HOME » news

Cyberpunk 2077, novità per i file di salvataggio

Manca davvero poco all’uscita di Cyberpunk 2077, il nuovo gdr con ambientazione futuristica creato da CD Projekt Red permette la totale personalizzazione del personaggio che si muoverà nella futuristica metropoli di Night City. Tra la totale customizzazione dell’aspetto fisico e delle perk, come ogni gioco di ruolo che si rispetti, sarà possibile anche scegliere il percorso di vita del personaggio e il suo status sociale. In base al Life Path scelto per il nostro V tutto il mondo attorno a noi subirà modifiche: ogni status sociale avrà i suoi pro e contro. Nomade, ragazzo di strada o corporativo sono i life path che possiamo scegliere per il nostro alter ego.

La scelta di uno dei tre background non comporta solo un cambiamento nelle origini di V. In base alla nostra scelta, cominceremo la nostra avventura in quartieri differenti, per fare un esempio concreto: è presumibile che per “ragazzo di strada” V partirà dai bassifondi e dalle zone più degradate di Night City. Di conseguenza, anche i personaggi che si incontreranno e i rapporti con Jackie Welles subiranno modifiche in base al percorso di vita scelto. Se si sceglie il profilo corporativo, Jackie sarà già nostro amico e partner fidato, invece in nomade sarà un nostro alleato dopo una lotta nelle Badlands. Le Badlands sono vaste pianure aride e desertiche appena fuori dalla megalopoli, contraddistinte da un’ambientazione che fa il verso alla saga cinematografica di Mad Max e, restando in ambito videoludico, a Borderlands. Le Badlands è l’area a supporto dell’intera Night City e responsabile del suo sostentamento visto che nell’ampia aria deserta sono disponibili giacimenti petroliferi e altre materie prime che vengono estratte e portate in città, in questo ambiente sicuramente inizierà la vita del percorso Nomade.

Come riportato nel tweet qui, ogni salvataggio sarà caratterizzato da un’inedità funzione che permetterà al videogiocatore di individuare il life path scelto per quella playthrough. Questa può essere una cosa interessante per distinguere diversi salvataggi per diverse run con personaggi che approcciano la storia di Cyberpunk 2077 con life path differenti, rendendo più intuitiva la ricerca dei salvataggi in memoria, soprattutto considerando la rigiocabilità del titolo e i diversi approcci alla storia, come affermato da Lukasz Babiel, responsabile del controllo qualità per CD Projekt Red.

Per sapere altre notizie sull’atteso titolo, rimanete con noi e vi chiediamo di fare attenzione agli spoiler in quanto gira in rete un lungo video di gameplay.
Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 farà il suo debutto il 10 dicembre 2020 su PS4, Xbox One, PC e Google Stadia. Un corposo upgrade per le console di nuova generazione sarà rilasciato in seguito in maniera gratuita per tutti coloro che avranno acquistato la versione current-gen del titolo.

Monster Hunter Stories 2 arriverà su Switch, ma il primo?

spider man miles morales come ottenere il platino

Spider-Man: Miles Morales | Guida ai Trofei