Death Stranding ha fatto parlare molto di se durante questo 2018. Tra news sul cast, un mini trailer a settembre e la presunta data d’uscita rivelata per errore, poi smentita (o forse no?), il titolo è stato sempre sotto i riflettori. Siamo rimasti delusi per la sua assenza ai The Game Awards 2018 e Kojima stesso si è scusato. Evidentemente hanno preferito proseguire i lavori, piuttosto che perdere tempo per i preparativi.

Death Stranding, il 2019 è l’anno di uscita?

Nonostante questo, una piccola sorpresa per la fine dell’anno: durante un’intervista a Famitsu, Hideo Kojima avrebbe rivelato una potenziale finestra di lancio per il gioco. Il messaggio del game designer riporta:

Il 2019 è l’anno delle Balene? Restate in attesa di Death Stranding!

Ovviamente il riferimento alle balene si ricollega ai diversi trailer di gioco in cui appaiono schiere di balene morte sulla spiaggia. Molti fan hanno inteso questo messaggio come un teaser per il rilascio durante l’anno 2019.

Death Stranding per il 2019, potevamo immaginarlo

Non si tratta esattamente di una novità. Già in precedenza Kojima aveva affermato che Death Stranding sarebbe uscito lo stesso anno in cui è ambientato il film di animazione di Akira, il 2019 appunto. Lo stesso attore Norman Reedus ha affermato che il gioco sarebbe uscito “presto, durante il nuovo anno”. Inoltre è già stato confermato che Death Stranding è arrivato alle fasi finali dello sviluppo.

Non ci resta che attendere maggiori informazioni, ovviamente, quì su Player.it rimarrete sempre aggiornati sul nuovo gioco della Kojima Productions.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!