HOME » news

Horizon Zero Dawn – Zona Limitata


Articolo a cura di Domenico De Rosa


Se pensavate che mi fossi dimenticato di Horizon Zero Dawn e della pubblicazione delle sue edizioni per collezionisti, beh… vi sbagliavate di grosso! Da poco Aloy, la protagonista del gioco, è stata indicata da Sony come il volto futuro dell’azienda. La rossa guerriera però entrerà nelle nostre case non solo come nuovo testimonial di Sony, ma il suo volto sarà accompagnato anche da braccia, busto e gambe grazie alla statua custodita nella Collector’s Edition del titolo. Già, proprio la Collector’s Edition di Horizon Zero Dawn sarà la protagonista della nuova Zona Limitata… era ora! Parliamo di un’edizione che costo a parte, andrebbe acquistata a priori: la sola statua di Aloy vale il prezzo (un po’ alto) dell’intera Collector’s, ma nonostante ciò, anche gli altri contenuti fisici e digitali inclusi non sono per nulla da disprezzare.

Horizon Zero Dawn Zona Limitata

Contenuto

Ciò che andremo ora ad analizzare sono tutti i contenuti presenti nella Collector’s Edition, ago della bilancia tra l’acquisto della confezione e le perplessità scaturite dal rapporto numero di “beni” presenti (fisici e digitali) e il prezzo finale di tale edizione.

Statua di Aloy

L’abbiamo bramata, l’abbiamo desiderata per mesi interi e adesso, mancano meno di due settimane prima di poterci mettere le mani sopra. Alta 23 cm, tale statuetta è una delle più belle e delle più dettagliate mai viste in giro. La statua di Aloy darà quel tocco superiore alla vostra collezione: la ragazza, in una posa fiera col suo arco, primeggia sul corpo esanime di una delle creature robotiche presenti nel gioco. Con un gingillo così superbo, è impossibile non innamorarsi ulteriormente della rossa di fuoco. È sicuramente il pezzo da 90 dell’intera Collector’s, capace di “giustificare” i 140 euro necessari per accaparrarsi il tutto.  

Steelbook + gioco

L’immancabile disco di Horizon Zero Dawn custodito in uno splendido Steelbook, oggetto anch’esso immancabile in una Collector’s Edition che si rispetti. Appartiene ai tre contenuti fisici presenti nella scatola. E noi lo accettiamo senza fare storie!

Artbook

Il mondo di Horizon Zero Dawn è davvero immenso, nasconde tanti misteri e per questo, è ricco di storia. L’arbook denominato “L’arte di Horizon Zero Dawn” ci aiuterà a immergerci ancora più profondamente nella realtà che circonderà la bella Aloy. Dopo la statua, è il pezzo più importante della CE. Lo spessore del “libro” ci suggerisce che le pagine illustrate saranno tante, dunque, meglio iniziare a spalancare gli occhi già da ora!

Tema esclusivo PlayStation 4

La carrellata di bonus digitali destinato agli acquirenti dell’edizione per collezionisti del titolo inizia con il tema esclusivo per PS4 dedicato per l’appunto a Horizon Zero Dawn. E uno!


Abiti da ranger della tempesta e arco possente Carja

Contenuto in-game che permetterà di personalizzare la nostra eroina, differenziandola dalle “comuni” Aloy. E due!

Abiti da pioniera e arco da abbattimento Banuk

Secondo contenuto in-game… vedere sopra. E tre!

DLC 

Oltre ai contenuti elencati prima, i fortunati acquirenti della Collector’s di Horizon Zero Dawn potranno accedere anche a tre pacchetti esclusivi: Banuk Traveller Pack, Carja Trader Pack e Nora Keeper Pack. E quattro, e cinque e sei!

Horizon Zero Dawn Zona Limitata

Ok, ma il prezzo è giusto?

Statua, artbook, steelbook, gioco e tanti contenuti digitali. Mettendo il tutto su una ipotetica bilancia, possiamo affermare che la confezione è bella nutrita, ma forse, calcolatrice alla mano ci accorgiamo che il prezzo finale è leggermente alto, soprattutto se rapportato ai gadget presenti. In passato abbiamo acquistato Limited e Collector’s Edition con addirittura più “ciccia” e con un costo inferiore rispetto a quanto proposto da Guerrilla Games. A occhio e croce, tirando le somme, un prezzo più che giusto sarebbe stato tra i 110 e i 120 euro. Invece, 139.99 euro sembra essere un prezzo leggermente elevato per i contenuti proposti, ma (e questo ma è grande quanto una casa), gli utenti difficilmente si lasceranno influenzare dal fattore prezzo. L’impatto visivo offerto da questa Collector’s Edition è davvero maestoso e come dico spesso, la sola statua, che in questo caso è davvero stupenda, giustifica senza ombra di dubbio il costo complessivo dell’articolo. Questa è una di quelle edizioni da non lasciarsi sfuggire per nessun motivo al Mondo. Di Aloy ne esiste solo una… e io quella statua la voglio… non la desiderate anche voi? Per questa volta dunque, meglio chiudere un occhio sul prezzo!

Vi ricordiamo che Horizon Zero Dawn verrà pubblicato l’1 marzo 2017 esclusivamente su PlayStation 4.


Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Deep Down: Capcom registra il marchio una seconda volta

Dragon Ball Fusions è disponibile: Il comunicato ufficiale