Borsa di studio grazie alle proprie abilità su Fortnite? In America è possibile

Fortnite Borsa Di Studio

L’America è la terra delle opportunità e delle libertà grazie ad un percorso storico che l’ha incoronata come tale. L’annuncio da parte dell’Ashland Univeristy dell’Ohio riguardo la creazione di una borsa di studio per grandi giocatori di Fortnite: Battle Royale ne è un perfetto esempio. Volete vedervi pagati gli studi grazie alle vostre abilità nel più popolare tra i battle royale esistenti ? Grazie a questa borsa di studio potete farlo.

Fortnite università

Questo genere di borse di studio non è nuovo al mondo americano, le borse di studio per chi gioca a Fortnite: Battle Royale sono invece una novità assoluta per il resto del mondo.

Una nuova possibilità per gli esportivi: Fortnite

Fortnite: Battle Royale è il primo videgioco appartenente al genere dei Battle Royale a ottenere una borsa di studio per merito. L’Ashland University, con tale borsa di studio, offre 4000 $ agli studenti per unirsi al neonato programma di esport del college per permettere loro di competere con altri tre giocatori al titolo del momento. Questa squadra andrà a nutrire il carnet dell’università affiancandosi ai team di Overwatch e League of Legends. I provini per tale squadra verranno annunciati prossimamente.

[amazon_link asins=’B07312TQQ4′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’128d5de5-4720-11e8-917e-1f2a225fad18′]

L’Ashland University è una piccola università americana dell’Ohio con poco meno di 5000 studenti, piuttosto in basso nella graduatoria delle università americane. A causa di tali condizioni, nel mondo dell’istruzione americana la scelta di offrire tale borsa di studio è stata vista come una mera mossa pubblicitaria più che come una reale opportunità di formazione per i ragazzi.

Fortnite università

Secondo Forbes tale scelta è da considerarsi lecita poiché la borsa di studio non copre la totalità dei costi e finisce per portare semplicemente nuovi studenti in loco, andando a ripopolare l’habitat universitario. La nascita e l’affermazione di tali borse di studio sono un riflesso degli interessi attuali della gioventù americana e sono perfettamente paragonabili alle vecchie borse di studio per il football o il baseball che tanto hanno segnato le precedenti generazioni di ragazzi americani.

La crescente popolarità del fenomeno dello streaming, come dimostrato dai numeri incredibili che la piattaforma di Twitch o alcuni suoi singoli streaming sono in grado di fare, dovrebbero fugare ogni dubbio possibile riguardo la legittimità della cosa poiché, sempre secondo Forbes“Qualsiasi cosa sia l’esport esso è importante e rilevante, specie per i più giovani”

C’è bisogno ancora di tempo.

Per il momento il problema principale di tutta la questione è legato a Fortnite e alla sua evoluzione esportiva. Epic Games, nel supportare il titolo con nuovi contenuti, sta aiutando la nascita di di una cultura esportiva intorno al titolo senza però dotarlo di una piattaforma di tornei funzionante. L’assenza di leghe o di competizioni foraggiate da Epic Games, sulla falsariga di quelle organizzate per titoli come Overwatch, League Of Legends, CSGO o Dota2, è un’ assenza importante che rischia di ostacolare lo sviluppo del titolo in quella direzione.

Fortnite università
Quando Fortnite raggiungerà questi livelli il futuro per gli universitari sarà più che assicurato.

Presa coscienza di tale problema si guarda con occhi diversi alla borsa di studio.
Essa rimane si una concreta possibilità per l’immediato futuro ma che succede se Fortnite non decolla? Se il suo milione di giocatori non sfocia in una scena competitiva sana cosa accadrà a chi ha investito tempo o soldi nel progetto?

Probabilmente se si è abbastanza forti da giocare in modo competitivo a Fortnite sarà possibile anche ottenere 4000$ dollari annui utilizzando Youtube o Twitch come modo per farsi pubblicità e generare contenuti.

[democracy id=”6″]

Se tra i lettori c’è qualcuno che punta con serietà a tale borsa di studio, un buon primo passo è dare un’ occhiata a tutte le guide di Fortnite che abbiamo realizzato proprio per voi, nella speranza di migliorarvi le partite o (in questa caso specifico) di dare voi un futuro negli Stati Uniti D’America.

Fortnite – Guida alle armi
Fortnite – Posizione e mappa dei Taco Shop
Fortnite – Come usare il fortatlie
Fortnite – Posizione e mappa dei lama
Fortnite – Posizione e mappa degli gnomi
Fortnite – Posizione dei distributori automatici
Fortnite – Come usare il C4 nel Battle Royale

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Ninja

Ninja e i suoi 667.000 spettatori colpiscono di nuovo i record made in Twitch

Guida God of War: come sconfiggere gli Antichi