La grande N, come tutti sappiamo, sta vivendo un momento a dir poco magico. Dopo aver salutato il 2017 con il botto, raggiungendo i 10 milioni di Switch vendute in nemmeno un anno, sembra proprio che il 2018 sarà l’anno della consacrazione definitiva della nuova console Nintendo. Tuttavia, prima di proiettarci in questo nuovo ed entusiasmante anno, c’è ancora un ultimo dato da dare, sempre relativo al 2017. Stando a quanto afferma NPD, sembra proprio che Nintendo Switch abbia dominato le festività natalizie americane. Non è ancora dato sapere quante console siano state effettivamente vendute, ma a dare la notizia del successo dell’azienda giapponese è proprio uno dei suoi concorrenti. Stiamo parlando di Aaron Greenberg, il General Manager del Marketing dei giochi Xbox.

Nintendo Switch è stata la console più venduta del Natale 2017 in U.S.A.

Abbiamo detto che il 2018 sarà un anno importante per Nintendo Switch. Soprattutto in base a quanto visto al Nintendo Direct Mini di ieri, possiamo confermare quando appena detto. La carne a cuocere è stata decisamente tanta, ma possiamo affermare che questo nuovo anno vedrà tanti titoli approdare sulla console ibrida targata Nintendo. Titoli come Fe e Payday 2 arriveranno su Switch, andando così a consolidare il rapporto tra la grande N e le terze parti. Se anche gli aggiornamenti di Super Mario Odyssey e Pokken Tournament non dovessero essere sufficienti a placare la fame dei gamer, l’annuncio di Dark Souls: Remastered dovrebbe costituire uno dei motivi fondamentali per l’acquisto di Nintendo Switch in ottica 2018. Tutto questo senza ovviamente dimenticarci del fatto che gli altri capitoli della saga Bandai Namco potrebbero arrivare in seguito.

switch best seller
Come on, let’s Switch again!

Proprio per questa ragione, è molto facile comprendere il successo di Nintendo Switch nelle vendite natalizie negli Stati Uniti. Sapevamo che Sony era riuscita a piazzare ben 5.9 milioni di Playstation 4 a Natale 2017. Tuttavia, sembra che la concorrenza sia riuscita a fare di meglio, almeno sul suo americano. I dati di NPD non sono ancora stati resi pubblici, ma Sony, Microsoft e Nintendo, evidentemente, già conoscono i loro dati di vendita raccolti dalla società di analisi di mercato. Proprio per questa ragione, Aaron Greenberg in persona ci ha tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno messo una Xbox One sotto l’albero. Inoltre il dirigente Microsoft ci ha tenuto a sottolineare i risultati ottenuti in queste scorse festività, nonché a fare i complimenti alla grande N per le ottime vendite ottenute con Nintendo Switch. Switch avrebbe ottenuto le vendite più alte, mentre Xbox One e Playstation 4 seguirebbero a ruota. Xbox One, inoltre, ha vissuto il suo miglior mese di Dicembre sin dal lancio della console.

Switch batte la concorrenza e si prepara al 2018

Come vi avevamo detto in precedenza, Playstation 4 ha avuto il suo momento di gloria lo scorso Novembre. Nel mese del Black Friday, infatti, la console Sony era riuscita ad ottenere le vendite più alte rispetto ai suoi illustri concorrenti. Tutto questo, ovviamente, è stato senza dubbio favorito dai forti sconti sul prezzo di listino della console. Nonostante PS4 rimanga saldamente ancorata al trono, con delle previsioni di vendita decisamente importanti, non possiamo non tenere conto dello sprint di Nintendo Switch.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.