Kingdom Come Deliverance: rilasciato nuovo video gameplay

kingdom come deliverance video gameplay
Nuovo video gameplay per Kingdom Come: Deliverance


Warhorse Studios e Deep Silver ci offrono un nuovo video di gameplay prima dell’uscita dell’attesissimo RPG Kingdom Come: Deliverance che sarà lanciato il 13 Febbraio 2018 su PlayStation 4, PC e Xbox One.


Guarda il video qui di seguito:

Il video gameplay si intitola A Blacksmith’s Tale e ci illustra brevemente i meravigliosi scenari che andremo a esplorare e i combattimenti.

In Kingdom Come: Deliverance, ci ritroveremo in un mondo sull’orlo di una guerra civile e con un disperato bisogno di vendetta. Combattere, però, non è l’unico modo per avere successo in Kingdom Come: Deliverance. Diventare un potente guerriero è solo uno dei tanti percorsi tra cui scegliere in questo avvincente gioco medievale che contiene oltre 1 milione di parole di storia. Per riuscire a capire quanto sia mastodontica la quantità di linee di testo, basterà menzionare un unico dato: Kingdom Come ha il doppio delle parole usate nella saga del Signore degli Anelli! Ciò mostra l’amore per i dettagli che Warhorse ha messo nel gioco, che conterrà i testi localizzati in diverse lingue tra cui l’italiano.

Kingdom Come: Deliverance è un RPG open-world con una storia che ti immerge in un’avventura epica nel Sacro Romano Impero. Il protagonista è mosso dalla vendetta, infatti, la morte dei suoi genitori lo spingerà a combattere le forze nemiche e a partire per missioni rivoluzionarie, durante le quali dovrà compiere scelte importanti. Esploreremo maestosi castelli, foreste lussureggianti, villaggi fiorenti e innumerevoli altri scenari realistici della Boemia medievale!

Il comunicato allegato al video ci rende note alcune informazioni sul mondo di gioco:

· Un open world concepito con il massimo del realismo: castelli incantati e lande vastissime, completamente realizzate con una grafica mozzafiato di altissimo livello.

· Una storia non lineare: Risolvi le missioni in maniera differente e poi prenditi la responsabilità delle tue azioni.

· Combattimenti impegnativi: A distanza, furtivamente o corpo a corpo. Scegli le tue armi ed esegui dozzine di combo uniche in battaglie tanto elettrizzanti quanto spietate

· Sviluppo dei personaggi: Scegli il tuo equipaggiamento, migliora le tue abilità e guadagna nuovi vantaggi.

· Un mondo dinamico: Le tue azioni influenzano le reazioni delle persone intorno a te. Combattere, rubare, sedurre, minacciare, persuadere o corrompere. Tutto dipende da te.

· Accuratezza storica: Incontra personaggi realmente esistiti e prova le vere sensazioni e l’atmosfera della Boemia medioevale.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

monster hunter world ps4 xbox one

Monster Hunter World: PS4 e Xbox One a confronto

critical role D&D twitch

Seconda stagione di Critical Role: un ritorno in grande stile