Final Fantasy XV, disponibile la pazzesca MOD che trasforma gli eroi in Power Rangers

final fantasy XV mod power rangers


Arriva una collezione di MOD davvero fenomenali per Final Fantasy XV: l’utente di Steam “Jazneo” ha rilasciato alcuni pacchetti di modifiche che portano il ranger Rosso, Verde, Blu e Nero dai Power Rangers a Final Fantasy XV, insieme alle loro armi personalizzate.

Entrando nel dettaglio, Noctis viene sostituito dal Ranger Verde, il Ranger Rosso sostituisce Gladiolus, il Ranger Blu prende il posto di Ignis mentre il Ranger Nero sostituisce Prompto. Inoltre è possibile scaricare anche le armi classiche dei Power Rangers come la Power Sword, La Power Lance, la Power Axe, il Cosmic Cannon e la Legacy Dragon Dagger.

La MOD si adatta perfettamente all’universo di Final Fantasy XV aggiungendo nuove animazioni di combattimento, molto scenografiche, tipiche della serie dei Power Rangers. Immaginate se i modder sostituissero anche alcuni boss con gli iconici nemici dei Power Rangers come Rita Repulsa, Goldar o Lord Zedd. E magari anche una modifica che trasforma la Regalia nel Megazord. Sarebbe il più bel gioco sui Power Rangers di sempre, ma come la prenderebbero in fan di Final Fantasy?

Se volete potete scaricare gratuitamente la mod per portare i Power Ranger nell’universo di Final Fantasy XV da qui.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

player e games si fondono

Player.it e Games.it si fondono in un unico sito

pokemon quest guida

Guida Pokemon Quest – Come far evolvere i Pokemon