C’è poco da girarci intorno: Spider-Man è decisamente una delle esclusive su cui Sony ha puntato maggiormente. Il gioco è appena uscito su Playstation 4, ed è riuscito a confermare tutto ciò che di buono si aspettavano pubblico e critica. Come ogni gioco action che si rispetti, l’attenzione del giocatore sarà focalizzata sui combattimenti e sulle fasi maggiormente adrenaliniche; non mancheranno, però, anche dei momenti più “esplorativi” in cui potrete scoprire ogni anfratto della mappa di gioco, magari dedicandovi alle missioni secondarie. Proprio a questo aspetto è legato il trofeo “Promossi“, che vi chiederà di portare a termine ben cinque side quest. In questa nostra guida vi spiegheremo, passo dopo passo, come risolvere le missioni in questione e sbloccare il trofeo di cui vi abbiamo parlato.

Spider-Man: tutti i passi per ottenere il trofeo “Promossi”

Come detto in precedenza, per ottenere il trofeo in questione dovrete portare a termine ben cinque missioni secondarie. Tuttavia, alcune di esse richiederanno un notevole spirito di esplorazione, in quanto il nostro Spider-Man spesso non avrà alcun marker ad indicargli la destinazione sulla mappa di gioco, e dovrete cavarvela in altre maniere. Proprio per questa ragione, vi elencheremo tutti i passi da fare per portare a termine tutte le side quest richieste per l’achievement in questione.

Come portare a termine la missione secondaria “College Buddies”

La side quest avrà inizio nel distretto di Greenwich e, una volta portata a termine, vi ricompenserà con 1500 Punti Esperienza. Requisito necessario per accedere alla missione consiste nell’aver già affrontato la main quest “Spider-Hack” del secondo atto. Non appena avrete parlato con Philipp Chang, egli vi confesserà che “Carlos”, il suo compagno di stanza, è praticamente scomparso dalla scorsa festa di Halloween, e vi chiederà di ritrovarlo. Tutto ciò che avrete a disposizione per portare a termine il vostro compito è un selfie di Carlos, e con essa dovrete mettervi a rastrellare Financial District. Non ci saranno marker sulla mappa a guidare i vostri passi, ma il nostro Spider-Man farà dei commenti strada facendo, e dovremo usare quelli per orientarci e capire meglio in che direzione andare.

Se non volete perdere troppo tempo, dirigetevi direttamente all’estremo sud di Financial District, fino a che non noterete un edificio in fiamme. Non appena lo avrete trovato, salite in cima ad esso e accederete al prossimo obiettivo della missione. Sulla sommità dell’edificio troverete diversi Corrotti, ovvero persone sotto l’influenza di Li; non appena li avrete sconfitti tutti (si tratta di nemici molto facili da battere) farete arrivare la polizia ed avrete concluso la prima side quest per sbloccare il trofeo “Promossi”.

Come portare a termine la missione secondaria “Tick Tock”

spider-man guida battere tutti i boss
Per ottenere il trofeo in questione dovrete portare a termine ben cinque side quest.

Anche quest’altra side quest inizierà presso il distretto di Greenwich, e vi ricompenserà con 1500 EXP. Per potervi accedere, però, dovrete aver precedentemente risolto la missione “College Buddies”. Tornate a parlare con Philipp Chang, che vi dirà di altri studenti scomparsi; tuttavia, egli vi chiederà di rintracciare un certo Ethan Albright, dandovi una foto del luogo in cui dovrebbe trovarsi. Anche in questo caso, dovrete cercare di capire a quale posizione sulla mappa possa far riferimento la foto in questione. Se non desiderate perdere troppo tempo, dirigetevi nell’angolo in alto a destra del distretto di Harlem, nei pressi dei binari della ferrovia. Non appena arrivati, troverete diversi cittadini feriti; parlate con loro e verrete a conoscenza di un gruppo di scalmanati che ha iniziato ad attaccare tutti.

Si tratta, ovviamente, di Corrotti che dovrete sconfiggere. Il prossimo obiettivo della missione consisterà infatti nel trovare e mettere K.O. tre gruppi di Corrotti che, come detto anche prima, non vi daranno alcun problema. Tuttavia, uno di questi gruppi potrebbe essere difficile da individuare, in quanto sarà nascosto all’interno di un edificio, e dovrete premere i tasti L1+R1 per sradicare la porta. Nel caso in cui incontraste difficoltà, premete il tasto R3 per attivare i sensi di ragno ed individuare l’ultimo gruppo di nemici. Non appena li avrete sconfitti tutti, avrete portato a termine la missione.

Come portare a termine la missione secondaria “Over his head”

Ancora una volta dovremo tornare a parlare con Philipp Chang, dopo aver ovviamente completo le precedenti due missioni. Stavolta il nostro amico ci metterà al corrente delle sue preoccupazioni sulla scomparsa di un altro suo collega, un tale “Steve Hopkins”. Il nostro Philipp ci dice che, di recente, la gang dei Tombstones si era spostata nel quartiere in cui Steve vive, e quest’ultimo aveva detto di essere rimasto estremamente infastidito da questa cosa. Il pericolo è che Steve possa aver deciso di scontrarsi fisicamente con i Tombstones, magari mentre era sotto l’influenza di Li. Ancora una volta avremo una foto che dovremo localizzare sulla mappa di gioco.

Se non desiderate spremervi troppo le meningi, recatevi nella zona dell’Upper West Side, e cercate il parco situato nella zona Ovest del distretto. Non appena l’avrete localizzato, troverete i Tombstones intenti a pestare il nostro povero Steve. Arrivati a questo punto, scegliete l’approccio che preferite: potrete tanto effettuare delle uccisioni stealth quanto affrontare i delinquenti a pugni, in quanto non rappresenteranno uno scontro impegnativo.

Non appena avrete messo in fuga i Tombstone, dovrete affrontare anche Steve, che è sotto l’influenza di Li. Vi basterà una singola combo per mettere a terra il nostro amico che, non appena si sarà risvegliato, non ricorderà niente dell’accaduto, mentre voi avrete portato a termine il terzo passo per ottenere il trofeo “Promossi”.

Come portare a termine la missione secondaria “A Matter of Debate”

Fortunatamente, nessuna delle missione in questione sarà particolarmente ardua, ma dovrete aguzzare l’ingegno per capire quali luoghi raggiungere.

Torniamo dal nostro Philipp Chang a Greenwich che, stavolta, ci chiederà di trovare Harold, il presidente della sua confraternita universitaria. Per aiutarci a trovarlo, Philipp ci darà l’ennesima foto che, in questo caso, ritrarrà il ponte di Brooklyn. La presenza di questa costruzione vi renderà decisamente molto più semplice trovare il luogo in questione; tuttavia, nel caso in cui non desideriate perdere troppo tempo, dirigetevi presso l’estremità del ponte che troverete a Financial District. Non appena arrivati, si attiverà una cutscene che vi mostrerà alcuni teppisti intenti a prendere a calci un camion, e voi dovrete metterli K.O. Il metodo più veloce a vostra disposizione consiste nell’utilizzare i colpi d’impatto della ragnatela e di utilizzare le comuni ragnatele per far appiccicare i nemici al camion e metterli al tappeto subito dopo.

Una volta portato a termine il combattimento, incontrerete Harold, che si dirà pentito delle sue azioni, ma che non ha potuto smettere di commetterle in quanto era sotto il controllo di Li. Una volta terminato il dialogo, si concluderà anche questa quarta missione secondaria.

Come portare a termine la missione secondaria “Home Team Advantage”

Per quest’ultima side quest dovremo parlare per la quinta volta con Philipp Chang che però, stavolta, si troverà alla ESU. Il nostro Chang ci dirà che questa volta ad essere scomparsa è l’intera squadra di football dell’università. L’unico indizio a nostra disposizione è rappresentato dal fatto che il nostro amico ha visto il quaterback della squadra presso il Washington Square Park, proprio accanto alla ESU e, quindi, per niente distante dal luogo di inizio della missione. Non appena avrete raggiunto il posto in questione, sarete attaccati in sequenza da ben tre gruppi di Corrotti, di cui il terzo sarà decisamente più grande e comprenderà due bruti.

Nessuno di questi sarà uno scontro arduo, in quanto nessuno dei nemici sarà armato. Se desiderate tuttavia rimanere sicuri di portare a casa la vittoria, tenete premuto il tasto QUADRATO per lanciare i vostri avversari in aria, in quanto diventeranno dei bersagli decisamente più facili e praticamente inoffensivi. Non appena avrete portato a termine gli scontri, parlerete con Brad Davis, il capitano della squadra, ed avrete ottenuto il tanto agognato trofeo “Promossi”.

Altre guide su Spider-Man

spider-man guida gadget
Tutte le guide da noi realizzate sull’ultima esclusiva PS4.

Se siete alla ricerca di altri utili consigli su Spider-Man, vi consigliamo di dare uno sguardo alle altre guide da noi realizzate sull’ultima esclusiva targata Sony:

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!