Tribeca Games Spotlight 2021 | Tutti gli annunci e i trailer

tutti gli annunci del tribeca games spotlight 2021

Il Tribeca Games Spotlight è uno degli eventi che vanno in scena in periodo E3. Durante questo evento digitale, vengono mostrati trailer e gameplay esclusivi, mentre personalità dell’industria videoludica forniscono maggiori dettagli sui progetti futuri.

Gli ospiti dell’edizione 2021 annunciati erano di grosso calibro, qualche giorno fa su Twitter ne sono stati ufficializzati alcuni, tra cui spiccavano Hideo Kojima, Guillermo Del Toro, Norman Reedus ed Elijah Wood. C’era grossa curiosità per i primi tre, visto che la Director’s Cut di Death Stranding è stata già presentata ieri proprio dal game designer giapponese.

Alla fine, il Tribeca si è rivelato come un evento a tema indie, infatti i personaggi di spicco sopra citati hanno presenziato per pochi secondi, ma senza presentare alcunché.

In questo articolo trovate tutti gli annunci, i trailer e i gameplay mostrati durante la conferenza.

Signalis

È stato mostrato il gameplay trailer di Signalis, un videogioco indie che arriverà in una data non precisata su Steam. Il titolo ha una veste grafica retro e presenta meccaniche da punta e clicca, unite a un’atmosfera e uno shooting in terza persona che ricordano le avventure survival in stile Resident Evil.

Articolo completo per ulteriori dettagli sul gioco.

Kena: Bridge of Spirits

Ember Lab. ha rilasciato ulteriori dettagli su Kena: Bridge of Spirits, uno dei titoli indie più interessanti del prossimo futuro. Nel mentre, scene di gameplay andavano a schermo e abbiamo potuto saggiare la bontà del combat system e delle fasi platform. I creatori hanno parlato del processo creativo e di come la soundtrack sarà una componente molto importante dell’esperienza.

Norco

Avventura grafica di Raw Fury dalla forte componente narrativa ambientata in una Louisiana inquinata e violenta. Stilisticamente di gran spessore, dà la possibilità anche di scegliere opzioni di dialogo che potrebbero però portare a scontrarsi con chi si ha davanti.

Articolo completo per ulteriori dettagli sul gioco.

Harold Halibut

Slow Bros, sviluppatore di Armikrog e In the Valley of Gods ha presentato Harold Halibut, un’avventura bidimensionale creata con la tecnica dello stop motion. I personaggi e le ambientazioni sono modellate con il pongo, le vicende hanno luogo in una navicella grande quanto una città sprofondata nell’oceano. Il gioco sarà disponibile su Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC.

Sable

Sable è un videogioco di esplorazione open world sviluppato da Shedworks e pubblicato da Raw Fury. Il rilascio è previsto per il 23 settembre 2021 su PC e Xbox Series X/S. Esteticamente ispiratissimo, sembra raccogliere l’eredità di titoli come Journey e RiME.

Articolo completo per ulteriori dettagli sul gioco.

Lost in Random

Avventura dall’atmosfera che rievoca i film di Tim Burton. Lost in Random è ambientato in un regno oscuro dove il futuro di ogni cittadino è determinato dal lancio di un dado. Noi siamo Even che dovrà fuggire dal suo destino insieme all’amico Dicey.

12 Minutes

12 Minutes è un thriller interattivo che parla di un uomo intrappolato in un loop temporale. Ogni loop dura solo dodici minuti, tempo che ci dovrà bastare di volta in volta per venire a capo di un misterioso omicidio.

Articolo completo per ulteriori dettagli sul gioco.

The Big Con

The Big Con è un’avventura in terza persona con un stile grafico che ricorda le serie tv animate degli anni ’90. Nei panni di Ali, una liceale curiosa e amante dell’arte, dovremo riuscire a impedire la chiusura del negozio dei nostri genitori da parte di spietati strozzini.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

arcane league of legends, arcane league of legends netflix, league of legends serie animata netflix

Netflix Geeked Week: ecco a voi Arcane, serie anime di League of Legends

signalis 1 copertina

Signalis, nuovo trailer per il survival horror in arrivo su PC