The Evil Within – Guida ai Documenti Personali [COLLEZIONISTA]


Durante il suo viaggio nell’orrore, il povero Sebastian avrà la possibilità di raccogliere diversi collezionabili.
Questi oggetti, oltre ad informarvi sui retroscena del gioco, saranno utili per sbloccare il trofeo obiettivo COLLEZIONISTA. La nostra guida vi mostrerà dove trovare tutti gli oggetti divisi appunto per tipologia.


guida-documenti-personali

– Disponibili anche i Trucchi per Vita Infinita, Munizioni infinite e giocare a 60fps

Disponibile la guida ai trofei e obiettivi

Disponibile la guida alle chiavi [Scassinatore]

Disponibile anche la guida alle registrazioni audio [Collezionista]

Disponibile anche la guida ai punti esperienza [Trofeo Macho Man]

Disponibile anche la guida alle persone scomparse [Collezionista]


Disponibile anche la guida ai giornali [ Collezionista]

Disponibile anche la guida ai frammenti di mappa [Collezionista]

 

Disponibile anche la guida ai documenti [Collezionista]

guida realizzata da Simone Alvaro “Guybrush89” Segatori

DOCUMENTI PERSONALI – Sono oggetti che riguardano la vita del protagonista. Possono essere di vario tipo.


CAPITOLO 1

Non sono presenti in questo capitolo.

CAPITOLO 2

Diario di Sebastian Castellanos – Novembre 2004: Poco dopo aver incontrato il primo nemico, troverete un piccolo capanno sulla sinistra. In questo capanno guardate sul tavolo per trovare questo collezionabile.

CAPITOLO 3

Diario di Sebastian Castellanos – Dicembre 2004: Una volta risaliti da sotto il ponte vi ritroverete in una zona con molte case in legno. Noterete un carro sulla destra, proseguite di qualche passo dopo il carro e noterete una porta a destra. Entrate e proseguite nella porta a sinistra per raggiungere una stanzetta con il Diario sul tavolo.

CAPITOLO 4

Diario di Sebastian Castellanos – Febbraio 2005: Al centro dell’area iniziale, attaccato sulla porta della casupola in legno che porta all’area di salvataggio.

CAPITOLO 5

Diario di Sebastian Castellanos – Marzo 2005: All’inizio, entrate nella porta verso la stanza di salvataggio e troverete il documento personale sulla scrivania a sinistra.

Invito di Matrimonio: Poco Prima dell’ultima area di salvataggio del capitolo, guardate sul letto di destra dopo essere entrati nella porta mostrata.


CAPITOLO 6

Diario di Sebastian Castellanos – Maggio 2006: Nella piccola stanza poco prima di entrare nella prima area di salvataggio. Guardate sul banchetto mostrato.

CAPITOLO 7

Annuncio di nascita di Lily: Proprio davanti allo specchio che porta all’unico stanza di salvataggio del capitolo. Impossibile non vederlo.


CAPITOLO 8

Diario di Sebastian Castellanos – Giugno 2009: Nella grande area circolare ospedaliera, sopra la barella.

CAPITOLO 9

Ritaglio di giornale del Krimson Post: All’interno della casa, davanti allo specchio per la stanza di salvataggio.

CAPITOLO 10

Diario di Sebastian Castellanos – Febbraio 2012: Poco prima di entrare nella seconda area di salvataggio, sul macchinario mostrato.

CAPITOLO 11

Diario di Sebastian Castellanos – Luglio 2012: Poco prima di entrare nella prima area di salvataggio, guardate sulla libreria mostrata.

Diario di Sebastian Castellanos – Agosto 2012: Nella stanza che porta alla seconda area di salvataggio, a terra.

CAPITOLO 12

Non vi sono Documenti Personali in questo capitolo.

CAPITOLO 13

Diario di Sebastian Castellanos – Settembre 2012: Sul comodino nella stanza distrutta.

CAPITOLO 14

Nota da Myra: Nel bagno verso l’area di salvataggio in stazione. Sopra la tazza.

Diario di Sebastian Castellanos – Dicembre 2012: Nella stanza che porta all’ultima area di salvataggio, sul macchinario mostrato.

CAPITOLO 15

Documento degli affari interni – 13 Marzo 2013: Sul bancone appena arrivati nella Hall di salvataggio.


Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

The Evil Within – Guida ai Documenti [COLLEZIONISTA]

The Evil Within | Guida ai Frammenti di Mappa [COLLEZIONISTA]