Scheda Tecnica di The Dark Pictures: Little Hope

Disponibile su: PC, PS4, Xbox One
8.5

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Supermassive Games
Publisher: Bandai Namco
Disponibile per: PC | PS4 | Xbox One
Genere: Horror
Data di rilascio: 30/10/2020
Tempo di gioco stimato: ND

Ultime guide

In breve

Little Hope è il secondo capitolo della serie antologica horror The Dark Pictures, sviluppata da Supermassive Games, autori di Until Dawn. Il primo episodio, Man of Medan era ambientato su una nave fantasma, in Little Hope invece i giocatori dovranno affrontare le presenze che infestano l’omonima cittadina americana.

I protagonisti sono quattro studenti universitari e un loro professore che vedranno la loro vita appesa a un filo. Little Hope ci permette di controllare tutti i personaggi principali e impone di prendere decisioni sotto pressione che cambieranno il destino dei malcapitati giovani.

Salvarli tutti, solo alcuni o lasciare che tutti soccombano, dipende tutto da noi.

Gli ultimi articoli

Supermassive Games (Until Dawn) è entusiasta di DualSense

Supermassive Games ha commentato il pad di PlayStation 5 e sembra avere le idee chiare su come sfruttarlo al meglio. Continua

The Dark Pictures: Little Hope, ecco il full trailer

Little Hope, secondo episodio dell’antologia di giochi story-driver The Dark Pictures (di cui avevamo già… Continua

The Dark Pictures: il secondo episodio, Little Hope, esce questa estate

The Dark Pictures è la serie antologica di Supermassive Games, il team dietro a Until… Continua

5 videogiochi che possono sostituire un film per trascorrere le serate da soli

C’è chi trascorre le serate da solo con un bel film o con un videogioco,… Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a The Dark Pictures: Little Hope

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'The Dark Pictures: Little Hope', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Risveglio Psichico: Pariah – torneranno le famose truppe Necron?

far cry 6 wallpaper in hd

Far Cry 6