HOME » guide

Skyrim – Come usare la Forgia dell’Atronach e l’Altare Daedrico nello Scavo Nero!

Chi di voi, gironzolando per l’Accademia di Winterhold, non è rimasto colpito dal misteriosissimo Scavo Nero e da quello che vi siete ritrovati davanti gli occhi una volta entrati?
Una Forgia un po’ diversa da quelle che siete abituati a trovare in giro per Skyrim e una  Mano Nera non del tutto sconosciuta (mi ricorda Oblivion!).

La Forgia dell’Atronach vi può essere utile per creare diverse cose, tra le quali armi e armature daedriche, senza avere la perk necessaria…non è così semplice come sembra!

Per fare in modo che la forgia vi sia d’aiuto nella creazione dei vostri oggetti daedrici sarà necessario fare la quest, “Incantesimo Rituale di Evocazione” attivabile solo dopo aver finito le quest del Colleggio di Winterhold e dopo che la vostrà abilità in evocazione sarà almeno 90!

Al termine della quest, infatti, otterrete la Pietra del Sigillo, elemento indispensabile per la creazione di alcuni oggetti.

armatura daedrica skyrim


Le “ricette” per tutto ciò che si può creare alla Forgia dell’Atronach le troverete in giro per Skyrim, ma se proprio non vi va, sono tutte disponibili di seguito! Prima di iniziare a creare ricordate che gli ingredienti vanno riposti nella cassetta delle offerte mentre, solo quando è necessaria, la Pietra del Sigillo va posizionata sul piedistallo.

ARMI E ARMATURE DAEDRICHE

Ecco l’elenco delle armature Daedriche


Pietra del Sigillo

nucleo del centurione
gemma dell’anima nera
cuore di daedra
la corrispondente arma/armatura d’ebano


ARMATURE DAEDRICHE CON INCANTAMENTO CASUALE

Pietra del Sigillo
lingotto d’ebano
cuore di daedra
sali del vuoto
gemma dell’anima nera


ATRONACH DEL FUOCO

sali del fuoco
rubino


ATRONACH DEL GELO

sali del gelo
zaffiro


ATRONACH DELLA TEMPESTA

sali del vuoto
ametista


DREMORA CASUALE

teschio
cuore di daedra
pezzo di carne rossa cruda


DREMORA VALYNAZ

Pietra del Sigillo
teschio
cuore di daedra
cosciotto d’agnello


BASTONE DI EVOCAZIONE ATRONACH DEL FUOCO

scopa
sali del fuoco
gemma dell’anima suprema
lingotto di oricalco/corundum


BASTONE DI EVOCAZIONE ATRONACH DEL GELO

scopa
sali del gelo
gemma dell’anima suprema
pietra lunare raffinata


BASTONE DI EVOCAZIONE ATRONACH DELLA TEMPESTA

scopa
sali del vuoto
gemma dell’anima suprema
lingotto di oricalco


TOMO EVOCAZIONE ATRONACH DI FUOCO

libro rovinato
lingua di drago
sali del fuoco
pelliccia d’orso


TOMO DI EVOCAZIONE ATRONACH DI GELO

libro rovinato
mirra del gelo
sali del gelo
pelliccia d’orso


TOMO EVOCAZIONE ATRONACH DELLA TEMPESTA

libro rovinato
campanula mortale
sali del vuoto
zanna di mammut


TOMO TRAPPOLA DELL’ANIMA

libro rovinato
mucchio di sali
addome di lucciola
gemma dell’anima


PERGAMENA EVOCAZIONE ATRONACH DI FUOCO

rotolo di carta
carbone
sali del fuoco


PERGAMENA EVOCAZIONE ATRONACH DEL GELO

rotolo di carta
carbone
sali del gelo


PERGAMENA EVOCAZIONE ATRONACH DELLA TEMPESTA

rotolo di carta
carbone
sali del vuoto


ELISIR DELL’EVOCATORE

bottiglia di vino vuoto
ectoplasma
gemma dell’anima


SALI DEL FUOCO

mucchio di sali
rubino
gemma dell’anima


SALI DEL GELO

mucchio di sali
zaffiro
gemma dell’anima


SALI DEL VUOTO

Mucchio di sali
ametista
gemma dell’anima


CUORE DI DAEDRA

pietra del sigillo
cuore umano
gemma dell’anima nera


Come funziona la mano nera e l’altare Daedrico

skyrim altare daedrico

La mano nera, che per gli amanti della saga non sarà una nuova scoperta, non è altro che un altare daedrico!

L’altare si attiverà una volta che sarà completamente adornato di anelli!!! Gi anelli, necessari, per attivare l’altare li troverete all’interno della Biblioteca dell’Accademia in un “Baule dell’Investigatore” posizionato per terra accanto ad una libreria. Non scassinate il baule, troverete la chiave per aprirlo su un tavolo nelle vicinanze! Una volta recuperati posizionateli sulla mano, ognuno prenderà il suo posto automaticamente, e vi apparirà un uomo…un certo Velehk Sain.
A questo punto sono due le ipotesi, o lo uccidete e recuperate le sue due sciabole o lo lasciate in vita e così facendo vi fornirà una mappa per trovare un tesoro.

La mappa è davvero molto poco chiara per cui vogliomo aiutarvi dicendoci che potrete trovare il tesoro in un isolotto a ovest dell’Accademia, al centro tra Winterhold e il relitto del Fosso del Pellegrino.
Cosa c’è nel tesoro…almeno questo lo lasciamo scoprire a voi!

Guida scritta da Federica Comparone per Games.it e pesantemente revisionata dallo staff di Player.it


Non perderti le nostre guide!

Scopri tutte le guide di Skyrim, clicca il bottone qui sotto!

Alan Wake’s American Nightmare – Dettagli sulla durata e la storia!

Mass Effect 3 – I requisiti di sistema PC