GTA 5, una mod permette di giocare come Magneto

GTA 5 mod


Il magnetico avversario degli X-Men, Magneto, può essere sbloccato in in GTA 5 con una mod disponibile per PC.

La nuova mod, creata da JulioNIB permette al mutante Marvel di irrompere nelle strade di Los Santos e scatenare il caos con i suoi poteri.

Non solo è possibile lanciare le auto in giro per la città ma è anche possibile dirottare gli aerei, far deragliare i treni e strappare i lampioni come se passasse un uragano.

Potete anche strappare magneticamente le armi dalle mani dei nemici e rigirarle contro i rispettivi proprietari.

Date un’occhiata a tutto quello che potete fare in questo video:

Oltre alle abilità magnetiche però, avrete a disposizione anche uno speciale attacco in mischia e la possibilità di levitare tra gli edifici. Potete anche personalizzare l’elenco dei metalli e modificare il modo in cui ogni oggetto si comporta nel gioco quando viene colpito dal magnetismo.

Per installare e scaricare la mod vi basta visitare il sito Web di JulioNIB che trovate qui.

GTA 5 non è però l’ultimo caso di gioco moddato, avevamo già visto, proprio ultimamente, una modifica che porta i Power Rangers nel recente Final Fantasy XV.

[amazon_link asins=’B00KXX4UV4,B00KL3W626′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’25601f7c-aeb5-11e8-a734-9bd21d5debec’]

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Recensione PES 2019

strange brigade recensione

Strange Brigade – Recensione