HOME » news

È disponibile su Xbox One il download anticipato di Assassin’s Creed Odissey

Assassin's Creed Odyssey


La saga di Assassin’s Creed ci ha portato a spasso praticamente per tutto il mondo a noi conosciuto grazie alla grande quantità di capitoli e alla capacità degli scrittori di inserire un assassino e dei templari in praticamente qualsiasi situazione di gioco.

Assassin’s Creed Odyssey non farà eccezione portando i nostri nell’antica Grecia, quando ancora gli assassini veri e propri che hanno fatto da trait d’union per il brand non esistevano.

Il titolo, in arrivo il 5 Ottobre 2018, è arrivato da poco nella famosa fase gold dello sviluppo; in contemporanea è arrivato il momento in cui gli sviluppatori di Ubisoft hanno deciso di rendere disponibile il famoso download anticipato del titolo.

Assassin’s Creed Odissey può essere pre-scaricato, finalmente!

Mancano in effetti più di due settimane alla release ufficiale del titolo, ciò non ha impedito agli sviluppatori di rendere disponibile il pre-scaricamento del titolo a tutti i possessori di Xbox One.

Il pre-load del titolo è disponibile soltanto per chi ha pre ordinato una copia del titolo attraverso i canali di distribuzione digitale. Il titolo può essere scaricato sin da oggi e sarà giocabile, escludendo eventuali patch per il day one, direttamente il giorno della sua release.

Tale download anticipato, in un certo senso, aiuterà tutti quanti quei giocatori che non hanno a disposizione una connessione internet particolarmente performante: il titolo, secondo i dati rilasciati dalla console peserà ben 45.5 GB. A titolo informativo, per scaricare 45.5 GB con una connessione 7 Mb (ancora tristemente comune in territorio italiano) richiederà 21.42 ore di tempo.

Cosa sappiamo su Assassin’s Creed Odissey?

Di Ubisoft possiamo parlare male quanto vogliamo ma non è possibile affermare che nel corso della sua vita abbia rilasciato poche informazioni su suoi titoli; di Assassin’s Creed Odissey sappiamo davvero tantissimo grazie al grande coverage che l’azienda ha deciso di far fare alla stampa specializzata oltralpe.

Parliamo di un titolo che stupirà, in primis, per la quantità di ambientazioni e per l’introduzione di scelte in grado di avere una conseguenza sul mondo di gioco, una novità assoluta per il titolo che invece ha sempre avuto una trama orizzontale piuttosto lineare, senza grande possibilità con il giocatore di interagire con il suo svolgimento.

Il titolo avrà oltre 30 ore di cutscenes al suo interno (non tutte saranno obbligatorie) e includerà la più grande mappa di gioco mai comparsa nella serie. Ubisoft ha già annunciato che supporterà il titolo attraverso una serie di DLC e Season Pass che ne prolungheranno ulteriormente la longevità, come se avere due personaggi giocabili non fosse già abbastanza per il nostro povero tempo libero.

Il titolo sembra arriverà anche su Nintendo Switch utilizzando il cloud computing, tutti gli altri potranno giocarlo sulle loro console o sui loro pc come normalmente già fanno; su pc i requisiti non sono particolarmente esosi come si vorrebbe credere.

Assassin’s Creed Odissey uscirà il 5 Ottobre su Playstation 4, Xbox One e PC. La release per Nintendo Switch è ancora avvolta da un’ alone di mistero e pertanto non è possibile parlare di date o finestre di lancio. Preparate la vostra lama celata e ripassate il greco che male di sicuro non farà.

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

catherine full body data di uscita

Catherine: Full Body – data di uscita e tanti nuovi dettagli

Pokémon Let's Go

Un filmato di gameplay di Pokémon Let’s Go mostra il pokémon leggendario Mew