoro per Electronic Arts su un titolo dedicato a Star Wars e su un gioco in stile Assassin’s Creed di cui per il momento non si ha alcuna notizia. Prima di unirsi a EA, la sviluppatrice ha collaborato con Ubisoft. Nel corso di una recente intervista ha spiegato i motivi che l’hanno portata a lasciare la software house per collaborare con il noto publisher.

jade-raymond-ubisoft-ea-titoli-aaa

La spinta principale, ha spiegato la Raymond, è stata data proprio dalla possibilità di realizzare grandi giochi tripla A, sulla falsa riga di quanto fatto con Watch Dogs e, soprattutto, Assassin’s Creed.

Presso Ubisoft erano previsti per lei dei progetti indipendenti che però non stimolavano abbastanza la sua creatività. Jade Raymond ha ribadito la propria intenzione di creare nuove IP e non focalizzarsi troppo su progetti già esistenti.

 

Rainbow Six Siege: Ubisoft ringrazia i fan che hanno partecipato alla beta

updated at 14-10-2015 11:50Redazione Player.it

Chase Straight, community developer di Ubisoft Montreal, ha voluto ringraziare i giocatori che hanno partecipato alla beta di Rainbow Six Siege. “Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato e che ci hanno dato un prezioso feedback” ha scritto Straight in un post pubblicato sul blog Ubisoft “La strada per arrivare a questo punto è stata lunga e abbiamo apprezzato davvero chi ha preso parte a questo viaggio. Tutti coloro che hanno partecipato alla closed beta riceveranno una speciale weapon skin come ringraziamento da parte nostra.

rainbow-six-siege-ubisoft-ringrazia-fan

Abbiamo fatto alcuni miglioramenti temporanei al matchmaking durante la prova ma ora possiamo attuare modifiche a lungo termine che dovrebbero fornire un’esperienza più gradevole al momento del lancio” ha proseguito Straight “Questo è stato un impegno enorme per il team e abbiamo imparato molto per un gioco che abbiamo intenzione di sostenere per un lungo periodo dopo il lancio. Grazie a voi che avete reso possibile tutto questo.”

Ricordiamo che Rainbow Six Siege sarà disponibile dal primo dicembre per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Ubisoft pensa alla retrocompatibilità dei suoi giochi per Xbox One

updated at 08-09-2015 16:30Redazione Player.it

La retrocompatibilità per Xbox One è una grande novità in arrivo a novembre per la console di ultima generazione di casa Microsoft. Molti sviluppatori si sono mostrati interessati a questa feature e l’ultimo, in ordine cronologico, è Ubisoft.

Ubisoft Mexico ha pubblicato infatti un’immagine, visibile poco sotto, dove sono presenti una serie di titoli per Xbox 360, chiedendo agli utenti quali vorrebbero vedere su Xbox One. Questa lascia intuire come Ubisoft stia seriamente pensando di portare la propria line-up Xbox 360 sulla console current-gen grazie alla retrocompatibilità.

ubisoft-retrocompatibilita-xbox-one

L’offerta della software house in tal senso sarebbe molto ricca e farebbe la felicità di moltissimi fan.

Commento gamer Samuele Zaboi:

Qualora Ubisoft dovesse decidere di sfruttare la retrocompatibilità sarebbe una notizia molto importante per gli utenti Xbox One. Giochi del calibro di Assassin’s Creed II (a livello personale) sarebbero in grado di far felici molti giocatori.

 

Ubisoft annuncia un accordo con Big Ben Interactive

updated at 04-09-2015 10:03Redazione Player.it

Ubisoft e Bigben Interactive annunciano un accordo per la distribuzione in Italia di Rugby World Cup 2015, disponibile da domani, 4 settembre 2015, e di WRC 5, previsto per ottobre 2015.

Rugby World Cup 2015 è l’unico videogioco ufficiale della Coppa del Mondo di Rugby, che inizierà a Londra il prossimo 18 settembre 2015. Il gioco permetterà di scegliere tra le 20 squadre che parteciperanno alla competizione, con i loro inni, i giocatori e le maglie ufficiali. Sarà possibile rivivere l’intera esperienza della Coppa del Mondo, il terzo evento sportivo globale più importante dell’anno, dal girone gruppi alla finale, oltre a sperimentare tutte le fasi di gioco tipiche del rugby: mischia, touche, mete, trasformazioni. Il giocatore potrà sfidare i propri amici in partite che possono ospitare fino a quattro giocatori, vivendo l’intensità di una vera competizione grazie alle voci di famosi commentatori sportivi.

Dopo due anni di assenza, l’iconica serie di rally torna con WRC 5, sviluppato da Kylotonn Games e realizzato in collaborazione con FIA World Rally Championship. Un nuovissimo motore grafico e fisico permetterà un realismo senza eguali, con superfici stradali, condizioni meteorologiche e di illuminazione differenti: terra, asfalto, fango, neve e ghiaccio avranno per la prima volta un vero impatto sul comportamento del veicolo. Più di 20 auto, 50 livree e squadre, tutti i rally WRC, WRC 2, WRC 3 e Junior WRC, oltre a 65 nuove tappe speciali in 13 paesi, per affrontare le leggende del rally in modalità Carriera, oppure i propri amici attraverso le modalità multigiocatore hotseat e online. Unico gioco di rally di quest’anno sulle console old-gen e primo disponibile per le console di nuova generazione, WRC sarà giocabile in esclusiva alla Milan GamesWeek, che si terrà dal 23 al 25 ottobre.

ubisoft-big-ben-accordo-distribuzione

Siamo molto entusiasti di questa collaborazione con Bigben Interactive, che di certo darà ottimi frutti. Rugby World Cup 2015 e WRC 5 vanno ad arricchire il nostro catalogo per la stagione autunnale, per offrire ai giocatori l’opportunità di vivere in prima persona l’esperienza di questi due famosi eventi sportivi”, ha dichiarato Ricardo Cones, Managing Director di Ubisoft Italia.

Siamo davvero felici di questo accordo di distribuzione. Ubisoft è uno dei più importanti publisher e distributori d’Europa, e non potevamo desiderare partner migliore per portare WRC 5 e Rugby World Cup 2015 in Italia”, ha affermato Alain Falc, fondatore e CEO of Bigben Interactive.

Rugby World Cup 2015 è disponibile da oggi, 4 settembre 2015, per PlayStation 4, Xbox One, PC, PlayStation 3, Xbox 360 e PlayStation Vita, mentre l’uscita di WRC 5 è prevista per ottobre 2015 su PlayStation 4, Xbox One, PC, PlayStation 3, Xbox 360 e PlayStation Vita.

 

Just Dance 2016: Ubisoft svela nuovi dettagli

updated at 05-08-2015 11:00Redazione Player.it

In occasione di Gamescom, Ubisoft ha annunciato nove nuovi brani per Just Dance 2016, oltre a una nuova modalità per le console di nuova generazione, basata sul playback e chiamata “Showtime”. Just Dance 2016 sarà disponibile dal 22 ottobre nei territori EMEA per tutte le piattaforme dotate di sensori di movimento.

just-dance-2016-gamescom

La nuova modalità Showtime consentirà ai giocatori di mostrare la star che è in loro creando e condividendo video musicali davvero unici, registrando le proprie performance mentre canteranno in playback e si esibiranno al ritmo dei brani inclusi nel gioco. I video musicali includeranno creativi elementi grafici e riferimenti alla cultura popolare, dando vita a un’atmosfera unica e originale per ogni brano. La modalità Showtime sarà disponibile per Nintendo Wii U, Xbox One e PlayStation 4 e richiederà rispettivamente un WiiU GamePad, Kinect per Xbox One e PlayStation Camera.

Just Dance 2016 includerà oltre 40 nuovi brani di artisti del calibro di Mark Ronson e Bruno Mars, Jason Derulo, Meghan Trainor, Lady Gaga, Calvin Harris e John Newman. In occasione di Gamescom sono stati svelati alcuni nuovi brani:
“Fancy” di Iggy Azalea con Charli XCX
“Fun” di Pitbull con Chris Brown
“Lights” di Ellie Goulding
“I’m An Albatraoz” di AronChupa
“Circus” di Britney Spears
“Balkan Blast Remix” degli Angry Birds
“Stuck On A Feeling” di Prince Royce
“Boys (Summertime Love)” di The Lemon Cubes
“Rabiosa” di Shakira con El Cata

 

Ubisoft E3 2015: data e orario conferenza

updated at 08-06-2015 10:37Redazione Player.it

Ubisoft E3 2015: data e orario conferenza – La conferenza Ubisoft all’ E3 2015 si terrà a mezzanotte di martedì 16 giugno, quindi esattamente alla fine della conferenza EA che è prevista invece per le ore 22 del 15 giugno. Ubisoft ha annunciato che la conferenza si terrà all’ Orpheum Theatre di Los Angeles. Cosa ci aspettiamo dalla conferenza Ubisoft all’ E3 2015? Prima di tutto l’annuncio di un nuovo capitolo dell’ acclamata saga di Prince of Persia per Xbox One e Xbox 360, mentre tra i giochi noti sicuramente ci saranno: Assassin’s Creed Syndicate, Tom Clancy’s: Rainbow Six Siege, Tom Clancy’s The Division.

data orario conferenza ubisoft e3 2015

La sorpresa più grande della conferenza ubisoft all’ E3 2015 potrebbe però essere un altra: sembra che una nuova IP di stampo GDR Open Word (sulla falsa riga di The Witcher per capirci) potrebbe essere presentata per la prima volta in diretta durante la conferenza Ubisoft. Non resta quindi che ammettere che la curiosità e tanta, e speriamo di trovare tutte le soddisfazioni promesse con la visione di quest’evento. Non resta che collegarsi alla data e orario giusti per seguire la conferenza Ubisoft direttamente con noi con le nostre news e in streaming sul loro canale Twitch ufficiale.

 

Ubisoft: un nuovo titolo tripla A entro marzo 2016

updated at 13-05-2015 10:35Redazione Player.it

Ubisoft ha confermato che c’è in via di sviluppo un nuovo titolo trilpa A non ancora annunciato e che verrà pubblicato entro il 31 marzo 2016, quando scadrà l’anno fiscale appena iniziato. Questo gioco non sarà svelato nel corso dell’E3 di quest’anno ma sarà presentato durante l’autunno e si unirà alla line-up di Ubisoft che vede, tra gli altri, Assassin’s Creed Syndcate, Tom Clancy’s The Division, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege e il nuovo capitolo della serie Just Dance.

Per l momento non si hanno notizie e dettagli su questo misterioso titolo in via di sviluppo presso Ubisoft.

 

Ubisoft presenta l’artbook gratuito di Child of Light: Reginald Il Grande

updated at 30-04-2015 23:11Redazione Player.it

Per celebrare l’anniversario di Child of Light, Ubisoft ha creato uno splendido libro illustrato, Child of Light: Reginald il Grande, che è possibile scaricare gratuitamente in formato PDF alla pagina http://childoflightgame.com/ebook.

Child of Light: Reginald Il Grande narra l’incantevole storia di Reginald, il figlio di Robert. Determinato a cambiare la sua vita, Reginald decide di partire per un’incredibile avventura, durante la quale, in un oscuro anfratto, incontra la dolce Roberta. Scopri cos’altro attende Reginald e Roberta in questa breve ma affascinante storia, che esplora ulteriormente il mondo fatato di Child of Light.

child-of-light-artbook

Fin dall’inizio, volevamo esplorare Lemuria da diverse prospettive e con altri protagonisti.
Il libro illustrato è ambientato un paio di anni dopo gli eventi principali del gioco e seguono le avventure di Reginald, il figlio di Robert e Margaret
”, ha dichiarato Patrick Plourde, Direttore creativo di Ubisoft. “Da quando il gioco è uscito, abbiamo ricevuto centinaia di illustrazioni e immagini di cosplay dalla nostra fantastica community. Ma anche diverse lettere molto toccanti su come il gioco abbia aiutato la vita reale di alcuni nostri fan. Per questo motivo, a nome di tutto il team, volevamo davvero ringraziarvi. Il libro illustrato è un nostro regalo per tutti voi”.

Come una sorta di poema giocabile, Child of Light immerge i giocatori in una straordinaria avventura nel magico mondo di Lemuria, vestendo i panni di Aurora, una giovane principessa che dovrà liberare il sole, la luna e le stelle, tenute prigioniere dalla misteriosa Regina della Notte. Child of Light segna un ritorno ai classici JRPG, offrendo un’avvincente combinazione di piattaforme e combattimenti a turni con una trama affascinante, una straordinaria colonna sonora e una splendida grafica disegnata a mano.

 

Ubisoft annuncia una nuova closed beta per The Crew

updated at 29-10-2014 20:57Redazione Player.it

Ubisoft annuncia che la Closed Beta di The Crew per Xbox One e PlayStation 4 si terrà dal 6 al 10 novembre. I giocatori che prenotano The Crew su Uplay Shop o tramite i canali social media Gamestop potranno accedere alla Closed Beta.

the-crew-no-ps3

La Closed Beta consentirà di esplorare gli interi Stati Uniti, completando sfide in due delle cinque regioni disponibili nel gioco, il Midwest e la East Coast. The Crew offre un vasto scenario liberamente esplorabile, ricco di vita e ambientazioni diverse, dove non mancheranno le attività da completare da soli o con gli amici, il tutto senza alcuna schermata di caricamento.

Nelle regioni dell’East Coast e del Midwest saranno disponibili anche le lobby PvP, che consentiranno di mettere alla prova le proprie abilità competitive. Inoltre, sarà possibile personalizzare ed elaborare il proprio mezzo, scegliendo fra due dei cinque diversi kit, Strada e Sterrato.

La Closed Beta sarà accessibile a tutti i membri di Xbox Live e PlayStation Network, tuttavia alcune funzioni online richiederanno un abbonamento a Xbox Live Gold o PlayStation Plus.

 

Ubisoft conferma: Rainbow Six: Siege girerà a 60fps su tutte le piattaforme

updated at 14-10-2014 11:50Redazione Player.it

Ubisoft ha confermato ufficialmente che Rainbow Six: Siege girerà a 60fps su tutte le piattaforme.

rainbow-six-siege

La notizia arriva dopo che la software house ha vissuto una settimana “complicata” a causa delle proprie dichiarazioni sulla risoluzione che avrà Assassin’s Creed Unity. Se per il momento sono stati confermati i 60fps per Rainbow Six: Siege, non sono giunte notizia invece per quanto riguarda la risoluzione. Maggiori dettagli a riguardo verranno diffusi nel corso dei prossimi mesi.

Ricordiamo che il gioco verrà pubblicato nel corso del prossimo anno su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

The Settlers: Kingdoms of Anteria, l’annuncio ufficiale di Ubisoft

updated at 24-06-2014 11:02Redazione Player.it

Ubisoft annuncia un nuovo capitolo del suo franchise The Settlers: Kingdoms of Anteria. Questo nuovo capitolo della saga strategica uscirà entro la fine dell’anno, come sempre su PC. Vi lasciamo al comunicato ufficiale e al trailer di lancio.

the-settlers-kingdoms-of-anteria-annuncio-ubisoft

MILANO, 23 giugno 2014 – Ubisoft® annuncia lo sviluppo, presso lo studio Blue Byte®, di The Settlers – Kingdoms of Anteria, un nuovo capitolo nella celebre saga di strategia e costruzione che sarà disponibile nel corso del 2014.

“Con The Settlers – Kingdoms of Anteria stiamo reinventando il nostro approccio al franchise, offrendo un’esperienza innovativa e con tantissime nuove possibilità di esplorazione”, ha dichiarato Christopher Schmitz, Responsabile dello sviluppo di Blue Byte. “Sarà il gioco di Settlers più innovativo che abbiamo mai creato.”

 

The Crew, Ubisoft spiega le microtransazioni

updated at 10-04-2014 11:04Redazione Player.it

Ieri si è sparsa la notizia che The Crew conterrà delle microtransazioni. In realtà è proprio così, sarà possibile spendere soldi reali per ottenere dei bonus. Ma non sarà fondamentale per vincere.

the-crew microtransazioni

La spiegazione di questa scelta arriva questa mattina direttamente da Ubisoft secondo cui queste transazioni possono aiutare, rendere la vita più comoda e divertente, ma non sono necessarie per arrivare fino in fondo al gioco. La casa franco-canadese ha infatti precisato di voler evitare una strategia pay-to-win, anche se non ha detto precisamente come vuole evitare che ciò accada, ma l’impressione è che per ottenere le parti più performanti dell’auto bisognerà o comprarle con soldi veri, oppure giocare per tante ore per ottenere i “crew credits”. Attendiamo ulteriori dettagli nei prossimi giorni.

 

Uplay Passport addio, Ubisoft lo cancella da tutti i suoi giochi

updated at 01-11-2013 10:19Redazione Player.it

Chiunque abbia giocato agli ultimi capitoli di Assassin’s Creed ed a molti altri titoli Ubisoft avrà notato la presenza dell’Uplay Passport. Si trattava di una sorta di community interna ad Ubisoft che offriva contenuti gratuiti e a pagamento per approfondire le tematiche del gioco in questione.

uplay-passport

Sui forum della casa sviluppatrice molti fans si sono lamentati della sua presenza, per molti è persino limitante, e così dopo il calo di consensi e di accessi, adesso Ubisoft ha deciso di abolirlo. A partire da Assassin’s Creed 4 e per tutti i giochi che seguiranno, Uplay Passport non sarà più accessibile. Ubisoft fa inoltre sapere che gli utenti che hanno acquistato crediti su questa piattaforma potranno chiedere il rimborso.

 

Ubisoft, addio a PS3 nel 2015

updated at 11-09-2013 11:32Redazione Player.it

A seconda che vediate il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, cambia il modo di leggere questa notizia. Questi i fatti: Yves Guillemot, amministratore delegato di Ubisoft, ha annunciato che la sua software house smetterà di produrre giochi per PlayStation 3 dopo il 2015. Ora, se siete ottimisti è una bella notizia, significa che i vari Assassin’s Creed, Far Cry, Just Dance, Rayman e così via continueranno ad uscire su questa console ancora per due anni. Se siete pessimisti vuol dire che sarete costretti a cambiare console entro quella data se vorrete continuare a giocare a questi franchise.

 

Questa è stata la spiegazione data dall’ad: “C’è la necessità di ridurre i costi proprio perché quest’anno abbiamo dovuto sviluppare giochi per molte piattaforme, e già dal prossimo anno inizieremo a ridurle. Già a partire dal prossimo Natale cercheremo di ridurre la produzione di giochi per l’attuale generazione. Certo, non smetteremo completamente, ma la maggior parte dei titoli che rilasceremo sarà rivolta alla next-gen“. Non ci sono indicazioni invece su Xbox 360, ma crediamo che la strategia debba essere più o meno la stessa.

 

UbiSoft lancia CSI Miami Heat Wave su iPhone e iPad

updated at 19-07-2013 12:10Redazione Player.it
UbiSoft annuncia l’arrivo di CSI Miami Heat Wave su iPhone, iPod Touch e iPad. Il gioco ha spopolato su Facebook e ora arriva anche su piattaforme mobili come gioco free to play, scaricabile gratuitamente da App Store. Di seguito il comunicato stampa:
MILANO, 19 luglio 2013 – Ubisoft® annuncia che da oggi tutti gli aspiranti detective potranno mettere alla prova le proprie abilità investigative con CSI: Miami Heat Wave, il primo gioco mobile free-to-play multipiattaforma di Ubisoft per Facebook e dispositivi iOS.

Unisciti a Horatio Caine e alla sua squadra in questo nuovo gioco investigativo basato sulla celebre serie TV CSI: Miami®. Collabora con gli altri membri della scientifica per esaminare una serie di scene del crimine, interrogare i sospettati, analizzare le prove e risolvere tutti i macabri casi di CSI: Miami Heat Wave! Trova ogni possibile indizio e utilizza un equipaggiamento all’avanguardia per scoprire la verità. Immergiti in un’avventura adrenalinica e coinvolgente ambientata a Miami in compagnia di Horatio Caine che, con le sue celebri battute, ti guiderà nei vari casi alla ricerca della verità. 

Con questo nuovo gioco di CSI su Facebook, ora disponibile anche per iPhone, iPod e iPad, i giocatori potranno:

– Catturare i criminali con l’aiuto dei propri amici su Facebook o sui dispositivi iOS.

– Divertirsi a risolvere una serie di casi memorabili e misteriosi.

– Sviluppare un laboratorio all’avanguardia per scoprire più velocemente la verità.

– Ottenere degli speciali bonus settimanali per sbloccare i casi.

– Diventare veri investigatori della scientifica di Miami.

– Continuare la partita dall’ultimo punto raggiunto su qualsiasi piattaforma: iPhone, iPad, iPod e Facebook!

CSI Miami Heat Wave è scaricabile gratuitamente da App Store, il gioco è compatibile con iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch 4G/5G, iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini. Il gioco è tradotto in inglese, spagnolo, tedesco turco, portoghese e francese.

 

The Crew di UbiSoft ha una data di uscita

updated at 19-07-2013 08:26Redazione Player.it

UbiSoft ha svelato il periodo di uscita di The Crew, interessante MMO/Racing per PC e console next-gen. Il gioco, annunciato all’E3 di Los Angeles, uscirà nel primo quarto del 2014, il che vuol dire che The Crew arriverà nei negozi nei primi mesi del prossimo anno.

thecrew
The Crew è uno dei titoli di punta del publisher francese per Xbox One e PS4, UbiSoft ha smentito l’arrivo del gioco su Xbox 360 e PS3, confermando quindi la natura next-gen del progetto.

 

UPlay Mania – sconti sui titoli Ubisoft!

updated at 24-04-2013 16:36Redazione Player.it
Ubisoft annuncia le offerte speciali disponibili su UPlay Shop fino al 28 Aprile 2013. Fino al 75 % di sconto su gran parte del catalogo.

 

schermata-04-2456407-alle-16-38-58

In promozione tutti i migliori brand Ubisoft, tra i quali:

ASSASSIN’S CREED III – SPECIAL EDITION PC  a 24,99 € / XB360 e PS3 a 29,99

ASSASSIN’S CREED COLLECTION PACK PC DIGITAL– offerta bundle (Assassin’s Creed + Assassin’s Creed Brotherhood + Assassin’s Creed Revelations + Assassin’s Creed II) a 29,99 €

FAR CRY COLLECTION PACK PC DIGITAL – offerta bundle (Far Cry + Far Cry 2 + Far Cry 3) a 49,99 €

FAR CRY 3 PC DIGITAL a 37,49 €

 

 

I giochi più famosi di Ubisoft in promozione su Uplay Shop

updated at 20-03-2013 09:33Redazione Player.it

Qui il link alla pagina dedicata e il dettaglio delle promozioni:

ASSASSIN’S CREED III a 29 euro – season pass a soli 15 euro

FAR CRY COLLECTION – offerta bundle limitata (Far Cry + Far Cry 2 + Far Cry 3) a 29 euro.

 

BEST OF ANNO – offerta bundle limitata (Anno 2070 Complete Edition + Anno 1404 Gold Edition) a 49 euro.

 

GHOST RECON COLLECTION – offerta bundle limitata (Tom Clancy’s Ghost Recon Advanced Warfighter + Tom Clancy’s Ghost Recon Advanced Warfighter 2 + Tom Clancy’s Ghost Recon Future Soldier Signature Edition) a soli 15 euro. Gli stessi 3 titoli + Tom Clancy’s Ghost Recon Future Soldier Season Pass a 25 euro.

 

Ubisoft annuncia 2070 Complete Edition!

updated at 22-01-2013 10:50Redazione Player.it
Ubisoft annuncia ANNO 2070 Complete Edition, un’edizione speciale che include il gioco originale ANNO 2070, l’espansione ANNO 2070 Abissi di cobalto, tutti i DLC rilasciati finora e altri contenuti esclusivi. ANNO 2070 Complete Edition sarà disponibile per Windows PC dal 28 marzo 2013.

 

ANNO 2070 è l’ultimo episodio della pluriacclamata serie strategica che ti immergerà in un nuovo mondo ricco di sfide, in cui dovrai gestire risorse, diplomazia e commercio nel più completo e accurato sistema economico della storia di Anno.

 

In ANNO 2070 Abissi di cobalto, la fazione dei Tech raggiunge un nuovo livello di civilizzazione: i Geni. Gli altopiani sottomarini saranno però al centro dell’attenzione, ospitando nuovi impianti e catene produttive, oltre a produrre risorse in precedenza sconosciute.

Contenuti esclusivi:

– La colonna sonora completa di Anno 2070.
– Il poster “L’albero della tecnologia” aggiornato.

Contenuti dei DLC sbloccati:

– Il pacchetto scenario “Sviluppo” (2 missioni bonus + un ritratto aggiuntivo).
– Il pacchetto “Custode 1.0”: piano di costruzione + formule scientifiche.
– Il pacchetto “Serie Eden” (edifici ornamentali e decorazioni).
– Il pacchetto “Statistiche centralizzate”: nuovo edificio per la Global Trust + formule scientifiche.
– Il pacchetto “Risposta anticrisi” (2 nuove missioni).
– Il pacchetto “Serie Distrust” (edifici ornamentali e decorazioni).
– Il pacchetto “Insidia silenziosa”: nuovo sottomarino per la Global Trust + formule scientifiche.
– Il pacchetto “Serie Nordamark”: edifici ornamentali e decorazioni.
– Il pacchetto “E.V.E.”: un ritratto aggiuntivo.

 

Ubisoft abbandona il sistema di DRM per PC

updated at 05-09-2012 11:05Redazione Player.it
Stephanie Perlotti, director di Ubisoft, ha dichiarato in un’intervista che finalmente la casa francese abbandonerà l’invasivo e fastidioso controllo DRM per i giochi installati sul nostro PC.

Nel cercare di combattere la pirateria su sistemi Windows, la Ubisoft ha adottato un sistema abbastanza scomodo in quanto il giocatore doveva per forza avere una connessione internet attiva durante tutto il periodo della sessione di gioco.

Fortunatamente la famosa casa ha ascoltato il feedback dei propri giocatori tanto da cambiare la modalità di attivazione: dovrà essere attivato una volta (durante l’installazione) senza aver bisogno di una connessione attiva durante la sessione, tralasciando ovviamente i giochi che la richiedono.

 

Ubisoft – cinque titoli per il lancio di PS Vita

updated at 22-02-2012 15:56Redazione Player.it
Ubisoft ancora una volta si riconferma come società leader e innovatrice sulle nuove piattaforme, con l’uscita dei seguenti titoli su PS Vita: Asphalt: Injection, Dungeon Hunter: Alliance, Lumines Electronic Symphony, Michael Jackson The Experience e Rayman Origins.

ps-vita-e3

Rayman Origins: una delle serie più popolari di tutti i tempi arriva su PS®Vita con un gioco di avventura e piattaforme 2D a scorrimento orizzontale in alta definizione. Rayman Origins offre un vasto mondo di gioco 2D con più di 60 livelli, 100 personaggi e 6 ambientazioni diverse, oltre a tante nuove abilità che consentiranno di sbloccare percorsi e livelli nascosti. Vesti i panni di Rayman, Globox o dei Teens e affronta le insidie dell’incantata Radura dei Sogni o alza la competizione nella modalità Fantasma, dove potrai competere con gli altri giocatori in sfide a tempo. Con Rayman Origins potrai sfruttare tutte le potenzialità dei comandi multitouch per raccogliere i Lum, affrontare i nemici o ingrandire la visuale, in modo da ammirare la splendida grafica in alta definizione.

Lumines Electronic Symphony: dopo oltre cinque anni, il re dei puzzle game musicali torna con un nuovo episodio. Lumines Electronic Symphony è il seguito del celebre puzzle game di Q Entertainment e offre una coinvolgente modalità puzzle, un nuovo motore grafico 3D e alcuni dei nomi più importanti nella storia della musica elettronica.

Michael Jackson The Experience: prova tutte le emozioni e la magia dei migliori brani musicali di Michael Jackson dovunque ti trovi, con una grafica in alta definizione e un audio straordinario. Michael Jackson The Experience per PSVita immerge i giocatori in un viaggio spettacolare e interattivo attraverso 15 dei video più celebri del Re del Pop. Sviluppato appositamente per PSVita, Michael Jackson The Experience introduce un nuovo approccio ai giochi musicali, una vera esperienza di ballo su una piattaforma portatile.

Asphalt: Injection: il celebre gioco di corse arcade per piattaforme portatili arriva su PSVita con comandi davvero unici in grado di sfruttare tutte le caratteristiche del nuovo sistema: due levette analogiche, giroscopio e touch pad posteriore. Domina dieci tipi di eventi diversi per conquistare una modalità carriera con più di 100 gare. Condividi i tuoi risultati con gli amici mentre gareggi nelle località più straordinarie del mondo, da Shanghai a Montecarlo.

Dungeon Hunter Alliance: Dungeon Hunter Alliance è il primo gioco di ruolo d’azione per PSVita e ti immergerà in un’esperienza multigiocatore online semplicemente unica. Affronta il mondo di Gothicus e le sue orde di malvagie creature da solo o con una squadra composta da un massimo di quattro eroi. Metti alla prova le tue abilità nella missione principale, esplorando un universo gotico e ricco di dettagli. Usa il touchscreen e il touch pad posteriore per cambiare arma, lanciare gli incantesimi e avvicinare o allontanare la visuale.

 

Anno 2070 annunciato da Ubisoft

updated at 05-04-2011 10:54Redazione Player.it

Ubisoft annuncia che Anno 2070, il prossimo episodio della celebre serie di simulazione e strategia in tempo reale, sarà disponibile per PC entro la fine del 2011. Anno 2070 porta la serie in una nuova era, immergendo i giocatori in un mondo che prende ispirazione dalle tematiche odierne e dalle tecnologie del futuro.

Sviluppato da Related Designs in collaborazione con Blue Byte, Anno 2070 è ambientato in uno scenario del prossimo futuro: i cambiamenti climatici hanno ormai costretto l’umanità ad adattarsi alle esondazioni dei mari, che hanno trasformato fertili distese di terreno in lande completamente inospitali. I giocatori dovranno padroneggiare nuove tecnologie mentre saranno impegnati ad affrontare numerose sfide ecologiche per costruire i loro imperi. Anno 2070 offre ai giocatori la possibilità di essere gli architetti del futuro e creare il mondo di domani.

“Anno 2070 è un gioco ambizioso che tutti gli appassionati della serie troveranno familiare ma al tempo stesso innovativo” ha dichiarato Caroline Stevens, EMEA Brand Director di Ubisoft. “Grazie allo scenario futuristico del gioco, il team di sviluppo non è stato limitato da precisi confini storici ed ha così potuto sognare ancora più in grande rispetto al passato. Questo episodio rappresenta una novità per la serie, che conquisterà sia nuovi giocatori che gli appassionati di lunga data.”

Caratteristiche principali di Anno 2070:

-Una nuova era: pur aderendo alle caratteristiche fondamentali che hanno fatto di Anno un grandissimo successo, l’ambientazione futuristica offrirà nuove meccaniche di gioco, innovazioni architettoniche e tante nuove sfide. Inoltre, i giocatori potranno costruire città davvero enormi, di dimensioni mai apparse prima nella serie di Anno.
Un mondo dinamico: il mondo di Anno 2070 si svilupperà in modo differente in base allo stile di gioco e alle scelte di ciascun giocatore. Le decisioni avranno un impatto sullo scenario, sull’aspetto architettonico del mondo e sulle necessità delle popolazioni, portando i giocatori a perfezionare e comprendere meglio l’impatto del proprio approccio personale nella gestione delle risorse.
Due fazioni: nel costruire i loro imperi, i giocatori potranno scegliere tra due fazioni, ma soprattutto dovranno decidere quale strada intraprendere, tra uno sviluppo industriale e tecnologico unendosi ai Tycoon o una direzione più sostenibile e rispettosa dell’ambiente con gli Eco.
Tante modalità di gioco molto coinvolgenti:
Campagna per giocatore singolo: una modalità per giocatore singolo basata su una trama con un’ampia varietà di sfide molto avvincenti.
“Modalità infinita” per giocatore singolo: la celebre modalità di gioco infinita, nella quale l’obiettivo è realizzare la più grande civiltà di sempre senza alcuna restrizione di tempo.
Modalità multigiocatore e caratteristiche online: Anno 2070 includerà modalità online innovative e che offriranno ai giocatori nuove possibilità per entrare in contatto con utenti di tutto il mondo.
Una nuova versione del motore di gioco: sviluppato appositamente da Related Designs per Anno 2070, il nuovo motore di gioco offre un’esperienza visiva mozzafiato e mai apparsa prima nella serie.

Anno 2070 è un gioco gestionale/strategico in tempo reale sviluppato da Related Designs e Blue Byte distribuito da Ubisoft, in uscita esclusiva PC a fine 2011.

 

Osè: che fai ci provi? Nuova ” fatica” della Ubisoft

updated at 20-01-2011 16:16Redazione Player.it

No non stiamo scherzando, sì è arrivato il party game sexy, addirittura creato da Ubisoft una delle maggiori case produttrici di videogames!! Speriamo ne esca fuori qualcosa di decente ( o indecente, secondo i punti di vista). Leggiamo insieme il comunicato stampa dell’ annuncio!
ose-wii-pack

Ubisoft annuncia Osé – Che fai, ci provi, un party game sexy e intrigante che offre un’ampia varietà di sfide divertenti, innovative e a volte anche un po’ piccanti. Sviluppato dal team Ubisoft Milan, il gioco sarà disponibile dal 10 febbraio 2011 per PlayStation3 e Nintendo Wii.

Osé – Che fai, ci provi? offre l’opportunità di scegliere tra 40 mini giochi divertenti, frizzanti ed originali, in cui sarà possibile usare i controller in modo davvero inatteso e divertirsi con un’esperienza di gioco unica, realizzata appositamente per sfruttare il telecomando Wii o il controller PlayStation Move.

Crea e personalizza il tuo avatar in base ai tuoi gusti e al tuo aspetto, oppure alla persona che hai sempre sognato di essere. Sei un pantofolaio o un macho? Una femme fatale o la classica ragazza della porta accanto? Decidi chi sarà il tuo partner e scegli l’atmosfera della festa: Sognante, Spettacolare, Maliziosa, Avventurosa o Geniale.

Osé – Che fai, ci provi? offrirà una serie di sfide originali, catapultando i giocatori in un’atmosfera divertente e allegra, tra mini giochi accattivanti e brani famosi con i quali scatenarsi, come Sex Bomb, (I’ve Had The) Time of My Life e molti altri!

L’ultima sorpresa sarà il finale, dove potrai fare nuove conquiste. Chi è la tua anima gemella o amico del cuore? In base a come hai giocato, alle risposte che hai dato, ai risultati che hai ottenuto e alle caratteristiche del tuo avatar, alla fine del gioco scoprirai il tuo partner ideale.

 

Ubisoft conferma Splinter Cell 6 e il nuovo studio in Toronto!

updated at 29-11-2010 10:35Redazione Player.it

Che Ubisoft abbia ricevuto un’enorme crescita negli ultimi tempi é innegabile!! E adesso, nel nuovo studio situato in Toronto, Canada, Ubisoft, dopo aver celebrato il successo della serie Assassin’s Creed, é pronta a lavorare al revamp di un’icona recentemente tralasciata!!

splinter-cell-conviction-game

Parliamo di Sam Fisher e di Splinter Cell 6, che Jade Raymond, la splendida Managing Director per Ubisoft!!

Ovviamente pochi sono i dettagli per il nuovo Splinter Cell 6, ma di sicuro non possiamo far altro che applaudire Ubisoft per il suo percorso decisamente in salita, che l’ha vista, da semplice software house francese, a incontrovertibile colosso della gaming industry a livello mondiale!!

Continua così Ubisoft, e speriamo che il prossimo Splinter Cell sia il titolo che resusciterà per bene il genere stealth, di cui ultimamente abbiamo avuto pochi esempi (seppur brillanti, es. Peace Walker)!!

 

Your Shape: nuovo titolo di fitness annunciato da Ubisoft per Wii

updated at 04-12-2009 15:56Redazione Player.it

your-shape_ita

Ubisoft annuncia che Your Shape, l’innovativo videogioco studiato per permetterti di fare esercizio fisico ed essere sempre in forma, è finalmente disponibile in esclusiva per il formato Wii in tutti i territori EMEA. Questo titolo dedicato al fitness include una nuova e rivoluzionaria telecamera che sarà poi compatibile con altri giochi Ubisoft attualmente in fase di sviluppo.

Your Shape è il primo gioco per Wii a includere una telecamera in grado di cambiare completamente l’esperienza di fitness oltre a fornire un livello di motivazione ed efficienza senza precedenti! La telecamera è in grado di rilevare tutti i movimenti dell’utente durante l’allenamento, correggere eventuali errori oltre a fornire un feedback immediato sulla qualità dell’esecuzione degli esercizi. In questo modo ogni singolo istante investito nell’allenamento aiuterà effettivamente gli utenti a raggiungere i propri obiettivi di fitness.

Il titolo consente agli utenti di effettuare una scansione del loro corpo e proiettare la propria immagine sul televisore, offrendo così un’esperienza di allenamento personalizzata e interattiva. In base all’analisi del proprio corpo, è in grado di consigliare il programma più adatto al livello di forma fisica e di fitness. È anche possibile aggiungere le proprie priorità e preferenze oltre ad osservare i progressi giornalieri dell’allenamento grazie a un’interfaccia grafica molto pratica.

Inoltre grazie all’interazione con la telecamera è possibile allenarsi senza dover utilizzare alcun controller, lasciando mani e piedi completamente liberi per concentrarsi sugli esercizi, oppure di usare il proprio equipaggiamento che già si possiede! L’utente può quindi vedersi sullo schermo accanto al proprio coach virtuale, confrontando l’esecuzione degli esercizi con le mosse del coach e sentendosi motivato durante tutto l’allenamento. Allenarsi con Your Shape è come guardarsi allo specchio con un vero coach al proprio fianco.

Il programma di allenamento ti offre oltre 400 esercizi diversi che includono yoga, cardio fitness, potenziamento muscolare, flessibilità, perdita di peso e molti altri ancora.

Your Shape per Wii è disponibile a 59.99 € inclusa telecamera USB.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!