Assassin’s Creed: Revelations – Guida video sincronia al 100%


Avete avuto qualche problema nell’ottenere il 100% di sincronia in Assassin’s Creed: Revelations? Niente paura, noi di Games.it vi veniamo in aiuto con una completa guida video che vi accompagna passo passo al completamento di ogni ricordo con la massima sincronia possibile.

assassins-creed-revelations-guida-pp

Se siete poi alla ricerca delle pagine del diario di Ishak Pasha, dei frammenti dell’animus o l’ottenimento di tutti i trofei ed obiettivi del gioco, consultate le guide specifiche.


Guida alle pagine del diario di Isha Pashak
Guida ai frammenti dell’Animus
Guida Trofei PS3 e Obiettivi Xbox 360
Topic dedicato ad aiuti e consigli sul forum

Di seguito potete trovare tutti i video e aiuti testuali sequenza dopo sequenza e ricordo dopo ricordo. Se siete alla ricerca di uno specifico ricordo, usate il menu qui sotto per saltare ad una specifica sequenza del DNA.

Sequenza 1 – Come tornare a casa
Sequenza 2 – Il crocevia del mondo
Sequenza 3 – Oggetti smarriti
Sequenza 4 – Guerra incivile
Sequenza 5 – Erede dell’Impero
Sequenza 6 – Lo sfavore della fortuna
Sequenza 7 – Malavita
Sequenza 8 – La fine di un’epoca
Sequenza 9 – Rivelazioni

Il video qui sotto vi presenta l’intera playlist della guida, avviata la riproduzione si vedranno tutti i video della guida uno dopo l’altro.


Sequenza 1 – Come tornare a casa

Ricordo 1 – Il carnefice

Sincronizzazione totale: automatica


La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 2 – Fuga in extremis

Sincronizzazione totale: Uccidi un Templare bizantino con un contrattacco letale.

Dopo aver raccolto le lame dell’assassino e la spada, dovremo scontrarci contro quattro templari bizantini. Mettiamoci in difesa con l’arma sguainata e contracchiamo non appena uno dei quattro tenterà di affondare il colpo. Portato a segno il contrattacco, otterremo la sincronizzazione.

Ricordo 3 – Uno strano diario

Sincronizzazione totale: Non fallire nessun pedinamento

Dopo essere usciti da Masyaf percorriamo la strada sulla sinistra, eliminiamo i nemici e lanciamoci infine dalla torre del castello verso il gruppo di Templari che si muovono in città usando il paracadute per non cadere a terra rovinosamente. Non attacchiamo i nemici, ma restiamogli dietro senza farci notare – passiamo dunque attraverso la folla e fermiamoci in un mucchio di fieno se il nemico si gira. Raggiunto Leandros, si concluderà il ricordo con la massima sincronizzazione.

Ricordo 4 – A rotta di collo


Sincronizzazione totale: automatica

La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 5 – L’aquila ferita

Sincronizzazione totale: Uccidi almeno 5 guardie da un mucchio di fieno

Ottenuto il controllo ed eliminate le guardie sino alla ruota del mulino vedremo dietro il carro un primo cumulo di fieno. Eliminiamo la sentinella e sfruttando l’occhio dell’aquila controlliamo che i nemici non siano vicini dopodiché di corsa infiliamoci nel mucchio di fieno. Aspettiamo che la prima guardia ci raggiunga e facciamola fuori, dopodiché attiriamo l’attenzione delle due guardie nel vicolo a sinistra e non appena questi cambieranno strada, infiliamoci nuovamente nel cumulo. Aspettiamo qui che il nemico arrivi e facciamo fuori un secondo nemico dal mucchio e subito dopo il suo compare. Siamo a quota due. Seguiamo la via a sinistra e nuovamente a sinistra e qui infiliamoci tra la gente in modo tale da non farci notare. Aspettiamo che la guardia passi e percorriamo rapidamente la strada a destra sino al nuovo mucchio di fieno. Attiviamo nuovamente l’occhio di aquila, aspettiamo che la guardia arrivi e facciamola fuori. Fatto questo, sfruttiamo la stessa tecnica usata prima per portare altre due guardie a vederci e avvicinarsi al cumulo di fieno dove potremo eliminarli. In questo modo, se faremo tutto nel modo giusto, avremo le nostre cinque guardie uccise da un mucchio di fieno. Se non abbiamo ancora raggiunto la cifra e le guardie sono finite, non preoccupiamoci, c’è tutta un’altra fase di questo livello – dopo aver ottenuto i medicinali – dove potremo eliminare altre guardie da altri mucchi di fieno.
Salta a:


Sequenza 2 – Il crocevia del mondo

Ricordo 1 – Un caldo benvenuto

Sincronizzazione totale: Non allontanarti troppo da Yusuf
Obiettivo decisamente ben poco complesso, tutto ciò che dovremo fare è restare a fianco di Yusuf. Basta avvicinarci all’uomo e lasciare ogni leva o pulsante del pad. Ezio camminerà automaticamente tenendo il passo del suo compagno. Nelle fasi di combattimento poi, restiamo a fianco dell’Assassino di Istanbul e non avremo problemi.

Ricordo 2 – Ambientamento

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 3 – La lama uncinata

Sincronizzazione totale: Esegui correttamente ogni mossa con la lama uncinata almeno una volta
Sincronizzazione decisamente semplice da ottenere, tutto ciò che dovremo fare è riuscire ad aggrapparci ad una sporgenza, eseguire un salto lungo e un “aggancio e fuga” correttamente. Eseguiamo ogni mossa almeno una volta in modo corretto e otterremo la sincronizzazione al 100%.

Ricordo 4 – Panorama da Galata

Sincronizzazione totale: Arrampicati sulla torre in meno di 60 secondi
Ottenuto il controllo di Ezio, raggiungiamo la porta della torre e cominciamo la scalata da qui seguendo in tutto e per tutto la strada indicata da Yusuf utilizzando al meglio l’abilità di scalata ottenuta dalla lama uncinata. Concateniamo insieme le movenze saltanto e tenendo premuto il pulsante tra un aggancio e l’altro in modo eseguire più rapidamente la scalata.

Ricordo 5 – Tattiche avanzate

Sincronizzazione totale: Assassina da una fune tesa
Obiettivo semplicissimo, aspettiamo che Yusuf uccida il templare dopodiché aspettiamo che il nostro nemico vada a controllare il corpo della guardia uccisa da Yusuf. Fatto questo, lanciamoci sulla fune tesa e quando comparirà la scritta Assassina, premiamo il pulsante relativo per eseguire l’uccisione dalla fune tesa.

Ricordo 6 – Alla difesa

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 7 – All’attacco

Sincronizzazione totale: Non dare inizio a scontri nel distretto Imperiale nord
Obiettivo non particolarmente complesso. Seguiamo Yusuf, lanciamo la bomba dove il segnale ci indica e raggiunti i tetti aspettiamo che gli Assassini compiano il loro compito. Fatto questo lanciamoci sulla fune tesa ed uccidiamo al volo il nemico sul tetto che controlla il punto in cui Yusuf ha lanciato la bomba. Fatto questo torniamo da Yusuf ed individuiamo il capitano del covo usando l’occhio di Aquila. Fatto questo andiamo a sinistra, saltiamo la strada ed eliminiamo silenziosamente la guardia sopra il tetto. Eliminato l’uomo, guardiamo sotto di noi, agganciamo il capitano ed eseguiamo un assassinio al volo. Fatto questo, non ci resta che salire in cima alla torre e accendere il fuoco di segnalazione senza farci notare dagli altri nemici.

Salta a:


Sequenza 3 – Oggetti smarriti

Ricordo 1 – Il prigioniero

Sincronizzazione totale: Borseggia la guardia per recuperare la chiave
Raggiunta e individuata la guarda, tutto quello che dovremo fare è avvicinarci e borseggiarla per ottenere la chiave. Non importa se verremo poi scoperti e dovremo combattere contro decine di nemici, l’importante è ottenere la chiave attraverso il borseggio.

Ricordo 2 – La sentinella, parte 1

Sincronizzazione totale: Usa il Segnale degli Assassini almeno una volta
Obiettivo tanto semplice quanto banale, ma ovviamente per eseguirlo dovremo avere almeno un Assassino a nostra disposizione. Dopo aver dunque reclutato gli assassini, inquadriamo una delle tre guardie e attiviamo la chiamata dell’Assassino per far uccidere il nemico dal nostro uomo.

Ricordo 3 – Contratti di Gilda

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 4 – Fabbricazione di bombe

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 5 – Un volto familiare

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 6 – La cisterna di Yerebatan

Sincronizzazione totale: Non farti individuare
Obiettivo decisamente non semplice e per il quale servirà una forte dose di pazienza ed una quantità assurda di bombe tra quelle in grado di uccidere a quelle che ci consentono di sviare l’attenzione del nemico in altri punti. Per tutte le sale il trucco sta nel restare in alto, portare i nemici vicini con le bombe fumogene e in grado di distrarre e successivamente usare quelle in grado di uccidere per azzerare la presenza di nemici nella stanza. Guardate il video presente in alto per capire esattamente come affrontare le varie camere.

Ricordo 7 – Do ut des

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 8 – Il custode del mentore

Sincronizzazione totale: Salva tutti gli abitanti sotto attacco
Ottenuto il controllo di Altair potremo vedere sulla mappa di Masyaf dei punti neri, quelli sono abitanti sotto attacco da piccole fazioni di nemici. Raggiungiamoli tutti uno dopo l’altro per eliminare i nemici intorno a loro e metterli in salvo. Continuiamo a cercare intorno a Masyaf abitanti finché il sistema non ci darà la conferma dell’ottenimento della sincronia perfetta. Solo dopo dirigiamoci al castello in cima alla collina.

Ricordo 9 – La maledizione degli Athingani

Sincronizzazione totale: Avvelena tutti i bersagli mimetizzandoti con gli Athingani
Obiettivo semplicissimo. Raggiungiamo innanzitutto un medico e prendiamo quante più boccette di veleno possibile, dopodiché attiviamo come arma la lama con il veleno e dirigiamoci al punto di attivazione della missione. Qui troveremo un gruppo di Athingane, compriamo il loro servizio e seguiamole sino a raggiungere il primo nemico. Facciamo ruotare le Athingane in modo da avere una visuale libera e spariamo un dardo avvelenato verso il nemico che tiene il forziere. Avvelenato il primo, seguiamo il forziere ed avveleniamo anche i successivi bersagli restando sempre ben nascosti tra le quattro Athingane.

Ricordo 10 – La sentinella, parte 2

Sincronizzazione totale: Non farti individuare mentre cerchi i prigionieri
Altro obiettivo semplice ma che richiede l’uso di bombe e assassini. Restiamo sui tetti eliminando i nemici da lontano e raggiunti i punti in cui si trovano i prigionieri, usiamo prima le bombe sonore per far allontanare i nemici dal prigioniero e successivamente quelle esplosive per eliminare le guardie. Dopo che la zona sarà libera, scendiamo e parliamo con i prigionieri.

Salta a:



Sequenza 4 – Guerra incivile

Ricordo 1 – Il banchetto del Principe

Sincronizzazione totale: Arriva prima di Yusuf al Palazzo Topkapi
Obiettivo semplice, tutto ciò che dovremo fare è seguire il gruppo di Assassini di fronte a noi. Se seguiremo la strada da loro percorsa, raggiungeremo la nostra destinazione prima di Yusuf – che sul radar è sempre il rombo più lontano rispetto al gruppo di Assassini.

Ricordo 2 – Un incontro difficile

Sincronizzazione totale: Non farti individuare
Dopo aver parlato con Solimano, saliamo rapidamente sul tetto del Topkapi e raggiungiamo la torre da qui. Guardie sui tetti non ce ne sono e quelle a terra non ci noteranno. Dopo aver raggiunto la botola nella torre basterà aspettare la fine del filmato per ottenere la massima sincronizzazione.

Ricordo 3 – La quarta parte del mondo

Sincronizzazione totale: Entra e esci dal porto senza farti individuare
Conclusa l’introduzione andiamo a destra ed utilizziamo le casse e i pali per entrare nel porto e sempre seguendo il muro la chiglia della nave. Da qui utilizziamo i nostri assassini per eliminare i nemici a bordo della nave in modo tale da non dare nell’occhio e successivamente raccogliamo il pacco di Sofia cercandolo con l’occhio di aquila. Raccolto il pacco seguiamo la stessa via usata prima per uscire dal porto e otterremo la massima sincronizzazione senza problemi.

Ricordo 4 – Segni e simboli, parte I

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 5 – La torre di Galata

Sincronizzazione totale: Completa il livello entro 6 minuti
Obiettivo semplice e che ci consente anche dei piccoli errori. Se saremo perfetti, chiuderemo il livello ampiamente entro il tempo stabilito.

Ricordo 6 – La veglia del Mentore

Sincronizzazione totale: Non perdere più di 3 punti di sincronizzazione
Ottenuto il controllo su Altair attiviamo la modalità alto profilo in modo da poter disarmare gli assassini che tenteranno di attaccarci. E’ come contrattaccare, con l’unica differenza che siamo a mani nude. Disarmati i sette Assassini, raggiungiamo la torre dove si trova Abbass controllando al meglio i tempi in cui la mela fa tremare il terreno. Durante questi momenti NON dovremo essere su pali o in volo o cadremo a terra rovinosamente. Raccolta la mela, il nostro compito sarà completato.

Salta a:


Sequenza 5 – Erede dell’Impero

Ricordo 1 – I Giannizzeri

Sincronizzazione totale: Distrai 2 guardie con le bombe
Ci sono tantissimi momenti in cui avremo due guardie vicine da distrarre, tutto ciò che dovremo fare è usare una bomba sonora da un nascondiglio – athingani, tetti o altro – in modo tale da non essere individuati. Distratte le guardie, il resto sarà un semplice pedinamento.

Ricordo 2 – Le porte dell’arsenale

Sincronizzazione totale: Assicurati che almeno 40 rivoltosi sopravvivano agli scontri
Obiettivo non semplice e che per essere ottenuto al meglio richiede diverse cose da fare. Innanzitutto reclutiamo quanti più assassini possibile, i nostri assassini infatti terranno occupate le guardie che non andranno ad attaccare i rivoltosi. Oltre a questo recuperiamo anche la balestra e quanti più colpi la nostra faretra ci consenta in modo tale da eliminare più semplicemente i nemici – usiamo anche la pistola e il veleno. Il trucco sta tutto nel distrarre le guardie, se saremo noi o i nostri assassini il loro obiettivo, i rivoltosi in vita saranno molti più dei 40 richiesti.

Ricordo 3 – Infiltrazione nell’arsenale

Sincronizzazione totale: Assassina in volo da una trave
L’obiettivo è semplice, ma non è quello specificato dal gioco che sfortunatamente presenta un grave errore di traduzione. L’assassinio non deve essere eseguito da una trave, bensì da una fune tesa. Potremo eseguirlo in vari momenti, ma il migliore è all’inizio, prima di andare ad individuare il nostro obiettivo alla fine dell’arsenale. Di fronte all’ingresso si trova una grossa nave e su questa una fune tesa. Raggiungiamo il posto, assicuriamoci di avere un nemico sotto di noi e uccidiamolo al volo per ottenere la perfetta sincronizzazione.

Ricordo 4 – Ritratto di donna

Sincronizzazione totale: Ruba il dipinto senza che il mercante ti veda
Nulla di più semplice. Raggiunto il mercante lanciamo una bomba sonora nel corridoio opposto rispetto al dipinto, aspettiamo che il mercante si giri e in questo momento raccogliamo il dipinto – di fronte a cui ovviamente bisogna mettersi prima di lanciare la bomba.

Ricordo 5 – Segni e simboli, parte II

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 6 – Il foro del bue

Sincronizzazione totale: Non subire danni
Obiettivo decisamente semplice, dopo aver eseguito tutta la fase platform in modo perfetto, dovremo scontrarci contro i nemici. Tiriamo fuori la nostra arma e sfruttiamo la concatenazione di colpi subito dopo un contrattacco letale. Se eseguiremo la mossa correttamente, i nemici andranno a terra e noi non avremo subito danni.

Ricordo 7 – Un nuovo regime

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Salta a:


Sequenza 6 – Lo sfavore della fortuna

Ricordo 1 – Nell’ombra

Sincronizzazione totale: Assassina un bersaglio da un nascondiglio
Obiettivo semplice ma che richiede un po’ di lavoro di preparazione. Dopo aver individuato il nostro obiettivo di fronte alla chiesa andiamo sul lato opposto e troveremo un gruppo di Athingane. Sfruttiamole come nascondiglio per lanciare delle bombe sonore in modo tale da far avvicinare il nostro uomo al mucchio di fieno di fronte alla chiesa e dopo esserci nascosti dentro il mucchio, aspettiamo che l’obiettivo sia a portata di assassinio ed eliminiamolo.

Ricordo 2 – Onore perduto e vinto

Sincronizzazione totale: Assassina in volo Tarik
Altro obiettivo semplice. Dopo aver raggiunto la tenda di Tarik e visto il filmato, andiamo a sinistra spostandoci da un gruppo ad un altro di Giannizzeri. Aspettiamo che la guardia di fronte a noi ci dia le spalle e rapidamente scaliamo le casse e le impalcatura a sinistra in modo tale da raggiungere il punto più in alto. Da qui usiamo la corsa acrobatica per raggiungere la zona di addestramento dove si trova Tarik e non appena il nemico sarà a portata di tiro, uccidiamolo saltando dall’impalcatura.

Ricordo 3 – Latore di notizie

Sincronizzazione totale: Non uccidere nessuno
Altro obiettivo semplice, utilizziamo nascondigli e Athingane per muoverci all’interno del palazzo e raggiungere Solimano senza destare l’attenzione del nemico e senza causare scontri. Ultimata la discussione, allontaniamoci dal palazzo allo stesso modo e otterremo la massima sincronizzazione senza problemi.

Ricordo 4 – Commissioni

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 5 – Segni e simboli, parte III

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Ricordo 6 – La torre della fanciulla

Sincronizzazione totale: Ottieni la chiave di Masyaf senza cadere nell’acqua
Obiettivo non complesso, ma che richiede calma e pazienza e soprattutto un riavvio se si cadrà in acqua. Consultate la guida video per vedere gli esatti movimenti per non cadere mai in acqua.

Ricordo 7 – Il ritorno del Mentore

Sincronizzazione totale: Non uccidere nessuno tranne Abbas e i suoi capitani
Altro obiettivo semplice, le persone da uccidere sono solo quelle segnalate con un’icona quadrata rossa. Per tutti gli altri che ci attaccheranno, usiamo l’opzione disarmo – stessa tattica del contrattaco letale ma eseguito a mani nude. Eseguito un disarmo, lasciamo cadere l’arma a terra in modo tale da tornare a mani nude per il successivo disarmo.

Ricordo 8 – A vele spiegate

Sincronizzazione totale: Non uccidere nessuno con armi da taglio
Altro obiettivo semplice, tutto ciò che dovremo fare è evitare gli scontri usando gli Assassini per raggiungere la catena prima e la corsa acrobatica poi per usare prima l’arma con il fuoco greco e raggiungere la nave per fuggire in Cappadocia subito dopo.

Salta a:


Sequenza 7 – Malavita

Ricordo 1 – La città nascosta

Sincronizzazione totale: Non farti individuare
Obiettivo semplice, raggiungiamo la grossa struttura al centro delle caverne e scaliamola sino al punto dove attivare la sincronizzazione. Fatto questo raggiungiamo il nostro obiettivo. Restiamo tranquilli e non avremo problemi, il nemico non ci attaccherà se non faremo sciocchezze.

Ricordo 2 – La spia che mi evitava

Sincronizzazione totale: Non uccidere nessuno
Dopo aver sentito le chiacchiere sulla prigioniera, saliamo sul tetto dell’edificio ed usiamo l’impalcatura per raggiungere le prigioni. Da qui usiamo subito dopo nuovamente l’impalcatura per uscire e raggiunta la guardia utilizziamo l’abilità borseggio per raccogliere la chiave. Ottenuta la chiave, torniamo all’interno della prigione usando la solita impalcatura e non avremo problemi – oltre a non uccidere nessuno, tecnicamente non verremo neanche mai individuati.

Ricordo 3 – Il rinnegato

Sincronizzazione totale: Janos non deve perdere più di metà della sua salute
Altro obiettivo semplice da ottenere, ottenuti i comandi saltiamo rapidamente le impalcature a destra ed eliminiamo le prime due guardie dopodiché risaliamo la struttura in fondo a sinistra per eliminare le altre guardie che controllano l’area. Eliminati gli obiettivi, raggiungiamo la croce e da qui eseguiamo un assassino al volo sul nostro obiettivo. Se saremo rapidi, non avremo alcun problema, il tempo a disposizione ci consente anche qualche piccolo errore.

Ricordo 4 – Disarmo forzato

Sincronizzazione totale: Non subire danni
Obiettivo non complesso e particolarmente semplice per chi sa utilizzare correttamente il contrattacco letale. Usiamo armi leggere, quindi o pugnali o lame dell’assassino, evitiamo le pesanti armi a due mani che ci rallentano eccessivamente nel movimento. Le guardie da far fuori sono tante, ma basta mettersi sempre in difesa e sfruttare i colpi concatenati dopo un contrattacco mandato a segno per eliminare tutti i nemici con semplicità.

Ricordo 5 – L’ultimo dei Paleologi

Sincronizzazione totale: Non subire danni
Altro obiettivo semplice, tutto ciò che dovremo fare è seguire il nostro obiettivo per i tetti e le strade, assicurandoci di scendere a terra da un punto non troppo alto prima della scena di fronte all’enorme cancello. Da qui, scaliamo il cancello rapidamente e saltiamo sulle travi per poi raggiungere Emanuele – scopriremo se la sincronizzazione sarà perfetta subito dopo la scena del cancello.

Ricordo 6 – Fuga

Sincronizzazione totale: Non perdere più di metà della tua salute
Obiettivo tanto semplice quanto banale, basterà utilizzare i medicinali ogni volta che perderemo qualche punto di sincronizzazione. In questo modo riporteremo la salute al massimo senza alcun rischio.

Ricordo 7 – Passaggio di testimone

Sincronizzazione totale: automatica
La sincronizzazione sarà automatica, non c’è bisogno di eseguire azioni particolari all’interno del ricordo.

Salta a:


Sequenza 8 – La fine di un’epoca

Ricordo 1 – Scoperta

Sincronizzazione totale: Se verrai attaccato, uccidi 5 guardie in un corpo a corpo senza farti colpire
Altro obiettivo decisamente semplice, soprattutto se si utilizza la ripetizione del ricordo. Tutto ciò che dovremo fare è entrare dentro la libreria ed otterremo la sincronizzazione completa dopo la scena in cui parleremo con gli Assassini – vedremo la scritta della sincronizzazione ottenuta a sinistra mentre Ezio comanda ai suoi assassini di attaccare le porte dell’Arsenale.

Ricordo 2 – Lo scambio

Sincronizzazione totale: Salva Sofia prima che perda il 50% della sua salute
Obiettivo decisamente semplice. Ottenuti i controlli dopo la scalata saltiamo dalla torre aprendo il paracadute e dirigiamoci verso Sofia. Raggiunto l’albero molliamo il paracadute e salviamo Sofia interagendo con lei.

Ricordo 3 – La fine del viaggio

Sincronizzazione totale: Uccidi 20 guardie
Obiettivo semplice. Ogni volta che abbiamo una guardia sotto di noi, lanciamoci in picchiata e uccidiamola. Non è complesso ottenere il numero di 20 uccisioni, l’importante è non perdere troppo tempo con picchiate andate a vuoto.

Salta a:
–