HOME » news

Diablo 3 – guida alla casa d’aste!



– LEGGI ANCHE GUIDA ALLE ABILITA’ DEL BARBARO
– LEGGI ANCHE LA GUIDA ALLE ABILITA’ DEL MONACO
– LEGGI ANCHE LA GUIDA ALLE ABILITA’ DEL CACCIATORE DI DEMONI
– LEGGI ANCHE LA GUIDA ALLE ABILITA’ DEL MAGO
– LEGGI ANCHE LA GUIDA ALLE ABILITA’ DELLO SCIAMANO
– LEGGI ANCHE LA GUIDA ALLE ABILITA’ DEI SEGUACI

Acquistare oggetti tramite la casa d’aste è un modo efficace per equipaggiare il proprio eroe con gli strumenti necessari per combattere le legioni dell’Abisso in Daiblo 3. Detto questo, acquistare subito un equipaggiamento potentissimo pregiudicherebbe il livello di difficoltà e di coinvolgimento del gioco. Per questo motivo, il livello degli oggetti è soggetto a restrizioni: un personaggio non può equipaggiarne uno fin quando non raggiunge il livello minimo indicato.

Da sempre, un elemento importante dell’esperienza di Diablo consiste nel potenziare l’eroe con un equipaggiamento straordinario. Scambiare l’equipaggiamento è diventato un sistema efficace per migliorare il proprio eroe. Per Diablo 3, Blizzard ha scelto di migliorare la qualità dell’esperienza di scambio, rispetto ai capitolo precedenti, creando la casa d’aste. Questo nuovo sistema offre un mercato di scambio sicuro e intuitivo, in quanto permette di vendere e acquistare oggetti individuali come armi e armature, ma anche oro, gemme, pagine, tomi e materiali per creare oggetti. La casa d’aste offre inoltre ai giocatori l’opzione di acquistare e vendere oggetti usando l’oro del gioco o denaro reale.

La casa d’aste di Diablo 3 offre ai giocatori diversi modi per fare acquisti: carta di credito, account di Battle.net e account con gestori esterni. Qualsiasi sia il metodo scelto, Blizzard si occupa direttamente delle transizioni, garantendone l’assoluta sicurezza. Nel creare la casa d’aste di Diablo3, il team Blizzard ha cercato di garantire un accesso semplificato, non richiedendo di inserire il proprio numero di carta di credito. I giocatori, quindi, potranno inviare il proprio equipaggiamento alla casa d’aste gratuitamente.

Andiamo a scoprire nello specicifico il meccanismo della casa d’aste! Dopo aver sconfitto un boss piuttosto forte siete stati ricompensati con un’ascia che però non è adatta al vostro personaggio. Cosa fare!?!? Inviatela alla casa d’ate e non appena sarà venduta potrete acquistare con il ricavato un oggetto più adatto al vostro personaggio vincendo la relativa asta. In sostanza avrete utilizzato la casa d’aste per scambiare un’arma con un’altra senza spendere un centesimo. Potrete condurre le vostre transazioni usando l’oro guadagnato nel gioco o il denaro reale. Ciascuna valuta ha la propria casa d’aste, separata dalle altre, e una volta che un oggetto è stato pubblicato in una casa d’aste non può essere messo in vendita nell’altra fino al termine dell’asta. Tutte le transazioni delle case d’aste, sia in oro che in valuta reale, sono completamente anonime. Il vostro nome e quello del vostro personaggio non verranno mai rivelati agli altri giocatori.

Per accedere all’interfaccia della casa d’aste, sarà sufficiente cliccare sul pulsante corrispondente nella schermata del menu, prima di iniziare il gioco. Nell’interfaccia della casa d’aste, è possibile passare dalla valuta reale all’oro cliccando sulle frecce nella parte superiore dello schermo.


COME VENDERE I VOSTRI OGGETTI

Per iniziare a vendere i vostri oggetti, selezionate la scheda “Vendi” in alto nella schermata di menu della casa d’aste. Da qui potete scegliere di mettere all’asta un pezzo di equipaggiamento oppure oggetti come gemme, ingredienti o oro. E’ possibile vendere oggetti del forziere personale o dell’inventario dei singoli eroi. Per vendere oggetti cumulabili, come gemme o ingredienti, è necessario gestire la vendita attraverso l’interfaccia “Vendi gemma”. Qui è possibile inserire la quantità di oggetti da vendere, il prezzo per unità e il valore totale della vendita. Inoltre, la schermata presenta informazioni utili sugli scambi recenti relativi allo stesso oggetto. Una volta selezionata la quantità e cliccato il pulsante, potrete accedere alla schermata “Vendi oggetto”.


Se sceglierete di vendere un pezzo d’equipaggiamento, verrà visualizzata direttamente la schermata “Vendi oggetto”, in cui impostare il prezzo iniziale e un prezzo di acquisto, opzionale. Si tratta di una cifra che, se offerta da un compratore, conclude immediatamente la transazione e completa lo scambio. Questa schermata indica inoltre eventuali tariffe d’inserzione e la durata dell’asta. A questo punto, è sufficiente cliccare sul pulsante “Crea asta” in fondo al pannello per aprire l’asta.

Al termine del conto alla rovescia, l’oggetto verrà trasferito alla casa d’aste e sarà visibile agli altri giocatori, restando in vendita fino al termine del tempo stabilito per l’asta o fino a quando un giocatore non offrirà il prezzo di acquisto. Se l’asta si conclude positivamente, l’oggetto sarà automaticamente trasferito alla scheda “Aste completate” del venditore. Da qui, l’acquirente potrà inviare l’oggetto al suo forziere personale. Se l’asta non ha successo e non viene trovato un acquirente, l’oggetto sarà trasferito alla scheda “Aste completate” del venditore.

LIMITAZIONE DELLE ASTE

La casa d’aste di Diablo 3 non prevede una tariffa d’inserzione per il venditore all’inizio di un’asta. Tuttavia, ogni venditore potrà avere un numero limitato di aste attive nello stesso momento. Quando un’asta giunge al termine, si libererà un nuovo slot per mettere in vendita un altro oggetto.

COME CERCARE E ACQUISTARE GLI OGGETTI DI INTERESSE
La casa d’aste mette a disposizione uno strumento di ricerca, utile per trovare gli oggetti adatti al vostro eroe senza perdere tempo a sfogliare centinaia di offerte irrilevanti. Una volta entrati nella casa d’aste, cliccate sul pulsante Cerca e selezionate la categoria di oggetti a cui siete interessati; inoltre, se siete alla ricerca di strumenti specifici, dopo aver selezionato EQUIPAGGIAMENTO potrete usare il menu “Cerca equipaggiamento per” per selezionare uno egli eroi associati al tuo account.
L’opzione di ricerca intelligente analizzerà il personaggio e creerà automaticamente una lista di oggetti consigliati, pensata specificamente per il personaggio prescelto, con le statistiche degli oggetti, l’ultima offerta, il prezzo di acquisto e il tempo restante per l’asta. E’ inoltre possibile restringere la ricerca specificando la tipologia di oggetto e una serie di criteri di preferenza, così come è possibile cercare un oggetto in particolare, come la potente Ascia di Arreat, inserendo il nome nell’apposito campo in fondo alla pagina.


Una volta trovato l’oggetto desiderato, basterà selezionarlo nella lista degli oggetti consigliati e cliccare su “Offerta” per aprire la finestra “Offerta per oggetto” e inserire un valore. E’ anche possibile stabilire un rilancio massimo, che incrementerà automaticamente l’offerta nel caso altri utenti cerchino di acquistare lo stesso oggetto.
Nella casa d’aste che usa denaro reale, un menu a cascata permette di selezionare il metodo di pagamento.

Inserita l’offerta, cliccando sul pulsante “Offerte” nella parte superiore dello schermo potrete verificare lo stato delle aste alle quali state partecipando. Per ciascuna sarà visibile l’offerta attuale più alta, la la propria ultima offerta, il prezzo di acquisto e il tempo rimanente. Se qualcuno ha fatto un’offerta più alta, potrete inserire manualmente una nuova offerta cliccando sul pulsante “Offerta” in basso. In alternativa, quando disponibile, potrete cliccare sul pulsante “Acquista subito” per acquistare istantaneamente l’oggetto al prezzo di acquisto immediato.

 

Logitech G600 MMO Gaming Mouse: prezzo e caratteristiche!

Wonderbook: Il Libro degli Incantesimi – dettagli e video!