Cyberpunk 2077 si mostrerà al Summer of Gaming di IGN

Cyberpunk 2077, CD Projekt Red, IGN, Summer of Gaming

Buone notizie per coloro che attendono Cyberpunk 2077 (già visto l’ultimo gameplay leakato?): IGN ha infatti annunciato che CD Projekt Red parteciperà al Summer of Gaming, convention online organizzata dalla testata che si propone l’ambizioso obiettivo di rimpiazzare alcune delle maggiori fiere videoludiche al mondo (in primis l’E3).

CD Projekt si va ad aggiungere a colossi del settore come Square Enix, SEGA, Bandai Namco, Amazon, Google Stadia, Twitter, Devolver Digital, THQ Nordic.

Cyberpunk 2077, CD Projekt Red, Summer of Gaming, IGN

Tenendo presente l’importanza del nuovo titolo dagli autori di The Witcher 3 e l’enorme hype che lo ha accompagnato in questi anni, l’annuncio non meraviglia più di tanto e, anzi, fa presagire nuove succose anticipazioni, considerando anche la conferma dell’uscita di Cyberpunk 2077 per il 17 settembre. Qualora la data venisse confermata, la Summer of Gaming potrebbe essere la sua ultima grande occasione per mostrarsi al pubblico prima del grande salto.

Appuntamento quindi a giugno, con un bel po’ di curiosità per la prima grande convention videoludica al tempo del Covid-19.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE IGN

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Uncharted 4: Fine di un ladro, Uncharted, The Initiative, Sylvia Chambers

Sviluppatrice di Uncharted 4 si unisce al nuovo studio interno di Xbox

gears tactics gabe diaz

Gears Tactics | Recensione di un prequel mozzafiato